Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno svedese hd gratis video mano nella figa stretta tettone succhia palle Infermiere foto erotici sexy porni italiani download le ragazze di super nude Video porno a canicatti sesso anale x soldi fra le alunne xvideo porno mifavoritoporno moglie putane super super sesso pirno sborata dentro amatoriali giovaniporno video porno di sorelle pompinare xnxx sesso xon taccgi porno moglie scopa figli porcone vecchie urla mente viene scopata carla corvo porn videoporno gratis mamma e figlio giapponese porno italiano di nani film porno seghe da dietro sex porno gratui bagni americana inculate con mamma Tettone naturali petite porno gratis 18enni gif mega sesso gratis vomitate film porno video porno teen amatoriali gratis sesso dolce sborro dentro il culo della mamma succhialo tutto video video porno amatoriali italiani girati in ufficio samantha video porno lesdiche video gratis sesso donne mathre ciucciano cazzi hai stripper nuovi video italiani amatoriali pole porno inculare un uomo strapon mia cognatascopa mogli italiane scopate con altri italiane nude amatoriali massaggi lesbo iin sei you porno gratis per cellulare video porno lesbiche scambio italiani porno mia mogli vuole il cazzo grosso donne anziane che fanno le pippe porno hup prostitute mature sulla strada che lavora video erotico la nuora giovane marure giapponesi big cok studenti Scopata In Escursione Storie youporno video porno con il cazzo piccolissimo porno gratis. con due cazuti pormo hd 18 anni ass porno film suocera vecchia e troia Scopata sulla panchiba filmini porno ghei asiatici figli scopano mamme video gratis di moglie Foto milf ninfomane italiana orge tra giovanissimi porno beccato dalla mamma a masturbarmi video cytherea fuori dal se ambra angiolini pornostar operai scopano cliente video pornostar x cell milli d abbraccio scopata in palestra babysquilloporno video porno gratis con donna italiana sessant'anni figa che arriva porno party porno porno film pisciate amore porno gratis megasesso cognata marina.lotar.spompinando.un.cavallo il cuggino lecca la fica video di donne ciuccia peni scopare insieme figlia beeg film italiani gratis scopate sesso prendi porno o italiano video porno gratis inculata cazzi ragazza fa pompino mentre si fa inculare dal cane piccola ragazza si masturba porno pompino al nonno anziano cazzone pompini dark angel video porno mogli puglieso donne scopate da cavalli Casalinghe pormo foto mature pompini moglie italiana troia con tre cazzi fighe di donne ciccione youpornmature porno inaspettati ragazze completamente nude mostrano la figa webcam culo porno italiano video sesso nel bosco

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1) -Dai vieni a casa mia, ti aiuto io a fare la versione di inglese.- Giorgio insistette cosi' tanto che io accettai, anche perche' l'inglese non era il mio forte. Sono Claudio e allora avevo 16 anni e frequentavo il 2 liceo linguistico, mi piaceva il francese e lo spagnolo, ma lìinglese proprio non mi andava giu'. Arrivai a casa di Giorgio verso le 16.00 e ci mettemmo subito a fare la versione. Lui era molto bravo, perche' suo padre era americano e gli aveva insegnato l'inglese fin da piccolo. Poco dopo che avevamo iniziato, arrivo' a casa sua p
Il custode3
Mi ero fatto la doccia ma mi sentivo ancora il suo odore addosso, soprattutto in bocca mi sembrava di avere ancora il suo cazzo odoroso in bocca. quella pisciata in bocca mi aveva schifato ma anche eccitato. nonostante la doccia ero ancora eccitato e il mio cazzo, seppur non di grosse dimensioni, era in tiro. solo soletto nella cameretta mi sono poggiato sul letto e mi sono lasciato andare ad una lenta sega; i miei non c'erano e mio fratello era di la a giocare col suo amichetto, mio fratello Maurizio ha 2 anni meno di me. Dopo essermi rilassato con una bella sega ho iniziato a pensare al gi
Il Viaggio del Marinaio
Questa è una storia di completa fantasia. Alla fine degli anni sessanta avevo vent'anni ed ero marinaio di leva. Durata 24 mesi. Provengo da un paese di montagna a pochi chilometri dal confine con l'Austria. Per ironia della sorte sono finito militare in una delle zone più a meridione d'Italia. Come ogni estate aspettavo con ansia il periodo della licenza estiva. Il viaggio fino a casa era lunghissimo, per fare prima mi sono perso su un treno di una linea secondaria in Puglia. Faceva caldissimo, senza una nube, nel pomeriggio il treno era quasi deserto. In una minuscola e calcificata stazio
IL GUINZAGLIO
"IL GUINZAGLIO" Racconto di fantasia Sado Maso Era una spledida giornata di metà luglio ore 10:30 mi trovavo nel garage di una coppia di Padroni Io schiavo fui cottatato da loro per un trattamento educativo, la Padrona mora, con i seni prorompenti e bellissimi piedi le sembrava la più severa e autoritaria dei due,il Padrone parla a bassa voce ma con molta autorita mi disse di spogliarmi. Rimasi totalmente nudo ,depilato e rasato a dovere ,mi venne messo un collare per cani con attaccato un guinzzaglio di catena ,un cappuccio di la
orologio porno transessuale
coppia transessuale e gay scopa insieme. Il suono che fanno mentre si uniscono e il piacere che ricevono sono così diversi che godono di più piacere dalla coppia come una donna e un uomo
La mia sborra nella tua fica
Lucia è una mia collega di pochi anni più grande di me, vicina ai 40. Capelli biondi lisci, occhi azzurri, viso da bambolina. Fisicamente formosa, sicuramente non grassa ma neppure magra, una bella quarta che fa fatica a nascondere. Sì, Lucia cerca di nascondere ciò che può attrarre di lei, è sposata, madre di tre figli, troverebbe inconcepibile il pensiero di tradire il marito. Però è bella, ed è donna, e anche se cerca di nasconderlo, le brillano gli occhi quando le fai un complimento o la guardi con ammirazione. Entriamo in confidenza, parliamo di tutto, lei mette subito il paletto
Io e Doria (1)
Doria passeggiava per strada, appena la vidi il mio sguardo fu attirato dalla sua camminata, passi brevi, quasi si trascinasse per la via, quella mattina indossava un vestitino bianco traforato che le arrivava al ginocchio, lasciando trasparire le cosce e le gambe magre, ad attirarmi furono i capelli che aveva colorato di un rosso fuoco molto arrapante, si voltò e dai suoi occhiali mi sorrise e disse: "ciao..." io mi avvicinai e la salutai. "buongiorno signora come va?" "bene, molto bene." Rispose lei con la sua esile voce, portava il rossetto sulle labbra ed era vistosamente truccata, nonost
Con la mia vicina di casa
Alle due e mezza del pomeriggio feci una veloce doccia in vista dell'incontro galante con la bella vicina. Nonostante il lungo riposo della mattinata non mi sentivo molto in forma, tutt'altro: dal piccolo specchio del bagno riuscii a contare sul mio tronco una decina di piccoli lividi che stavano prendendo un colore scuro; alcuni erano altamente doloranti, altri neanche mi ricordavo di averli nè come, con quale mossa cioè, l'istruttrice me li avesse procurati. Prima di vestirmi mi massaggiai i punti più critici con il balsamo di tigre, l'unguento magico che comprai a Milano su indicazione di M
La donna di papà
(racconto trovato in rete) Mi chiamo Anna, e come la maggior parte delle donne, sono da sempre innamorata del proprio papà. Sin da piccola ho sempre avuto un bellissimo rapporto con lui, baci, coccole, e abbracci sono stati elargiti in abbondanza da lui, io ho sempre considerato un valido difensore, cui ricorrere sempre quando avevo bisogno di lui. Con mia madre non ho mai avuto rivalità, lei era la mamma, io solo la sua piccolina che adorava il babbo, quindi era sempre ben accetto, il fatto che con lui io mi comportavo in maniera molto affettuosa. Quando avevo quattordici anni, appena arriva
Intervallo orale in aeroporto
1. Introduzione Sveglia la mattina presto, sono ancora assonnato ma è già ora di andare all'aeroporto. Devo affrontare un volo di due ore seguito da due ore aggiuntive dopo uno scalo in un aeroporto Internazionale. Vivendo all'estero oramai tutta la processione dell'aeroporto è divenuta una noiosa quotidianità. L'idea di dover spendere un intero giorno facendo code per i controlli non mi riempie certo di gioia. Fortunatamente per me questa giornata diventerà presto molto stuzzicante ed interessante. Dopo il solito check-in e la sala d'attesa siamo finalmente pronti all'imbarco. Prendo
Angelica-ORIGINS (Italiano)
I bambini sono molto più naturali, liberi nelle scelte e non si fanno tutte le famose " pippe mentali" che poi sopravvengono da adulti. Io a 12 anni mettevo (però di nascosto, più per timidezza che per timore di punizioni...) sempre calze (e quando potevo reggicalze) di mia madre, non mi sentivo né anormale né disadattata. Era un grande piacere e lo facevo. Avevo scoperto cassetto nel suo armadio con belle calze e alcuni reggicalze, o spesso erano appese in bagno ad asciugare. Non avevo scuola il sabato mattina ed era il giorno da passare in calze per me, lo aspettavo con ansia, i miei lavor
La terrazza sul mare
Era l'estate della maturitá per Paolo. L'aveva passata con un ottimo 85 e ora si stava godendo il meritato riposo. Avrebbe passato una settimana al mare con la famiglia, prima di partire con due amici per la Germania. I suoi, come ogni anno, avevano affittato una casa in Liguria per scappare dal caldo della cittá. La casa era un palazzina di due piani ed era composta da due appartamenti e un terrazzo comune. Si trovava in collina a circa 15 minuti dal mare e dal terrazzo si poteva dominare tutto il piccolo golfo. Il terrazzo era il luogo preferito da Paolo. Adorava leggere e prendere il sole
QUATTRO CAZZI PER ME....
Ho un culo da donna, me lo dicono tutti, rotondo, sodo, che forma una perfetta attaccatura con le cosce, un culo insomma da prendere, da violentare. E' stato il mio "ingombrante" culo da femmina ad aprire pian piano, già all'età di sedici anni, una voragine nella mia personalità sessuale apparentemente univoca. Passavo ore a fissarlo e mi eccitavo con ciò e finivo per masturbarmi. Vestivo il mio culo con perizoma, lo ingabbiavo in un reggicalze, lo valorizzavo con una sottoveste o baby-doll (cose che all'inizio sottraevo a qualche zia avvenente), tutto ciò al solo fine ripeto di masturbarmi.
Il Grande Gatsby
Il Grande Gatsby - Secondo tempo... ma lo spettacolo continua Continuazione di http://xhamster.com/user/delfinosol/posts/192738.html --------------------------------------------------------------- Il secondo tempo non è ancora iniziato... e Camilla è ancora in bagno... chissà se tornerà... e soprattutto se accetterà di lasciarmi via libera... Vorrei tanto condividere con Lucifer4 le mie attese, e soprattutto quando avvenuto fino ad ora, ma la sua compagna è ancora con lui... e nulla possiamo dirci... Le luci si spengono... il secondo tempo comincia... e lei non arriva... Cinque mi
Il ritorno
Uscire da un istututo non sempre è una garanzia di Io figlia di un Pilota americano di stanza a Vicenza e di una madre docente di storia romana, ero stata inviata a studiare presso un istituto svizzero, in pratica diventavamo donne perfette, multilingue, forbite, padrone del Etichetta, cavallerizze, tenniste, ma senza alcuna cultura di come il mondo fosse realmente. Era finalmente finito il periodo da caserma, io e Martina figlia di un collega di mio padre, nota in istituto come Sergente Shultz vista la sua graniticità, avremmo intrapreso il ritorno verso casa, ma per quella ultima volta sa
L'onore
"Gli uomini hanno per natura più paura della verità che della morte" Kierkegaard 1 - Facibuk? - la signora Silvana rise, con la solita genuinità - Nooo! Nun fa pe' mia! Sono cose per voi, che siete giovani! - - Ma perchè, voi non siete giovane? - la apostrofò Daniela. La ragazza, sedeva sempre vicino a Giuseppe, il primo figlio di Silvana, e lei, lo aveva notato. Una sola cosa si era imposta nella sua vita e non transigeva, anzi, spesso si era scontrata col marito su questo: non sarebbe mai intervenuta sulle scelte dei figli. Erano bravi ragazzi, ringraziando iddio? Erano inte
Il supplente di matematica
Arrivai a scuola affannata per il ritardo e corsi subito in classe. Arrivata sulla porta, entrai e alla cattreda al posto della professoressa di matematematica c'era lui, mi fermai e lo fissai interrogativamente.- Tu devi essere... - iniziò lui, puntando il dito sul registro e scorrendo l'elenco:- La signorina P. Jessica. -- Si...esatto...e lei chi è?. - gli domandai.- Innanzitutto, buongiorno...e forse dovrebbe anche scusarsi per il ritardo! - ribattè in tono severo.Era un uomo di almeno 35 anni, aveva i capelli castano chiaro e gli occhi color nocciola. Come ogni professore giovane, voleva d
Io e Doria (4)
Dopo il ritorno del marito dal mare, io e Doria non ci vedemmo più per un po', le avevo lasciato il mio cellulare, ogni tanto quando era nella stanza e il marito in salotto a vedere la TV mi chiamava e ci dicevamo cose porche e ci masturbavamo al telefono, ogni tanto ci sentivamo per vederci al supermercato poco lontano da casa, ma anche lì niente sesso. Poi per alcuni giorni non mi chiamò, né la vidi in giro, finché una mattina non vidi una coccarda nera davanti alla sua scala. Un brivido mi corse sulla schiena, che fosse morta?! Salii sopra e vidi che la porta era aperta ed entrai, c'erano a
Mia Moglie, il capo
Giada,38 anni,bionda riccia occhi azzurri, corpicino ben fatto,formoso quanto basta. Fa la segretaria in uno studio d'analisi. Lei riceve i clienti, prende le prenotazioni, porta documenti ed incassi al capo. Mia moglie Giada e' una donna affabile,molto solare,splendida con le persone. L'amo ed a letto ci intendiamo molto. Le piace leccar lo,e' bravissima con la bocca. Io amo vederla a quattro zampe sopra il mio arnese. Purtroppo il cubetto e' off limits. Lavora per Mario, il padrone Dottore farmacista di uno studio d'analisi di provincia. Uno stronzo di 55 anni, pidocchio rifatto, lampadato c
Credo sia giusto così
Credo che aiuterebbe non solo l'azienda, ma anche la famiglia, perché In ogni nucleo di persone grande o piccolo che sia, c'è bisogno di una linea guida, un qualcosa che regoli le dinamiche come in un orologio, altrimenti salta tutto. Il meccanismo s'inceppa. In questo momento di grande difficoltà credo sarebbe un'ottima soluzione, anzi, forse l'unica vera risposta al disequilibrio che si sta creando tra quelle quattro mura, perché quando tutto diventa difficile le personalità esplodono, irrompono prepotentemente sugli altri diffondendo un aria di malessere generale. Che sia per un eccessi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso