Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
youporno transessuali Racconti Sesso YOUPORNO TRANSESSUALÝ

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

donne molto nude pelose sbattere il pene in faccia alla propria ragazza video gratis porno doppi cazzi grossi pornocontadine lesbica italiana in azione foto porno vecchie anziane tettona giapponese foto porno mariti e moglie sito porno italiano privato Youporn +21 nina morich video hard film porno baciare Racont Por In Autobs coppie sesso ita baby asiatica porn francese porno gratis madre efiglio porno gratis dei cazzi piu grossi al mondo sesso mamme gestanti porno de donnw grasseporno sesso compilation di anziane italiane che si masturbano video porno e viene nel bosco scopata in piedi porn rumene lesbo colloqui di lavoro segretaria porno italiano megasesso ultra you grtis por.n stori porno porno anziani russi nerepompini bocchini casalinghi infermiera matura porno video porno telegiornaliste italiane rosse italiane megasesso gratis zia lesbica film porno italiano gratis video porno di scolari moglie scopata xnxx foto di cazzi giganteschi gay porno amatoriale teen faccial porno film gratis non a pagamento porno teens inculate sesso facile video film porno adulti mature video porno 50/60 anni gratis video porno pompini estremi con vomito film gratis italiani mia nipote porno megasesso parlato italiano video porno a gratis filmati amatoriali italiani telefonino Filmini massaggio videoporno gratis di mamme culone film porno fantasy vecchia pelosa noi porno filmato gratis lesbiche che si masturbano compilation creampie amatoriale porno video porno italiano ladri filmati gratis porno donna mature asino porn zoo mporn prono film porno gratis giapponesi porno di barbara durso casa amici porno totale pompinareporno stuprata anale bella teen violentata vodeo porno Ho Scopato La Giaponese porno gratis ebano donne che sborrano dalla figa you porn jzz 18anni anale porno animal dona estreme Pamela neri video xxx gratis mamma e figlio si scopano insieme sborrate in bocca in primo piano filn porno italia uno vidieo porno gratis mature ce scopano i govani enorme you porn mature 50 annni porno italia porno italiano zio e nipote italiani jessica bella porn film la governante porno gratid italiano porno donna amatoriali gratis moglie chiava youpornporno iitaliano porche tettone anziane pornofigliomadre primi piani di grossi cazzi porno asiatica pompini italiani video pompini porno video figa larga nera culi rotondi anal video sverginare 18 anni per cellulare porno vogliou donna scopa il ragazzo della figlia video gratis di fighe che sborrano ragazze xxx a scuola trans sesso gratis tette videoporno di mamme russe intervista a claudia rossi pornostar pornostar matura tedesca tettona

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Festa di nozze
Sara aveva molto molto caldo. Non si capacitava che qualcuno avesse organizzato un matrimomio proprio il 3 luglio. In piena estate! Almeno gli sposi avrebbero dovuto celebrarlo al pomeriggio. Per decenza! No, invece. Un classico matrimonio celebrato alle 10.00 e con pranzo infinito a partire dalle 13.00. Un vero suicidio: come lessare 150 invitati in una saletta in cui l'unico refrigerio era dato da una decina di ventilatori che timidamente muovevano l'afosità dell'aria. Sara guardò Ruggero, suo marito. Le venne da ridere. Era un uomo eroico. Vestiva elegantemente giacca e cravatta, sebbene im
Ci pensa la mamma V
"" "Va bene amore, dai, sdraiati sul letto e apri le gambe..." Paolo si diresse in camera sua per preparare lo zaino, si sarebbe cambiato prima di andare a letto; Simona che aveva già tutto pronto, andò in bagno per rinfrescarsi in modo da potersi già mettere la camicia da notte. Si trovarono nel salotto per guardare due minuti di tv, c'era un film interessante e lo guardavano volentieri seduti sul divano. Fiamma ne ebbe una ventina di minuti, poi passò in bagno ed in camera sua per cambiarsi, tutti e tre eseguivano più o meno lo stesso rito prima di andare a dormire. Dopo essersi cambiata
Più che toro, vitellino
-Questo non è un vero e proprio racconto, lo definirei più che altro una sorta di diario scritto con più di 15 anni di ritardo. (pensare che mi sono sempre reputato uno puntuale) Vi racconterò il mio primo incontro con una donna sposata, a quei tempi avevo 18/19 anni . Come tutti gli esseri "cazzodotati" il mio bisogno più grande era trovare la figa , anzi direi quasi il mio unico pensiero, sono sempre stato attratto dalle donne più grandi, ma ancor di più la cosa che mi attraeva erano le grandi tette, qualità che surclassava in importanza ogni altra connotazione fisica. Conobbi quella ch
QUATTRO CAZZI PER ME....
Ho un culo da donna, me lo dicono tutti, rotondo, sodo, che forma una perfetta attaccatura con le cosce, un culo insomma da prendere, da violentare. E' stato il mio "ingombrante" culo da femmina ad aprire pian piano, già all'età di sedici anni, una voragine nella mia personalità sessuale apparentemente univoca. Passavo ore a fissarlo e mi eccitavo con ciò e finivo per masturbarmi. Vestivo il mio culo con perizoma, lo ingabbiavo in un reggicalze, lo valorizzavo con una sottoveste o baby-doll (cose che all'inizio sottraevo a qualche zia avvenente), tutto ciò al solo fine ripeto di masturbarmi.
Cecilia e la sua prima Gangbang.... (racconto di f
Premessa: questo è un racconto di fantasia, in quanto non sono favorevole a vedere la mia ragazza o amichetta farsi scopare da altri che non sono io. Cecilia (la milf del brano precedente) aveva lasciato il marito, e da allora eravamo diventati molto "intimi", ed era anche venuta a vivere momentaneamente da me. Una sera, dopo cena, lei mi chiese: "Ma se tu mi vedessi scopare con i tuoi amici che faccia faresti?" "Ma che cazzo dici? io ti voglio solo per me!" "Come sei stronzo! non puoi negarmi di scopare altre persone, io e te non stiamo insieme!" "Se ti facessi scopare ad alcuni mie
Spesa imprevista
Quella mattina stanco di vedere il mio frigo vuoto mi reco, con l'auto, al centro commerciale per fare provviste. Parcheggio, entro, prendo il carrello, una serie di volti anonimi stanchi ed annoiati si offre alla mia vista. Buon giorno dico tra me e con sarcasmo aggiungo: bell´atmosfera. E vai mi dico e si parte. Prendo a spingere il carrello ed inizio a passare in rassegna i reparti con gli scaffali sempre piene e con già le prime offerte. Cammino stancamente, guardo, mi fermo, osservo ed ogni tanto lascio cadere stancamente qualcosa nel carrello. Nel mentre di questo mio andare stanco e ri
DAC
DAC A volte delle serate nate storte si trasformano in delle serate indimenticabili. La scorsa estate, inventata una visita ad un'inesistente parente, riuscimmo a liberarci degli amici del gruppo ed uscimmo alla ricerca di qualche bel cazzo per farmi fottere Gioia. Poi mi ricordai di un amico negro che avevamo già incontrato più volte e proposi alla mia cara mogliettina di andarlo a trovare a casa. Come sapevo, la troia accettò di buon grado memore delle lunghe scopate e delle inculate in cui era maestro il nostro caro amico. Arrivati al suo indirizzo, una casa a due piani tutta
La prima volta non si scorda mai... Parte 2
Riuscii a massaggiare i piedi di mamma durante tutto il mese , purtroppo no tutti i giorni , avrei voluto farlo molto di più , ma evitavo di chiederglielo spesso per non farla insospettire . La cosa che mi piaceva , oltre logicamente ai suoi piedi , era recarle piacere , mi ha sempre detto che sono bravo e che la rilasso . Vivevo quella fase in eterno conflitto con me stesso , da una parte ero felice di poter toccare quelli che da sempre consideravo meravigliosi piedi , e dall'altra il non poter andare oltre , anche se avvolte senza che mamma se ne accorgesse le annusavo le piante , il loro
Lezione da Stefany  Prima parte
A lezione da Stefany Stefany ha 25 anni è una bella ragazza intelligente e molto colta. Ha un fisico da Urlo. Due seni grandi e carnosi che è impossibile non notarli e ha un bel culetto. Di pomeriggio da lezioni private a studenti di scuole superiori e medie. Tra questi ragazzi spicca una bella fanciulla di nome Elisa. Una teenager molto corteggiata data la sua bellezza e i suoi modi di porsi( molto aperti)... Ha dei capelli castani chiaro che scendono a metà busta, un nasino all'insù e una carnagione bronza. Anche Stefany aveva notato la sua bellezza e gli piaceva il modo in cui
Pomeriggio di luglio
Alla stazione aspetto il treno delle sette per tornare a casa, sento dei passi, mi giro, è lei. La chiamo "la puttanella riccia", la vedo in quel treno da marzo, da quando ho iniziato a lavorare a Reggio, è del mio stesso paese ed è anche lei pendolare, l'avevo notata per la sua bellezza, alta circa un metro e sessantacinque, ricci castani perfetti e gonfi che si fermano prima delle spalle, occhi castani stupendi e ipnotici, un viso molto fine, un corpo esile, si vestiva sempre con jeans e maglietta e quindi non avevo notato molto oltre al viso e a parte un culetto piccolo e sodo...fino a quel
I VIZI SEGRETI DELLA MIA ANZIANA ZIA
Leggendo di questi primi episodi della storia tra io ventenne e mia zia sessantenne, molti amici di "Xhamster" mi hanno chiesto che tipo di vita conduceva questa mia anziana parente prima che entrassi nella sua esistenza, trasformandola totalmente. Intanto, come potete vedere da alcune delle foto che abbiamo inserito su "XHamster", era una donna abbastanza alta di statura, dal corpo burroso e statuario e con tutte le curve al posto giusto. In una delle ultime foto che ho pubblicato su questo sito e che ho s**ttato con una "Polaroid" che lei e lo zio mi regalarono quando diedi il primo esam
La casa tutta mia
Era il luglio dell'estate del mio ultimo anno di liceo. Era cambiato molto prima di quell'estate, avevo perso la verginità con la ragazza più figa della scuola e mi aveva fatto 7 pompini. Ricordo di essermi svegliato quella mattina ai raggi del sole che annunciavano il giorno che avrebbe cambiato molte più cose che non perdere la verginità con la ragazza più attraente della classe... "Dario, ho bisogno che ti prepari" fu così che mi svegliò la mamma. Guardai l'orologio: le 5 di mattina, avevo dormito solo 6 ore perché avevo lavorato fino a tardi la sera precedente, ma quei 9 euro all'ora mi
Che moglie.............2
dopo quella sera......rivedemmo luca (il ragazzo)altre voltee ancora oggi ci sentiamo telefonicamente perche' si e' trasferito.piu' o meno 1 anno fa luca ci invito' al suo compleanno dicendo di non fare alla festa nulla che potesse insospettire sua moglie e i ragazzi.arrivammo alla festa,una 30 ina di persone di vario genere e luca ci accolse contentissimo.sua moglie era una donna piacevole ma nulla di che!luca ci invito a presentarci agli altri e in special modo a suo zio angelo che letteralmente brucio' con lo sguardo le gambe di mia moglie.hai capito lo zio....un 60 enne prestante e molto a
Saga familiare 7
Quello che non avrei mai potuto prevedere, era di trovarmi a disagio, talvolta, quando sfaccendavo per casa nella mia solita tenuta - una vestaglia alquanto corta chiusa in vita da una cintura legata - e sentivo addosso gli sguardi libidinosi di mio suocero e di mio figlio, ai quali ormai apparivo in una luce che mai avrei immaginato. Peggio ancora, quando c'erano tutti e due e, anche in presenza di mio marito, davano il via a discorsi per lo meno inopportuni che si caricavano di significati, naturalmente accessibili solo a me e a chi parlava, visto che gli altri non sapevano nulla dei rappor
IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 2)
Katrina usci' dal bagno dopo circa 15 minuti avvolta in un accappatoio bianco e si diresse verso la camera da letto. - Ho fatto presto zio - disse - vado in camera, mi metto qualcosa e sono tutta per te. - - Per me puoi rimanere anche cosi' - dissi. - Ah - rispose lei puntandomi il dito e facendo un sorrisetto ambiguo. Entro' in camera e chiuse la porta. Riusci' poco dopo con addosso una vestaglietta leggera, si giro' per prendere il telefonino che era sul mobile e la vestaglietta si apri' facendomi vedere le sue lunghe gambe. Ora era di spalle e stava guardando il display del te
Harry Potter e il culo di Hermione
Anche quell'estate Harry Potter stava trascorrendo le vacanza in casa degli zii che, come sempre, non mancarono di ricordargli quanto dovesse essere grato per la loro ospitalità. Ormai Harry era adulto e non ne poteva più di stare chiuso in quella casa dove era malvoluto e soprattutto dove non aveva ragazze sotto mano. Dopo l'ultima avventura conclusa con la morte di Lord Voldemort, Harry era considerato un eroe da tutti gli alunni di Hogwarts che facevano a gara per congratularsi con lui e stare in sua compagnia. Le alunne poi se lo contendevano apertamente e per Harry era una vera cuccagna
Che moglie.............
premetto che prima ero di un geloso da far schifo,con gli anni analizzandomi ho capito che bisogna dare spazio e liberta' per ottenere altrettanto e d essere in sintonia. vi racconto:una sera di sabato come tante altre decidemmo con mia moglie di andare a ballare.premetto che lei sexy 40 enne ed amante del ballo non stava piu' nella pelle.andammo in un locale dove facevano disco commerciale e kei si s**teno'.balla molto bene e alcune ragazze gli fecero complimenti col suo modo di atteggiarsi.minigonna ma non troppo corta,autoreggenti e camicetta trasparente che faceva vedere il reggiseno a ba
L'INCONVENIENTE
L' INCONVENIENTE Era uno spettacolo vederla ansimare, a cosce aperte, con un negro che le squassava la fica. L'avevamo avvicinato per strada, come tante altre volte, avevo alzato la gonna di mia moglie, come sempre in queste circostanze, senza mutande, le avevo messo fuori le tette, e avevo chiesto al negrone, senza mezzi termini, se la volesse scopare. Aveva accettato di buon grado, Gioia lo aveva sbocchinato a lungo e poi, dopo avergli infilato il preservativo, si era sdraiata sul sedile e si era infilata la grossa mazza nella pucchiacca stringendogli le gambe dietro la schiena p
La cugina vuole essere violentata PARTE 2°
Passavano i giorni, e io non trovavo il modo per mettere in atto il mio piano, poi finalmente un colpo di fortuna, i miei e mia zia mancavano per qualche giorno, lasciando la casa a mè e a Anna. Giorno 20 agosto, metto su la finta violenza: rubo dal cassetto di mia madre un paio di collant velati, compro una tutta da ginnastica e un paio di scarpe ( i mie vestiti potevano essere riconosciuti ) e per completare una bella pistola giocattolo. Ore 23:00, s**tta il piano; Mi preparo, entro in casa senza farmi sentire, vado nella stanza dei miei e esco fuori nel balcone, il balcone con quello della
Marilisa giovane laureata in legge 2
Marilisa e Marta in ufficio Marta la superiore di Marilisa vedendo la trasformazione che aveva avuto la sua sottoposta afferma sei finalmente arrivata nell'età contemporanea dal medioevo dove ti trovavi, guarda che bel bocconcino che sei lo sai che hai proprio delle belle tettine e anche un bel sederino a mandolino. Marilisa arrossisce non essendo abituata a qualcuno che si rivolge a lei in quella maniera anche perchè da come si vestiva di solito non era molto facile intravvedere le sue belle curve . Marta le sorride visibilmente compiaciuta per averla messa in imbarazzo e per averla indott
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso