Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
vodeo di puttane di strada italiane Racconti Sesso VODEO DÝ PUTTANE DÝ STRADA ÝTALÝANE

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video anale mentre lei dorme porno mamma e figlio italiano video di procaci tedesche video porno chinese in gravidenza pendiporno.nere culone you porn gratis videovideo porno gratis porno con melissa satta video figa grads video amatoriale puttana amatoriale hot cognata porno mature gratuito signora elegante megasesso Clitoridi gratis italiani scopata con sborrata dentro a verona cazzi in figa immcini vedere gratis porno viviana racconti porno di donne anziane porno video di cazzi in mezzo alle cosce compilation porno tubi sporchi moglie che scopa in culo FILM HARD GRATIS MIGLIORI AMATORIALI Baby sitter scopa mamma tette grandi e nude guarda amatoeiale italiano porno gratis rikki nyx scopata nella vasca amatoriale sborrate in spiaggia porno di belle ragazze gratis video porno xxx gratis di michell unziker una bella biondina vergine si scopa due cazzi neri prendiporno moglie anal con amante porno sex inormi lezioni di sesso porno schizzi di trans video Video gratis di calinche che scopano sborrate nella figa in italiani mature porno casa siti amatoriali italiani porno mandingo con matura porno mogli giapponese video signore mature che scopano video porno gratis handjob compilation porno vechiette cazzimostruosi prendiporno gratis Il Meglio Dei Pornoideeo Con Dialoghi In Italiano nel bagno della scuola porn ita zoo signore anziane pompini stuprata piange video porno foto porno selena gomez video donne settantenni porno italiane grandi cazzi per le mogli downliad guardalam porno video di tope pelose megasesso pompini in macchina porno mercedez porno video piedi italiano video per telefono porno italiani gratis video porno diprivati maturi in casa porno natale young jporn italiano porno tanda sburra figa gratis filmini gratis di ragazze porno in montagna enjob porno porno festa all' aperto vedere donne porno con clidoride foto gratis di cazzi giganti gay capri cavanni con nero video famiglie pornoitalia video gratuiti con modelle lesbo uomini nudi cazzi duri lo sborro bocca studenti porno represe porno col videotelefono amatoriali italiani sborrate su piedini con calze video porno italiano zia nuovi film ard porno gratis in italiano padre e figlia in italiano porno lesbica sport sesso rumeno eiaculazioni lesbo gratis film porno inlattazione fica mega sesso porno italiano con parolacce youporno belle fighe porno pelose gay boys video porno mature grassisime dialoghi erotici tra marito e moglie video gratis con neri superdotati moglie tettona ristorante youporn video porn di ragazza distrutta da due neri supe dotati kamasutra porno casting porno sverginaate Racconti Veritieri Incesti Tra Madre E Figlio 36 enni.che si masturbano video porno mature 50 casalinga tettona gratis film porno anni 70 su regine gratis film porno gratuiti donne mature gratis foto nude videoporno sulla spiaggia nere

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Madre e figlia, due zoccole.
questa storia è successa veramente,e con la storia che stò per raccontarvi ho scopato tante figlie e in ugual misura tante mamme. ho 26 anni stò con una ragazza da 3 mesi lei ha 30 anni abita in piccolo paese vicino Potenza,ora ve la descrivo:alta 1.65 circa okki verdi capelli castani,un bel culo a mandolino e una bella 4° di seno,culo grosso fianchi stretti ,propio come piacciono a me. sono affittuario di una camera in questa grande casa,con lei abita la madre 53 anni ,ma una gran figa culo grosso e penso una 5/6 di tette.a L (chiamiamola cosi),la figlia,raccontavo tutte le mie esperienze se
Mia moglie e il ginecologo.
Racconto trovato in rete su xhamster. Io e mia moglie ad un matrimonio abbiamo conosciuto un ginecologo, col tempo lei ha avuto problemi vaginali, irritazioni, bruciori, perdite di liquido biancastro, cosi conoscendo lui siamo andati nel suo studio. Lei si è spogliata e messa sul lettino, lui indossato il guanto ha iniziato la visita, mentre la visitava ha notato che lei si stava eccitando allora gli ha chiesto se aveva rapporti sessuali con me, lei gli ha risposto non solo con lui, vedendo che io non avevo reazioni strane ha capito con chi aveva a che fare, si è girato e mi ha detto. "Sua
La commessa e il pagamento a rimessa diretta
"Ciao sono Tommaso, quello dell maschere, sono venuto a farti la consegna, non c'è Paolo?" "no è appena andato via" "ah cazzo, vabbè, ma tu sei nuova, come ti chiami?" "Giorgia" "ok Giorgia, senti queste sono le maschere che mi ha ordinato Polo e questa è la fattura" "va bene" Giorgia ritira il pacco e mette via la fattura, la guardo e sorridendo dico"scusa mi devi pagare, è rimessa diretta" "veramente Paolo non mi ha dato disposizioni" prendo il cell e chiamo Paolo ".......ok te la passo" Giorgia mi restituisce il telefono guarda in cassa e mi dice "non ci arrivo mancano 50 euro" "vabbè vorrà
Il trasferimento della mia signora.
Racconto trovato in rete su xhamster. La mia signora si chiama Eliana, è molto carina, piccolina magra seno piccolo capelli corti, sembra una ragazzina anche se ha 38 anni, ha comunque un che di ragazzina viziata essendo figlia unica di una famiglia agiata, lei è impiegata in una azienda con più sedi distaccate. L'azienda a causa di ristrutturazioni ha deciso il trasferimento di Eliana in un'altra sede, la sua mansione ora era allo sportello con il pubblico, lei invece prima aveva una mansione amministrativa, essendo lei come dicevo un pò "preziosa" se l'è presa a male. Con me ne parlava co
Viaggio in treno
Questa è un a storia di fantasia, ma con una parte di fatti realmente accaduti. Sono sul treno Bucarest Belgrado, alla fine degli anni settanta. Il treno parte a tarda sera, e per tutta la notte attraversa la parte meridionale della Romania. Erano anni molto diversi da oggi, l'Est era veramente misterioso, e affascinante. Il treno è buio e deserto, i viaggiatori sono realmete pochi. Nel mio scompartimento siedono tre persone, tra cui una affascinate quarantenne. Due stanno dormicchiando, la quarantenne sembra non trovare un posto sul sedile. Noto che si sta sfregando le mani sulle ginocchia,
Ilaria la schiava robusta
Circa dieci giorni fa mi scrive una lettrice un po' particolare si chiama Ilaria, ha ventitre anni e fisicamente non è ne quella che si direbbe una vamp nè una ragazza dotata di charme. E' una ex atleta di lancio del disco quindi è grossa da un punto di vista muscolare, ma avendo smesso l'attività anche un po' cicciotella. Reputandomi una persona a modo che non stronca la conversazione in base all'aspetto delle persone continuo la conversazione e scopro che dal modo di scrivere sempre incerto e titubante chiedendo sempre umilmente per piacere o per cortesia, ma in modo molto sommesso sicuram
Ricodi
Il vento mulinella la neve. Guardo fuori dalla finestra, stà nevicando da ore. Ricordo il caldo dell'estate, mi manca, sento il freddo attanagliare le mie ossa, anche se sono dentro casa mia. Il ricordo dell'estate scorre nitido nella mia mente. Già, l'ultima estate, mi sembra ieri e invece sono passati già sei mesi. Quest'anno siamo andati in una nota località della Riviera, quelle con tanti ombrelloni tutti allineati e con tanta gente, mia moglie lo desiderava tanto che ho finito per accontentarla. Lei ha la pelle molto delicata, di solito andiamo al mare la mattina presto, verso le otto, po
Uno strano villaggio vacanza 02
Sara dopo quell'esperienza nuova e sconvolgente tornò da Marcello sotto l'ombrellone. Lo trovò sveglio che sfogliava il giornale. La donna cercò di nascondere il suo turbamento indossando un finto sorriso sperando che il marito non si accorgesse di nulla. Marcello: "amore...ma dove eri finita ? mi sono svegliato e non ti ho trovata..." Sara: "sono andata a fare una passeggiata...oltre gli scogli...sai ci sono altre spiaggette molto carine..." Marcello: "vogliamo andare o vuoi rimanere un altro po' ?" Sara: "no...dai andiamo...come primo giorno di sole può bastare." I due raccolsero le lor
Piero Patriaz  e Fabio
Racconto trovato su internet Io e Patrizia stavamo scopando. Il luogo ci era ormai familiare. Era la stessa stanza dove, quasi sei mesi prima, Patrizia mi aveva donato la sua verginita'. Una delle dodici camere, disposte su tre piani, che venivano affittate in quell'albergo per coppie che io e Patrizia chiamavamo "la Casina". Una volta o l'altra, le avevamo provate tutte e dodici. Avevamo cominciato a frequentare la Casina subito dopo le vacanze dell'estate precedente, durante le quali tanto io quanto Patrizia avevamo allargato gli orizzonti delle nostre esperienze sessuali, sperimenta
L'avventura nel bosco!
Tutto ebbe inizio un giorno, quando Ago chiese ad Ala di uscire. Ago è un ragazzo di ventidue anni, atletico e con tanta voglia di "divertirsi". Ala è una ragazza di diciassette anni non molto in forma sportivamente, ma è molto solare e le piace partecipare a qualsiasi tipo di avventura. Al fatidico giorno, i due si incontrarono. -"Dove andiamo?" chiese Ala. -"Ti andrebbe di esplorare la natura?" rispose Ago. -"Certo! Sai bene quanto mi piaccia! Andiamo in quella distesa di alberi e prati?" ala era entusiasta. -"Esattamente." anche Ago non vedeva l'ora. I due sono amici di lunga
L'abbronzatura
L'ABBRONZATURA DI MAMMA Abbiamo una casa al mare dove trascorriamo due mesi ogni estate. Ricordo con entusiasmo la fine della scuola e la partenza per la villeggiatura,sin da piccolo. Lo scorso anno vi andammo solo io e mia madre perché mia sorella più grande faceva uno stage all'estero e mio padre per lavoro era in Tunisia.Fa l'ingegnere. Al mattino,dopo colazione ,scendevamo allo stabilimento balneare dove negli anni mi ero fatto molti amici. Nelle prime ore facevo una passeggiata con loro ma,dopo il bagno, facevo compagnia a mia madre che leggeva sotto l'ombrellone o chiacchierava con la
Uno strano villaggio vacanza 01
Marcello e Sara, una coppia bolognese di trent'anni, erano arrivati da qualche ora nel villaggio turistico della Calabria. Il posto era meraviglioso: un promontorio sul mare con tutti i bungalow, che guardavano verso l'orizzonte blu, ed una spiaggia di sabbia finissima delimitata da due alte scogliere, che si immergevano in un mare cristallino. Il villaggio era uno dei luoghi più esclusivi d'Italia per vivere il nudismo ed il naturismo in santa pace. Non poteva soggiornare chiunque solo persone conosciute. Non era una questione di soldi per i proprietari ma solamente di riservatezza. La giova
Le fantasie di Veronica
Da un po' di tempo a questa parte avevo iniziato una relazione con una mia collega di lavoro che chiamerò Veronica; è una ragazza 11 anni più giovane di me (ha 24 anni), brunetta con gli occhi color ghiaccio e un po' in carne anche se devo ammettere che questa sua particolarità fisica mi attraeva molto e non pregiudicava per niente la sua fresca e giovane bellezza. Come al solito misi le cose subito in chiaro dicendole che non avrei mai creato un legame stabile con lei e che avrei fatto di tutto per renderla felice sotto l'aspetto sessuale cercando di tirare fuori le sue fantasie e mettendoce
La terrazza sul mare
Era l'estate della maturitá per Paolo. L'aveva passata con un ottimo 85 e ora si stava godendo il meritato riposo. Avrebbe passato una settimana al mare con la famiglia, prima di partire con due amici per la Germania. I suoi, come ogni anno, avevano affittato una casa in Liguria per scappare dal caldo della cittá. La casa era un palazzina di due piani ed era composta da due appartamenti e un terrazzo comune. Si trovava in collina a circa 15 minuti dal mare e dal terrazzo si poteva dominare tutto il piccolo golfo. Il terrazzo era il luogo preferito da Paolo. Adorava leggere e prendere il sole
Wow2
Non lo facevo per piacere, era una sfida in cui io mi ero messa a gareggiare e a qualsiasi costo volevo vincere. Così continuai a paciarle il seno, mi attaccai ad un suo capezzo e succhiai forte che lei piegò la testa dal piacere ed emise un grido a questo punto la spinsi distesa sul divano lei era soddisfatta di questa iniziativa nn lasciò la presa che una mano aveva sulle mie tette e con l'altra mi prese la testa e la spinse tra le sue gambe dove scoprii un lago, nn feci fatica ad infilare prima uno poi due e tre dita mentre mi davo di gran voglia a succhiarle la clito, non le lasciavo tregu
La mamma di alessia
prima di asciugarsi si guarda un po' allo specchio (come credo facciano tutte le donne) per cercare delle imperfezioni che a parer mio non ce ne sono, inizia a scrutare quasi ogni centimetro de suo corpo. poi si sofferma sulla sua patata, apre le gambe per vedersi meglio e permette anche a me di vederla bene, vorrei andare li e saltarle addosso ma mi contengo per modo di dire, sempre per il fatto che è la madre di alessia. si inizia a asciugare e lo spettacolino finisce quindi rientro e mi risiedo sul divano, ho il pisello troppo duro e si vede non poco cerco una soluzione per non farmi n
Più che toro, vitellino
-Questo non è un vero e proprio racconto, lo definirei più che altro una sorta di diario scritto con più di 15 anni di ritardo. (pensare che mi sono sempre reputato uno puntuale) Vi racconterò il mio primo incontro con una donna sposata, a quei tempi avevo 18/19 anni . Come tutti gli esseri "cazzodotati" il mio bisogno più grande era trovare la figa , anzi direi quasi il mio unico pensiero, sono sempre stato attratto dalle donne più grandi, ma ancor di più la cosa che mi attraeva erano le grandi tette, qualità che surclassava in importanza ogni altra connotazione fisica. Conobbi quella ch
Verso cap d adge
ero vestita con un corpetto e una gonnellina di sangallo bianca e leggera, passata la dogana francese di ventimiglia, ci fermiamo al primo Autogrill per il rifornimento, con una battuta spavalda mi guarda da capo apiedi e li per li lancia la battuta: "ma come hai ancora le mutande qui in francia le donne non le usano", li per li pensavo ad un colpo di sole sapevo che era di idee libere ma non sapevo fino a che punto, improvvisamente ho sentito un formicolio passarmi dalla pancia e investirmi le partyi intime, prendo la palla al balzo tolgo il tanga e la gonna, e scendo dall' auto con solo il c
Il culetto della mia ex
A me son sempre piaciute le ragazze con un sedere abbondante, la mia ragazza attuale ha un bel culetto a mandolino, alto e sodo. La mia ex invece aveva un bel culo grande, ma era più morbido e meno sodo tanto da avere anche un po' di cellulite, ma lei amava comunque ostentarlo in spiaggia con i perizomini e al lavoro con i minishort. La mia ex aveva un vizietto, amava infilarsi piccoli oggetti come matite o il rossetto nel sedere mentre si masturbava. Un giorno era a casa mia ci stavamo preparando per una festa quando lei esce dal bagno e avanza piano piano verso di me con aria furbetta; si
I cesaroni 7 parte tre
LA SCENA ANCORA SI SVOLGE A CASA BARILON Madre: Lorenzo devi stare molto tranquillo può succedere che spesso ti farai addosso i bisogni Lorenzo: questo si in effetti succederà ma, mamma sono tranquillo che porto il pannolone Madre: su su capita spesso che te la fai addosso vero? Lorenzo: si mi capita sempre, non sento nessuno stimolo, come i bambini che se la fanno addosso e dopo si accorgono della frittata fatta Madre: ti capisco tesoro mio ma devi stare tranquillo porterai per un po' di anni il pannolone, però dai con le giuste cure si può sistemare ma Rudi cosa ne pensa? L
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso