Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

gratis fighe piene di sperma le scopa le tette prendipo ragazze magrissime che amono succhiare cazzi video sexsi grayis downlOD VIDEO PORNO GRATIS figlio italiano scopa madre leccs il culo al marito porno figa sborrata video amatoriali gay italiani maurizia paradiso film hard gratis idraulico scopa ragazza porn mia moglie lo vuole carne nera il meglio black angelika filmati moglie videoporno anal babies con africani cameriere senza mutande porno con animali video porno foto gay orgia. porn . con gratis italiane giovani pompini tette grossr lesbo gola profonda gratis scopo con mia suocera con i capelli neri italiano porno sesso a dubai xnxnxx Jappoporn Filmi Porno Gratis Di Jessica Rizzo videosex in italiano video porno regala nero alla moglie prendiporno con vecchie troie nina moricpompini videi pporno di lisa ann hot pornovideomariabellucci porno napoletani over 60 serena la tettona porno tuti filmi porno gesica rizo prostituta porno video extraporno porno anziane siniore doppia prnetrazione lesbichem video porno scopata da tanti cazzi in uffico sesso Nel letto di Notte video porno gratis porno gratis mamma figlio in bagno grasse porno culo orgasmi veri filmati con cell italiana 20 anni amatoriale mature video per telefonino vagine e tette porno foto buchi del culo aperti porno ghiaccio lesbixhe video free clitoridi grandi video porno porno con donna napoletana tubikit porno primo porno per mamma italiana video scopate porno con cavalli video pornodoppia Donnepelosenude video violentata ladro mega tubo porno italiano matura mostra la figa vomito xxx m.ilf italy figlia film porno scuola di ballo porno picole lolite ragazze sborrate al seno video porno soffocone a mia mamma Mother and son video.porno.it amatoriali tube siti porno italiani download video porno turche gratis scopa bionda un cavallo ragazze e cane porno vecchi sborrano italiana urla sesso anale gratis pompinare mogli che lo prendono nel culo Prigione porno dionda belle donne fotomodelle nude donne belle e arrapate che fottono nel bagno di scuolaxxx 3gp video porno video porno amatoriali asiatici free downloadfilm porno prendiporno pompinara di 70 anni vagina pelosa di donne di colore video porno doppia in bagno scopate gifs video uomini gay nudi gratis porno italiani over 60 video porno donne scopano cavalli porno al bagno ita festa della donne porno porno tube thailandia xxx clitolide grande mamma e figlia italiane video fica di donna video gratis rizzo porno donne e porno bebi video gratis mamma scipre figlio che si masturba prendiporno monster figa porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
GIANNI 18 ANNI E....PARTE 2
Dopo una notte pazzesca mi risveglia il giorno dopo fresco e riposato come una rosa , aver fatto sesso con Irina e immaginare di poterlo fare anche con Giulia mi arrapava meravigliosamente. Quella mattina scesi in spiaggia , quasi sempre deserta e frequentata soltanto dai residenti delle due villette , speravo di incontrare Giulia e poter finalmente iniziare a corteggiarla ( per dirla elegantemente ). Appena arrivato la vidi uscire dall'acqua , una visione celestiale , non aveva più il costumino rosa , aveva un bikini composto da un perizoma nero e da un reggiseno bianco , quest'ultimo era cos
In vacanza con mia moglie Monica 06
...Sentii la chiave nella serratura e la porta aprirsi. Guardai l'orologio, erano le 5.48 di mattina. Lo ricordo ancora perfettamente perché quell'orario è associato alla figura di mia moglie Monica che poco dopo mi raggiunge nel letto a conclusione di quella serata pazzesca e probabilmente irripetibile. Completamente nuda senza scarpe, i ricci biondi tutti in disordine e le tracce di sborra seccata su tutto il corpo e sui capelli. Inoltre diversi segni rossi le rigavano il corpo e qualche livido era visibile sulle gambe e sulle braccia. "Non preoccuparti sto bene, sono solo stanchissima" mi d
Io e Doria (4)
Dopo il ritorno del marito dal mare, io e Doria non ci vedemmo più per un po', le avevo lasciato il mio cellulare, ogni tanto quando era nella stanza e il marito in salotto a vedere la TV mi chiamava e ci dicevamo cose porche e ci masturbavamo al telefono, ogni tanto ci sentivamo per vederci al supermercato poco lontano da casa, ma anche lì niente sesso. Poi per alcuni giorni non mi chiamò, né la vidi in giro, finché una mattina non vidi una coccarda nera davanti alla sua scala. Un brivido mi corse sulla schiena, che fosse morta?! Salii sopra e vidi che la porta era aperta ed entrai, c'erano a
Ti amerò per sempre
Dannazione, è così eccitante, pensai tra di me. "Vuoi dirlo più forte?" Chiese Sara. Lei era la mia miglior amica fino dall'asilo. Le diedi un'occhiata confusa. "Dannazione è cooosì eccitante." Ha detto lei con voce beffarda. Capii che l'avevo detto troppo forte. L'avevo detto solo a lei e quindi potevo stare tranquillo. Si chiamava Gabriele ed aveva 18 anni. Anch'io avevo 18 anni e frequentavamo ambedue il liceo. Era alto circa un metro e settanta e da quello che avevo potuto vedere ogni giorno in palestra, aveva dei bei addominali. Quando alzava la maglietta per asciugare il sudore non po
La via della perdizione
Eravamo giovani e innamorati da quasi un anno, quando io e Roberta decidemmo di passare le nostre prime vacanze da innamorati insieme ad una coppia di amici, scegliendo come meta la Grecia. Io e lei avevamo 24 anni, i nostri amici 23. Volevamo fare un giro nella Grecia continentale, così affittammo un appartamentino con due camere e giardino, sulla costa orientale. Dopo un infinito viaggio in traghetto e auto, raggiungemmo l'appartamento esausti intorno all'ora di pranzo. Era leggermente rialzato sul mare, a circa 1 km dalla spiaggia, più di quanto ci era stato detto... ma ormai era fatta e
Cinema 02
Dopo aver girato per un po' in macchina arrivai finalmente all'indirizzo indicato nel biglietto. Era un locale in periferia con una banale insegna rossa e una sola vetrina. Vi entrai senza indugiare e mi guardai attorno. A dispetto delle apparenze, l'interno del locale era piuttosto grande. C'era un lungo bancone poco oltre l'ingresso, e sistemati tutto attorno dei tavolini circolari. I vari avventori si muovevano tra il bancone del bar e i tavoli accompagnati da luci soffuse. In fondo, in un angolo in penombra del locale notai Paola seduta di fianco ad Umberto. Tirai un sospiro di soll
Rosa
questa storia non l'avevo raccontata mai a nessuno per il semplice fatto che sono un uomo sposato e quello che mi è successo in realtà è stato un tradimento e di certo non vado a raccontarlo in giro. ho deciso di scrivere questa storia perché adoro leggerne di questo tipo soprattutto se vere, mi fanno diventare il cazzo durissimo e aiutano a mantenere più che viva la vita sessuale con mia moglie. Spero con il mio racconto di essere promotore di una bella scopata così come avviene con me. Quanto mi è capitato ha come protagonisti me stesso e una ragazza Rosa, del mio stesso paese, quasi una
Spiaggia di Capocotta
Una mattina presto sono andato sulla spiaggia di Capocotta, vicino Ostia, a fianco alla parte riservata ai nudisti. C'era poca gente. Qualche gay, qualche coppia matura e parecchi guardoni. Mi sdraio vicino alle dune e, tranquillo, mi metto a leggere il giornale. dopo un po che ero lì, arriva una coppia che prende posto a meno di dieci metri da me. Lui sui 45 anni, atletico e lei sui 35, bionda, bel culo, grosse tette ed un piercing all'ombelico. Piantano l'ombrellone, stendono gli asciugamani e si spogliano. Lei resta con un perizoma fatto all'uncinetto, lui si spoglia completamente. La donna
Nuovamente becco
Rientro a casa per pranzo e ti trovo sul letto a testa bassa ancora vestita con un vestitino aderente di quelli estivi che mettono in risalto il tuo bel seno.. Mi chiedi di venirti vicino e ti chiedo cosa hai, se è successo qualcosa... Con un filo di voce mi chiedi scusa, dici che non volevi.. che devi dirmelo perché mi ami.. Non riesco a capire e ti chiedo di spiegarmi.. Questa mattina mi sono fermata per fare benzina, alzando lo sguardo ho notato che un bel'uomo col sorriso sulle labbra mi guardava dalla sua vettura , dal'altro lato della pompa di benzina.......il suo viso mi era familiare
Il mio primo cazzo gay
Durante quel periodo della mia vita mi sentivo bene, etero, maschio e in salute. Avevo 16 anni ed ero il più grande dei ragazzi che frequentavano il campo di calcetto. Vedevo i miei compagni come amici, non li avevo mai visti come possibili amanti. Un giorno d'inverno rimanemmo io e Michele negli spogliatoi, infatti ci eravamo trattenuti per gli allenamenti da portiere. Eravamo nelle docce, nudi, non c'era alcun problema infatti avevo un bel cazzo, non lungo ma grosso e con una cappella ben definita. Il nostro discorso ricadde sul sesso infatti avevo avuto la mia prima esperienza etero poche s
Primo Incontro
Scorrevo gli annunci cercandone uno che mi stuzzicasse l'appetito, a un certo punto, noto una foto: giovane, longilinea, pochi indizi riguardo la zona di residenza, ma comunque in provincia. Mando un messaggio privato e chiedo se fosse disponibile per un incontro. Lei risponde, è libera due sere dopo, ma dice che prima vuole vedermi, io accetto di buon grado e mando due foto di me nudo. Le piaccio e dopo esserci messi d'accordo per l'orario aspetto trepidante il momento dell'incontro. Due sere dopo suono a casa sua, lei mi apre con un tubino nero, tacchi e calze parigine nere. Sorride e
Ti amo Raffy!
.Era Domenica 17 Luglio ero andato a pranzare a casa di mia Sorella io e la mia famiglia, per il compleanno di mio nipote, andammo là ci salutemmo tutti e dopo un phò iniziemmo a pranzare. Dopo pranzo mio cognato se ne ando con i suoi amici, io dovevo andare anche io a casa mia e lè dissi ai miei genitori "andate io rimango qua con i bambini, vengo stasera" e loro se ne andarono.Mentre a casa eravamo rimasti io, mia sorella e i piccoli, mentre io giocavo con loro li facevo divertire mia sorella sbrigava le faccende domestiche, dopo che finì disse "ora andiamo a nanna" (si riferiva ai miei nipo
Una moglie quasi fedele.
Sissi, una moglie quasi fedele. Col corpo percorso da incessanti brividi, geme sotto i colpi del mio cazzo che furiosamente entrava nella sua vagina bagnata dal piacere incipiente. Mia moglie, aggrappata alle mie natiche, urla il suo orgasmo dimenando con forza le anche per favorire il più possibile la penetrazione. "Chiavami, chiavami cornutoooo!" Mi urla nel pieno dell'eccitazione "Chiava la tua troia, la tua vacca che ha tanta voglia di cazzo, di tanti cazzi, dimmi che ti piacerebbe vedermi chiavare con un altro uomo!" Come sempre l'eccitazione dei nostri sensi raggiunge il massimo l
MIA ZIA E LA MORTE DI SUO MARITO
Dopo un paio di settimane che io e la zia convivevamo come marito e moglie in quel monolocale da lei preso in affitto, l'"ora" era ormai arrivata: una sera, verso le otto, la badante ci telefonò per dirci che lo zio stava morendo. Io e la zia ci vestimmo in tutta fretta per raggiungere la nostra abitazione originaria e rendere l'estremo saluto a quell'uomo che, in fondo, era stato un protagonista della nostra vita: per me che lo ricordavo da bambino come un affettuosissimo parente, e per lei che lo aveva avuto accanto per tutta l'esistenza, sia pur privandola dei piaceri che avrebbe voluto ric
VIVA I MEZZI PUBBLICI
Come ogni pomeriggio anche quel giorno di primavera rientravo da scuola sul solito autobus popolato dalle solite persone che quotidianamente lo affollavano.C'erano le solite ragazzine che tornavano a casa come me, c'erano le casalinghe un pò in ritardo con la spesa e impiegati in pausa pranzo.Ma quel giorno una ragazza attirò la mia attenzione, sporadicamente la avevo già incrociata,era veramente bella dai lineamenti regolari non tanto alta ma estremamente proporzionata,tutte le forme giuste al posto giusto due belle natiche perfettamente sferiche,piccole come piacciono a me contrapposte a due
La signora matura
Era la fine di luglio, io avevo 21 anni studente universitario a carico dei miei e senza un gran budget per le vacanze. Cosi' passavo le mie giornate estive, con un mio caro amico coetaneo nella mia stessa situazione, cercando relax e refrigerio nella piscina comunale. Un giorno il mio amico mi dice che sua zia lo ha invitato a casa al mare, dove lei con la sua famiglia trascorrevano le vacanze estive. Io con un po' di invidia dico al mio amico di divertirsi anche per me, ma lui immediatamente aggiunge che anche io sarei dovuto andare e che sarei stato il benvenuto a casa di sua zia visto che
La gonnellina di Monica 2
Arriviamo al ristorante..sorridenti e scherzosi..salutiamo tutti e aspettiamo la festeggiata.. una volta arrivata con tanto di ingresso di rito iniziamo a mangiare..il tavolo era a ferro di cavallo..ottimo per le intenzioni che avevo...ci mettiamo di fronte mentre dei nostri amici e delle nostre amiche ai nostri fianchi...balliamo scherziamo ridiamo mangiamo e già 3 bottiglie di vino fanno via...eravamo brilli tutti..ma sotto il tavolo sento accarezzarmi il polpaccio... guardo monica con aria maliziosa..e lei risponde con aria da vera maiala..inizia a salire con il tacco , pressandomi i test
La prima volta nel sedere per Simona
Racconto trovato in rete su xhamster. A me son sempre piaciute le ragazze con un sedere abbondante, la mia ragazza attuale ha un bel culetto a mandolino, alto e sodo. La mia ex Simona invece aveva un bel culo grande, era più morbido e meno sodo tanto da avere anche un po' di cellulite, ma lei amava comunque ostentarlo in spiaggia con perizomi e al lavoro con i minishort. Simona aveva un vizietto, amava infilarsi piccoli oggetti come matite o il rossetto nel sedere mentre si masturbava, un giorno era a casa mia ci stavamo preparando per una festa quando lei esce dal bagno, avanza piano ver
Il commesso del negozio i scarpe
E' estate e dopo aver fatto tutta la mattina varie commissioni mi dirigo nel negozio di scarpe di fiducia . Arrivo verso le 12.50 quasi ora di chiusura . Entro e mi accoglie un nuovo commesso . E' un ragazzo di circa 25 anni , moro alto , un bel ragazzo molto cordiale . Mi scuso per l'orario e gli chiedo se vuole che ripasso un altro giorno , ma lui gentilmente mi invita a rimanere dicendomi - No signora faccia pura , un cliente è sempre un cliente .... così inizio a guardare un po di scarpe . Lui verso le 13 mi dice - Signora le dispiace se intanto chiudo , sa almeno non entra più nessu
Il custode3
Mi ero fatto la doccia ma mi sentivo ancora il suo odore addosso, soprattutto in bocca mi sembrava di avere ancora il suo cazzo odoroso in bocca. quella pisciata in bocca mi aveva schifato ma anche eccitato. nonostante la doccia ero ancora eccitato e il mio cazzo, seppur non di grosse dimensioni, era in tiro. solo soletto nella cameretta mi sono poggiato sul letto e mi sono lasciato andare ad una lenta sega; i miei non c'erano e mio fratello era di la a giocare col suo amichetto, mio fratello Maurizio ha 2 anni meno di me. Dopo essermi rilassato con una bella sega ho iniziato a pensare al gi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso