Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
vogliopornoita Racconti Sesso VOGLÝOPORNOÝTA

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

filmini porno mama figlio hard siti sex italiano porn.mob. giap. fig. pel. film porno futanari gratis super pompini con ingoio prendiporno video sessso tra persone anziane trans che si fanno scopare milf culi sesso diletandi google pompini gratis Cute giovane ragazza bionda porno video inculcare le italiane meneoporno tettone in montagna come mungere le tette enormi di una donna super video gay video porno 18 nude video porno incesti baby sarde Sesso.di.troie videosborrategratis porno marochino colo grandi video porno amatoriale di coppia scambista gratis Voglio porno .it addormentata video di giovani che si masturbano schiava succhia cazzi foto casalinghe porn mature donnone calde video casting di giovani donne gratis figa viene sborata ita vidio porno download gratis foto pepite porn video pieno eiuculazione video porno gratis con porno star italiane giovani in calore xxx mamma violentata dal figlio porno la fica nera il meglio del porno italiano in hd scopa suo figlio mentre dorme scuola amatoriali porno italiani troie italia video mamma scopre di essere lesbica.porno massaggi orgasmo reale video video porno ita creampie compilation tettona italiani scopate con msmme itslianr mamme e figli chiavano tutti i siti porno quattordici video porto gratis di giovani xxx porni italian compilation sborrate massaggio con sesso video italiani hidden cam mamme penetrazioe immagini hard porn blondie italian foto di figa molto pelosa video gratis download videi porno donne che vengono di continuo film pornoamatoriale a quattro video video porno casalinghi mobile video maschio italiano si masturba foto di caldi clitoridi video porno. guardoni tre cazzi e due fighe gratis tutto nel culo sborrato video anale amatoriale fatto in casaprima volta rgazze giovane donne mature amatoriali gratis vidioporn tutto in fica belle figone con tette grosse foto youTube lesbiche gratis succhiare palle la signora in rosso porno film porno il culo di nonna donne nude che fanno pompini porno italiani nel Bosco you porn mature.com casalinghe sexyporno filmini porno anni 50 60 amatoriali gratis free porno film italiani tri porno mature italiane porn video baby squillo porno canicatti' una anziana prende un cazo nero in culo porn maestri italiani video amatoriali cugini films ard free gay xxx jagle zanvar video sesso italiano ripreso gratis moglie marito italiani e nero pornografici napoletani vecchia signora porno video di pompini italiane video porno ani 50 amatoriale video pompino pompino da black youporn babbo natale hard foto gay porno animali mature che sborrano videno porno grandi culi tre bionde e un cazzo porno x filmporn gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Entraineuse
Sono in un night alla moda, il mio luogo di lavoro da qualche mese. Sono un'accompagnatrice per danarosi manager in cerca di relax dopo un'intensa giornata impiegata a far soldi ed intrallazzi. Luci soffuse, musica languida, maschietti che girano a caccia di emozioni proibite, alcuni abituè perfettamente a loro agio, qualche altro con l'aria smarrita della "prima volta" (magari ha raccontato alla mogliettina qualche contorta scusa), la maggior parte raccolti in gruppo che si raccontano chissà quali improbabili avventure tra sorrisi complici e scoppi di risate. Questa sera non mi va di lav
Notte d'estate
empo di vacanza tempo di svago. Il necessario reset per poi rituffarsi nella noiosissima e rigidissima vita lavorativa. La mia doce metà Lucy e Francesca metà dell' amico Claudio erano impareggiabili nell 'intendere nel modo più estensivo questa condizione, bando al linguaggio gentile e forbito, si comportavano e parlavano come autentiche portuali. Noi le lasciavamo fare ci piacevano e ci piaceva vederle impegnate con altri amici. Anche quando non cercavano l'occasione immancabilmente riuscivano a infilarsi in qualche allegra combinazione. Eravamo sul spiaggia di Saint Lucie di Port
Hentai E
Sono goku, e dopo essermi allenato duramente tutto il giorno ho infine deciso di rientrare a casa per farmi una bella doccia calda. Anche se a dire il vero, le nuove tute in microfibra create da Bulma non mi hanno neanche fatto sudare...sono davero eccezionali. L'unica pecca è che sono decisamente troppo attillate...specialmente nelle parti basse...mi si vede praticamente tutto il pacco. Appena aprii la porta di casa, vidi mia moglie Chichi che stava passando l'aspirapolvere. Era praticamente messa a 90, con quel suo meraviglioso culetto rivolto verso di me... In quel momento senza r
Le sorelline Alessia e Marta
Da anni ormai per lavoro pratico con computer e ormai ho preso una certa confidenza a ripararli da piccoli difetti e riformattarli. Quella mattina del mese di luglio il signor Domenico, mio vicino di casa ,mi chiese se gli davo un occhiata al computer della figlia che non andava bene, Mi portò il computer della figlia Alessia. La famiglia di Domenico e una famiglia abruzzese che a sempre vissuto in Svizzera per lavoro rientrata in Italia da 5 anni ,una famiglia serena ,Domenico e la moglie pensionati e 2 figlie la grande Alessia 29 anni e Marta di anni 27. Che anno vissuto in Abruzzo con i
Pelorosso 2
Gianluca aveva parcheggiato sotto casa e con la borsa del w-e si era avvicinato al mio finestrino "vuoi salire?" mi aveva chiesto, ma era davvero già molto tardi ed una settimana di lavoro stava per iniziare per entrambi e fui costretto a declinare l'invito. Entrai in casa mia con la sensazione di non essere più solo al mondo, di essere parte di qualcosa...dormii pochissimo quella notte. Mentre facevo colazione il lunedì mattina sul mio cellulare squillò un messaggio "Buongiorno"; sì, mi sono sentito veramente felice. Mercoledì sera sono andato a cena da lui con una no meglio due bottiglie di
Un Capodanno Indimenticabile Con Mia Cugina Sara!
Stavo giocando con il fuoco. Poteva svegliarsi in un momento qualunque. Ma fu piú forte di me. Vederla su quel letto, in tutto il suo splendore, decisi comunque di toccare le tette di mia cugina assumendomi tutti i rischi. Aiutato da qualche bicchiere di vino in piú a tavola, iniziai a palpeggiarla. Nonostante la sua leggera maglietta ed il reggiseno, non potevo non percepire che lí sotto, mia cugina Sara, aveva due grandi meloni. I suoi seni riempivano completamente le mie mani. Erano belle sode per la loro grandezza, ma allo stesso tempo morbide. Toccarle era un piacere. Sentivo il mio pisel
Un nuovo lavoro
Dopo un breve colloquio, mi chiesero se ero disponibile per una giornata di prova e quindi eccomi qui. Camicetta bianca e gonna a mezza coscia nera erano gli abiti che avrei dovuto mettere. Arrivai sul posto di lavoro qualche minuto prima giusto per fare bella impressione e guardarmi intorno. Venni affiancata da un uomo di bel l'aspetto, biondo e con poco più di trent'anni. Il lavoro era semplice. L'ufficio, un piccolo negozietto che affacciava su una strada chiusa era una sorta di piccolo ma luminoso sgabuzzino corredato da un bancone bello alto e qualche sedia destinata all'attesa. I client
La signora Baccieri (parte prima)
Quando comincio la vicenda Mario si trovo del tutto impreparato ad affrontare quella nuova scabrosa situazione. Aveva appena intrapreso una relazione con Adelia Baccieri, una ricca vedova che abitava a due passi da casa sua, la Baccieri una donna colta e determinata aveva tanto di quel denaro da poter vivere nel lusso per sette vite, era il lascito del suo oramai defunto marito, e lo usava principalmente per assecondare tutti i suoi capricci e quelli di sua figlia. Venne il giorno in cui le strade di Mario e Adelia si incontrarono, l'amore sboccio all'improvviso ma fin da subito fu funestato d
Un sogno che si avvera
So che è disinibita, è il mio sogno erotico da sempre, voci dicono che si fa fare anche il culo, alcune amiche mi hanno confidato che un paio di volte ci ha provato con loro e il suo ex mi conferma che è indubbiamente la regina del pompino con ingoio. Mora, capelli lunghi e ricci, sul metro e settanta, magra al punto giusto, ho visto alcune foto e quando si mette in tiro,wow!, un gran pezzo di gnocca!! Quella sera in disco ero solo anche se in compagnia degli amici incontrati sul posto e lei nella stessa condizione: due sabati prima mi ero ritrovato a ballare con lei che si muoveva in maniera
La mia prima volta da Master
Sono anni ormai che desidero fare questa esperienza ma per un motivo o per l'altro mi sono sempre bloccato. La causa principale è stata la mancanza della controparte che, nonostante i vari annunci inseriti su vari siti, non si cono mai dimostrati veritieri (in fin dei conti io ero di quelli). La seconda era la paura di fallire (cosa che non mi sarei mai perdonato) e di rovinare la cosa più preziosa che ho nella vita e cioè la famiglia. Cosa sarebbe successo se mi avessero scoperto? Mia moglie avrebbe chiuso con me, ne sono sicuro, ma anche i miei genitori non avrebbero accettato i fatti senza
Una lettera intrigante...
Cari amcici, un utente mi ha mandato questo stralcio da una corrispondenza erotica che sta iniziando con una coppia. Mi ha anche promesso che ci terrà aggiornati su come andranno le cose. Io trovo il tutto molto intrigante... spero anche voi. "Posso dirvi la mia, se vi va, forse almeno eviterete di perdere tempo e ricevere delusioni. Se voi portate il rapporto sull'amichevole... pub, cenetta, week end in comune, non credo troverete mai il momento d'oro per iniziare sul serio una vera trasgressione. Fare sesso con un'altro, insieme al proprio partner è un salto col paracadute. Vedere
Un giorno speciale 3
Delle molte occasioni in cui frequentai Andrea ed il suo pisellone, mi piace ricordare quella in cui, inventandomi un weekend con gli amici per i miei genitori, andammo insieme al mare a trovare un suo amico che aveva una splendida villa. Da tempo Andrea mi aveva proposto un incontro a tre, promettendomi che non avrebbe permesso che succedesse nulla che io non desiderassi. Ed in effetti qualche volta, mentre lui mi prendeva da dietro, avevo sognato di avere un altro pisello da succhiare, per sentirmi completamente usato come mi piaceva. Andrea, che naturalmente conosceva queste mie fantasie,
Sorelle (racconto trovato in rete)
Di ritorno da un viaggio di lavoro, incontrai per caso alla stazione il mio amico Andrea: era venuto a prendere sua sorella, che rientrava dalle vacanze. Ed infatti, Andrea mi venne incontro in compagnia di una brunetta di venticinque anni molto ben fatta: belle curve, serici capelli corvini avvolti in una lunga treccia e due occhi neri veramente conturbanti. Per di più Roberta, così si chiamava, indossava un completino da viaggio con minigonna a tubino e camicetta che rivelavano in basso un bellissimo paio di gambe negli stivaletti alla cowboy, e in alto due seni sodi ed eretti, i capezzoli p
La mia padrona di casa
Ero una giovane matricola di psicologia, avevo scelto la lontana Trento per laurearmi e il passaggio dalla Sardegna al clima del Trentino dei primi di novembre mi mise molta malinconia. A casa avevo la ragazza e qui ero assolutamente solo. Avevo preso una stanzetta in affitto da una cara signora Veneta di origine e vedova da molti anni che, vivendo sola, aveva sempre avuto una studentessa. Con me aveva fatto una eccezione perché gli ero risultato simpatico. Poteva essere mia nonna. Oltre i 65 anni capelli bianchissimi, occhiali, gonna di flanella e doppio maglioncino. Ai piedi le pantofole su
La Vacca di Sandra
La notte Ormai sono le due di notte. L'aria è tiepida, mossa di tanto in tanto da una leggerissima folata fresca, ultimi refoli dell'inverno appena passato. Percorro in macchina una strada di campagna che avevo notato da mesi. E' poco trafficata, e data l'ora tarda sono sicura di incontrare pochissime automobili. La strada fiancheggia per qualche chilometro all'autostrada, separata da una fitta siepe che funge da barriera antirumore. Ad un certo punto punta a sinistra, in prossimità di un cavalcavia, e così facendo si avvicina a pochi metri, forse cinque o sei, all'autostrada, prima di svolt
Quella gran voglia irresistibile di cazzo nero
Da tempo avevo la voglia perversa di assaggiare il cazzo di un negro, uno di quelli che si vedono vendere vari oggetti in giro. Il pensare ai loro cazzi sudati e maleodoranti dovendo stare tante ore in giro, mi eccitava da matti! Così per calmarmi mi dovevo segare e infilare nel culo un grosso dildo che mi sono costruito. L'anno scorso, tutti giorni davanti a un supermercato c'erano 2 ragazzi di colore. Mi feci coraggio e approfittai del fatto che vengono sempre a chiedere di comprare qualcosa, per essere gentile e lasciare qualche mancia... dopo un po' di tempo di mance e sorrisi, a uno ho co
Il compleanno di mia moglie.
La scorsa settimana era il compleanno di mia moglie Sissi e come regalo ha voluto che la portassi in un agriturismo per il fine settimana. Quarant' anni portati divinamente, a farci compagnia nostro cognato il marito di sua sorella Rosy, sua moglie lavorava e ci raggiungeva la sera sul tardi. Appena arrivati verso le 09.30 il titolare ci fece una bella accoglienza offrendoci la colazione. Mentre ci godevamo il sole del mattino e la colazione squisita notavo mio cognato che osservava Sissi con molta attenzione, in particolar modo sulle cosce, poi chiesi al titolare se avesse un cavallo per ines
Due simpatiche ubriache tedesche
Questa è una storia vera, che mi è capitata 2 anni orsono ad Amburgo in Germania. Dunque per lavoro mi sono recato ad Amburgo, dopo le sistemazioni di rito in albergo, pranzo, etc... mi recai al meeting a cui ero invitato. Mi assegnarono il posto a sedere, mi accomodai e cominciai a seguire il narratore del meeting. Dopo un po' di tempo che ascoltavo, notai due ragazze bionde che erano sedute qualche metro più avanti che ..ogni poco si giravano per guardarmi e poi parlavano fra loro.... inizialmente pensavo un po' di tutto sopra tutto al professionale vista la cornice. Questo alternarsi di sg
A lezione da Stefany   Seconda Parte
Stefany capì subito chi era alla porta, era la madre di Elisa. Pensava che doveva essere ancora più troia della figlia e avrebbe dovuta accoglierla come si deve. Stefany si vestì e si aggiustò i capelli, diede un occhiata a Elisa, la vide stesa a gambe aperte con gli occhi semichiusi. Doveva ancora digerire la sbornia, non era in grado di reggersi in piedi, sembrava come se avesse tutti i suoi buchi riempiti di cazzi. Stefany sorrise e si avviò alla porta, aprì e fu invasa dal profumo di Maria. Stefany le diede un occhiata dalla testa a i piedi, inodossava un pantalone verde molto stretto, e
Mia moglie a febbraio
Come avete visto dalle foto , a febbraio io ( la donna della coppia ) ho invitato a casa un mio amante che avevo conosciuto giorni prima in banca mentre ero in fila . Mi accorsi che mi guardava con insistenza , e siccome non era la mia banca , quindi ero tranquilla di non essere riconosciuta , gli dissi che per guardare bisognava dare in cambio qualche cosa . Lui mi disse che mi avrebbe offerto un caffè appena finito . Così fu , uscimmo andammo a prenderci il caffè , e facemmo conoscenza . La sera ne parlai con quella troia di mio marito e gli dissi che avevo conosciuto questa persona e ch
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso