Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

amatorale italiano xmxxxm porno pelose russe porno libero anale italiano gratis porno en moto cerco/video/porno servizi porno foto studentesse you porno video porno twink lecca la vagina italiano madre video porno giovanissime russe pornofilm gratis vecchie lesbiche con givani videoporno video porno italiano di studente e amica italiana mogli pompinare prendiporno film porno teen asia deepthroat gratis porno done con cavalli italiano youporm tran nudi alunna scopa casa mature amatoriali tacchi altissim video d sesso teen gratis video porn delle signore anziane violentate in casa videoporno gratis video porno 50 60 enne porno tutto in famiglia gratis porno amatoriale ragazzi mature italiani figlio stupra mamma film porn casalingheputane il meglio del porno in hd xnxxmore mature pelose porno italiano marito fa regalo moglie gran cazzo film pornogratis voglioporno vagina aperta video free ragazza in bagnio video porno belle fighe tettone foto gratis donne che scopano giovani Sesso video nn a pagamento tettone enormi lesbiche vdeo siti porno video piu famozi mamme che trombano i loro cerco un film italino di porno nuovo peni picoli porno you porno mamme con figli Film Porno Nonna E Nipote Rimasti Soli vide porno gratis tin porn succhiacazzi video sesso over50 donna che si fa scopare dal cavalli video porno franca porno autobus e treno giapponese vidio porno su utub racconti porno su melissa satta videoda guardare gratis sul sesso giochi lesbo video Googlepornogratis.xxx vagina che gocciola donne russia di 30 60 anni porno video porno di vecchie che trombano Download vidio ponor gratis amatoriali scolare video zoccole bianche per neri eiculazione porno porno con mogli solo amatoriali video porno mandarin drama bokep prono lupo italiani porn nina fanno la bionda xnxx immagini porno di pompini gratis porno video amatoroiale com pompinare italiane pompino al parco porno ita sara jay pompino video megasessoinufficio porno 3pg cazzo grosso you porno 18 enni che si fano inculare guardare sesso cellulare sex clitoridi porno mogli amatoriali cinesi gratis Video porno culi e gambe Un piselo nel culo di una con i pantaloncini stretti voglioporna video sesso dolce sotto la doccia done che scopano gratis pompino hd porno ragazza con bocca larga porno italisni 3go una bella casalinga italiana gode trombando porno sborrate nell'intimo video porno giovani amanti gay sito porno video donne animali videio rsgazze 18 anni porno milf del est videotroia gratis video porno belle fighe you pornmilf teste nei wc porno belle fiche pelose gratis porno free asiatica a scopsre porno arabi super pompni porno final fantasy

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
A casa del bull
Il giorno dopo passò in fretta. Per potermi tenere la mattina dopo libera sbrigai tutto il lavoro più urgente. Non tornai nemmeno a casa per pranzo, limitandomi ad un toast. Feci una cena leggera e, alla 8 e mezza, Roberta mi chiese se ero pronto. Lei indossava un paio di jens, un top nero e giubbino di jeans. In mano aveva una borsa, che mi offrii di portare. Arriviamo con un certo anticipo. Cerchiamo un posto fuori vista e Roberta toglie i pantaloni e il perizoma, e indossa una corta gonnellina bianca. Toglie anche il giubbino. La "mise" mi sembra un pò raffazzonata e inadeguata all' ora, s
GRAN BEL PASTICCIO    -p7-
Alla faccia del pub. L'interno a parte l'ingresso il guardaroba e la prima sala di accoglienza, il resto era completamente cambiato. La maggior parte del locale, diventato tre volte quello che ricordavo, era scavato nella roccia del promontorio e l'originalità del locale si mescolava alla rupestre sensazione di trovarsi in un ambiente arcaico, primitivo. La forte umidità dell'ambiente era mitigata da camini naturali che sboccavano decine di metri più su oltre le rocce. Attraversammo due grandi sale dove la gente era intenta a ballare e bere cocktail dai colori sgargianti. Nel tragitto recup
L'amico del Liceo
Era il giorno del compleanno di mia moglie D., una serata di un febbraio insolitamente tutt'altro che freddo, e avevo deciso di portarla a cena fuori per festeggiare. Lei si era fatta bella per l'occasione, rinnovando il colore ai capelli, un bel rosso mogano molto aggressivo, e indossava, una corta giacchina nera con sotto una camicetta bianca generosamente scollata, una gonna bordeaux lunga fino al ginocchio, calze nere velate e sui stivali neri preferiti. Il tutto faceva presagire un dopo cena alquanto allettante, insomma. Cenammo in un ristorante fuori Firenze, consigliato da un mio colleg
Per un paio di sandali
Quando diventi una puttanella travestita e inizi a farti inculare da grossi cazzi, capita a volte di provare prurito al buchino; probabilmente mia mamma vide che mi grattavo e apprensiva come solo le mamme sanno essere, una mattina mi portò dal medico. Non immaginavo che per prescrivere una crema il dottore mi dovesse prima visitare ma spiegò alla mamma che essendo al cortisone voleva essere sicuro cosa avevo: "vai dietro al separè spogliati e sdraiati sul lettino che arrivo. I ragazzini a 15anni devono mangiare tanta frutta e verdura" diceva a mamma, senza sapere che carote e cetrioli il mi
Giornalista di guerra 3 parte
  Il risveglio ero stato tormentato per Sara. Dopo essersi assopita e crollata per la stanchezza, l'adrenalina e il susseguirsi degli eventi e sperimentazioni del suo primo giorno in quell'edificio, Sara si era svegliata ai primi raggi del sole, completamente contratta per la posizione in cui aveva dormito.  Girata di lato, con il collo non correttamente poggiato per terra, Sara avvertiva i naturali dolori alle braccia, conseguenza della sua condizione di prigionia, legata ad una tubatura prima di essere stata abbandonata lì. I cartoni avevano formato una pur minima forma di protezione d
Li hai 5 minuti?
...boh dipende non saprei, perche ridi? Mica rido, ridacchio, è cosi che dicevo, vieni qui, anzi rimani li, amo quell'espressione che c'hai, è come se fosse la mia musa ispiratrice sai? ...so che sei scemo! Vedi ora lo scemo, si sta avvicinado a te, ti fissa si avvicina, sti sta osservando in ogni tua parte, e tu che fai? ti rimangono solo più pochi istanti prima che io stringa tra le mie braccia, e da li poi non è mai scappata nessuna.. ...che stronzo nessuna?? e chi ti dice che non ti mollo na pizza di quelle che nessna ha mai saputo darti? Ops troppo tardi, vedi mo t'ho stretta tra
Prime esperienze...
Premetto che questa è una storia assolutamente vera. Avevo circa 15 anni quando ho avuto la mia prima esperienza,e vi assicuro che fu il più bel giorno della mia vita. E' mattina,a scuola c'è poca gente,tutti sono in gita. In classe siamo solo io,un mio amico e una ragazza,che mi piaceva da impazzire,con cui avevo una specie di rivalità. Ero stato tutto il tempo a fissarla,soprattutto a fissare le sue cosce ben fatte e il suo culo. Alla penultima ora,per religione,questo mio compagno,testimone di geova,dovette andar via,ma avevamo un'ora di buca,e nessuno venne a "fare la guardia su di noi
Sesso nella cabina della spiaggia
Racconto trovato in rete su xhamster. In spiaggia quando sei in compagnia di una dozzina di amici ci si diverte tantissimo, tra una partita di beach volley, calcio o una nuotata nel mare cristallino e del buon vero sesso, purtroppo non riuscire a combinare nulla è davvero frustante, sopratutto se sei circondato da ragazze bellissime alle prese con la "sindrome della zoccola estiva". Ero riuscito a instaurare un bel rapporto con una di loro, 1,70 fisico "snello" ma con belle forme, gambe magre, poca pancia ma tonica, terza di seno, capelli castano scuro e occhi verdi, insomma, una tipica be
Oscar
Mi chiamo Giorgio, ho diciotto anni, sono un ragazzo che frequenta l'ultimo anno di liceo. Sono alto un metro e settanta, abbronzato e corpo sportivo. Ho capelli castano scuro, che coprono solo parte delle orecchie, ed occhi marrone chiaro. Le ragazze mi guardando, direi che mi vogliono dannatamente a giudicare da come mi sorridono e ridono scioccamente ogni cinque secondi. Povere cagne, non avranno nemmeno un pezzo di me considerato che io ho il più grande appetito di cazzo. Non mi sono ancora rivelato e non progetto di farlo presto. Per adesso questo è il mio piccolo segreto. Sono uscito con
Collega lavoro
Marzo 2012, dopo 2 anni di lavoro spalla a spalla con la mia collega Elena di 27 anni rigorosamente single, un giorno le confido che nonostante il rapporto con la mia fidanzata di lungo corso andasse bene, cercavo nuove esperienze, non la solita scappatella, ma qualcosa di più eccitante; lei di primo impatto mi risponde - Cosa vuoi da me, se hai problemi con la tua ragazza, cazzi tuoi!!! - e il discorso si concluse li. Nei giorni successi, continuavo a stuzzicarla, con battutine, complimenti, ma nulla da fare, lei si rifiutava di entrare nel discorso, finché un mercoledì andiamo con tutti
La mia amica Marisa
La storia con Marisa mi coinvolse per puro caso e mi venne offerta, su un piatto d'argento, da lei stessa. Lontano da ogni pensiero, mai avrei potuto preventivare, un giorno, di farmi "la Marisa",come veniva chiamata nel nostro gruppo oratoriale di coetanei. Si può dire che la conoscessi da sempre; parecchio più anziana di me, piccola di statura (il suo soprannome era "rasoterra"), ma ben proporzionata con tutte le sue cose al posto giusto, non dava a noi ragazzi molta confidenza, ma del resto quando si hanno quindici anni, i dieci /dodici anni in più di differenza,si avvertono parecchio (noi
Sborra nella scarpiera di francesca
io e francesca erano forse 2 anni che nn ci si vedeva,ad agosto ero in ferie e lei tornata a casa dalla francia voleva sistemarsi la cucina,mi propose di farle i lavori di maiolicatura ,cosi in tardo pomeriggio afoso passo da lei per vedere il da fare,e gia li notai un certo eccitamento nei suoi confronti.me la ricordavo bene ma nn cosi bona lei e alta 1 75,fisico sportivo e molto elegante,si presento con uno short bianco che lasciava t****lare il perizoma che gli spaccavano il culo ,un top attillato con due capezzoloni tipo bibberon,e dico la verita lei mi spiegava come voleva la cucina ma
Sempre piu' coinvolgente con mia suocera
Oramai con Mirella, mia suocera, va avanti da un po, e gli incontri amorosi avvengono sempre "sicuri" a casa sua o a casa mia, a volte capita di incontrarci per le scale, o facciamo in modo che cio' avvenga, e non perdiamo occasione per baciarci, il rischio che ci sentano e' forte, la l'eccitazione e l'attrazione che ci assale rende indimenticabili quei pochi minuti. E' vero, il nostro rapporto tra i piu' proibiti, se fatto nelle nostre case non dico che l'appiattisce, ma quasi lo rende normale, almeno una volta a settimana possiamo stare insieme, a volte di piu'. a proposito di incontri "ruba
Desiderio......
Ciao quello che sto per raccontare è una esperienza vera con mia cognata. Mi chiamo Andrea ,un bel giorno mio cognato mi confessa che gli piacerebbe vedere la moglie sbattuta e riempita da due cazzi e vorrebbe organizzare con me all'insaputa della moglie perché a letto è una vera porca, confidandomi che durante il rapporto sessuale la mia cognatina Sissi cerca un' altro cazzo e che si farebbe sborrare in bocca mentre prende quello di suo marito nella figa, ma non ha il coraggio di fare questo passo in maniera cosi esplicita. Cosi mio cognato mi invita una Domenica a casa sua con una ba
Nel Letto
Nelle stazioni delle città di provincia le sale d'aspetto sono spesso piccole e scomode. L. non faceva eccezione a questa regola. Per questo Silvana era rimasta in auto ad aspettare che arrivasse il treno da Bologna su cui era suo nipote Stefano. Nell'attesa, la mente di Silvana andò al ricordo di un'altra attesa, simile solo all'apparenza, cinque anni prima. Quella era stata la prima volta che Stefano era venuto a trovare sua nonna da solo, senza i genitori ... Il ricordo le provocò un brivido. La memoria la stava portando indietro nel tempo, ancora più indietro, quando la storia aveva avu
L'accoglianze di mia madre
Quest'anno mia sorella è partita per l'Inghilterra e quindi siamo andati al mare soltanto io e mia madre. Mamma è una donna di quarant'anni molto piacevole: non molto alta, con un bel culone, due labbra carnose e soprattutto una 5 misura di seno da sballo. Non nascondo che spesso mi diletto nello spiarla e ne escono fuori delle seghe da paura! Comunque un giorno, mentre mia madre era ancora in bagno ad asciugarsi dopo la doccia, la avvertii che sarei andato a fare un giro in spiaggia anche se il tempo non era il massimo. Uscito di casa, dopo una decina di minuti dovetti tornare indietro perchè
[b]sesso[/b]
Sono in estasi, il mondo intorno non esiste sono in trans, scollegata dalla realtà, un momento inebriante di felicità, calore che si attenua con le mani mi aggrappo alle spalle di quest'uomo che con sapiente maestria mi ha portato all'apice del piacere. Mi sciolgo, raddrizzo la schiena che si era inarcata per godere al meglio della penetrazione che con i gingilli vibranti messi sul pene era irresistibile, uno urta ancora sulla mia clito e mi fa venire i brividi ora che sono venuta, con una mano scendo sul mio pube e lo blocco, premo il bottone e si spegne; i colpi però non si fermano e continu
In vacanza con mia moglie Monica 07
...Fu una dura prima giornata di lavoro. Tornai a casa solo alle 9 di sera. Per tutta la giornata la mia mente si era persa nei ricordi di quelle vacanze. La curiosità di quello che era successo la sera prima a mia moglie però prendeva sempre il soppravvento e mi ritrovai costantemente con delle lunghe erezioni nelle mutande. A casa, nel pomeriggio, Monica si era sicuramente riposata in quanto è commessa part-time in un supermercato. La ritrovai indaffarata a prepararmi la cena vestita con una canottiera bianca e dei calzoncini neri. Niente di sexy insomma. Mi disse che al lavoro non fu affatt
Mia zia Paola
Era il 1973, tornavamo per le vacanze estive, in quel piccolo paese, ogni due o tre anni, (dove erano nati i miei). Avevo 19 anni e l'ultima volta eravamo tornati tre anni addietro. Io andavo ad abitare dai miei nonni, in una grande casa con un bel giardino. In quella casa oltre a loro era rimasta mia zia Paola, allora aveva 52anni, bella, bruna, un po' grassoccia, con due tettoni enormi e un culo monumentale. Non si era sposata, non le piacevano quei quattro giovanotti del luogo, aspettava, il grande amore che l'aveva lasciata un po' di anni prima. Fin da ragazzo, le mie fantasie erotiche
Anna sexy cameriera a casa del bull
Da un po' di tempo frequentavamo Marco, lui e Anna si vedevano anche da soli, ma spesso si organizzava in tre; lei era molto attratta e non rifiutava mai nessuna proposta che arrivasse da lui, ecco perché alla richiesta di presentarsi a cena a casa sua per fare da sexy cameriera a lui e due suoi amici ignari Anna ha acconsentito senza battere ciglio, il suo look doveva comprendere guanti bianchi, calze autoreggenti e tacchi...niente altro sotto il cappotto !. Arriviamo nella sua mansarda ed appena usciti dall' ascensore sentiamo musica e risate arrivare dall' interno, chiedo se è pronta e s
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso