Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
vogliopornogratis padri che violenza su figlie Racconti Sesso VOGLÝOPORNOGRATÝS PADRÝ CHE VÝOLENZA SU FÝGLÝE

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

prendiporno casalinghe sex film pompini video six italiano solo bocca siti hard teen hd con animali video porno gratis solo italiani casalinghe violentate video porno dawload gratis video porno amatoriale fatto con un negro in casa porno sullautobus asa e jessica porno star foto di matura hot video porno sborrata veloce lesbiche mature pelose solo in casa sverginamento vidio italiano muscolosa porn ninamoric pompino sessantenne scopa video sesso in casa pov Giovanissime Se Ne Viene Masturbandosi Hd video mamma dorme gratis porno donne ansiane italiane prendiporno lesbo teen pelose foto pompini in auto film por piu belli video hard di donne vergini vecchissime nonne film porno tette di anziane Massaggia Sua Mamma Nuda video youtube erotici Scopate provini Pompino Da Una Novantenne filme porno italiene cu violenta videi sborrate in figa e culo film gratis di negre video mia mamma me lo succhia gratis immagini porno gratis primo piano hot dominatrix porn nonna e nipoti scopano 18 enni pompinare porno porno naby trans che si scopa la sorella porno ita mamma fa pompino a figlio Roberta gema filme noi massaggio due porno tette struscianti tetge a pera porn video porno hd marocchino massaie film erotici donne incinteporno porno anziani porci porno video dottoresse hard viseo grandi clito tutte le donne phorno Cherokee lil flessibile pornostar xxx video porno brigitta bulgari video porno schiava di coppia giovane bionda e il cazzone nero video porno gratis trans segaiole milf porno lesbo porno msdre figlio italia film porno dei piu gorssi cazzi al mondo porno italiano paga xnxx petite dp foto masturbazione ragazze italiane video porno bionda e idraulico italiano vero amatoriale pisciate on faccia bigbleckgay puttane cazzi porn mov Figa Pics film porno over 50 lesbo asa akira video porno lesbo nonno anale donna viene scopata da tre cazzi un trio con mia moglia tette e culo naturali prendiporno quella succhia cazzi di zia dorme porno milf mature pelose in doppia penetrazione cazzi x uomo por n potno foto di donne vechie gratis orgasmo donna video Anziana Scopata Brutalmente Storie amorial mature gratis video gratis di figa che eiacula in italiano italiane giovani pompini porno.com italiano con idraulico in casa grandi troiazze femmine nude che fanno l'amore prendiporno.marito.guardone video porno di uomini che di masturbano professoresse porno video porno gratis tracoppie anziane italiane video porno mature per mobile video porno mamme che fanno seghe homemade video sesso video porno gratis lesbiche palestrate sesso anale film 18 melissa satta pornostar porno ema italiano donne piace cazzo del cavallo voglioporno.tv

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Al cinema
Il film raccontava la vicenda di un marito cornificato in tutti i modi più laidi da una moglie bella e calda, facile preda di maschi senza morale che la avvicinavano e facilmente la portavano a letto. Il poveretto non aveva una erezione sufficientemente valida per accontentare la moglie ma, probabilmente, non sarebbe stato diverso. L'uomo non sapeva o non poteva difendere i suoi diritti coniugali e non poteva che subire il ricambio continuo di cazzi nella figa di sua moglie. La storia mi colpiva, perché sentivo una certa analogia con me e con i miei desideri più intimi, mi colpiva perché mi
La prima volta con la mia prima sorella S...a
Come ho detto in precedenza, Io sono il primo figlio è ho tre sorellee... Ho giocato da piccolo con tutte. La prima, Si..a. Io avevo...non sò, ma giocavo con le macchinine... Un giorno, da soli in casa Io e mia sorella Si..a eravamo in camera mia e ci raccontavamo come avevamo passato la giornata. Lei una ragazzina con occhi nocciola lunghi capelli biondi e colorito roseo, indossava uno short grigio melange ed una magliettina aderente rossa. Eravamo sul mio letto e non ricordo per cui ridevamo insieme... Io iniziai a muovere la mia macchinina, una con ruote da fuoristrada, lungo le gamb
Da
Trovo Ernest a letto. Lo vedo che sta sulle spine. Forse aspetta qualche visita di fica. Non s'è mosso dal letto e sta sdraiato coi ginocchi alzati. Gli domando se si sente poco bene. No, benone -- risponde -- solo un po' stanco -- e simula uno sbadiglio. Beh, allora me ne vado, faccio io, ma proprio in quella qualcosa si muove sotto le coltri. Mai visto Ernest tanto imbarazzato. "Di che sesso è?" domando. Lui getta indietro le coperte e scopre una pargoletta di dieci ? undici anni, annidata fra i suoi ginocchi. "Se resisteva altri due minuti, l'avrei fatta franca," dice il mio am
IN MEZZO LE SUE GAMBE.
...penso sia stupendo vero?? Quando senti le orecchie strette tra le sue gambe, perché ti ritrovi con la lingua impegnata a infastidirle il clit, è ancora più eccitante quando è cosi grosso, che lo afferri con le labbra e ci passi la lingua in mezzo, la sua reazione sempre uguale, stringe le gambe ancor di più.. Mi diverte provocarla, amo provocarla, cercare quella femminilità che sta dentro di lei e farla uscire fuori, ed è quando le infilo tutta la lingua dentro la figa, quella mia stessa lingua che ritiro fuori solo dopo qualche secondo in cui è rimasta ferma immobile dentro il suo calo
La grande sborrata
Oggi approfittando della bella e calda giornata ho voluto realizzare una fantasia che avevo in testa da qualche tempo. Desideravo che un gruppo di uomini mi sborrasse addosso. Avevo saputo che nella zona periferica di un paese non lontano da dove abito si ritrovano molti ragazzi alla ricerca di incontri. Non ci ero mai andato ma grazie alle indicazioni di un amico l'ho raggiunto facilmente. Una zona industriale, un grande parcheggio circondato da boschi. Un discreto numero di auto erano già posteggiate ma nessuno a bordo. Ho parcheggiato, sono sceso dalla mia auto e mi sono incamminato nel bos
Il gusto del potere 3
Nel frattempo arrivai ai sedici anni, continuando a giocare con la mia sessualità, la voglia di mostrarmi e mettere a disagio chi mi stava vicino, avrei voluto di più ora, ma nonostante la mia esuberante e fierezza normalità esibizionistica, mostravo una paura nel concepire un rapporto carnale, o comunque un contatto fisico, ero terrorizzato di mostrarmi titubante, inadatto o di fallire questo traguardo, il mio ego non mi permetteva di mostrarmi inferiore, finchè la svolta arrivò quando sorpresi mio padre che scopava Lucia, avevo già visto molti film pornografici, ma dal vivo era un altra cos
Mamma Anna
Come ogni sera prima di addormentarsi Anna faceva il riassunto della giornata, le serviva per riappropriarsi di se stessa, sempre più spesso il suo lavoro la portava ad essere una persona dura e senza remore, sempre più spesso faticava a riconoscersi, quel rito era necessario per poter guardare in faccia suo marito Domenico e Nicolò, il figlio . Quella sera non riusciva a concentrarsi, al mattino l'avevano chiamata da scuola, Nicolò era stato picchiato, lui si rifiutava di dire chi l'avesse aggredito e la cosa la sconvolgeva oltre ogni limite. "Aveva paura? Quali motivazioni potevano aver spi
Il Giardino del piacere.
Ti immagino vestita di un leggerissimo vestito bianco, ampio e scollato. Indossi reggicalze bianco e scarpe bianche con tacco 12. Non porti slip. Sei parzialmente rasata, sicuramente bagnata.... Il giardino è ampio e solitario, moltissimi fiori, aiuole ben curate, boschetti, cespugli. Fra i tulipani vedi spuntare qualche cosa. Ti avvicini e un cazzo di discrete dimensioni di un giovane ragazzo coricato e coperto dai fiori. Ti avvicini lo prendi in bocca e inizi un lunghissimo pompino. Hai tempo, procedi con lentezza esasperante, solo il cazzo freme, il ragazzo è immobile. Quando decidi lo fa
I segreti di Monteforte 2
La versione di Ben Ok, questa è la fottuta storia. Quella cagna della nostra di un insegnante mi appioppò come partner di studio Ezio Bruni. Il ragazzo è innamorato di mia sorella Anna che è innamorata del mio miglior amico, Cristiano che è appena uscito dal c***. Cristiano ed io eravamo piuttosto intimi; come fratelli. Facevamo tutto insieme ed intendo tutto! Dannazione, lo presi nel culo da lui un paio di volte. Quindi quando era in un c*** io ero fottutamente solo, senza un altro ragazzo con cui farlo. Voglio dire che noi viviamo in una piccola città, quindi se qualcuno ti scopre è meglio
Il collega
Mia moglie mi guardava con aria terrorizzata... il mio collega stava li', di fianco a lei, col cazzo in erezione fuori dai pantaloni... era venuto per prendere alcune pratiche di cui aveva bisogno e che per errore mi ero portato a casa io. Lo facemmo accomodare in cucina e io dissi a mia moglie di preparare il caffe', mentre prendevo i documenti. Uscii dalla cucina e cominciai a rovistare nella mia borsa del computer portatile che tenevo in corridoio, alla ricerca dei fogli. Sentivo lui che le faceva dei complimenti, cosi' senza farmi notare seguii la scena con lo sguardo... lei era di spal
ASIA......al CINEMA PORNO
Avevo sempre la voglia di fare l'amore con gli uomini dove io recitavo sempre la parte della donna. E cosi diventai la puttanella dei ragazzi delle superiori. A 17 anni mi sentivo una ragazza, e come tale mi comportavo. Mi descrivo come ero all'epoca: alta 159 magra vita stretta fianchi larghi e un culetto tondo e pieno. Era un pomeriggio di un agosto molto caldo, e decisi di andare a passare il pomeriggio in un cinema a luci rosse. Ero sola in casa e ne approfittai per prepararmi, Misi un perizoma di colore fuxia molto ridotto, con un piccolo triangolino sul davanti, che a malapena
La gonnellina di Monica
Dovevamo andare al 18esimo di una nostra amica..da poco avevo la patente..e la mia miglior amica , monica , mi chiede di passarla a prendere ...accetto come sempre.. monica è una ragazza di viso non molto carina..ma ha un corpo che , se trattato bene diventa sexy... lei ha una seconda di seno..non molto prosperosa di culo ma..ha delle gambe ben messe..con 2 bei polpacci...in pratica due gambe ben sviluppate... quel giorno mi alzai tardi ed infatti fu lei a frmi da sveglia..era già pronta ..quindi mi diedi una lavata veloce e l'andai a prende...arrivato sotto casa sua..la vidi con un vesti
La mia mamma Daniela
Mia madre come tutte le mattine, uscì di casa verso le nove per recarsi in ambulatorio, la sua attività di medico generico l'assorbiva totalmente e nonostante l'elevato numero di pazienti riusciva a conciliare il lavoro con la famiglia.La sua vitalità e la sua professionalità la rendevano una donna realizzata di bel aspetto di appena 40 anni con una famiglia composta da me da mia sorella Licia e da un gatto soriano di nome "lampo" vivevamo in una cittadina romagnola in una graziosa villetta comperata da mio padre prima che lui ci lasciasse causa un incidente stradale avvenuto cinque anni prima
Sesso con l'amico di mia figlia
Racconto trovato in rete su xhamster Agosto. Caldo sulla spiaggia. Sotto l'ombrellone mia figlia stesa sul lettino si ripara dal sole, io invece sfido il sole di mezzogiorno unta di olio solare, sotto gli occhiali da sole riesco a vedere avvicinarsi l'amico di mia figlia, sta già parlando con lei ma i suoi occhi stanno viaggiando sul mio corpo abbronzato e luccicante, lo sento, parlano sul da farsi nel pomeriggio, lui è un bel ragazzo, alto circa un metro e novanta, robusto, bellissimo sguardo incorniciato da sopracciglia selvagge. Mia figlia Luana ne è profondamente attratta nonostante
Rosa
questa storia non l'avevo raccontata mai a nessuno per il semplice fatto che sono un uomo sposato e quello che mi è successo in realtà è stato un tradimento e di certo non vado a raccontarlo in giro. ho deciso di scrivere questa storia perché adoro leggerne di questo tipo soprattutto se vere, mi fanno diventare il cazzo durissimo e aiutano a mantenere più che viva la vita sessuale con mia moglie. Spero con il mio racconto di essere promotore di una bella scopata così come avviene con me. Quanto mi è capitato ha come protagonisti me stesso e una ragazza Rosa, del mio stesso paese, quasi una
Triangolo con mamma e cugina
Il protagonista di questa scabrosa vicenda è Federico. La storia è molto sporca ma, proprio per questo, è probabile che possa eccitare. Con la madre Lucia, Federico ha sempre avuto un dialogo molto aperto e si è sempre più confidato con lei piuttosto che con suo padre. Con lei, infatti, ha potuto parlare tranquillamente di sesso, delle cose più intime. La mamma aveva sempre dato discreti consigli di come agire per conquistare, sedurre e anche avere rapporti con le ragazze. Lucia è sempre stata una donna emancipata, dalla mentalità aperta e dalla solidarietà con suo figlio su come soddisfare
Viaggio in treno
Questa è un a storia di fantasia, ma con una parte di fatti realmente accaduti. Sono sul treno Bucarest Belgrado, alla fine degli anni settanta. Il treno parte a tarda sera, e per tutta la notte attraversa la parte meridionale della Romania. Erano anni molto diversi da oggi, l'Est era veramente misterioso, e affascinante. Il treno è buio e deserto, i viaggiatori sono realmete pochi. Nel mio scompartimento siedono tre persone, tra cui una affascinate quarantenne. Due stanno dormicchiando, la quarantenne sembra non trovare un posto sul sedile. Noto che si sta sfregando le mani sulle ginocchia,
Mia sorella e io complici.
Racconto trovato in rete su xhamster. Io e mia sorella siamo gemelli, io sono Marcello e lei è Emma, non ci somigliamo neanche un pò, abbiamo compiuto da poco la maggiore età, siamo complici e porci, ci piace scopare e farlo con chi ci va, anche tra di noi, mia sorella non ha più un buco vergine. Spesso porto gli amici di scuola a casa e ce la scopiamo, lei contraccambia portando delle sue amiche che convince a farsi scopare da me, nella nostra relazione i****tuosa tutto è valido, lo scorso autunno siamo stati sul mar rosso, era il regalo dei nostri genitori per il 18° compleanno, andammo l
La ragazza dentro me
Celami in te, dove cose più dolci son celate, fra le radici delle rose e delle spezie. Algernon Charles Swinburne Uno - Allora? Proprio non vuoi? - Estelle insiste ma il suo sguardo è già pronto a ricevere una delusione. Me ne dispiaccio un po' ma preferisco non rendere troppo "intimo" il rapporto di lavoro: non mi sento pronto, non la voglio, inutile illuderla. - Ti ringrazio davvero. Lo sai, non è che non voglio... mia madre non sta bene in questi giorni, non mi va di lasciarla sola nel week end. - - Allora fai una capatina sabato sera... almeno per la festa, dai, non
Padrona Sonia (Mistress Sonia) 4
Nel Dungeon La mattina del sabato il telefono dello schiavo suonò molto presto. - pronto, mia Signora - ciao servo - sei capace di costruirmi una gogna? - Certo Padrona proverò - Bene allora mettiti al lavoro Lo schiavo si diresse immediatamente verso un negozio di bricolage, prese delle assi delle vite e delle cerniere robuste, aggiunse otto morse da falegname di buona durezza. Tornato a casa si mise al lavoro nel piccolo box auto, abbinato all'appartamento; in breve aveva imbastito l'arcano, aveva optato per uno stile semplice
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso