Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
www.ragazzigey Racconti Sesso WWW.RAGAZZÝGEY

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno gratis non a pagamento porno mamme e figlio sborrano video porno gratis italiano suocera e video hard lesbo video scopate anal con cazzi giganteschi porno milf mamme lesbo porno francese gratuito piedi smaltate hot video teen porno italiani hd i siti porno gratis si pagano moglie scopa con marito e amico teen figona sexi massaggi sensuale tra uomini video gratis putana latina si approfitta della mamma mentre dorme scopata cugina puttana ass prendoporno.tv nonne infomane luana borgia mandingo pornosignore sito gratis ciavano cavalli videotape amatoriali italiani fammi vedere la tua fica pelosa porno con tete grandi e grosse film di mamme p pornofilmsamatoriali fotografia tette mature squirt italiano amatoriale video labbra pompini italiano porno con turche youporno bionde puglia porn lei si incazza per sborrata megasesso gratis festa della donne video giovane gay eanziano filmati porno con donne colturiste film hard free donne mature ragazze che succhiano il cazzo nella stalla essere masturbata per punizione video gratis video tube molto giovani ragazzi italiani, videos del sesso grandi tette naturali porno Vidio.porno.gratis casalinche porno con Viviana porno signore anziane e mature video amatoriali pocrno video scopate da guardare adesso video porno brasiliano gratuito video porno che violentano giovani masturbazione orgasmi nascosti ragazze di colore succhiano moana pozzi porno film porno gratis selvaggio tra mamma e figlio anale con rachel starr incinte fanno sesso sfrenato figa stretta e tette grosse video gratuiti videoporno grates di ragazzine brasiliane video porno donne italiane arrapate anal giovane public 18 anni porno in ascensore guarda la figlia che si masturba sex porrno video gradis le mame con figli porno bus mamme e figli prendiporno over 60 gratis amateur italian gratis videporn italiano porno negozio la proff si scopa a un alunno porno gratis moglie..scopata..da..due scopata la prima volta italiana film porno gratis sorelle che scopano con i fratelli megasesso vedove chiara francini por porno pompe mature video ragazze 18 anni lesbiche gratis video nascosti sexi scopate alla festa glamor lesbo in bagno video porno lesbici gratuiti in lingua italiana porno amatoriale in cucina ita pompinicon.sborrata video gratis porno gravide sesso video in albergo italiano youtube pompino video porno teen prime volte col sesso amici madre porno video sex mamme video porno con mega clitor anziane che scopano amatoriale bocca piena di sbora porno porno gratis ita casa mamma scopa con dialogo la prima volta per mature porno vieginia porno italiano gratis porno.dona.ciata pompini ai cavalli raggazze filmporno vecchi sesso gratis megasesso rasta porno anal creampie donne vecchie video porno con moana gratis porno seso in casa

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Cugini 2a parte
pomeriggi della dormiente estate delle campagne mantovane andavano riempite con qualche attività, scarseggiando i soldi bisognava inventarsi qualcosa. Se non puoi permetterti il campo da tennis ecco che il piazzale del campo di tamburello va benissimo. Era il martedì seguente seguente, primo pomeriggio, sole a picco, caldo incredibile, ma di starsene a casa a poltrire non se ne parlava. Va bene che eravamo giovani e per non ustionarci con il sole usavamo la mitica crema nivea, ma dopo un ora di batti e ribatti eravamo decisamente cotti, quindi altra decisione, tutti e tre a tuffarsi nel Minc
Quando ero fidanzato
Le esperienze vissute negli anni con i miei genitori hanno fatto si che crescessi in maniera consapevole che la vita ci riserva sorprese ad ogni angolo di strada. Indubbiamente ho vissuto sempre il sesso come la cosa più bella che possa es****re, specie se fatto con le persone alle quali tieni di più. Ma se l'amore della tua vita non è presente non significa che non bisogna cogliere al volo le occasione: come dice il saggio "ogni lasciata è persa". Fu così che un'estate ero senza la mia ragazza che era andata al mare per tutto il mese di agosto con sua madre e la sorella. Il padre, che gestiva
La mia calda vicina. Parte 1
Questa storia è accaduta tre anni fa quando avevo 19 anni. In quel periodo non avevo una ragazza poiché avevo appena concluso una storia. Nei pomeriggi estivi quando non avevo voglia di andare al mare passavo il tempo a masturbarmi davanti a masturbarmi davanti al pc guardando porno. Abito in una zona residenziale dove i blocchi degli appartamenti si trovano uno di fronte all'altro così ero costretto ogni volta a chiudere le tende della camera per non essere visto. Un pomeriggio più afoso del solito lasciai la finestra e le tende aperte per arieggiare la stanza, ma preso da un impulso irrefre
La prima volta con mia madre 2
Quando facemmo quella fantastica scopata io e mia madre era di venerdì quindi per i due giorni successivi non potevamo rimanere da soli, in quanto mio padre era a casa,ma io e la mamma ci lanciavamo degli sguardi d'intesa cercando di non farci vedere da mio padre,era chiaro che non vedevamo l'ora di farci un'altra scopata,e fu così che passo il fine settimana. Essendo estate il la domenica sera uscii con gli amici e tornai a casa che erano le cinque del mattino,ero distrutto da un fine settimana di divertimenti, mi stesi sul divano in cucina a guardare un po' di televisione rimanendo solo co
ALLE OTTO SOTTO CASA TUA
Alle otto stasera sotto casa tua,ti faccio uno squillo tu scendi. C'è traffico ma riesco ad essere puntuale. Scendi quasi subito. Ti aspetto in macchina quando ti vedo scendo e ti apro lo sportello. Mi siedo accanto a te,tu ti guardi attorno: è la prima volta che ci vediamo di sera,comunque non ti ha visto nessuno e ti avvicini e mi baci in bocca. Come mi piace quando prendi iniziative. E' un bacio veloce ma allo stesso tempo sensuale sento la tua lingua sulle mie labbra . Stasera deve essere una serata speciale,una serata di trasgressione. Ti avevo chiesto di indossare una gonna un tantin
Come tutto ebbe inizio...
Finalmente il 24 aprile era arrivato, non resistevo più, le crocette da mettere sul calendario erano finite, domani mattina si parte destinazione Barcellona. Marta era eccitatissima all'idea di trascorrere 7 giorni in compagnia del tanto desiderato Paolo, e voleva sferrare l'attacco decisivo per conquistarlo, "sono disposta a tutto", questo ripeteva ormai da tempo alla sua amica del cuore Jenny. Era ormai da 6 mesi che rincorreva Paolo, e non riusciva a capire perché gli sfuggiva sempre, eppure era una bella ragazza con una fila di spasimanti che non finiva più. Mora, alta 1.70 e due occhin
La mia amica Marisa
La storia con Marisa mi coinvolse per puro caso e mi venne offerta, su un piatto d'argento, da lei stessa. Lontano da ogni pensiero, mai avrei potuto preventivare, un giorno, di farmi "la Marisa",come veniva chiamata nel nostro gruppo oratoriale di coetanei. Si può dire che la conoscessi da sempre; parecchio più anziana di me, piccola di statura (il suo soprannome era "rasoterra"), ma ben proporzionata con tutte le sue cose al posto giusto, non dava a noi ragazzi molta confidenza, ma del resto quando si hanno quindici anni, i dieci /dodici anni in più di differenza,si avvertono parecchio (noi
Lo faremo...e presto
Lo faremo...e presto", ci eravamo lasciati così.... "Oh...si..." "Lo sai che quando mi metto in testa una cosa...ti piacerà, ne sono sicuro" "Anche io...e sarò senza mutande?" " Si...calze autoreggenti, minigonna...la depiliamo tutta, così sarà più sensibile" Sdraiata sul letto sentivi la mia lingua carezzarti il clitoride, poi le labbra morbide e aperte, poi di nuovo il clitoride. "Sentirai il fresco dell'aria proprio qua sulla patatina...ti farò fare una bella passeggiata...prova a immaginare..." "Si...si..." non potevi fare a meno di rispondere. Stavi godendo, e tanto, e le immagini che la
Mi ha sorpreso ancora
Rieccomi dopo un po' di tempo per raccontarvi cosa è successo nel mese di Aprile appena trascorso. Come vi ho detto nei racconti precedenti, mia moglie che si chiama Laura, sino a poco tempo fa non aveva mai voluto andare oltre la solita prestazione matrimoniale, era restia in tutto ciò di trasgressivo, poi le cose sono cambiate e ogni giorno mi sorprende sempre di più. Lo scorso mese di luglio siamo stati invitati a trascorrere una decina di giorni di vacanza nella villa-fattoria in Baviera dei miei zii, di cui vi ho parlato l'altra volta; in questa fattoria mia moglie ha trascorso, duran
Il buco della serratura( con sorpresa)
Storia freschissima, di oggi.(come sempre assolutamente reale) Stamattina, da solo in casa viste le ferie mi sveglio verso le 9 e inizio a fare colazione. Avevo già il cazzo duro visto che mi aspettava una bella mattinata da solo con la possibilità di dare sfogo alle mie fantasie (aiutate da internet eheh) per una magnifica sega. Cosi mi metto sul divano guardando un po di tv..ed ecco un messaggio. "Ciao xxxxx poso fare un salto da te prima di andare ad un appuntamento?giusto per fare pipì e riordinarmi un attimo". Il messaggio è di una mia grandissima amica(di 23 anni come me) che per
Le mie storie (11) seconda parte
... Senza assolutamente rendermene conto mi ero infilata in una relazione con un uomo sposato. Per me era la prima volta e credetemi la cosa non mi faceva fatto piacere. Non sono mai stata né sono tuttora una di quelle donne che non si fa scrupoli oppure per il proprio piacere personale non pensa alle conseguenze delle proprie azioni, infatti passavo gran parte del tempo a pensare come chiudere questo rapporto. Il problema però era che nel momento in cui lui si faceva vivo, io non so perché ma non riuscivo a res****rgli, non riuscivo a tirar fuori quella personalità che ho sempre avuto. Certo
Il buon vicinato.
Voglio raccontarvi alcune vicende piccanti occorsermi molti anni orsono, quando io e mia moglie entrambi trentenni, vivemmo esperienze eccitanti, per evitare riferimenti precisi userò degli preudonimi ma cercherò di indicare esattamente i personaggi. Io Franco sono un impiegato di una multinazionale, lei Lucia una bravissima casalinga madre di due figli, un passato da giovane ribelle di cui non mi nascose nulla. Il luogo un quartiere di Milano, la bovisa. Per inquadrare il contesto dovete sapere che Lucia uscita da casa appena diciottenne, aveva in quest a zona trovato alcuni amici, che g
Il massaggio
IL MASSAGGIO -Storia breve al femminile- Avevo partorito sedici mesi prima una bellissima bambina. Dopo la sua nascita mi dedicai interamente a lei, alle sue esigenze con i suoi ritmi, come qualunque madre fa con i suoi figli. Nel fare ciò cominciai a trascurare me stessa, le mie piccole esigenze di donna, vivendo solo per la mia dolce bambina. Mio marito accondiscese la mia dedizione, che era il sogno di una vita, lasciandomi tutto il tempo a disposizione per fare la mamma perfetta. Lasciai il mio lavoro di direttore dell'ufficio acquisti presso una multinazionale per potermi totalment
Il lento scivolare di una coppa verso gli abissi
chi mi volesse contattare scriva a padrone29@gmail.com Capitolo 10 Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare. Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastant
Con mia moglie non mi annoio mai
Mi arriva un msg. "Mi chiami?" c'è scritto. Il numero è quello di Sergio, il bull di fiducia. Aspetto di essere solo e chiamo. "Ciao, come mai?" Chiedo. "Ho avuto un' idea, un' ideona per una serata super." E' sempre esagerato. "Ok, dimmi." "Scusa , ma preferirei non dirtelo adesso, vorrei che fosse una sorpresa. Se volete, ci vediamo domani sera nel parcheggio all' uscita di.......alle dieci, ok?" "Chiedo a Roberta e ti richiamo." Le telefono. Lei, come prevedevo, accetta con entusiasmo. Richiamo Sergio e gli dò conferma. "Benissimo...dì alla troia che si vesta sexy, molto sexy."
La felicità .....
Vivere in Sardegna è ancora oggi difficile , provate a immaginare come lo fosse 45 anni fa nella prima metà degli anni 60 , in piena campagna , anche se vicino al mare , per un ragazzo adolescente. Inutile dire che la miseria regnava sovrana, non solo nella mia famiglia . Niente tv, solo una vecchia radio Telefunken che mio nonno si vantava di aver barattato con i soldati tedeschi in cambio di mezza pecora e che si poteva accendere solo la sera , per non sprecare elettricità , e ascoltare il gazzettino locale e il radio giornale , ovviamente in assoluto silenzio . Nessun amico con cui
Come fare toccare le stelle
Vi racconto come io ho l'abitudine di dare piacere alle donne, Vi narro l'ultima avventura. Arrivo nella camera di quella ragazza incontrata poco tempo prima all'università. Mi accoglie un po' curiosa di cosa gli ho raccontato nella mattinata. è vero che le mie promesse sono difficili da realizzare anche se tutte le donne vorrebbero che si realizzasse. l'orgasmo e l'orgasmo. chiaramente mi è quasi impossibile dare questo piacere solo utilizzando il mio povero pisolino. Per ottenere questo miracolo ci vuole tutto un rito. quella bella ragazza mi invitò a entrare io accetto, prima
Un aperitivo molto piccante
Io e la mia amica abbiamo deciso di farci un bell'aperitivo a base di sesso per rilassarci un po' dalla giornata stressante del lavoro e della famiglia. io sono sposato mentre lei è single, c'e' monta intesa, soprattutto a letto. fissiamo di trovarci all'uscita dell'autostrada per poi recarci a casa mia in campagna dove nessuno ci puo' disturbare! Prima di partire andiamo al supermercato per comprare due stuzzichini da mangiare durante l'aperitivo. Scende di macchina e la vedo con un bel cappottino e stivali. il cappotto era completamente abbottonato fino in cima e li ho il primo pensiero!
ERA UN GIORNO D'ESTATE
era un giorno d estate e il paese era deserto ,cosi decisi di andare al mio solito bar a bere una birra fresca . arrivato nelle vicinanze del bar ,ovviamente vuoto, scorsi fuori seduta tra itavolini vuoti una donna ,era bellissima e piano piano che mi avvicino iniziai a notare i particolari . un copo delizioso con due tette propio da vacca e vista l eta direi da vecchiavacca . due gambe fantastiche un paio di sandali mozzafiato e due piedi stupendi con smalto rosso ,gli avrei passato la lingua in mezzo alle dita succhiandole poi gli alluci .mi avvicino e noto che sotto alla camicetta totalment
Tre in uno
Avevo 27 anni bruna carina piccolina, sposata, due figli già in età di asilo e scuola una donna normale, o per lo meno pensavo di esserlo. Ma appena rientravo nel mio appartamentino ed ero sola sola, s**ttava in me uno strano meccanismo, Impersonavo altre due entità. Marisa una donna che amava rimanere nuda, e Katya una sorta di pornostar sessualmente molto attiva. Cominciava Marisa col ammirarsi allo specchio nuda. Sandali alti una giarrettiera una fascettina al collo rossa con una rosa, una borsettina e una ombrellino e mi accarezzavo i seni, vedevo i miei capezzoli inturgidirsi, mi mette
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso