Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
xvideos.family.lesbike Racconti Sesso XVÝDEOS.FAMÝLY.LESBÝKE

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

donna con vecchio uomo porno porno vintage compilescion di sperma anale porno sapore di sborra video gratis video porno gratis 60 video porno di lupe fuentes orge bukkake mamme che chiavano coi figli video gratis ama la sorella della mia ragazza video porno di mamme abusate in cucina Vidio Porno Donna Piaciano Fare Il Sesso Con Il Panaloncino cavalca matura con perizoma porno guarda la mama come si masturba orge lesbica casalingue sporche di sesso porno teen piccole ani xnxx bionda matura porno entay piu belli pornobrandi love sorelle e fratelli che scopano video amatoriale casalinghe pompinare da scaricare gratis Foto di tettone bone pompini infermiere italiani porno italiani vip gratis video mature masturbazione foto superdotati gratis vidio sciocher pelose il miglior porno amatoriale italiano 18 anni troie con vecchi video molto ose gay porno messicano vidio porno di lolo ferrari video di cameriere sexy video di sesso nel letto video yuporno amatoriali film porno graduiti pompini thai immagini porno mature e giovani gratis compilationamatoriali 3gp amatoriali video porno pittore filmporno lesbo col massaggio della clitoride solo video sexy italiani gratis lesbicge giapponese d vedo gratis film porno inculata a scuola megasesso con mia mamma al risveglio video grandi seni you porn grasse italiane lingue porno donna arrapata donne porno con cazzoni porno gratis moglie fa pompini a miei amici xnxx palle nel culo porno video hard teen italiane brune pelose blak porn pormo film grmania super pompino dalla madre italiana porno tettone lesbo youtubeporno gratistrans con tette scopa figa foto bi fighre asiatiche cazzi africani x milf troie video sesso con vedove gratis video nascosto sesso in spiaggia bus giapponese sesso seno amatoriale streptease italiano video handjobs amatoriali sperma gratis gej anziane hairy da scopare anale anni50 mature signore grosse download vidio poerno prendi porno scopa la sorella sotto la doccia video porno brevi da vedere sul telefono. donne lisbiche film porno gratis gola profonda gratis.video Video porno donne bionde capelli xor vodeo formose nonna vecchia e nonno vecchio scopano lesbiche leccaculo casuale video di donne che si masturbano e parlano in italiano prendj pornk inculo mia madre italiana film porno in italiano con uomini maturi inculate con donne belle e mature gratis pompino mia moglie pono mature prendi porno porno italiani valentina nappi guardavideogratisporno italia vagina porno gratis provini di sesso anale gratis pompino da nonne anziane su prendiporno labra figa elena cruz pornostar video amatoriali scopate italiane video puttane al lavoro

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Un attimo in più.
Avevo sentito bussare alla porta della cameretta, che mi era stata messa a disposizione a casa degli zii, mentre ero ancora a letto a dormire. Era lo zio, per darmi il buongiorno. "Zio, ma che ore sono"? Avevo chiesto con un'aria assonnata. "Sono appena trascorse le nove, svegliati dormigliona che è arrivato il dottore"! Mi aveva risposto. "Dottore? Quale dottore? Io sto benissimo"! "Dai su fai la brava che ti devo visitare". Aveva replicato lo zio. "Ma zio che intenzioni hai? Non dirmi che vorresti giocare al dottore? Dopo quello che hai fatto ieri, scordatelo. Con il tuo inzuppamento
Visita andrologica
Sono arrivati i 35 anni e arriva il momento di sperimentare la mia prima visita andrologica. La cosa mi fa sentire più vecchio di quanto so di essere, ma è solo una visita, è consigliata, può prevenire problemi importanti... ok facciamola. Entro nel laboratorio, il dottore che mi accoglie è sui 55 anni, tranquillo, sa mettermi a mio agio con gentilezza nonostante le domande invasive che mi deve porre, seguendo il suo questionario. Mi chiede della mia vita sessuale, rispondo a volte sinceramente a volte no, come se dire la verità su certe cose fosse troppo intimo. Non lo faccio per sembra
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8) Mi misi addosso un asciugamano e uscii dalla doccia. Nella stanza c'era un letto molto grande, mi ci buttai sopra e cercai di rilassarmi un po'. Qualche minuto dopo usci' anche lui e mi venne vicino. Si sdraio' sul letto e rimase in silenzio. Mi addormentai un po' non so per quanto, ma mi sveglio' la sua lingua. La sentivo slinguettare tra le mie cosce, proprio li' sul buchetto del culo, andava su e giu' tra le cosce e poi di tanto in tanto si infilava nel mio buchetto. Mi era venuto il cazzo duro e lui se ne accorse, passo' una mano sotto le mie
La mia prima volta in 3! sandwich time!!
Avevo 22 anni. Come spesso succedeva d'estate mi dirigevo nelle ore piu calde presso uno spiaggione del Po nudista frequentato soprattutto da uomoni. Molti vecchi guardoni, pochi ragazzi della mia eta, ma tqlvolta trovavo qualcuno di giusto ed arrapante. Il,luogo é ricco di cespugli ed alberimdove potersi appartare. Appena arrivato, mcome al solito mi denudo subito: camminare con la bega e le palle all'aria mi eccita e mi emoziona un sacco. Il sole scottava parecchio. Nonmvedo quasi neswuno, solo due tizi over 50 intenti a prendere il sole in solitaria. Decido di adagiaremil mio asciugamamomin
Colpa della crisi
Ormai sono quasi sei mesi che non abbiamo piu rapporti sessuali io e Gianna, mia moglie: si io e l'amore della mia vita abbiamo smesso di fare sesso. I problemi economici sopraggiunti improvvisamente mi hanno reso praticamente impotente, o se ho un'erezione questa è modesta e mi porta all'eiaculazione ancor prima di penetrarla. I miei guai economici sono il frutto della crisi: meno fatturato meno incassi stese rate di mutui e finanziamenti; ecco le corse in banca per coprire gli assegni, le ipoteche, i richiami per le rate non pagate, e con questo i nervosismi, le insoddisfazioni, le inevita
Che moglie.............2
dopo quella sera......rivedemmo luca (il ragazzo)altre voltee ancora oggi ci sentiamo telefonicamente perche' si e' trasferito.piu' o meno 1 anno fa luca ci invito' al suo compleanno dicendo di non fare alla festa nulla che potesse insospettire sua moglie e i ragazzi.arrivammo alla festa,una 30 ina di persone di vario genere e luca ci accolse contentissimo.sua moglie era una donna piacevole ma nulla di che!luca ci invito a presentarci agli altri e in special modo a suo zio angelo che letteralmente brucio' con lo sguardo le gambe di mia moglie.hai capito lo zio....un 60 enne prestante e molto a
Sorpresa!
Mi hanno invitato all'inaugurazione di un nuovo Discopub, stasera, appena fuori città. Beh, che c'è di male ad andare a farsi una bevuta da solo? Prendo la macchina, mi faccio qualche chilometro, ed ecco l'insegna: THE BLUE SEA PUB! Non è certo un buon inizio, con un nome così in aperta campagna, comunque me ne frego, e parcheggio l'auto nell'ampio piazzale semibuio. Appena entrato scopriamo con un po' di fastidio che la serata è dedicata alla musica latina: salsa, merengue e così via, con tanto di insegnanti di ballo di colore, ballerine professioniste mozzafiato, e un sacco di gente che ball
MIA MADRE  STUPENDA PORCA 2
CAPITOLO 2 Nonostante noi usassimo prudenza nel nascondere la nostra relazione , dopo circa un anno , un nostro vicino d'appartamento , ci ha scoperti in flagrante . Quando accadde il fattaccio , io e mia madre eravamo rinchiusi in cantina e , beh si , lo ammetto ...eravamo nel mezzo di una sveltina !.. No ! No ! Aspetta !.. Non giudicarmi uno scemo imprudente , senza sapere come sono andate le cose !... In normali circostanze , infatti , avremmo sentito chiunque avesse sceso le scale e avremmo avuto il tempo di riassettarci ! ( Avevamo fatto queste riflessioni prima di cominciare !
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 2)
Quando mi svegliai la mattina seguente dapprima pensai che gli eventi della sera precedente fossero stati solo un sogno. La confessione di Giacomo di essere gay, di stare con mia sorella Alice solo per essere vicino a me e l'aver fatto l'amore. Aprii gli occhi, la testa mi girava. La sveglia diceva che erano le 8 e 5. Qualche cosa non andava. Ero nudo. Io dormivo sempre in pigiama. Mi sollevai e girai, vidi Giacomo che dormiva all'altro lato. Una calda sensazione mi assalì. Non era un sogno, era veramente accaduto tutto. Tornai a sdraiarmi e non pensai a quello che sarebbe successo dopo quell
Alessandra e Marco (parte 2).
Alessandra è avida ma non vuole che Marco raggiunga il culmine con la bocca. Lo vuole dentro di se ma prima scende con la lingua il tronco ricoperto di lattice, poi srotola di un paio di centimetri il preservativo e gli lecca la pelle alla base per poi passare alle palle prendendole una alla volta in bocca. Io, dopo essermi assetato alla sua fonte, rivolgo le mie attenzioni al suo buchetto girandoci attorno con la punta della lingua e spingendo quanto posso nel tentativo di entrare, e giro e spingo... Lappo la fontana... e giro e spingo. A quel punto lei sale con la testa seguendo con la li
Un viaggio Inaspettato
premetto che il racconto che mi accingo a condividere con voi amici è successo appena 2 giorni fa... finalmente io e mio marito siamo riusciti a prenderci le agognate ferie e quasi come tutti gli anni andiamo qualche giorno a casa mia in romania...prewferiamo sempre farci il viaggio in macchina tranquilli e fermarci dove vogliamo e quando vogliamo senza fretta... solitamente preferiamo prendere l autostrada fino in austria e una volta entrati a Villach in Austria decidiamo quale tragitto fare fra i paesini e goderci un po il paesaggio... questa volta appena arrivati in ungheria ci fermiamo
L'emozione dell'ignoto
Il seguente racconto non è a sfondo sessuale, ma descrive solamente l'emozione provata durante un'esperienza i*****le realmente accaduta durante il periodo del servizio militare. Detto ciò voglio chiarire che non causare o provocare dibatti sociali morali ecc ma solamente trasmettere una mia personale esperienza giusta o sbaglia, che oggi mi stimola a conoscere nuove persone, spinto dal brivido dell'ignoto. In questo racconto non voglio soffermarmi troppo nei dettagli perché nella vita ho scoperto che l'Italia è un grande paesone e che dai dettagli si possono risalire a persone situazioni e
Io e mia zia :)
Questa è una vera storia riguardante me è la mia prima volta in assoluto con una donna ossia mia zia. (ogni tanto la chiamerò S.) Il tutto comincia il venerdì del 31 ottobre del 2005 e io appena quindicenne stavo di prepotenza entrando nel mondo del sesso, iniziai a vedere ogni donna intorno a me non più come un donna ma come un qualcosa con due tette un culo e una figa da scopare e ovviamente questo era dovuto agli ormoni che ormai impazzavano in me. Inutile dire che mi sfondavo di seghe ogni giorno pensando alle mie compagne di classe più porche o spinte delle loro coetanee. Alla fine del
Il ritorno della madre di Nicoletta
Nicoletta era molto preoccupata perché, l'indomani sarebbero tornati i genitori dalla breve vacanza, ed era molto preoccupata sul fatto di riuscire a giustificare il cambio di atteggiamento, abbigliamento e comportamento con sua madre, in quanto non rispettare gli ordini del suo padrone le avrebbe procurato delle punizioni tremende che le erano già state minacciate. La mattina seguente Nicoletta usci' da casa come gli avevo ordinato, e come l'altro giorno la feci controllare dal vecchio bavoso, questa volta pero' il suo viso non era così' sconvolto, segno che si stava abituando alla sua nuova
Jack e Carlo (Prima parte)
Jack lanciò un'occhiata alle altre persone nell'ascensore ma non parlò con nessuno. Guardò il pavimento mentre faceva tintinnare le chiavi aspettando che l'ascensore giungesse al suo piano. Lui non guardava gli altri, ma gli altri lo guardavano sempre. Jack era uno splendido modello, non era estremamente alto, circa un metro e settantatre, ma il suoi capelli neri, la sua pelle senza difetti e gli occhi blu ed incredibili attiravano l'attenzione sia di ragazze che di ragazzi. Ma il diciannovenne Jack era ancora vergine anche se era difficile da credere. Da quando aveva sedici sapeva di essere g
Da guardone a gay 3
Dopo un po' Renato intervenne nuovamente: "mmmmhhh, Rudi! questo vitellino ha talento! mmmmhhh! mettiti davanti a lui con le spalle al cruscotto che lo convinciamo ad essere più disponibile! mmmhhh! - il biondo eseguì e l'altro si spostò dietro il ragazzo per tenerlo per la testa - uuuhhhhh! mmmmhhhh! ora ti abbasserai per osservare da vicino l'asta del mio socio! mmmmhhhh! mmmmmhhhh!" Lo spinse a calare il viso accanto al fallo svettante. Il moretto, pur comprendendo le intenzioni del camionista, lo guardò e gemette: "cosa vuole costringermi a fare, adesso? oooofffhhh!" Il baffuto disse:
Faccia da cavalla 2
la volta successiva, feci trovare una rosa per Cristina, quando gliela diedi la cavallona mostro il suo sorriso tutto denti, era brutta pure quando sorrideva! ma io volevo il suo culo e le dissi che era un omaggio per la sua bellezza, lei arrossì ma mi tranciò dicendo che non era così, che era una donna brutta e che oltretutto era pure sposata. Avrei voluto darle ragione dicendole: sei un gran cesso di donna ma voglio incularti a sangue! Però cercai un'altra strategia. Continuai a farle complimenti per tutto il mese ma lei sempre sviava le mie attenzioni abbassando la faccia da cavalla e lavo
Scopa la cozza e godi.
Si chiamava Gerarda, vittima di uno di quei retaggi antichi che certe tradizioni perpetuano a danno di ignari bambini ( e non solo del meridione, ma anche del nord Italia, dove puoi trovare uomini che si chiamano Cecilio, Arianno, e donne, appunto, Gerarda ). Gerarda era una timidissima ragazza di genitori siculi, ma nata a Udine. Parlava perfettamente il friulano, ed era, visivamente, il tipico frutto di quei mari pulitissimi della Sicilia che guarda le coste africane: una cozza. Talmente bruttina, che nel locale dove lavoravamo a stagione, a Bibione ( Ve ), tutti la prendevano in giro. Era m
Con la
Premessa non abbiamo alcun legame di parentela diretta non è i****to Era un sabato sera come tanti in giro con i miei amici a bere qualche birra, entriamo in un bar erano le 2 di notte circa e c'era la mia sorellastra seduta ad un tavolo con le sue amiche, come mi ha entrare è arrivata subito a salutarmi e si uno con le sue amiche a noi 4. Bevuta qualche birra cacciato quattro chiacchiere la mia sorellastra mi ha chiesto se poteva dormire da me e gli ho detto di sì più che volentieri era da molto che non veniva da me a dormire e poi ero a casa da solo. Passiamo un bella serata e ci avv
Storie in famiglia 3
Robby segue la nonna come un cucciolo. I suoi occhi sono puntati sull'ondeggiare delle bianche e sode natiche di Yvonne. Non riesce a staccare gli occhi da quella meraviglia. "Non hai altro cui guardare? Ti piace il mio culo?" Il ragazzo non risponde. Giungono alla camera da letto. Yvonne l'apre ed entra trascinandosi dietro il nipote. Chiude la porta e raggiunto il centro della stanza si gira verso il ragazzo. Gli sta davanti. Robby, di fronte a quello splendore di donna, deglutisce più volte. "Eccoci arrivati. Che intenzioni hai? Vuoi continuare a mangiarmi con gli occhi? Scommetto che il tu
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso