Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

marito si fotte l'amica e troia moglie video porno dzinitori con figli video gratis uomini che si fanno masturbare tubo italiano.com al marito piace un dito nel culo svegliarsi.con.un.pompino.video.gay video lesbian gratis vecchia porno gratis porn ita lsbiche mamma con le tette grosse film con cagate in albergo video lesbico granny porno over80 porno italiano medico over 50 amatoriali hand job bionda sesso scale gratis porno mamme in lingua italiana nonne nude italia video gratis madre figlia porn prendiporno soldati incesti film porno fattoria pporno pompini prendi porno trombate da animali porno italia mature foto hot ex fidanzate video gratis amatoriale settantenni porno italiano xnx videos video porno italiani per smartphone pornostar simile a hilary blassi mamme coniati di sborra xvideos film amatoriale di jessica rizzo macchine che trombano tette penzolante. 75 enne tettona porno vero amatoriale italiano film pprno anziane porno si gradis Buchi del culo hentai video pompino fatto da puttana in strada video orgasmi reali donne matura scopata da idraulico nero mammasexi con i figli i capezzoli di mia suocera porta fidanzata e fa scopare da amici hot porno xxx video porno ragazze culo perfetto milf xxx due pompinare per un cazzo pormo peloso gratis video massaggio giapponese hard suocere lesbiche video di leccate tette gratis milly d\'abbraccio hard lesbiche nude di mezza eta 8xxx video porno sesso foto belle porno downoald xnxxx mamma figlia video porno gratis italian shemale con donne lasbiche lesbiche nude voglioporno valentina nappi italiana megasesso porno anal teenegers brasiliane maestre troie you porn sessoanal sesso video gratis feste d compleanno video porno big tilt ita CERCO VIDEO PORNO GRATIS MATURE CHE SI FANNO SCOPARE super fighe russe mamma scopa con figlioe padtr Megasesso fratello e sorella porno italiani con cazzi grossi video di un pompino in ufficio MATURE SESSO INPIEDI sexsi video italyano pompino durante guida dialogo italiano porn video video sesso anali prima volta gratis yutub video hard mamme moglie con uomo vecchio porno pornolisa annxxnx pompni teen porno fra fratelli e sorelle sexi foto porno porno massaggio al clitoride caldi nuovi video gratis scopa in autobus youtube film gratis photo mature porn pelosa fighe fuori video big naturali lesbo tits nonna con ingoio gratuito nona pelosa videos Moglietroieracconti cane che scopa porno grandi puttane chiavqno porno con negri conati di sborra boy e mature

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Profumo di Dafne da mistress a schiava 4
L'umiliazione di quella sera fu solo la prima tappa di un lungo percorso di schiavitù a cui Profumo di Dafne dovette sottostare che colpiva il suo corpo, ma soprattutto la sua mente.. Master Jack le ordinò di non indossare più le mutandine e per provarlo avrebbe dovuto consegnargliele in modo che le metesse sotto chiave per tutto il periodo della schiavitù. Inoltre doveva presentarsi in ufficio con una minigonna sopra le ginocchia col rischio che un cliente o un fornitore pensasse di avere davanti una cagna o una troia.. Il pensiero di quella mattina mentre percorreva la strada da casa sua a
.Orchidea elvetica
...che non arrivò. Lei aprì le portiere dell'auto spalancandone una che dava sui sedili posteriori e mi disse "Ti va di stare più comodi?". Il parcheggio era piuttosto isolato, ma abituato alla strana fauna delle adiacenze di casa mia, dove tribù autoctone in cocaina cercano battaglie taglienti o gestiscono strani commerci, non ero minimamente teso. L'unica vera preoccupazione al contrario andava alla polizia, perché purtroppo gli "atti osceni" sono socialmente meno accettabili della violenza. Ricominciammo a baciarci, ma avevo voglia di posare la bocca da un'altra parte. Le strinsi il seno
Le farfalle nello stomaco. Parte 1 Alla fine tutto si tramuta in emozioni, più l'emozione è forte e più sale l'adrenalina, e, si sa, l'adrenalina è come una droga, e quasi come un tossico, anche se cerchi di smettere, dopo un po' il tuo corpo ti porta a cercare queste emozioni. C'è chi le cerca nel pericolo, e nel mio caso il pericolo è quello di poter perdere la cosa che più amo, colei che da ormai 25 anni condivide con me la vita, chi ci consce potrebbe dire che siamo una coppia indistruttibile, tanto è l'affiatamento che ci riconoscono, e così è, sia nella vita di tutti i giorni come nel
Dopo il ricevimento
Mi chiamo Alessandro ho 34 anni e sono sposato da 2 anni con Angela di 29 quella sera d'agosto siamo stati invitati ad un matrimonio ,a cominciare da inizio pomeriggio ci siamo preparati x andare ad ascoltare la messa in chiesa. Mia moglie si mise un abito da sera attillato con una piccola scollatura sul seno che si intravedeva la spaccata della sua 4 abbondante di seno (era molto sexy) quando finì di vestirsi mi avvicinai dicendole che era molto provocante e che avevo voglia di lei ma non ci fu nulla da fare xkè era tardi e siamo dovuti scappare...(uff) arrivati in chiesa ci siamo seduti e pe
Profumo di dafne epilogo
il giovedì successivo all'uscita dall'ufficio, Profumo di Dafne trovò una Porsche Cayenne ad aspettarla. Venne fatta sedere nella parte posteriore della macchina dove c'era una donna che non aveva mai visto né conosciuto prima che si era presentata come Mistress Jane. Nella parte anteriore della macchina invece c'era Master Jack con l'autista che le fece presente che durante il viaggio sarebbe stata testata. Mistress Jane le spiegò che quello a cui erano diretti era uno degli eventi più importanti del jet set europeo amante del bdsm e che le schiave erano state accuratamente selezionate per i
Saga familiare 11
La mattina seguente - era sabato - mi svegliai stralunata, per la lunga e faticosa notte d'amore: tre volte avevamo ripetuto gli assalti, ed ogni volta era stato più entusiasmante. Mi scoprii sola, nel letto e nella camera: un biglietto sul comodino mi avvertì:"Sono al mare; metti un costume". Non stetti neanche a pensarci e indossai il minuscolo bikini che avevo infilato in borsa, una cosa quasi inesistente, scelta per comodità, ma soprattutto per mettere in risalto le mie forme. Lo trovai disteso sulla sabbia; mi sdraiai accanto a lui, sul piccolo telo, per stargli il più possibile appicci
La prima volta con un uomo
come è cominciata col fruttivendolo. Premetto che è una storia vera,a me piacciono sole le cose reali. I fatti risalgono più o meno al 1969 io avevo 12-13 anni, lui, scoperto dopo aveva 55 anni faceva il fruttivendolo vicino casa mia, si era trasferito da un paese vicino, si sapeva che era separato dalla moglie che viveva in un'altra città. era un tipo magro aveva anche un carrettino e un asino che viveva nella stanza accanto alla sua.l'ambiente non era igienicamente ottimale,lui faceva il fruttivendolo ambulante e poi nel pomeriggio apriva la bottega. Noi ragazzi stavamo a gironzolare e gi
Asia alla * POMPA° di benzina
Parcheggio vicino alla colonnina del Servito e attendo che il benzinaio venga a farmi il pieno. Non sono molto brava con questo genere di pompe. Magari con altre ci so più fare, - hihihi - ma pistole e tubi da benzina non fanno per me. Dalla porta del gabbiotto esce un ragazzo nero, alto e magro, che posa subito gli occhi sullo stacco coscia che spunta dalla minigonna vertiginosa che indosso. Il ragazzo aumenta il passo e mi si avvicina. "Prego." "Mi fai il pieno, per favore." gli chiedo sorridendogli e sbattendo le lunghe ciglia. Afferra le chiavi e armeggia con tappo e pistola. I suoi occ
Nel bagno di Eleonora
INTRO Domenica 16 novembre, un giorno come altri, é pomeriggio e devo accompagnare mia mamma da una sua amica. Eleonora cosi si chiama é una signora qualche anno più giovane di mamma e nonostante lei mi abbia visto crescere e nonostante l'età é una donna single che farebbe invidia a molte 30enni. Mia madre dopo avermi ripetuto più volte di salire a salutare insieme a lei la sua amica, cedo e salgo al 3o piano e finalmente davanti alla porta di Eleonora. Mamma suona e alla porta appare lei, jeans e maglietta intima, si stava finendo di cambiare per l'uscita con mamma, lei leggermente imbarazza
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia Luisa - No, Giorgio, non voglio, non l'ho mi fatto fare a nessuno. - imploro' zia. - Vedrai che ti iacera' - le risposi, e andai in cucina. Aprii il frigo e trovai un panetto di burro iniziato. Lo scartai, ne tagliai un tochetto e lo misi in un piatto di plastica. Tornai in salotto. Zia era ancora in ginocchio sul tappeto con la figa bagnata. Le andai dietro e le dissi di inchinarsi un po' in avanti, cosi' potevo vedere bene il buco del culo. Con il dito presi un pezzetto di burro, lo lavorai tra il pollice e il medio e quando era diventato
La mia prima sega ad un maschio
Me lo prende in mano senza troppi complimenti. Me lo stringe con forza e la muove lentamente su e giù scoprendomelo e ricomprendolo completamente. Dopo pochi secondi il mio cazzo è già di marmo. Non pensavo che potesse essere una cosa tanto eccitante. Anche lui sembra apprezzare molto il fatto di averlo tra le mani. Lo fissa senza staccare gli occhi neanche per un secondo mentre con la mano continua a segarsi. Il porno sul televisore in fondo al letto va avanti ma a lui sembra non interessare più di tanto. Mille pensieri iniziano a venirmi alla mente: chissà che non sia davvero così eccitante
Con La Mia Cugina Preferita!
Questa storia, di cui ci furono diversi seguiti, risale a qualche anno fa poco dopo aver compiuto i miei 18. Ma iniziamo dal principio, io faccio parte di una famiglia numerosa, composta da molte cugine che non frequento molto, le vedevo soltanto a feste o rimpatriate in famiglia. Tra tutte queste cugine spiccava lei, Chiara la mia cugina preferita, bionda, alta circa 1,68m, con un fisico perfetto e il sorriso sempre stampato in faccia. Nonostante ci togliessimo ben 11 anni, lei era quella con cui avevo piu confidenza.
Un giorno speciale 3
Delle molte occasioni in cui frequentai Andrea ed il suo pisellone, mi piace ricordare quella in cui, inventandomi un weekend con gli amici per i miei genitori, andammo insieme al mare a trovare un suo amico che aveva una splendida villa. Da tempo Andrea mi aveva proposto un incontro a tre, promettendomi che non avrebbe permesso che succedesse nulla che io non desiderassi. Ed in effetti qualche volta, mentre lui mi prendeva da dietro, avevo sognato di avere un altro pisello da succhiare, per sentirmi completamente usato come mi piaceva. Andrea, che naturalmente conosceva queste mie fantasie,
Una brava moglie
Mi chiamo Anna, ho trentasette anni e sono sposata con Piero che ne ha due più di me. Abbiamo un figlio di nome Marco di diciassette anni, anzi ne farà diciotto fra due mesi. Siamo una classica coppia italiana. Lavoro come cassiera in un grosso super mercato, mentre Piero è socio di uno studio di commercialisti. La nostra è la classica vita di persone assolutamente normali, casa, lavoro, qualche amicizia con cui uscire il sabato, ferie sempre con le stesse persone, un figlio che sta crescendo velocemente, con tutte le problematiche che questo comporta. Sentimentalmente ci vogliamo bene, io amo
Il collega
Mia moglie mi guardava con aria terrorizzata... il mio collega stava li', di fianco a lei, col cazzo in erezione fuori dai pantaloni... era venuto per prendere alcune pratiche di cui aveva bisogno e che per errore mi ero portato a casa io. Lo facemmo accomodare in cucina e io dissi a mia moglie di preparare il caffe', mentre prendevo i documenti. Uscii dalla cucina e cominciai a rovistare nella mia borsa del computer portatile che tenevo in corridoio, alla ricerca dei fogli. Sentivo lui che le faceva dei complimenti, cosi' senza farmi notare seguii la scena con lo sguardo... lei era di spal
Privilegio esilarante del russo matura
E 'sposato e ha tre figli con i gusti maturi perduti per gli elementi per un lungo tempo per innamorarsi con il messaggio della donna per lui al telefono aveva a che fare con tre dei materiali di consumo. Qui il risentimento di sua madre quando ha dato un maturo ora rimuovere gli elementi, se la sovrapposizione nel mezzo della stanza per andare a casa della donna aveva ferito nell'utero della donna. La frase occasionale madre matura, ha detto 'Tu non sei meglio di mio marito' era del tutto nel contesto attuale permette l'hardcore promesse tattici un ritorno.
Il Pub
Ero in Sardegna per una breve vacanza, insieme a due amiche. Ci eravamo prese qualche giorno di relax, lontano dal lavoro, dallo stress e dai mariti. Avevamo visto un pub molto carino e piuttosto frequentato, e decidemmo di passarci la serata. Era caldo ma non troppo, una bella giornata di metà Giugno, dopo cena indossai la mia camicetta nera semitrasparente con sotto l'intimo nero di pizzo che mio marito mi aveva da poco regalato, e la gonna di jeans con un paio di stivali neri, mi rifeci un po' il trucco e mi unii alle amiche. Entrammo nel pub che era piuttosto affollato, e decidemmo di sede
Sesso nella cabina della spiaggia
Racconto trovato in rete su xhamster. In spiaggia quando sei in compagnia di una dozzina di amici ci si diverte tantissimo, tra una partita di beach volley, calcio o una nuotata nel mare cristallino e del buon vero sesso, purtroppo non riuscire a combinare nulla è davvero frustante, sopratutto se sei circondato da ragazze bellissime alle prese con la "sindrome della zoccola estiva". Ero riuscito a instaurare un bel rapporto con una di loro, 1,70 fisico "snello" ma con belle forme, gambe magre, poca pancia ma tonica, terza di seno, capelli castano scuro e occhi verdi, insomma, una tipica be
La acalata
Cima Alta, non sei un uomo se non l'hai scalata, tutti gli altri uomini l'avevano scalato da anni. Ogni volta che guardavo e vedevo le sue rupi ripide che dominano la nostra piccola città, mi sentivo così debole e piccolo. Quando arrivò l'anno nuovo capii che avevo meno di sei mesi per provare che ero un uomo anch'io. Quando l'orologio annunciò l'anno nuovo feci la promessa di scalare Cima Alta nei sei mesi seguenti. Cominciai a fare footing, alzare pesi e meditare per prendere coraggio. Sapevano tutti che lassù c'erano a****li selvaggi ed io volevo ritornare vivo. Il mio vicino di casa Va
La prima volta al cinema.
Dopo le avventure con il mio amante Pino io e mio marito avevamo reciprocamente capito bene che entrambi ci amavamo ancora di più di prima, avevamo bisogno di situazioni piccanti per tenere ben unita la nostra coppia, aveva sempre avuto ragione mio marito ed io avevo sempre rimandato per paura di non so bene cosa, oramai però non stavamo facendo che mettere in pratica fantasie che mi sussurrava mentre mi mi scopava. Quasi superfluo dire quante decine di volte ho dovuto raccontare a mio marito i dettagli di quanto accadutomi con il mio amante Pino di quando a quei tempi lavoravo come sua comm
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso