Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

film porno solo in lingua italiana figlie con mamme porche gratis video di cazzi in figa prepotentemente Gratis gay giovani bocchini video xxx gratis grande Cazzo scopa ragazza video porno donne lesbiche mamma hot amatoriale video porno anale giapponese video porno di vecchie e giovani xxxlesbiche video video porno ama il cazzo molle yuo milf porno calze gratis leccare videporn mature mamme videi di sesso in ospedale porno com over 60 foto di troie vecchie anziana donna porno che scopa giovane donne tette sode porno video pelose con duble dilto immagini hard lesbo youtube video porno trans si scopa la mamma italiana bionda il giornale pornofilm gratis porno piatta mogli italiane stuprate vogliosesso mamma violentata dal figlio mentre dorme animalsex.priman/ miglior sito per scaricare video porno 3gp video porno amatoriali non a pagamento porno molto divertenti video poro violenta madre scopa figlia e figlio scaricare film porno trombate con camera nascosta riproduzione porno milf che si filmano hd tette grandi a 18 anni video youporn jessica rizzo megasesso cugina prendiporn tette swinger porno italia asiatica riceve sborrata gigantesca xxx porno gratis pompini dal buco del muro video gratis sborrate da cavallo porno gratis la maestra lesbica con le alunne sesso porno megasesso troie 18 anni italiane palestra porn mature mamme mature hard cazzo in bianco e nero video mamme italiane porno film gratuito di extra cazzi e fiche tettona matura foto amatoriale all sex video Porno italiano prima volta nel culo porno video provini italiani grandefiga da scopare porno sega autobus video erotici porno italiani italiani amatoriali con moghie chiavate da amico Video porno il figlio la sborra nel culo filmporno da vedera in culo no porno orgasmi napoletani gangbang violente video porno gratis celebrity porno porno grqtis annale video pormo con pamela neri anziane masturbano video yuoturb film pprno gradis down video porno lesbica massaggio professoressa francese porno vero video sodomia video sesso con amore porno per celulari cazzi estra grossi pisciata nel buco del culo biondi porno gratis miglior figa donne mature italia ragazza viene inculata da un cane e fa un pompino video porno sborrate in figa per milf stacy party porno amatore porno gratis di helen cruz Donne con strapon transcazzo gemititroie red porno italiano porno grandi mature ariel video hard video porno mamme e figlie sesso insieme gratis video porno gratis amatoriale donne italiane porno fuoco pompini nude lingue sul cazzo video porno gratis torture amatoriali Video porno italiano mamma e figlio scopano italiana sperma in bocca non voluta sarah young video porno italiano

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
MIA MADRE  STUPENDA PORCA 3
CAPITOLO 3 Per coloro che si chiedono se io e mia madre facevamo solo sesso , beh ,la risposta e'...certamente no ! Il sesso chiaramente era una parte importante della nostra vita ma erano altrettanto importanti i momenti intimi senza sesso . Affittare un bel film e guardarlo dividendo un gran sacchetto di Pop-Corn e una bottiglia di Coca , era uno dei nostri passatempi preferiti . Di domenica , facevamo anche lunghe camminate a Central Park con sosta obbligatoria vicino al lago a guardare lo spettacolo Felliniano della marea di persone di ogni colore e ceto sociale che ogni do
Il Diario Della Nonna Prima Parte
Mi chiamo Luigi, ma in famiglia per tutti sono solo Gino. Fin dalla più tenera età io e mia sorella Serena, fummo affidati alla nonna materna, la nostra vita cambiò radicalmente quel maledetto giorno in cui, mentre ritornavano a casa da un viaggio di piacere, un terribile incidente aereo ci tolse entrambi i genitori. Nel periodo in cui si svolsero i fatti che vi sto narrando, io avevo otto anni e Serena soltanto sei. Per giorni e giorni, ci fu nascosta la verità, i nostri parenti non sapevano proprio come spiegare a due bambini molto piccoli, che il papà e la mamma erano morti, la cosa andò av
Mia cugina...che sorpresa!!!
Tutto ha avuto inizio l'estate scorsa; Da sempre le vacanze estive con la mia famiglia le abbiamo passate insieme alla famiglia di mia zia; Crescendo e facendo le vacanze da solo faccio tappa dai miei genitori solo per salutarli e riposarmi un pò. L'anno scorso di ritorno da una vacanza a Ibiza, in casa trovai anche mia cugina che anche lei rimaneva lì alcuni giorni per poi andare via. La mattina successiva al mio arrivo, tutti si avviarono al mare, e mentre io stavo nel dormi-veglia, sentivo strani rumori arrivare dal bagno. Mi alzai, piano piano mi avvicinai alla porta del bagno, da buon
IMMAGINANDO...
IMMAGINANDO... Immagino di essere sdraiata seminuda al centro di un grande letto matrimoniale. Immagino me stessa indossare le solite mutandine di pizzo bianco trasparenti. E un paio di calze autoreggenti, nient'altro:il seno è nudo. Immagino il mio compagno seduto su di una poltrona, apparentemente calmo, rilassato. Immagino che intorno a me ci siano altri tre uomini nudi. Immagino i loro sguardi pieni di desiderio che perlustrano concupiscenti ogni centimetro quadrato del mio corpo. Immagino di divaricare un po' le gambe per favorire quegli sguardi:so bene che così facendo le grandi labbr
La cugina vuole essere violentata PARTE 2°
Passavano i giorni, e io non trovavo il modo per mettere in atto il mio piano, poi finalmente un colpo di fortuna, i miei e mia zia mancavano per qualche giorno, lasciando la casa a mè e a Anna. Giorno 20 agosto, metto su la finta violenza: rubo dal cassetto di mia madre un paio di collant velati, compro una tutta da ginnastica e un paio di scarpe ( i mie vestiti potevano essere riconosciuti ) e per completare una bella pistola giocattolo. Ore 23:00, s**tta il piano; Mi preparo, entro in casa senza farmi sentire, vado nella stanza dei miei e esco fuori nel balcone, il balcone con quello della
18enne perversa
Stranger: hey You: ciao, m Stranger: f Stranger: anni You: non ci credo Stranger: ah vabbe Stranger: allora ciao You: no, è un modo di dire You: ferma ... Stranger: non perdo tempo Stranger: dimmi You: ho passato 50 m You: scusa, non ci speravo più Stranger: sexchat? Stranger: ;) You: sì? o no? You: anni? Stranger: ti va? Stranger: 18 You: sììììì Stranger: tu You: bene, io un po' di più Stranger: mm Stranger: quanti? You: mmmmm Stranger: seriamente You: 33 non di pi
Con mia sorella daniela
questa è la prima storia che vado a raccontarvi, i miei genitori sono morti quando io e mia sorella eravamo molto piccoli appena 3 anni, e siamo cresciuti dai parenti, ovvero zia e nonna alterndo. io e mia sorella ci leviamo 18 mesi, io e daniela siamo molto legati fin da bammbini siamo stati complici amici fratelli dove andavo io veniva lei e dove andava lei venivo siamo stati sempre inseparabili,. dopo questa premessa inizio la mia storia. avevo circa 11, e in quel periodo io e mia sorella stavamo da zia katia, quando un girono tornanti da scuola zia stava dalla vicina di casa a targliarsi c
Una domenica al mare
Faceva caldo quel giorno e non sapevamo se andare al mare oppure perderci di nuovo in qualche giro per borghi arroccati. "Dai andiamo al mare, non ci sarà nessuno, la stagione non è ancora iniziata" avevo detto. Partimmo allora dopo aver fatto colazione, certo non avevo alcun presentimento di ciò che sarebbe poi successo. La strada correva lenta ed io ero perso nei miei pensieri, poche parole come al solito. Un'ora di viaggio e finalmente la distesa blu davanti ai nostri occhi. Al termine della strada, un parcheggio e poche auto sotto i pini. Qualcuno prendeva il sole sulla spiaggia, un
Il massaggiatore
Non son mai stato capace o forse son troppo timido per provare approcci con gli sconosciuti incontrati per caso sperando che abbiano gli stessi miei gusti sessuali...preferisco usare la chat: diretta, sincera e chiara....ognuno sa quello che tutti cercano e ci si propone liberamente. Così ho fatto anche questa volta. Era ottobre, piovoso, grigio, già freddo ed io avevo voglia di sesso. Stavo cercando in chat qualcuno da incontrare e mi sono imbattuto in un bisex attivo, massaggiatore professionista che per diletto e piacere suo e dei suoi amici incontrava fuori orario di lavoro nel suo studio.
Piedi
Questo pomeriggio come tutti pomeriggi aspettavo il negozio di scarpe , vidi quella signora che mi chiamo da lontano che avesse bisogno di un aiuto , io corsi vendendo da lontano quelle meravigliose scarpe da ginnastica senza calzini incominciò poco poco a eccitarmi solo all'idea di cosa poteva essere racchiuso dentro. Mi chiesi se poteva provare il paio di scarpe è con un gesto delicato dimostrò una sedia dura prova , invitò a sedersi . Mi misi di fronte alle sue scarpe e invito ad andarsene , appena tolto la prima sentii quel magnifico profumo che poco poco mi fisse sentire un piccolo pr
L'autostoppista (storia da internet)
Il giorno 2, cioè giovedi mattina sono in giro per lavoro in auto e dopo aver pranzato al volo in un menu fisso , prendo la macchina e riparto. Piove, la giornata è di quella bruttine, chiuso in macchina a velocità tranquilla vado verso carugate, ho un appuntamento alle 16 e quindi ho tempo. una cosa che mi piace molto fare, quando il traffico lo permette è di guidare a 50 all'ora, calare i pantaloni e le mutande e restare con il culo nudo sul sedile e intanto toccarmi l'uccello e giocarci un po. Il traffico è poco, lì ora sono circa le 14 e bello rilassato viaggio, ma vedo sul bordo strada
Con i pensionati
Da ragazzino ero incaricato dalla parocchia della consegna a domicilio della "famiglia cristiana".Con cadenza settimanale,il sabato pomeriggio,avevo la mia zona di abbonati al giornale da servire.Per noi ragazzi era un pò una seccatura e cercavamo di farla velocemente per poi tornare a giocarei.Io ero abituato,con tutti, a far uno squillo al campanello e lasciare velocemente la rivista sulla porta.Un giorno incontrai il signor antonio(soprannominato zio tom)sulle scale,mi chiese cortesemente se dalla prossima settimana potevo portargli il giornale in casa,perche mi disse:che lui il sabato pome
MIA ZIA E LA MORTE DI SUO MARITO
Dopo un paio di settimane che io e la zia convivevamo come marito e moglie in quel monolocale da lei preso in affitto, l'"ora" era ormai arrivata: una sera, verso le otto, la badante ci telefonò per dirci che lo zio stava morendo. Io e la zia ci vestimmo in tutta fretta per raggiungere la nostra abitazione originaria e rendere l'estremo saluto a quell'uomo che, in fondo, era stato un protagonista della nostra vita: per me che lo ricordavo da bambino come un affettuosissimo parente, e per lei che lo aveva avuto accanto per tutta l'esistenza, sia pur privandola dei piaceri che avrebbe voluto ric
In ufficio. io , Natale e Carmela
a chi capita di lavorare il 24 dicembre? ad uno sfortunato che già si fà il culo per tutto l'anno, e che deve chiudere delle trattative prima della cena Natalizia. ma poi in quella mattina in ufficio mi resi conto che non ero il solo a lavorare. c'era il capo nel suo ufficio al piano di sotto, ed alcune colleghe sparse per la palazzina a far finta di lavorare per prendere qualche ora di straordinario. ma colei che mi salta agli occhi è la Sig.ra Carmela. 58 anni, alta, snella e mora, con i capelli ricci. un sederino per nulla male ed una terza che guardandola bene mi ha incuriosito s
Spiaggia di Capocotta2
La coppia esce dall'acqua e ritorna verso di me. Si sdraiano sui loro teli da spiaggia e mi fanno segno di avvicinarmi. Vogliono chiaccherare. Ci presentiamo, lei è Paola, lui Orlando, di Roma, sposati. Dicono di essere frequentatori abituali di quella spiaggia e di essere molto esibizionisti.Visto il clima cordiale, mi faccio un po più audace e chiedo se posso mettere un pò di crema solare a Paola. Orlando annuisce e, come se glie lo stesse ordinando, chiede a Paola di prendere l'abbronzante nella borsa da mare. Lei si gira per prendere la crema e quasi mi sfiora con il suo bel culo; mi porge
LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 3)
Toccai leggermente il suo bottoncino che faceva capolino dalle piccole labbra. Lei ebbe un fremito e gemette aprendo di piu' le gambe. Non esitai piu', avvicinai la mia testa alla sua fica, tirai fuori la mia lingua e diedi un colpetto al bottoncino rosa. Stavolta piu' che un gemito fu un grido. Allora comiciai a titillare il clitoride su e giu', leccando di tanto in tanto l'interno delle grandi labbra. Lei si agitava muoveva le gambe e mugolava, mentre la sua fica cominciava a bagnarsi. Continuai a leccare aumentando il ritmo e fu allora che la sentii venire prepotentemente,
Elogio alla Sega e spiegazioni
Credo fermamente che per quel che riguarda il superfluo, sarei capace di rinunciare a tutto. Sigarette, palestra, occhiali da sole, vino rosso con la carne, ma di una cosa non sarei capace a fare a meno. Delle mie adorate seghe. Seghe, pippe, pratiche auto erotiche, potete chiamarle in mille altre maniere, ma la sintesi è sempre quella, fare sesso con se stessi. Annovero le seghe nel superfluo per ovvi motivi, uno perché sono sposato, poi perché oggi scopare è veramente semplice ed alla portata di tutti, ultimo ma non ultimo, perché viste in questa chiave acquisiscono un valore aggiunto. H
Laura e i militari.
Racconto trovato in rete su xhamster. Sono ormai alcuni anni che con mia moglie Laura ci concediamo un po' di simpatiche ed eccitanti divagazioni sul tema sesso, abbiamo sperimentato lo scambio di coppia, la frequentazione di Club Privé e anche qualche intrigante situazione pubblica tipo discoteca, spiagge nudiste, ma mai avevamo vissuto un'esperienza come quella che ci è capitata la scorsa estate. Avevamo trascorso alcuni giorni a girovagare allegramente fra Austria e Ungheria, avevamo visitato la splendida Vienna e l'affascinante e conturbante Budapest, poi un paio di giorni un po' noiosi
Jack e Carlo (Ottava parte)
Arrivati alla ottava parte mi sarebbe gradito sapere se il racconto piace e vale la pena di continuare Grazie! Carlo ritornò in camera con un asciugamano avvolto intorno alla vita. Aprì il guardaroba e prese un paio di boxer, poi notò Jack che sedeva accoccolato sul letto. "Jack? Tutto bene?" Chiese sedendosi sull'orlo del letto. Poi aggrottò le ciglia leggermente confuso; Jack dieci minuti prima stava benissimo. Jack alzò lentamente il viso, le lacrime brillavano sulle sue guance. "Come hai potuto farmelo, Carlo? Come hai potuto farmelo dopo tutto quello che hai detto?" la sua voce era r
Saga familiare 5
Uno dei momenti difficili in una casa è quello in cui si hanno operai intorno che, puntualmente, rinviano le scadenze. Incontrano spesso maggiori difficoltà del previsto e quasi sempre creano disagi. La necessità di rivedere l'impianto di riscaldamento aveva aperto una di queste fasi, in casa, e ci si era trovati all'improvviso con la camera di Davide assolutamente impraticabile per la sostituzione dei tubi che l'attraversavano; il problema maggiore era comunque sistemarlo per la notte. Scartata l'idea del divano nel salone, rimaneva l'ipotesi facile del lettone del nonno. Ma Luca fece dieci
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso