Commenti recenti

L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------
Mi scopro esibizionista
scrivimi cosa vorresti fare come esibizionista s
-----------------------------------------------------

Etichette

donni di80 anni scopano porno culetti piccoli porno lingua italiana gratis ilaria d'amico troia hard Racconto Dibun Ragazzo Chevscopa La Zua lesbiche che parlano italiane video gratuiti con ragazze ape si fanno inculare da cani cavalli piccanti porno italiano foto culi grandi porno youpornovidio. video porno bocchino al suo cane violentate in casa video erotico cinquantenne italiane ke scopano con i figli matura porno pelosa donne lesbiche leccano piedi tacchi prendiporno video di sesso piacevole nella vasca da bagno youporn analegratis mature pelosse video porno sexy gratis italiano segretarie video gratis porn teeneger webcam ita Pornoitliano gratis Moglie Fa Ponpino Al Marito Con Ingoglio Seza Levalo Dalla Bocca videopornototale in barca xxx lisa ann e rocco siffredi video porno gratis di victoria silversted come fare sesso perfetto con la moglie video mamma italiana sorprende il figlio che si masturba sesso amatoriale anale gratis Piange mentre la prende in culo video amatoriali tettone gratis donne obese nude gratis ponpini gratis amatoriali vidio porno gratis popolari incesti Porno gratis di vecchi gay con vecchi gay uomini video film bokep Cleopatra nonne che si fottono i nipoti video hard gratis con categorie masturbazione strofinare nel culo italiana scopata sul posto di lavoro prenndi porno porno vanessa italian nonno xnxx video pornocattivi sesso amatoriale da vedere giovane ragazza inculata nani con un grosso pene video prendiporno mamme violentate da figli mamme scopano gli amici dei figli prendiporno moglie pompinara videoverginisesso Scopate amiche della moglie xxx gnocche lesbiche megasesso porche Donne ingoia sperma video porno di amatori gratis vidio cazzi maivisti grartis uccelli duri megasesso troie pisciate in bocca youtube porno italiano amatoriale italiano scopata con contadino video hard gratis di uomo che si masturba pompino anziana sesso e grandi sborrate milf italiana prenota una pizza porn video porno gratis eleganti anali beeg incesti video di pelo biondo tromba con i cani veronica rodriguez si masturba voglioporno troie pompinare donna delle pulizie scopata a pecorina video italiani youporn film in italiano video porno italiani video porno di chiavari knxx.porn italiano scopa la figlia sul tavolo film porno gratis italiani abusi sesso con negri amatoriale brendylove porno video voglioporno con donne di 60 anni dammi cazzo e figa vidio prno sex gratis Donload video porno gratis pompino a suo figlio scopata forte video italiano porno rtaliano voglio porno nuovi gratis mega sessononna rosa pompinara porno eiacula video donne nude italiano tutti film di jessica Rizzo foto hard di belle ragazze filmati lesbo orgie gratis bella coppia sesso video pornostar trans kira belen sesso gratis Video prima sverginata e scopata youporn mature e teen lesbo video porno gratis tette enormi video gli fa un pompino mentre dorme

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Pensavo fosse un sogno ..mia zia ....il giorno dop
IL giorno dopo la febbre era passata mi alzai stavo bene ..mi faccio una doccia ...avevo solo .un bellissimo sogno su quello che era successo non ero ancora convinto che fosse successo ...anche perché mia zia mi aveva chiamato per sentire come stavo ..il tono della voce era normale ..mi chiese se dopo andavo a pranzo da lei e gli dissi di si ...verso le 12.30 salii a casa sua ..bussai alla porta e lei apri ...era vestita con una gonna stretta scarpe con i tacchi alti una camicetta un po aperta avanti..le labbra di colore rosso truccata bene. .io gli chiesi ma devi uscire e lei mi rispose no
Mi sono scopato mia zia
QUSTA STORIA NON E MIA E DI UN MIO AMICO Iniziamo col dire che mia zia, 45 anni, è la compagna del mio zio carnale, quindi non siamo parenti di sangue. Mio zio e mia zia non sono sposati ma stanno insieme da circa 18 anni e tranne qualche normale scazzo periodico devo dire che i due vanno abbastanza d'accordo su tutti i fronti. Io ho 22 anni e, almeno a detta dei più, sono un raga carino di 1,81cm, biondo cenere, capelli mossi, fisicamente asciutto e con una fissa che mi ronza in testa da quando ne avevo 12, in definitiva da quando mi si rizza l'uccello, fottermi la mia zietta. Verso i quindi
Marilisa giovane laureata in legge 1
Marilisa è una mia compagna di facoltà che si è laureata in legge tre anni fa. E' la classica brava ragazza di provincia senza grilli per la testa frequenta la parrochia, è animatrice dell'azione cattolica d'inverno e dei Grest d'estate, non ha mai indossato vestiti né appariscenti né sexi, né abiti che la rendessero sessualmente appetibile anche se è sempre stata una ragazza molto carina una terza di seno, un sederino a mandolino che resusciterebbe un cadavere e abbastanza alta. Una volta uscita dall'università era terrorizzata dal mondo che la aspettava fuori. L'atteggiamento dei genitori n
I MIEI SUOCERI: L'INIZIO DI TUTTO
Ciao sono luciano un ragazzo di 27 anni, due anni fa mi sono sposato con mia moglie di qualche anno meno di me, stando lei in attesa siamo andati ad abitare sopra i mie suoceri in un piano tutto per noi ,all'inizio non badavo all'aspetto di mia suocera poi col tempo abbiamo iniziato a conoscerci sempre di più visto che il mio è stato un matrimonio lampo dopo appena pochi mesi fidanzato. Tutte le mattine verso le otto scendevo giù e mia suocera mi faceva trovare il caffè pronto, lei in pigiama o in camicia da notte come se non avesse vergogna di me o lo trovava naturale, lei ha ora 56 anni ma è
Prima o dopo doveva succedere
Tempo fa era appena tornata la moglie che era andata a fare un po di spesa e benzina. Scaricata la spesa viene da me e mi dice; "Sai,e successa una cosa." " Cosa?" le faccio. Lei,con una faccia un po strana si mette qui vicino al PC,si abbassa i pantaloni,abbassa le mutande e mi chiede di annusarle.Mi avvicino,le vedo alquanto bagnate e le annuso.Oltre a un leggero odore di fica l'odore predominante sa di sperma. La guardo mentre si riveste e le chiedo cosa e successo.E allora comincia; "Sono dal benzinaio a far benzina quando mi si avicina un uomo con la barba e con circospezzio
Walter
A 45 anni suonati e dopo una serie di giri per l'Europa mio marito Adamo riceve il verdetto che non avrebbe mai voluto: i suoi spermatozoi sono per il 60% lontani dal 'minimo sindacale' e a causa di una sua patologia cardiovascolare congenita il suo pisello non riesce ad assicurare un'erezione duratura ed efficace e il futuro non sarà roseo sul fronte dell'erezione. Per quindici anni la nostra vita sessuale si è estrinsecata attraverso carezze (tante carezze) e qualche rapporto frettoloso, sì perché il caro Adamo ha sempre avuto problemi a mantenere il tenore del suo pisello. Non vi dico qua
La mia sborra nella tua fica
Lucia è una mia collega di pochi anni più grande di me, vicina ai 40. Capelli biondi lisci, occhi azzurri, viso da bambolina. Fisicamente formosa, sicuramente non grassa ma neppure magra, una bella quarta che fa fatica a nascondere. Sì, Lucia cerca di nascondere ciò che può attrarre di lei, è sposata, madre di tre figli, troverebbe inconcepibile il pensiero di tradire il marito. Però è bella, ed è donna, e anche se cerca di nasconderlo, le brillano gli occhi quando le fai un complimento o la guardi con ammirazione. Entriamo in confidenza, parliamo di tutto, lei mette subito il paletto
Ci vorrebbe proprio! 1
Ho appena finito di parlare al telefono con la mia migliore amica, e sento che oggi avrei proprio bisogno di lei. E' un angelo sceso in terra: piccola di statura, una testa dai mille boccoli dorati ed un paio di occhioni verde-blu profondi e teneri, incorniciati da un volto chiaro e dolce nei lineamenti. Non siamo mai stati insieme, pur avendo condiviso ogni cosa che sia condivisibile, persino il letto (castamente). Ma una cosa so per certo: quando si tratta di sesso diventa un demonio. Come faccio a saperlo? Questa è una lunga storia... Una mattina di Luglio mentre, come sempre, studiavo a
Io con la mia sorella
mia sorella che si chiama Giulia ne ha 19. Un pomeriggio pensando di essere solo in casa (i miei genitori tornano entrambi alla sera) ero in bagno, senza aver chiuso a chiave, seduto sul water a masturbarmi, quando si aprì improvvisamente la porta... era mia sorella rientrata in anticipo! Un rapido sguardo alla mia mano che impugnava l'asta in piena erezione poi richiuse sbattendo la porta ed urlando indignata " almeno chiudi a chiave ... svergognato!" Nei giorni successivi nessun cenno all'accaduto finchè un altro pomeriggio ero in salotto a TV ma il volume della radio in camera di Giulia
Lo faremo...e presto
Lo faremo...e presto", ci eravamo lasciati così.... "Oh...si..." "Lo sai che quando mi metto in testa una cosa...ti piacerà, ne sono sicuro" "Anche io...e sarò senza mutande?" " Si...calze autoreggenti, minigonna...la depiliamo tutta, così sarà più sensibile" Sdraiata sul letto sentivi la mia lingua carezzarti il clitoride, poi le labbra morbide e aperte, poi di nuovo il clitoride. "Sentirai il fresco dell'aria proprio qua sulla patatina...ti farò fare una bella passeggiata...prova a immaginare..." "Si...si..." non potevi fare a meno di rispondere. Stavi godendo, e tanto, e le immagini che la
Mi hanno chiamata puttana.
Mi hanno chiamata puttana. Perché gli ho sorriso quando mi diceva che avevo un bel culo, gli ho detto si senza aspettare troppo tempo, mi sono fatta toccare ovunque senza particolari impedimenti, gliel'ho preso in mano senza guanti sterilizzati da chirurgo e poi l'ho perfino messo in bocca e non ci eravamo ancora neppure presentati. Mi hanno chiamata troia perché mi è piaciuto, ed eravamo in un piccolo sgabuzzino ricavato dentro il pub, mi sono liberata di mutande, reggiseno, gli ho sbottonato il pantalone e mi sembrava gli piacesse, era felice, lui godeva e devo dire che godevo anch'io. Mi h
Hellen ed i miei sogni
Hellen era venuta a Milano per una importante azienda che realizzava pellicce, in sostituzione di una delle solite top model da copertina. Quella volta i fratelli R. fecero centro. Mandarono al diavolo Kate e, per pura fortuna, si ritrovarono Hellen, fresca di agenzia, a Milano per tentare, con la carriera di modella, di arrotondare e coprire almeno le spese. Lei era un rimpiazzo piu' che adeguato. Faceva la modella di gioielli, ossia era una con un viso bellissimo, collo lungo ed elegante, due tettone sode e pesanti sormontate da bei capezzoli rosa. Culo e cosce erano pero' grossi e muscolos
Le sporche fantasie di Laura
Con mia moglie Laura c'è sempre stata una perfetta sintonia sotto l'aspetto sesso. Fin dal primo momento abbiamo condiviso una passione travolgente con molta fantasia e alcuni giochetti, ma sempre limitati a noi due. Poi una sera, durante una travolgente scopata e mentre le stavo facendo ingoiare il suo vibratore preferito mentre la cavalcavo con passione, le diedi della gran troia e le chiesi quanto le sarebbe piaciuto succhiare un cazzo in vera carne. La risposta fu entusiasticamente positiva e finita la chiavata mentre ci rilassavamo sfiniti e sudati, tornai sull'argomento che, pur s**tena
Il cugino Renzo (I parte)
L'estate in cui avevo compiuto i miei 18 anni finalmente ottenni il permesso di trascorrere le vacanze con mio cugino Renzo, più grande di me di due anni, alto, biondo, brillante e spregiudicato con le donne. Io ero l'esatto contrario, lui era fidanzato con la Federica, il suo ritratto, alta bionda, atletica e simpatica al punto dal farmi battere il cuore solo parlandole. Al mare eravamo tuttavia da soli, Federica studiava all'estero e lo avrebbe raggiunto in vacanza solo a metà agosto. Renzo era fedele quindi le nostre uscite serali terminavano con una birra, due chiacchiere e nient'altro.
Sofia
Il telefono squillava, era Manuela che mi chiamava per la solita uscita che facevamo periodicamente, risposi: "Ciao Ele, vogliamo farti una proposta che non puoi rifiutare" disse ridendo... "dimmi ... "risposi un po' perplessa. "Questa volta andiamo a rilassarci in un centro benessere..." la interruppi dicendo "non se ne parla, non ho voglia di camminare in costume in mezzo a dei maschi che sbavano al nostro passaggio, sono stufa dai... andate solo voi" risposi in modo scocciato "dai Ele, questo non è il solito centro benessere, saremo solo noi, Antonella ne ha trovato uno molto intimo e riser
L'esame di Melania
Comincio a ripostare qui storie scritto su altro sito ormai chiuso: Melania ancora non poteva credere che la sua professoressa preferita l'avesse invitata a casa sua per darle delle ripetizioni private, certo la cosa le sembrava strana visto che aveva degli ottimi voti in italiano. E poi l'orario era insolito, le dieci di sera; sembrava che ci fosse qualcosa sotto, qualcosa che in un certo senso la eccitava; del resto la stessa Prof. la eccitava parecchio con quelle forme mediterranee e quelle tette enormi poste sempre in bell'evidenza da quei decolté generosissimi. Spesso senza rendersene
Melany. La mia Signora e Padrona
La mia Padrona se ne sta in piedi sul tappetino di spugna al centro del bagno, completamente nuda, con le braccia alzate. Io mi affanno attorno a lei applicandole una crema idratante su tutto il corpo. Applico, massaggio fintanto che la pelle abbia assorbito la crema, applico di nuovo su di un'altra zona, massaggio di nuovo, e così via, finchè la sua pelle d'ebano riluce come la seta. Sto prendendo confidenza col suo corpo, come voleva lei. Ho massaggiato i seni turgidi, le natiche sode fin dentro la spaccatura, la nera proboscide del suo cazzo di Dea senza esitazioni, come se non avessi f
Calda ... Sempre
Il racconto scritto dal un ragazzo conosciuto su un sito per incontri, dopo l'incontro con la mia lei, ignara di tutto, ma come sempre molto calda e porca Era fine agosto e quel pomeriggio decisi di recarmi nella zona nudisti del parco termale. Arrivai intorno alle 13.00 sperando di incontrare qualche bella coppia. Appena arrivato nei pressi della piscina il mio occhio venne subito catturato da una giovane coppia distesa a prendere il sole. Lei molto bella, fisico sublime, lui il classico compagno della porta accanto. Essendo libero il lettino al loro fianco ne approfittai per accomodarmi
Moglie e Suocera
Stravaccato beatamente nel salotto di casa mia, alle nove di sera, ragionavo su come la situazione in cui mi trovavo stesse diventando piacevolmente abituale per me, quasi di routine, notavo con soddisfazione. Mi stavo aprendo la patta dei pantaloni e prendendo in mano un cazzo già duro: di fronte a me infatti due donne stavano limonando tra loro in piedi e nude dalla vita in su. Se la cosa può risultare sorprendente, lo è ancor più sottolineare come le due, non solo avessero due età piuttosto differenti, una 24 e l'altra 41 anni, ma si somigliassero notevolmente trattandosi infatti di mamma e
Io e mia cugina :D (Martina)
Nel ultimo periodo iniziai ad avere una fissa per mia cugina Martina, lei spesso dormiva da alcuni parenti che abitano di fronte a me. Martina divenne una mia ossessione sessuale e mi segavo quasi tutti i giorni pensando a lei e spesso quando ero solo in casa spiavo dal occhiolino per vederla nel antrone del palazzo lavare a terra o uscire (indossa spesso leggins quindi è un belvedere piegata). Un giorno i miei dovevano uscire e mi sarebbero lasciati con Martina (siccome uscivano anche i suoi parenti per delle questioni personali) sapendolo dal giorno prima già ero eccitato. Si fece la mattina
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso