Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
xxxestremo Racconti Sesso XXXESTREMO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

ragazze in perizoma amatoriali la mia moglie. hurla cuando scopa solo mamma e figlio video.porno.it anale ten amatoriale cugini fanno sesso donna fica 18 anni video porno babi asiatiche video porno parlato italia idraulico italiano scopa clienti video porno di inculate con cognate yuporno gratuito Xhamster Mio Marito Cornuto E Segaiolo scopata da un cane ita film porn italiano maria belluccii italiano scopa la nonna scopate video di donne mature pelose film porno gratIs italiane con occhialig mature doppio creampie sesso sul bus video porno gratis 3 gp porno gratis video porno piu bello del mondo in hd scopata lesbo sexxy gratis italiano anziani con cazzi super dotati video porno fatti in casa italiano viteo sexi filmati donne che inculano uomini foto gratis due cazzl in bocca video sesso classico italiano porno 18 vs cazzo grande xnxx porno superdotati succhiare tette grandi ragazza 18 anni italiana pompino porno mi scopo la mamma del mio migliore amico in dialetto italiano sburrate con cavalli mariti gurdano le mogle che scopano film porno gratis mamma e figlia moglie vendetta sul marito porno porno le piu' grosse you porn amatoriali italiani anali video trans svedesi yuoporn porn gratis di lesbiche italiane con dildo video porn gratis la suocera porno gratis guerra porno striptis xxx young figa gonfia figa marocchina cazzo enorme amatoriale italiana siti gratis pornostar italiane mamma e figlio hd porno lei viene tanto con un cazzo nero video di donne che ingoiono lo sperma download fidio porno gratis mature bagnate video gratis pornostar nude con figa pelosa ragazzo lecca prostituta cerca videopornoitaliani di vecchiemature porno salvaggio gratis pompini film con animali porno gratis scopata amatoriale trans e moglie culone amatoriali porno cinese mamme matore vagine donne che lo vogliono in culo film porno fighe sborrate dentro gratis donnenude videogratis jasmine video porno masturbazione video porno neri foto gratis grassone sburrate in fsccia film sex piu visti gratis googleporno filim lisa ann scopa vecchio gang band di neri vido hard gratis poliziotto gay porno italiano sesso amatoriale coppia figlio scopa la madre mentre il padre lo guarda moglie incula marito film italiano film porno da vedere sul cellulare senza pagare video cazzo corto le sborrate piu grandi al mondo casalinghe italiane troie you tube video porno gratis pornoitaliano zia troia videos porno suite siti porno a pagamento per telefono video sesso con bestemmie sesso fatto in casa da da ragazze italiane free mamme italiane sex clip anziani con giovani porno immagini porno italiano mobile mamme gratis videoPorno casalinche lingerie hard Veccie donne sessantenni immagini pompinaie gratis foto porno nilf italiane donne che piace lo sperma porno porno ragazze prima esperienza lesbo porno video guardoni Super mega sesso www.voglioporno gratis.com

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Lavorando al McDonald
Francesca sapeva che quel lavoro non le sarebbe piaciuto, ma per via delle ristrettezze economiche aveva dovuto accettare. Era da due settimane che aveva iniziato a lavorare al McDonald e quell'odore di olio fritto, odore di cipolle e tutta quella gente che si estasiava per un panino, a lei non andava giù. Ma purtroppo doveva e nonostante tutto, aveva deciso di continuare fino a che non sarebbe riuscita a pagare almeno la rata del mutuo di quel mese. Meno male che c'era il suo uomo che la veniva a prendere tutte le sere e immancabilmente, si ritrovano in qualche parcheggio semidiserto ad amo
Visita medica
Racconto scritto a un Anonimo Quel pomeriggio ero uscita a fare delle compere natalizie per amici. Prima pero sarei dovuta passare dal dottore di casa per una visita di controllo, il solito check up annuale. Entrai nello studio che e proprio qui sotto casa. Avevo indossato una gonna jeans corta con delle calze di lana nere, un maglioncino rosa corto; sotto un perizoma piccolissimo (tanto sapevo che il medico, per visitarmi no doveva arrivare proprio fino li!) e sotto il maglioncino non avevo messo il reggiseno. In quel periodo amavo sentirmi libera in tutti i sensi e amavo sentire le mi
Che moglie.............
premetto che prima ero di un geloso da far schifo,con gli anni analizzandomi ho capito che bisogna dare spazio e liberta' per ottenere altrettanto e d essere in sintonia. vi racconto:una sera di sabato come tante altre decidemmo con mia moglie di andare a ballare.premetto che lei sexy 40 enne ed amante del ballo non stava piu' nella pelle.andammo in un locale dove facevano disco commerciale e kei si s**teno'.balla molto bene e alcune ragazze gli fecero complimenti col suo modo di atteggiarsi.minigonna ma non troppo corta,autoreggenti e camicetta trasparente che faceva vedere il reggiseno a ba
NORA E IL SUO SEGRETO
1 - Non avrei mai creduto che il numero fosse ancora lo stesso, sai? - disse Mauro, con la solita nota di emozione nel tono, pacato, ma leggermente apprensivo. Probabilmente temeva a ogni istante che lei lo liquidasse: - Sapevo che saresti andata via di la ... lontano, ma forse mi confondo. - - Chissà, sono passati tanti anni - rispose Nora - ero ancora giovane, dovevo fare tante cose ... - un velo di nostalgia avvolse la fine delle sue parole ma forse, Mauro, se l'era solo immaginato. Nora, invece, faceva del suo meglio per mantenersi laconicamente sul vago... e disinteressata. Dopo la
Saga familiare 2
Davide si alzò presto quella mattina, poco prima delle nove (l'alba, per le sue abitudini): le insistenze di suo padre, la sera prima, avevano avuto evidentemente effetto. Avevo appena preparato la colazione e mio figlio, tra un biscotto e un sorso di caffelatte, si informò sul nonno: lo rassicurai che me ne ero interessata personalmente (eccome!) e che di lì a poco sarebbe venuto un infermiere a togliere la fasciatura che lo imbracava come se fosse crocefisso. Quasi rasserenato, scese a fare un rapido saluto al nonno e si trovò all'ingresso proprio mentre suonavano alla porta: era l'infermie
Una domenica pomeriggio in sauna
Una noiosa domenica pomeriggio di novembre, nemmeno le partite da guardare in tv, una noia mortale. Ho voglia di scopare, così decido di andare in sauna, per rilassarmi un po'. Negli spogliatoi vedo che c'è un sacco di gente, tra loro un bel tipo moro che mi punta il pacco mentre mi cambio, lì per lì non ci faccio molto caso e vado in bagno a pisciare, nudo. In bagno c'è un tipo rasato sulla quarantina, con la coda dell'occhio vedo che mi guarda mentre piscio, mi giro e lo becco con gli occhi fissi sul mio cazzo, faccio finta di nulla e gli sfioro il culo con la mano, mentre vado alle docce. F
Alla scoperta di Marco (Terza parte)
La seconda notte Dopo che mi fui ripreso dal primo pompino di Marco nella sua doccia, ci asciugammo l'un l'altro. Asciugai e pettinai i suoi capelli lunghi quasi sino al culo, ma quando tentai di allacciarli in una treccia feci un lavoro così cattivo che lui mi scansò la mano e se la fece da solo. Avrebbe voluto farla anche a me ma io obiettai che la gente sarebbe diventata diffidente se tutti e due ci fossimo presentati a colazione con le trecce, così stabilimmo di legarli in una coda di cavallo. Mentre lo facevamo discutemmo seriamente su come esternare la nostra relazione. La risposta fu
Ci vorrebbe proprio! 1
Ho appena finito di parlare al telefono con la mia migliore amica, e sento che oggi avrei proprio bisogno di lei. E' un angelo sceso in terra: piccola di statura, una testa dai mille boccoli dorati ed un paio di occhioni verde-blu profondi e teneri, incorniciati da un volto chiaro e dolce nei lineamenti. Non siamo mai stati insieme, pur avendo condiviso ogni cosa che sia condivisibile, persino il letto (castamente). Ma una cosa so per certo: quando si tratta di sesso diventa un demonio. Come faccio a saperlo? Questa è una lunga storia... Una mattina di Luglio mentre, come sempre, studiavo a
Ci pensa la mamma V
"" "Va bene amore, dai, sdraiati sul letto e apri le gambe..." Paolo si diresse in camera sua per preparare lo zaino, si sarebbe cambiato prima di andare a letto; Simona che aveva già tutto pronto, andò in bagno per rinfrescarsi in modo da potersi già mettere la camicia da notte. Si trovarono nel salotto per guardare due minuti di tv, c'era un film interessante e lo guardavano volentieri seduti sul divano. Fiamma ne ebbe una ventina di minuti, poi passò in bagno ed in camera sua per cambiarsi, tutti e tre eseguivano più o meno lo stesso rito prima di andare a dormire. Dopo essersi cambiata
I primi tempi che lavoricchiavo per un' impre
stavo facendo le pulizie negli spogliatoi di una fabbrica ,faceva un caldo terribile,avevo deciso di spogliarmi completamente restando in cappa e mutande......Continuo il mio lavoro,fa ancora troppo caldo,slaccio la cappa tanto è chiuso e con me c'è una collega più anziana e con cui ho una certa confidenza,mia suocera.Ad un certo punto lei si avvicina e mi dice che ho delle belle tette,poi mi apre la cappa e inizia a toccarmele,io mi eccito mi si induriscono i capezzoli,lei inizia a leccarli e morderli mentre mi infila una mano nelle mutande e mi fa un ditalino,poi me le sfila e inizia a lec
Io e mia cugina
Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina M. Lo desideravo da quando ero adolescente, da quando ho iniziato a farmi le seghe e tante volte mi sono fatto dei gran segoni e delle belle sborrate pensando a mia cugina. Ho sempre desiderato toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel suo bel culo rotondo e leccarle la fica. Pensando a lei ho passato davvero dei bei momenti. E ancora oggi, a distanza di anni, mi capita di ripensare alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e puntualmente il cazzo mi si fa duro e mi faccio una bella sega desiderando che ci sia
Avevo 20anni
Una sera, in compagnia di alcuni miei amici, siamo andati a ballare in una discoteca all'aperto in riva al mare. La discoteca era affollata, la voglia di trasgredire guidata dal consumo di alcolici schizzava alle stelle. Ricordo che notai una ragazza bionda, in carne, mi eccitava da impazzire, aveva un modo di fare che istigava il flusso sanguigno al mio pene. Vestiva una minigonna in jeans, una canottiera bianca e delle scarpe con la zeppa. Dalla scollatura della sua maglietta si poteva facilmente vedere il suo seno prorompente. Mi avvicinai a lei ma non ricordo come comincia a parlarle...sta
Quei filoni delle scuole medie
Avevo 14 anni, poca voglia di studiare e tanta di cazzeggiare. Il martedì quelle tre ore di matematica erano insopportabili per molti di noi e puntualmente si faceva filone. Quella mattina si era fatto un gruppetto fuori la scuola formato da me, Enza, Beatrice e Luca. Enza e Beatrice erano le due ragazze più trasgressive della classe, erano ragazze molto spinte e si vestivano sempre in modo attillato. Erano ben formate per quella età, avevano delle gran belle tette che erano sulla bocca di tutti, e inoltre erano davvero carine. Suonata la campanella ci allontanammo dall' istituto ridendo d
Il dopo aperitivo in pineta.
Sei venuto a prenderci al lavoro con l'auto e insieme siamo andati a berci l'aperitivo. Io c'ero per modo di dire: parlavate fra voi, sorridevate, certo di me. Mia moglie sa che mi piace essere deriso un pò per la mia vecchiaia e la mia impotenza. Mi hanche fatto il cenno delle corna mentre tu eri voltato da un'altra parte. Io mi sono alzato tre volte dal tavolo per lasciarvi soli a decidere della serata. Poi lei si è protesa sul tavolo versso di te per darti un tenero bacio sulle labbra. Avete smesso di ridere e siete rimasti occhi negli occhi. Ho capito che il momento delle corna tanto attes
Il potere del Cuck...I
Quella sera, io e mia moglie Beatrice (Bea per gli amici) eravamo andati a un ricevimento organizzato a favore del sindaco uscente che aveva deciso di ricandidarsi. Il protocollo aveva stabilito che allo stesso tavolo sedessimo noi due e altre due coppie. Una di queste era formata dai coniugi Rattazzi, Guglielmo e Anna Grazia (Willy e Angy per gli amici), dell'altra coppia sapevo solo che erano i coniugi Brangiforti, della catena dei Supermercati Forti. Nulla di particolare a quel tavolo, se non fosse che io e Angy eravamo stati morosi dieci anni prima, quando avevamo rispettivamente 25 e 30
La signora Tarallo
La signora Tarallo Alessio Tarallo era un mio compaesano e collega universitario. Un personaggio noioso che alternava momenti di simpatico cameratismo a tratti di stronzaggine imperdonabile. Il nome è inventato, ma la storia è vera: mi sono fatto sua madre. Conoscevo la signora Teresa Tarallo da tempo, abitava vicino casa mia. Le nostre famiglie si frequentavano. Era una donna di circa 50 anni, il marito era un ingegnere, ma lei era una persona semplice. Aveva due figli, Alessio appunto e Serena di poco più grande e che era veramente una gran bella ragazza e mi piaceva molto. Eppure intorno
Da guardone a gay 2
I due erano ancora in sala, seduti ad un tavolo in un angolo. Il baffuto lo vide e gli fece cenno di avvicinarsi. Diego sussultò, spaventato. Ma pensò anche che fosse estremamente improbabile che lo avessero visto: erano di spalle rispetto a lui. Si avvicinò ai due, il biondo chiese di poter ordinare e il ragazzo si tranquillizzò. Raccolta la comanda, il cliente aggiunse: "mmmhhh! sei nuovo qui, vero? come ti chiami, ragazzo?" Il giovane confermò: "mi chiamo Diego! Sono arrivato l'altra settimana!" Intervenne l'altro: "ah! Il nome ti sta a pennello! mmmhhh! - Diego girò la testa verso il b
Mi sexy vecina
bueno les diré como comenzó esta rica historia... Un fin de semana me quede solo en casa de mis papás y mi hermano fue a una fiesta mientras invite a mi vecina una gran amiga es mayor que yo por 4 años pero bueno; mi mejor amigo y yo quedamos de reunirnos los 3 como siempre le hacemos pero cuando le marco a mi amigo me dice que esta trabajando y que llegara un poco tarde así que le dije que no había ningún problema. Y mientras charlaba con mi amiga por medio de whats así que me decía que tenia hambre, a lo cual yo le invite a comer hot dogs en lo cual, cuando voy por ella vamos a comprar
Io e Doria (2)
Doria mi aveva telefonato, mi voleva, non erano passate 24 ore dal nostro primo rapporto e lei era di nuovo desiderosa di scopare con me. "Parlami, dimmi cose volgari." Rantolava al telefono, io mi misi una mano sul cazzo, ce l'avevo già in tiro e le dissi parole oscene per farla bollire al punto giusto: "sapevo che eri una troia, già vuoi il mio cazzo, non ti è bastato eh?" "no, lo voglio ancora, vieni, non resisto, sono tutta bagnata, ho le gambe tutte bagnate... vieni ti prego!" Doria gridava stridula, le assicurai che sarei volato da lei, però prima le chiesi di vestirsi in un modo part
Come mi sono scopato mia sorella
Effettivamente devo ringraziare mio cugino se, ormai da un anno, mi scopo, quasi giornalmente, mia sorella.Questa storia ha due inizi, uno soft di diversi anni fà, uno più hard di un anno fà, accennero brevemente al primo per descrivere meglio e più approfonditamente il secondo. Quando eravamo dei ragazzini, passavamo le estati dai nonni in una bella casa in campagna, io e mia sorella e mio cugino e mia cugina, il più grande era mio cugino, io e mia cugina eravamo coetanei e poi veniva mia sorellina, in campagna ci annoiavamo parecchio, l'unica distrazione era la tv, ma un pomeriggio la gatta
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso