Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
yuporno italiano gratis Racconti Sesso YUPORNO ÝTALÝANO GRATÝS

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno xxx bagno studentessa scopa l insegnante mamme e figli in pornosexi video babe vergini barbara d'urso video porno amatoriale video porno italiano over 60 maturein ufficio you porn tettone video suocere porche la gan porno bionde porno18 anale xxx gratis casalinghe e colf video hot gay men free in lingua italiana teen giapponese chiavata sul treno pornomamme video gratis porn elena sofia donne marocchine hard ragazza massaggiata e scopatacda una lesbica lisa Crawford porno casting film porno teen e vecchi italiano teen con mamma inculate video pompino con spagnola siniora porno feci porno mature masaggi cazzo del cavallo in culo coppia matura con trans video fisting lesbo italia mamme inculate da figli jojoba filmporno privati con trans puttanefilm nonne scopano ragazzi jou porno primo piano cerco video di porno con cazzo nero mamme lesbiche e troie you porn xxx xxx video porno lingua italiana cin suocera Xnxx Cazzo Non Normali In Coulo porno scopate young babe porno pompini piu belle al mondo video lesbo gratis su yoporn fiche di donne cinquantenni troie dalle tette enormi scene di sesso anni 50 gratis prendiporno video pompini con cioccolato negre che leccano culi video scpata vidio porno animal gratis leccarefica porno italia trio free page 1 Nonne col cazzo in bocca trans teen gratis mamme che fanno sesso con i figli italiani porno video donne spiate gratis porno gratis al telefono casalinghe lesbo italiano super mamme trombata porno mama filgo ruso video sex gratiss di cosce pompino pornopizza fisting gay italiano seno porno gratis marito e noglie scopano video sesso la mia fidanzata ed i mie amici Xnxx Sponda infermiere videoporno gratuito video porn cazzi giganti colpo grosso porno gratis youtube porno amatoriale orgia di ragazzi porno you porn negri si auto petrano moglietroia marito guardone italiano porno hd video porno adulterio amatoriale video porno senza flash bocchini tettone megasesso pompinara abile e arrapata laura chiatti porn latine gole infinite video signiore mature molto sexi megasesso sey vidio porno cabalo gratis xnxxporno italiani anni ottanta tettone gratis video porno parolacce italiano gratis videopornogratiss Porno.stallone.italiane.gratis video porno gratis mamma e trans sesso gay a tre prendiporno porno porno grati s doni grasi megasesso leccata figa da anziano video amatoriali mobile vedio porno quiendici anni pompino con parolacce in italiano pompini e cuckold porno nonne you porn piccole nigeriane sborrate dentro video di pompinare google pompini gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4) Rimase una ventina di secondi cosi', sentivo la sua presenza dentro di me, e sentivo anche i muscoli dello sfintere rilassarsi ed il bucheto dilatarsi, poi sputo' di nuovo sul mio buco del culo e tiro un attimo fuori la cappella. Si avvicino con la sua testa tra le mie cosce e comincio' a leccarmi il buco del culo. Sentivo la sua lingua entrarmi nel buchetto del culo mentre con la mano mi masturbava, e poi mi leccava le palle. - You are my sissyboy, you are my little slut.....- mi diceva. - I wanna fuck your asshole......I wanna fill it with my loa
Dialogo in chat tra una mia amica mistress e una d
MISTRESS: ciao schiavetta mi chiamo XXXXX, ho 32 anni e sarò la tua Mistress che tu lo voglia o no. ora prostrati davanti alla tua padrone e dimmi qualxcosa di te in attesa che Padrone Roberto decida cosa fare di te ^_^ bacio SCHIAVA:Buongiorno padrona ho visto solo adesso il tuo messaggio. Ho 22 anni.. Questa situazione è nuova per me. MISTRESS:Sei giovane.. sei anche carina? Situazione nuova dici? presentati alla tua padrona come si deve.. che cosa ti ha spinta alla sottomissione? SCHIAVA:Si padrona. Credo di essere anche carina, per poco che sia. Sono una studentessa/lavor
LE TETTE ENORMI DELLA ZIA DELLA MIA FIDANZATA
Mi ero da poco trasferito a casa della mia fidanzata, abito con lei al piano terra, al primo piano sua madre e al secondo i suoi zii con relativi figli, ed è proprio sua zia Nicole e specialmente il suo seno che mi accese subito i desideri più inconfessabili. Nicole è una donna sulla quarantina, non troppo bella fisicamente, un pò rotonda ma con un seno gigantesco, sulla sesta o settima misura credo. Tutti i giorni che la incontravo non potevo impedire al mio squardo di posarsi sulle sue enormi tette, ma sempre con discrezione, sperando che nè lei nè la mia fidanzata si accorgessero di nulla.
Mia Cognata
E' estate e, quest'anno fra tutti quei nomi epici e biblici ne abbiamo viste di tutti i colori e di tutte le temperature. Gli stessi colori di cui hai beato i miei occhi. Oggi reggiseno blu, mini plissettata bianca e canotta arancio che ovviamente mi ha permesso di conoscere il colore del tuo reggiseno. L'altro giorno, sono di nuovo venuto a prendere mia figlia e davanti alla porta di casa tua ti sei piegata in avanti mostrandomi le tue tette fino in fondo a dove finiscono, perfettamente contenute dal tuo reggiseno: ci avrei infilato volentieri il mio cazzo e, ormai in preda ad una erezione
Dalla ragazza del doposcuola e non solo...
Quest'anno mi sono iscritto ad un doposcuola per farmi aiutare da una ragazza. Tutto l'anno ci sono andato e apprendevo gli insegnamenti a suon di cazzo duro, perchè lei è una ragazza di 26 anni, bionda e molto sexy. Spesso chiedevo di andare in bagno per frugare nella sua cesta dei panni sporchi e prendere qualche sua mutandina sborrandoci dentro anche perchè essendo sporche per me odoravano dei suoi umori della sua vagina (sentivo proprio l'odore della sua vagina e a volte mischiata con secondo me un prodotto di un pò di masturbazione e la cosa mi eccitava ancor di più pensando che su quella
Il marinaio
Il sole stava cadendo sotto l'orizzonte quando Tommaso gettò uno sguardo fuori dal finestrino dell'autobus. Stavano andando a tutta velocita' sulla dritta strada statale fiancheggiata a perdita d'occhio, su ambedue i lati, da fattorie. Tommaso era felice, la scuola era finita ed aveva tre mesi completi prima di dover ritornare in città per l'ultimo anno di liceo. Molte settimane prima, mentre non riusciva a trovare un lavoro per l'estate, era arrivata una lettera da suo zio Roberto con l'invito di passare un mese nella sua fattoria e lui aveva preso al volo l'opportunità. Era ansioso di lascia
Scommessa persa
Da pochi Luciana la rossa e Antonio l'irremovibile single si erano sposati, dopo una seria cerimonia in comune, durante la festa che seguì i neo sposini erano stati coinvolti in una serie di goliardate che solo chi era del gruppo poteva capire, e per non smentirsi, il piccolo viaggio di nozze lo avevamo combinato in gruppo in concomitanza delle ferie. Di sicuro non avevano bisogno di una prima notte, l'importante era fuggire dalla formalità e dalla monotonia degli impegni, era importante staccare la mente. Le nostre donne avevano stabilito una vacanza semplice, un bungalow in Corsica, no
Ora è aperta anche nel culo
Le entrate della mia mogliettina sono piuttosto strette la bocca è piccola per conformazione e si riesce ad infilarle poco più della cappella e devo fare attenzione a non soffocarla quando la prendo così, mentre la figa, nonostante due figli, accoglie a stento quattro dita. Il culetto è particolarmente stretto e quindi non lo concede volentieri. Così quando sono riuscito ad imporle l'ultima "sessione di addestramento" mi sono proposto di dedicarmi particolarmente al suo buchino posteriore. Dopo averla fatta spogliare le ho legato i posi dietro la schiena e, dopo averle fatto vedere tutti
Sorelle (racconto trovato in rete)
Di ritorno da un viaggio di lavoro, incontrai per caso alla stazione il mio amico Andrea: era venuto a prendere sua sorella, che rientrava dalle vacanze. Ed infatti, Andrea mi venne incontro in compagnia di una brunetta di venticinque anni molto ben fatta: belle curve, serici capelli corvini avvolti in una lunga treccia e due occhi neri veramente conturbanti. Per di più Roberta, così si chiamava, indossava un completino da viaggio con minigonna a tubino e camicetta che rivelavano in basso un bellissimo paio di gambe negli stivaletti alla cowboy, e in alto due seni sodi ed eretti, i capezzoli p
Disposta a tutto
La vita di un professore, almeno agli inizi, non è facile. Bisogna accontentarsi delle briciole, di situazioni a volte umilianti, pur di raggranellare punteggi e denaro. Così mi ritrovai nel 2005 in un piccolo liceo linguistico privato di Milano. Il dirigente era stato chiaro: 18 ore settimanali erano solo sulla carta, ma se volevo restare in servizio avrei dovuto farne di più, per tappare i buchi lasciati dai colleghi assenti, e naturalmente senza alcuna remunerazione. Ad un neolaureato come me non sembrava tutto sommato una soluzione malvagia. Mi ritrovai quindi in questo liceo, dove le clas
Mio fratello un mito, non solo...
Ciao sono Raffy vi racconto la mia storia vera, il mio esordio nel mondo del sesso ma non immaginate certo con chi... ? Avevo da poco compiuto 14 anni ero già bella formosetta come mi definiva mia madre, i miei genitori appassionati di ballo latino americano e ballo liscio un we di giugno decidono di andare a fare una gara nazionale di ballo in Versilia, lasciando me e mio fratello Giorgio a casa soli (non era la prima volta). Adoravo mio fratello di 4 anni più grande di me, bello, atletico, bravo intelligente e soprattutto era il mio idolo mi ha fatto scoprire tutto: la prima sigaretta, la
Provoco mamma e........
Racconto trovato in rete su xhamster. Il citofono suona imperterrito. "CAZZO!" I miei genitori sono arrivati con almeno un ora di anticipo, praticamente sono dietro la porta di casa mia ed io sto scopando con Lisa, vista la mia imminente laurea i miei hanno deciso di venirmi a trovare per un lungo week end, un boxer veloce e sono ad abbracciare papà, Lisa l'assistente che cura la mia tesi, una fica di quasi quarant'anni, in tutta velocità tenta di rendere presentabile la sua figura. Ormai sono due mesi che stiamo assieme, ho sempre ritenuto che una donna esperta possa dare ad un ragazzo q
Nel camerino.
ero in un negoozio di abbigliamento per prendere dei pantaloni, dopo aver scelto quelli da provare mi avvio nei camerini, mi denudo dei miei abiti e pensando a qualche depravazione in pubblico mi viene un'erezione impressionante, decido allora di farmi una meritata sega, mi tolgo le mutande, spio dalla porta chi c'è fuori e la chiudo ma non mi accorgo della sicurezza che rimane aperta, nel mentre mi ammiro allo specchio in tutta la mia erezione si apre la porta ed entra una donna di mezza età che vedendomi diventa rossa e richiude la porta senza battere ciglio, ma due secondi dopo rientra chi
Come io e mia zia (super popputa) siamo finiti a l
Per l'anniversario del matrimonio dei miei zii, una tranquilla coppia di contadini, c'era tutta la famiglia. Avevano prenotato in un ristorante in una villa di campagna ed eravamo un bel gruppo di parenti. Durante la cena cercavo di distrarmi ma il vestito della zia sembrava fatto per esaltare la sua esagerata, quasi caricaturale, femminilità. Intendiamoci, non era scollata oltremisura, ma il maglioncino metteva in risalto il volume delle bestiali tettone. Ce lo avevo duro, era piacevole ed era irritante. Tra i parenti ero comunque solo io a sbavare per le tettone della vecchia. Mia zia Vanna,
MIA MADRE PARTE QUARTA
Mi ha poggiato una mano sulla testa e mi ha chiesto se ero pronta. Ingenuamente ho risposto "si, Padre". Allora il depravato si è sollevato il saio, ho subito visto che non aveva le mutande e che aveva la MAZZA eretta, mi ha spinto con la mano verso il suo cazzo e mi ha costretta a prenderglielo in bocca, poi si è alzato, il saio mi è finito sulle spalle, sono restata al buio, mi ha bloccato la testa ed ha cominciato a CHIAVARMI in bocca, non sono riuscita a divincolarmi, che schifo, ho provato un immane ribrezzo, ho fatto tanti bocchini ma mai cont
LA PRIMA VOLTA DI MONICA AL PARCHEGGIO DEI TIR
Era il mese di giugno del 2001, stavo con mio marito a casa quando, mi accorgo di una sua agitazione, vedevo che fremeva dalla voglia di dire qualcosa ma che non osava farlo. Mi avvicinai alle sue spalle e, baciandolo sul collo e carezzandogli il petto, gli chiesi cosa aveva, perché era così silenzioso e agitato. Inizialmente la risposta fu un "niente", ma insistendo con la lingua nel suo padiglione auricolare e lasciando scivolare le mie mani sulla sua patta, gli sussurrai nuovamente nell'orecchio cosa aveva. Aveva il cazzo duro, non resistette a lungo alle mie carezze e mi confessò che aveva
La giovane tabaccaia siciliana 003 Ferragosto 01
La giovane tabaccaia siciliana 003 01 Storia recentissima Ferragosto 2013 01 Sto dormendo nel mio bel lettone a tre piazze, un venticello fresco entra dalle imposte socchiuse da cui vedo un cielo azzurro....con poche nuvole... E' ferragosto, ma l'aria non è afosa, calda si, ma la temperatura è accettabile....mi rigiro fra le lenzuola e mi stringo a i miei guanciali preferiti... La notte è stata tranquilla sono appagato dalla bella storia passata il giorno prima ed il mio sonno è stato sereno e riposante, anche perché mi sarò sparato mezza bottiglia di bourbon prima di andare a dormi
Io, Marco, la venditrice porta a porta e la cugina
racconto ideato e steso con l'amico ZUZZULO [user]http://it.xhamster.com/user/Zuzzulo[/user] user_zuzzulo....fateci sapere cosa ne pensate, è il nostro primo racconto! ;) Ciao mi presento. Siamo io (Luca) 22 anni e il mio amico (Marco ) anch'esso di 22 anni . Noi eravamo insieme a casa beati a studiare per un esame, che avremmo avuto due settimane dopo, quando ci suonano alla porta , apriamo e una bellissima donna (Ilaria) ci appare , la quale ci dice se può entrare poiché deve fare una dimostrazione di un aspirapolvere perché è una venditrice porta a porta. Entra, fa la di dimostr
Caldo torrido
Scese dall'autobus guardandosi attorno, si voltò a destra e vide il marciapiede deserto, si voltò a sinistra e incontrò il mio sguardo. L'autobus proseguì la sua corsa nel torrido e polveroso pomeriggio di luglio. Mi scrutò ancora un momento con la coda dell'occhio, prima di avanzare lentamente verso il quartiere. Eravamo soli, faceva troppo caldo, le lucertole al sole, sudavano. Decisi di seguirla. Donna alta, sui quarantacinque, tacchi neri, gonna bianca. Lasciai cadere a terra il mozzicone di sigaretta, mentre fantasticavo su che tipo di intimo indossasse la signora. Un bel paio di mutandi
Mare di settembre 2
....il vedere mi moglie li in quella situazione con un capezzolo semi visibile ed un altro completamente al vento con due uomini che la guardavano stava diventando per me situazione insostenibile dal punto di vista dell'eccitazione quindi decisi di farmi più audace, come prima cosa dovevo far capire ai due guardoni che a me la cosa faceva piacere senò avrei rischiato di perderli (a me non eccitavano tanto le tette di mia moglie quanto loro che la guardavano) non sapevo che fare intanto mia moglie aveva per certo cominciato a dormire io prima con gli sguardi mi feci più audace ma questo s
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso