Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Youporn helen cryz Racconti Sesso YOUPORN HELEN CRYZ

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

mariti fanno scopre le mogliie con cazzi grossi porno hup masaggi video porno al parco italiano porno gratis mama e figlio jou pors mature porno film free cazzi duri piccoli milf con cani trans scopo donna sposata dito in culo e figa foto di nonne troie gratis mobil porn video : sesso senza uomini porno lesbo con mamma foto porno mature lesbiche Film gratis beatrice reyes fil porno russo film amatoriale porno giovani tette video amatoriali pompino italiana all'aperto asian porno animali che pisciano in bocca a donne foto porno gratis mature porno mama kon figlio nude in masturbazione sborrata cavallo porno ragazza porn privati xxx con dialoghi in italiano donne incinte chefanno massaggi porno fotto porno melf Racconti La Sborra Di Zio mamma italiana porno ginny italiana pornoa scopata babe scopate pecorina cavallo che lecca la figa tacchi altissimi latex porno 80enne scopate prima inculata donne italiane xpompini porno video porno grosso seno video hard polina asiatica en culo video pompino gratis senza registrazione tardone che vengono donne scopatrici porno moglie con due cazzi dentro porno sperma sulla gonna donne scopate da ragazzi 18 dotato scopata con tette hd video porno granditette foto maria bellucci mamme porche gratis italiane video erotici csaricare gratis xxx che si scopano al deserto video porno gratgratis da vedere sara jayporno video amatoriali porno gratis. italianissimi video porno anale fa male Donne Troiecapelli Corti L vodeo donna che sborra foto porno di milf con toys video masssggi video amatoriali sesso prima notte matrimoniale pompino di super tettona film porno ita con giapponesine video scopate sorelle fglio tromba la madre porno move video porno di manuela video porno nonne fanno pompini molto putana sexy video figa aborigeno porno italiano gratis lesbiche ragazza di 18 anni spoglia Pamela neri hot free negro scopa una vergine video porno in doccia italiano You porn mature italiano video storie scopate c video gratis sesso e mare madre scopa figlio gratis casalingje riccatate per fare sess porno porno sosia ilari serena grandi video porno gratis porno gratis con ragazze ballerine in casa porno gratis di 1volta con uomini neri amatoriale di nascosto video amatoriali ragazze russe che fan sesso vidio porno aziene culo bridgette b. video gratis da vedere vidio porno con anziani gay porno casalinghe anziane gratuito you porno papa e la figlia gratis pompino casalingo porno. con due cazzi mamma video babbo natale porno milf brasiliane porno video porno baby giapponesi deepthroat gratis video porno fa sedurre la figlia sexi video italiani mamma si scopa il maggiordome prendi porno hot

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformit con questa etichetta..
Una mamma premurosa
Erano passati gi 10 mesi dal divorzio , e Carlo si ritrov ad abitare a casa della madre . A Renata , una donna di 65 anni , ben portati , alta 1,65 , peso di circa 70 kg , un bel viso , ed ancora piuttosto tonica , la presenza in casa del figlio le faceva piacere , del resto era sola da 5 anni , il padre di Carlo mor di infarto .. Il loro rapporto era da sempre molto aperto , parlavano di tutto , Carlo non aveva mai avuto problemi a confidarsi con lei , in oltre il carattere affettuoso di Renata , gli dava sempre la giusta dose di buon uomore , si sentiva coccolato , aveva raggiunto la co
Le mie storie (7)
Come avrete potuto notare sino adesso ho preceduto tutti i miei ricordi dal racconto di quella che era la mia quotidianit dell'epoca. Questa volta non lo far perch vi parler della situazione pi "intrigante", "erotica", "inaspettata" nella quale mi sia mai trovata. Ogni volta che ci ripenso mi chiedo come sia riuscita ad affrontarla, poi mi rendo conto che sono sempre stata una ragazza che ha vissuto l'attimo. In quel momento feci la scelta giusta ed infatti non me ne sono mai pentita perch fu davvero molto eccitante. Sempre durante l'universit capit che fui invitata ad una festa di la
Alla scoperta di Marco (Prima parte)
1 L'incontro Le mie mani scivolarono in gi lungo le cosce lisce di Marco ed alzai le sue gambe sopra le mie spalle. Feci passare una mano sul buco del culo e l'inguine rasato per prendere l'asta del suo cazzo senza peli, gli diedi alcuni colpi rapidi. Marco chiuse i vibranti occhi blu e gemette di piacere. L'altra mia mano posizion il mio uccello contro il suo ano ben unto e mi piegai in avanti per baciare rapidamente il suo torace. Quando sentii il suo ano rilassarsi leggermente, scivolai dentro di lui. I suoi occhi si spalancarono mentre grugniva di dolore. Dannazione, pensai. Ancora t
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 7)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 7) Non si fece attendere molto, lo sentii gemere e nekko setsso momento sentii il suo cazzo vibrare nel mio culo. Lo sentii muoversi all'indietro, quasi come se avvesse sparato un colpo e ci fosse il rinculo, mentre un primo fiotto di sborra trovava la strada tra le mie viscere. Senti la sborra penetrarmi violentemente mentre il suo cazzo dava ancora due o tre spinte per svuotarsi del tutto nel mio culo. Le sue mani mi strinsero i piccoli seni mentre si avvinghiava a me sempre piu stretto e gemeva. -Sei la mia puttanella, la mia troietta. Ti sbo
DAVIS PARTE PRIMA (STORIA VISSUTA)
DAVIS PARTE PRIMA Un sabato sera a cena da amici, ci fecero gustare del formaggio e del vino eccezionali, chiesi dove era stato comprato, mi indicarono una casa colonica in un paesino vicino e mi dissero che vendevano i loro prodotti anche la domenica, ci ripromettemmo d'andarci gi il giorno dopo. Lungo la strada che porta a quel paesino avevamo gi avuto diverse esperienze con dei ragazzi di colore, quindi l'indomani mentre Gioia si accingeva a vestirsi per uscire le dissi di indossare la guepiere e le calze bianche, speravo di vedere le sue gambe inguainate nelle calze bianche stret
La prima volta col Bull
STORIA VERA : il resoconto del primo incontro della mia ex con un Bull trovato su internet da me, quando io ero a lavoro Quando mi hai detto che dovevo essere la sua schiava per una notte, per sentirmi usata e umiliata come avrei meritato, non so che cosa abbia maggiormente guidato la mia risposta... l'odio, la vendetta, la rabbia... o ... la sfida... Non volevo farlo, lo sapevi, ma allo stesso modo io sapevo che prima o poi sarebbe dovuto accadere... ed ero effettivamente incuriosita da come avresti realmente reagito tu. Poteva essere proprio la volta buona, la furia che mi bruciava den
L'infermiera
"Iniziamo con queste sei iniezioni e riposo assoluto. Mi raccomando il riposo o rischiamo di finire sotto i ferri". Aveva sentenziato il medico per curare un fastidioso mal di schiena che da tempo mi affliggeva. Bella prospettiva. Stare a letto per una settimana in questa stagione non era certo esaltante. Usciti dal medico, ero con Raoul, avevamo chiamato subito Maria, la mia infermiera, per accordarci a farle. "Sono a casa in questo momento e visto che abito sopra la farmacia se tu volessi iniziare subito vieni pure su. Non acquistare le siringhe, ce l'ho in casa". Era stata la risposta di
MIA MOGLIE PROVA IL NERO- 1
Quella sera era finalmente arrivata. Avevo convinto mia moglie, con non poche difficolta' a provare un cazzo nero. Lei era sempre stata riluttante, ma alla fine l'avevo convinta. Stavamo andando ad Ariccia, dove c'era un locale per lo wifeswapping. Arrivammo verso mezzanotte, parcheggiai l'auto ed entrammo. Dopo aver pagato la quota, ci diedero 2 mascherine nere da indossare. Coprivano solo gli occhi. Entrammo nella sala principale. C'erano gia' parecchie coppie che si studiavano e tentavano i primi approcci. Avevo subito visto un negro, molto giovane che era seduto in un angolo. Dissi a
Mia moglie barattata
questa vicenda risale a molto tempo f, eravamo sposati da un paio di anni mia moglie Maria aveva 23 anni. ha segnato l'inizio di molte altre situazioni che ancora nei limiti del possibile vanno avanti.mia moglie sempre stata un tipo sveglio predisposto alle cose trasgressive,ai tempi eravamo giovani e ci si limitava a cose soft.La sua specialit era l'esibizionismo godeva morbosamente ad essere ammirata e fantasticare con me sui possibili commenti e pensieri degli spettatori. grazie a questa sua passione ho avuto la possibilit di portarla in giro ad esibirsi vestita a volte in modo osceno.
la mia ragazza vuole conoscermi bene 3
Facemmo la doccia e dopo una cena in cui Roland si dimostrò un ottimo cuoco, uscimmo, noi maschi con camicetta e un pantalone, Daniela con una magliettina che lasciava scoperto la pancia piatta e un pantaloncino di cotone leggero; ora andiamo in una zona dove possiamo trovare ciò che vi interessa, dopo poco ci trovammo in auto in una zona dove al di là della strada vi era una spiaggia poco illuminata solo dai lampioni della strada, ci fermammo in un punto dove c'erano dei giardini con al centro una struttura che Roland disse essere delle toilette che di notte dovrebbero essere chiuse,
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 5)
Ero eccitato al pensiero del fine settimana. Avevo una gara di nuoto venerd sera, poi avrei passato il week end con Giacomo. Il pap di Giacomo, Roberto, aveva scoperto che Giacomo ed io stavamo insieme e lui e la madre di Giacomo ne erano felici. C'era solo il fattore Alice, se avrebbe reso impossibile la vita a Giacomo per il resto dell'anno scolastico e poi durante l'estate. Alice aveva gi minacciato di smascherare Giacomo quando aveva scoperto i porno gay sul suo computer, poi gli aveva rovinato la macchina (anche se non poteva essere provato), di cos'altro sarebbe stata capace mia s
Sapore di sale
Anche quella volta, dopo essere uscito dal mare, racchiuso nella piccola e serena baia, mi sono avviato a fare una camminata su per la scogliera sovrastante, cos da asciugarmi sotto il sole caldo del primo pomeriggio e poter ammirare lo splendore di quella costa dall'alto. Camminavo spedito a testa bassa, guardando dove mettevo i piedi e aggirando gli aguzzi spuntoni di scogli sul cammino. Quando mi ritrovo di colpo piantato ed in bilico sul ciglio di un piccolo cratere che si apre in mezzo alla scogliera aspra e deserta, pi profondo e nascosto rispetto alla linea del panorama. Ma la cosa c
28/12/13: Un sabato moscio al cinema. (storia vera
28/12/13: Un sabato moscio al cinema. (storia vera) Per quasi 20 giorni mi ha perseguitato coi suoi messaggi: "voglio scoparti / voglio scoparti / non ho la macchina / vieni a trovarmi ad Agnano / vediamoci almeno nel cinema a Napoli...". Io ci tengo ad accontentare sempre tutti. Secondo me un puttanone come me. se non e' sempre pronto ad accontentare chiunque in qualunque richiesta, anche le piu' laide, perverse, riprovevoli e scomode e' meglio che cambi mestiere. Di solito al cinema ci vado di domenica perche' si parcheggia meglio, ma quella domenica non potevo e quindi, pur di accontent
Film, che passione!
Guardare i porno era ormai diventato un hobby per Lucia e Ylenia, fidanzate da ormai anni e conviventi. La sera prima di andare a dormire, le due si mettevano a letto e guardavano o semplici video di venti minuti, mezz'ora o completi film lesbici che poi, pi che guardare, il film lo facevano loro realizzando le migliori notti della loro vita in quel letto, sotto quelle coperte. Quella sera non sarebbe stata da meno naturalmente, dopo una doccia bollente in tutti i sensi possibili, le due si misero a letto ma prima scelsero un bel film da "vedere" dalla loro lunga raccolta. Ne scelsero uno che
La mia prima milf (3 parte)
... Ed eccomi in cucina, col cuore che ancora batte a mille e l'uccello bello barzotto. Dunque, vediamo di preparare qualcosa di leggero per Eva che intanto si appisolata sul divano; per fortuna mi sempre piaciuto spadellare e so arrangiarmi piuttosto discretamente anche con pochi ingredienti. Infatti bastano pochi pugni di riso, una noce di burro, un filo di panna e una confezione di frutti di bosco raccattati in frigo ed ecco uscire un risottino leggero ma sfizioso. UH! CI SONO LE FRAGOLE! Peccato solo manchi la panna montata, ma andranno bene lo stesso, ho trovato anche una bottiglia di
30 anni di gelosia
Conobbi Giorgia sui banchi di scuola. Mora, abbastanza alta, occhi neri e un bel carattere. A diciotto anni compresi che sarebbe stata mia moglie e che avrei fatto di tutto per non lasciarla in pasto al suo pretendente storico, Gianluca, con il quale ebbe una breve storia. La mia gelosia era ossessiva: "Ti ha mai visto nuda Gianluca?" - Le chiedevo - Lei: "Un ferragosto siamo andati in barca insieme e abbiamo preso il sole nudi". L'idea mi faceva stare male. "Ma eri in topless?" e Lei: "No, avevo preso il sole integrale ma ... era una cosa cos per scherzo" "Lui era nudo?" Lei: "Beh si, ma.
Oh amore... Cosa ti farei?
cose che certo non farei con tutte... come prima cosa ti spoglierei, poi ti lego le tette con la mia cintura di cuoio, stringendola bene sulle noccioline che ti trovi come capezzoli poi ti metto a pancia sotto e via con una serie di succhiotti sulla schiena, fino a sopra al buchetto dietro e poi tutto in giro ti piace vero? ora il momento che ti inarchi e apri bene: la mia lingua deve prepararti al resto. eccomi, la senti? e' la mia linguetta che ti si sta infilando nel buchetto, apriti bene... ora ti faccio qualche succhiata decisa al lembo che lo separa dalla figa e poi una
VACANZA DI NATALE IN CASA DEI MIEI SUOCERI...
Questo racconto risale all'ultimo natale trascorso ed anche all'ultimo passato in casa dei miei suoceri perch da aprile abbiamo cambiato casa e quindi non abitiamo pi con loro, mio suocero per la settimana di natale aveva prenotato un viaggio, come spesso fanno, ed io al pensiero di non averli tra i piedi e di andare a rovistare nelle sue cose intime magari trovando qualcosa di pi spinto era gi qualcosa che mi faceva bollire dentro. Prima della partenza mia moglie mi confessa che mentre aiutava la madre a fare le valige gli vede in un borsello da viaggio sai dove si mettono gli spazzolini,
Ho visto Cristina e la sua pioggia dorata
Vedevo Krissy tutti i giorni al lavoro, lei indossava sempre gonne corte con collant prevalentemente neri. Era la preda pi ambita in ufficio, bella, alta, curve da far girare la testa. Sapeva benissimo di piacere a tutti gli uomini l dentro, compreso me. Era destinata ad essere una delle reginette del nulla televisivo. Uno dei suoi amanti le aveva promesso la conduzione di un programma contenitore su una tv locale. Avevo sempre pensato che di l a poco avremo visto un' altra bella e stupidella in tv, per, per Kris, mi ero anche domandato cosa potesse farci con tutti quegli amanti sessantenn
Ti amer per sempre
Dannazione, cos eccitante, pensai tra di me. "Vuoi dirlo pi forte?" Chiese Sara. Lei era la mia miglior amica fino dall'asilo. Le diedi un'occhiata confusa. "Dannazione cooos eccitante." Ha detto lei con voce beffarda. Capii che l'avevo detto troppo forte. L'avevo detto solo a lei e quindi potevo stare tranquillo. Si chiamava Gabriele ed aveva 18 anni. Anch'io avevo 18 anni e frequentavamo ambedue il liceo. Era alto circa un metro e settanta e da quello che avevo potuto vedere ogni giorno in palestra, aveva dei bei addominali. Quando alzava la maglietta per asciugare il sudore non po
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso