Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Xxorjia Racconti Sesso XXORJÝA

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

pornodonnenude Moglie Fa Ponpino Al Marito Con Ingoglio Seza Levalo Dalla Bocca sposare un uomo porno gay teen18 vidi gratis primi provini anali amatoriali teen italiani xnx matura filmati amatoriali pompini gratis giapponese pelose mature you porn gratis inculate cazzi neri sesso con i animale gratis lo prende fino in gola video hot i pompini di mamma tranz con donne mega sesso porno culone pompinare pompino sex sessonero film porno sesso con milf cinese film porno.ir inglese gratis porn alektra blue lesbiche in ufficio filmati gratis vecchie snborrate mamma e figlio italiani doccia vecina bella figa col filo col pelo biondo porno video polacchi orgia 18 anni video porno girati in casa mature donne mature che scopano video gratis donna fa sessoco cavallo figa piccolo foto anziane che scopano ragazzi video porno nella stalla Immagini super dotati pompinare you porn porno scimmie gratis film porno mamme mature e figlia italiane filmati di cazzi in erezione yuo porn0o casalinghe e mamme porno sesso lesbo prison pompi ni vomito xxx porno di 18 anni figa lesbica megasesso mamme inculate dai figli ragazze che segano il fidanzato donne troione tettone video por mega sesso gratis in lingua italiana mamme che scoprono con i figli xmilf donne nude gratis piscina super sborrate video gratis app megasesso gratis cazzi anziani con donne giovani over 60 italiane.video free cerco.film.porno.con.done.anziane.e.homeni.vechi. porno italiano cameriera matura e ragazzo porno in centro estetico reti babe xxx vadio Racconti Trans Estremi Gratis pornoalbergo porno pompino soffocante Scooate In Posti Strani voglio porno.com donnepelose vecchienonne porno video porno madre figli grosso cazzo tranx scopa msrito e moglie porno totale mogli grande scopata con grande cazzo troie ke succano amatoriali a scuola porno foto figa di nonne film porno mamme gratis insegna a scopare Perizomi porno ubporno video porno gratis tettoni sesso italiano matrigna massaggi italiani amatoriali casalinghe scopate da cazzi enormi milf eiacula a spruzzo porn da sativa rose lesbiche sexi pompino al mare Rio gratis 18 anni in nylon porno donne ke amano masturbarsi video porno gratis italiani casalinghe arrapate cazzi nella fica gratis video porno sesso forte teen si fa inculare porno succhiare capezzoli video sesso anale doloroso italiano pompino nel bagno della scuola film hot trans super dotate xnxx ruso 18 ani xxx marito filma moglie mentre la scopano voglioporno anale donna con cavallo ragazze che si smanettano video porno con pastore prendiporno l'amore video porno tenn lesbo con neri siti porno italiani ciccione

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Le vacanze di Dea Betta e Fre 2
arrivò la sera.... Fre e Dea decisero di farsi una doccia veloce insieme, mentre Betta si preparò per uscire, le salutò e prese la macchina. Fre e Dea intanto si stavano preparando anche loro non volevano rimanere chiuse in casa, così decisero di andare al bar all'angolo, una volta arrivate lì videro che c'era una vera e propria squadra di calcio, ma Fre intravide Alex e Gian e fece cenno a Dea di guardare da quella parte.... Dea: che c'è??? Fre: guarda lì a quel tavolo, ci sono Alex e Gian!! Dea: uuuhh molto interessante il tipo a destra!! Fre: quello è Alex!! Dea: io stasera voglio fa
Da Carrefour ...
Eccovi un'altra storia vera: un paio di volte alla settimana vado a fare la spesa da un Carrefour poco distante dall' uffico. Sto girando tra i reparti con il carrello, quando vedo da lontano un uomo sulla 50ina che mi osserva ... io mi sposto e lui sempre ad osservarmi, è un tipo non troppo alto, bruno con un paio di jeans e una camicia bluscuro, orologio e vari braccialetti d'oro ... insomma il tipo burino ma con uno sguardo strano, tra il dominante e lo staffotente. Gli passo apposta vicino e lui mi guarda sempre senza dire nulla e senza accennare nulla, ma mi guarda. In un attimo mi so
Luciana, la nuova collega (Capitolo 3)
Oggi torniamo a lavoro dopo la trasferta a Napoli che ha fatto sbocciare il nostro amore. Questa notte ho dormito nel mio letto ed ho sentito molto la tua mancanza anche se avevo bisogno di riposare dopo questi giorni di sesso sfrenato. Mi attende una giornata pesante a lavoro con la classica riunione settimanale con gli altri dirigenti ed un incontro a quattr'occhi con il Direttore Generale per riferire del controllo fatto a Napoli. Dopo aver subito le solite battute da parte dei colleghi (ti sei riposato in questi giorni di vacanza a Napoli, eh?) e di Enrico in particolare (Hai presenta
Angelica-ORIGINS (Italiano)
I bambini sono molto più naturali, liberi nelle scelte e non si fanno tutte le famose " pippe mentali" che poi sopravvengono da adulti. Io a 12 anni mettevo (però di nascosto, più per timidezza che per timore di punizioni...) sempre calze (e quando potevo reggicalze) di mia madre, non mi sentivo né anormale né disadattata. Era un grande piacere e lo facevo. Avevo scoperto cassetto nel suo armadio con belle calze e alcuni reggicalze, o spesso erano appese in bagno ad asciugare. Non avevo scuola il sabato mattina ed era il giorno da passare in calze per me, lo aspettavo con ansia, i miei lavor
Le mie storie (4)
Finalmente avevo compiuto diciotto anni. Essendo nata in agosto il giorno del mio compleanno lo festeggiai insieme ad amici e parenti. D'altra parte però i miei genitori mi avevano già fatto un gran bel regalo permettendomi di partire dopo la maturità, insieme alle mie amiche in Grecia. Ma la novità di quel periodo fu un'altra: infatti mio padre una volta tornati a Napoli, mi disse che aveva avuto un incarico all'estero per un paio d'anni. Mia mamma avrebbe fatto da pendolare, io e mio fratello saremmo rimasti a Napoli con la supervisione di mio zio (e la sua seconda moglie) che abitavano due
Mi sexy vecina
bueno les diré como comenzó esta rica historia... Un fin de semana me quede solo en casa de mis papás y mi hermano fue a una fiesta mientras invite a mi vecina una gran amiga es mayor que yo por 4 años pero bueno; mi mejor amigo y yo quedamos de reunirnos los 3 como siempre le hacemos pero cuando le marco a mi amigo me dice que esta trabajando y que llegara un poco tarde así que le dije que no había ningún problema. Y mientras charlaba con mi amiga por medio de whats así que me decía que tenia hambre, a lo cual yo le invite a comer hot dogs en lo cual, cuando voy por ella vamos a comprar
L' ex ragazza del mio amico
poco piu di un mese fa sono stato invitato ad una festa di compleanno,era stata invitata anche l'ex ragazza di un mio amico a quella festa,lei sapendo ke io ci sarei andato, pochi giorni prima mi contatta dicendomi che lei sarebbe andata da sola,gli avrebbe fatto piacere unirsi con me,io gli dissi che non c'era nessun problema,ero meravigliato sapendo che sarei andato con lei che non e per niente male anzi,ma tra di noi c'era solo amicizia.Arrivati alla festa cominciammo a bere qualcosa, mentre parlavamo notai che il modo in cui lei mi guardava mi faceva eccitare molto.Mentre ballavamo dopo qu
La tabaccaia
Volevo raccontarvi quel che mi è successo in questo periodo. Da diversi mesi avevo notato che D. che lavora nella tabaccheria/cartoleria vicino il mio ufficio mi lanciava dei "segnali" strani fatti di atteggiamenti, saluti e domande velatamente ammiccanti. C'è sempre stato un buon rapporto tra di noi, affettuoso e scherzoso come normalmente può essere tra cliente e proprietaria di un negozio in cui si va da tempo. All'improvviso poi qualcosa è cambiato, lei ha iniziato a chiedermi : domani ripassi vero?, io all'inizio non gli ho dato peso, poi mi sono accorto che cercava di servirmi sempre per
..e poi cosa è successo
Non appena entrò in casa mi lanciò le braccia attorno al collo e mi cominciò a baciare come mai aveva fatto prima. "È stato bellissimo è vero, è stato bellissimo". In tutta la maia vita non l'avevo mai vista così emozionata, sembrava una bambina tornata da un parco giochi che ancora agitata cercava di raccontare tutte le meraviglie che aveva visto. "Avevi ragione, avevi pienamente ragione!!" continuò. "Sai all'inizio quando siamo tornati a casa non ci ho neanche pensato, piuttosto sono subito corsa a fare una doccia prima che andasse lui, è stato dopo che è cominciato tutto, quando tornato
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 7)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 7) Non si fece attendere molto, lo sentii gemere e nekko setsso momento sentii il suo cazzo vibrare nel mio culo. Lo sentii muoversi all'indietro, quasi come se avvesse sparato un colpo e ci fosse il rinculo, mentre un primo fiotto di sborra trovava la strada tra le mie viscere. Senti la sborra penetrarmi violentemente mentre il suo cazzo dava ancora due o tre spinte per svuotarsi del tutto nel mio culo. Le sue mani mi strinsero i piccoli seni mentre si avvinghiava a me sempre piu stretto e gemeva. -Sei la mia puttanella, la mia troietta. Ti sbo
Il viale dei gardoni
Il villaggio naturista aveva due aspetti, quello delle famigli e della normalità e quello della notte dove i maggiorenni avevano le loro ore di libertà e follia. Era normale ad esempi che passate le dieci di sera le coppie e i gruppi frequentassero un viale, da noi definito dello sruscio, dove una volta come pubblico comodamente seduti ad un tavolino e una volta come modelle, noi donne sfilavamo con mise che nemmeno una prostituta avrebbe avuto l coraggio di presentare. Scarpe dai tacchi vertiginosi, gonne cortissime naturalmente senza intimo, piercing dei più fantasiosi. Al mattino eravamo ri
Elucubrazioni sulla sottomissione
Sono passati più di tredici anni da quando la prima volta mi mandò con un suo amico, poi il suo amico diventarono i suoi amici e dopo ancora i suoi colleghi di lavoro. Ora sono uomini e basta, non importa più la loro identità. È chiaro, mio marito ha una vera e propria malattia. Non ho idea di come si chiami e da cosa sia stata s**turita, so soltanto che è un ossessione e che non avrà mai fine. Se ne parlassi con le mie amiche mi direbbero di lasciarlo, di andarmene, forse loro lo farebbero, ma io non ho mai avuto nessuno oltre lui e in fin dei conti è un uomo buono, generoso, è gentile. A
Mia madre e i suoi slip
mia mamma sporco ne vado matto specialmente slip e collant. un giorno ero in bagno e mentre mi stavo sparando una deliziosa sega annusando i suoi slip e' entrata lei di colpo. x fortuna che sono riuscito a nasconderli in tempo zero e quindi ha solamente visto il mio coso duro arrossendo e' uscita subito e il mi cazzo si e' ammosciato subito x la vergogn quindi niente sborrata..... la sera dopo cenato nessuno dei 2 aveva il coraggio di guardarsi in faccia fino a quando mia mamma ando' in bagno x la solita doccia. fu li che presi coraggi e entrai come fece lei. era sotto l'acqua chiusa nella ten
4 La camera dei miei genitori
La camera dei miei segnò l'inizio di nuovi giochi sempre più perversi. Volevo scoprire i segreti dei miei genitori e specialmente quelli di mia madre. Come ho già fatto intendere prima non ho mai provato attrazione sessuale verso mia madre, ma rovistare nei suoi armadi e cassetti era diverso. Non rovistavo nei cassetti intimi di mia madre in quei momenti, ma nei cassetti di una donna. Curiosando nei cassetti della biancheria intima potei vedere e analizzare ogni sorta di capo intimo di una donna adulta: mutandine in pizzo, reggiseno, collant, calze autoreggenti, giarrettiere e reggicalze. Era
Il vecchio amico di Giulia
Racconto trovato in rete su xhamster. Giulia aveva appena lasciato la casa di Roberto, si sentiva finalmente libera, dopo tre anni di una bella storia aveva bisogno di respirare, infondo a 22 anni si ha l'esigenza di fare nuove scoperte, di divertirsi e di conoscere persone nuove. Roberto con lei era sempre stato gentile, dolce, un amante rispettoso ma poco esperto, poco attento alle voglie di una ragazza bella e in fiore come Giulia, che sbocciava rigogliosa al sole della tarda primavera. La prima cosa che la giovane fece appena arrivata a casa fu mandare un messaggio a Mario. "Sono libe
Giornalista di guerra parte 6
I due aguzzini riposavano ormai da qualche ora sul divano, dopo essersi accoppiati come a****li ed aver martoriato la povera giornalista. Sara era rimasta in uno stato di semi incoscienza dovuto alla serie di orgasmi fortissimi che le aveva eliminato tutte le forze e le resistenze. Si sentiva stanca, si sentiva sporca, lo stato di confusione era diventato parte di lei. Ma soprattutto si sentiva oscenamente aperta e violata, sopraffatta. Le sue labbra erano diventate iper screpolate e secche, non mangiava e non beveva da tempo indefinito, aveva perso la cognizione del tempo, non avendo seg
Sorpresa!
Mi hanno invitato all'inaugurazione di un nuovo Discopub, stasera, appena fuori città. Beh, che c'è di male ad andare a farsi una bevuta da solo? Prendo la macchina, mi faccio qualche chilometro, ed ecco l'insegna: THE BLUE SEA PUB! Non è certo un buon inizio, con un nome così in aperta campagna, comunque me ne frego, e parcheggio l'auto nell'ampio piazzale semibuio. Appena entrato scopriamo con un po' di fastidio che la serata è dedicata alla musica latina: salsa, merengue e così via, con tanto di insegnanti di ballo di colore, ballerine professioniste mozzafiato, e un sacco di gente che ball
Mia Cugina Ersilia (Storia Reale)
Durante tutta la notte non riuscii a prender sonno,l'odore che emanava mia cugina e quello che era successo poco prima mi fecero tenere il cazzo duro per tutto quel tempo. Volevo provare a toccarla di nuovo, ma la paura che mio cugino se ne accorgesse (dormiva nel letto a pochi metri da noi)mi bloccava, sapevo benissimo che anche lei moriva dalla voglia in quanto mi piazzava il suo bel culo sempre in prossimità del mio bacino, ma di sicuro le opportunità non sarebbero mancate dovevo solo saper aspettare. La mattina mi alzai verso le 7 mi recai in bagno per prepararmi alla giornata lavorativa,m
La macchina da guerra
Era l'ultimo venerdì di ferie, quasi ora di pranzo e lei cucinava sotto la veranda coperta solo con un minuscolo asciugamano rosso e camminando su quegli zoccoletti che la obbligavano a sculettare. Si avvicinò e mi bisbigliò in un orecchio: "Hai visto come mi guarda il francese della tenda accanto ? Pensi che gli piaccia" con fare sornione le risposi :"Se fossi in lui spererei che l'asciugamano si impigliasse ... e tu rimanessi con le tette al vento ... ma come mai me lo fai notare ? ". Come se non la conoscessi, era una donna molto tranquilla nella vita di tutti i giorni, ma quando aveva
La vicina da sogno
Successe tutto nell'estate del 2007.La mia vicinia Roberta , alta 170 cm , all'epoca aveva un bel corpo dato che faceva palestra..seconda di seno e un bel culetto sodo sodo che mi ha fatto sempre impazzire..ero molto amico a suo fratello.. Un giorno ero a casa loro a giocare alla ps con il fretello quando quest'ultimo deve andare in bagno e mi lascia solo in stanza..in casa c'era anche lei..sapevo che era una troia dato i suoi lavori al maestro della palestra e a tanti ragazzi ..(voci che giravano)..per me lei era un sogno..non avevo mai avuto rapporto con nessuna ragazza ma quel giorno inizi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso