Commenti recenti

L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------
Mi scopro esibizionista
scrivimi cosa vorresti fare come esibizionista s
-----------------------------------------------------

Etichette

film porno cazzi neri duri 2 peni x donne bionde e brune pizza trans coppia ita ponpini donne mature vogluoporno video gratis tope nere video porno tube fatti in casa pompini foto latine porno anziane lingua lunga estrema porno lesbo zoccole video gratis video hot ragazza molfettese vecchia affamata di cazzo grande iuporn gratis inculate pompino video gratis lesbo mamma e figlia sotto la doccia sucera italiana video porno la moglie sola hard video porno ragazze di diciottanni matura massaggio nero lesbice porno perizomi sporchi video video porno sculacciate mandingo si scopa mia mamma videi hot gratis porno mamme con figlio tette gradi mmature video gratis big titts porn figlia e madre scopano donna bella formosa che scopa festa della dfonna hard le porno mamme con le figlie porno gratis two pussy beby video porno gratis massaggi tra donne con figa pelosa video mogli pompinare nera in calze a rete porno xvideos scopate nel culo gratispornoitaliano sborrate anni 80 video quella bucchina xvideo porno italiano film porno moglie trans ita video con helen cruz lesbiche di colore porno cazzi che sborrano video gratis porno gratis sex sex sex italiano video porn ristorante tuttoporno jessica rizzo lesbica d'amore a letto Foto gratis milf hard porno video porno gratislesbo porno di tanti persone forte pompini con ingoio film gratis porno mama si infila in culo mita medici porno babes dildo nuore di sesso mammeche scopano figli porno donna nera e cazzi bianchi primi fisting anale video xx pornor videro pornor stranieri guardaporno gratis masturbazione in auto porno foto pornototalr video porno nasturbazione sul pulman porno video tia carrera prendiporno di figlio che scopa la mamma donne nude che parlano italiano dnne mture pompini incesto italiano porno lungo capezzolo video sesso e dildo girl lesbiche lecca le tette delle mamma italiana sveltina porno fighe con labbraenormi viexen porno anni 70 e amiche Nxnxnx mamme Racconti Pornodepravati cazzi in culo gay video cerco video gratuiti di sesso privati porn sfida di pompini scopare adesso la piu bella trans del mondo porno vidio porno maturi Ifigliporno pompino super figa piedi puttana porno matura yoit tubr cazzi enormi gay hot a scuola di pompini porno video gratis mamma scopata in legins video porno donne leggings stretti sesso pazzo video porto ragazze giovani che si masturbano video trombate e pisciate sesso gratis lesbiche giapponesi bocchini nei bagni della scuola Immagini di donne nude anziane foto uomini dotati nudi video porno con donne grandi porno vips italiani nonne egiovanivogliose gradis scopa la bocca

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
2La mia prima sega
... Tutto questo per arrivare al racconto della mia prima sega. Poco tempo dopo la mia prima eiaculazione durante il sonno, mi feci la mia prima sega. Posso affermare che capitò quasi per caso sebbene possa sembrare impossibile. La colpa fu della mia vicina di casa. Aveva più o meno l'età di mia madre, bruna, non molto alta, fisico asciutto, di bell'aspetto anche se non molto prosperosa. A quei tempi andavo a trovare spesso i miei vicini per giocare con loro figlio che era mio coetaneo. Anche lui come me stava scoprendo la sua sessualità. Una volta ci siamo calati entrambi i pantaloni per conf
Vita di Parrocchia
Capitolo 1 Ho sempre frequentato la parrocchia, prima per il catechismo, poi come scout e infine come animatore. L'ambiente familiare e le tante attività mi hanno portato ad avere un buon rapporto con il mio parroco che mi conosce fin da bambino e con il quale ho sempre avuto confidenza e complicità. Quando Don Mario ci comunicò che avrebbe lasciato la parrocchia per il suo meritato pensionamento, tutti ci domandammo chi lo avrebbe sostituito. Pochi giorni dopo, durante una bella festa di ringraziamento per Don Mario, organizzata dal nostro gruppo di giovani, ci venne presentato Franco, un pr
Un attimo in più.
Avevo sentito bussare alla porta della cameretta, che mi era stata messa a disposizione a casa degli zii, mentre ero ancora a letto a dormire. Era lo zio, per darmi il buongiorno. "Zio, ma che ore sono"? Avevo chiesto con un'aria assonnata. "Sono appena trascorse le nove, svegliati dormigliona che è arrivato il dottore"! Mi aveva risposto. "Dottore? Quale dottore? Io sto benissimo"! "Dai su fai la brava che ti devo visitare". Aveva replicato lo zio. "Ma zio che intenzioni hai? Non dirmi che vorresti giocare al dottore? Dopo quello che hai fatto ieri, scordatelo. Con il tuo inzuppamento
Angelica-ORIGINS (Italiano)
I bambini sono molto più naturali, liberi nelle scelte e non si fanno tutte le famose " pippe mentali" che poi sopravvengono da adulti. Io a 12 anni mettevo (però di nascosto, più per timidezza che per timore di punizioni...) sempre calze (e quando potevo reggicalze) di mia madre, non mi sentivo né anormale né disadattata. Era un grande piacere e lo facevo. Avevo scoperto cassetto nel suo armadio con belle calze e alcuni reggicalze, o spesso erano appese in bagno ad asciugare. Non avevo scuola il sabato mattina ed era il giorno da passare in calze per me, lo aspettavo con ansia, i miei lavor
Il gusto del potere 3
Nel frattempo arrivai ai sedici anni, continuando a giocare con la mia sessualità, la voglia di mostrarmi e mettere a disagio chi mi stava vicino, avrei voluto di più ora, ma nonostante la mia esuberante e fierezza normalità esibizionistica, mostravo una paura nel concepire un rapporto carnale, o comunque un contatto fisico, ero terrorizzato di mostrarmi titubante, inadatto o di fallire questo traguardo, il mio ego non mi permetteva di mostrarmi inferiore, finchè la svolta arrivò quando sorpresi mio padre che scopava Lucia, avevo già visto molti film pornografici, ma dal vivo era un altra cos
Roberta racconta...
Non passarono mesi. Due giorni dopo, sono a letto e aspetto che Roberta mi raggiunga per spegnere la luce. Lei arriva e si sdraia sopra il lenzuolo. "Buonanotte." E si volta sul fianco, offrendomi la visione del suo lato B. "Buonanotte così, senza bacino?" La faccio voltare. Aspiro con voluttà il profumo del suo pube, mentre bacio il clitoride. Sono preoccupato, e ne approfitto per verificare la condizione del suo bocciolo, scendo lungo la fica e raggiungo il buchino. Lei non fa niente per fermarmi. Lo bacio, lo solletico con la punta della lingua. Poi lo guardo e, dentro di me, sospiro.
Bambola di carne
L'appuntamento era con una persona che non avevo mai avuto l'occasione di incontrare prima. In precedenza era intercorso un lungo scambio di e-mail e questo rapporto epistolare mi aveva reso l'idea di chi avrei tra poco incontrato. L'avevo conosciuto circa un mese prima, ricevendo da lui una e-mail semplice ed essenziale, schietta ma cortese. Aveva scoperto le mie pagine web ed era rimasto colpito dalla mia predisposizione ai giochi fetish comprovata soprattutto dalle esplicite foto pubblicate. Nel marasma di messaggi che ricevo non capita spesso qualcosa di simile perciò decisi di approfondi
Un papà porcellone
Il giorno in cui Alessandra (Sandra), la figlia maggiore, si è sposata con Alberto, è stato un evento indimenticabile, voi pensereste che è naturale per la vita di un padre. Ma quando leggerete la storia che vi sto per raccontare scoprirete che l'avvenimento è diventato tale per una serie di eventi accidentali che si sono verificati ed hanno messo in luce le più basse inclinazioni che da sempre convivono nello spirito dell'uomo, al di la del bene e del male: il desiderio peccaminoso dell'i****to. Buona lettura. Gli invitati erano già tutti arrivati, vestiti elegantemente, a bordo d'auto ad
Anche le mamme hanno il diritto di venire
Tutto iniziò quando sorpresi accidentalmente mia madre seminuda nel bagno. Nell'imbarazzo che ne seguì da parte di entrambi, nel tentativo mio di scusarmi per il fatto increscioso (che però mi aveva eccitato e mi aveva reso anche un po' intraprendente) avvenne che mi ritrovai a dire: "Mamma... mi dispiace per quanto è avvenuto, ma ti devo confessare che sei una bellissima donna, scusa se te lo dico, so che sei mia madre e non dovrei, ma...nel vederti sono andato un po' su di giri, sai...voi donne avete...". "Smettila stupido, non mi piace parlare di queste cose, soprattutto con mio figlio. Que
Luciana, la nuova collega (Capitolo 2)
Suona la sveglia. E' ora di alzarsi. Allungo la mano per spengerla. Mi sento strano ho come un peso sullo stomaco. Provo a tirarmi su quando sento il peso più vivo. Apro gli occhi ed ecco vedo la testa di LUCIANA. Non ho sognato. E' qui vicino a me con la mano appoggiata sul mio ventre. Non ho sognato. Nella penombra intravedo il suo corpo nudo e voluminoso. Mi sto eccitando al ricordo della nottata appena conclusa. Si muove, si sta svegliando. Avvicino le mie labbra al lobo del suo orecchio e "Buongiorno dormigliona è ora di alzarsi" "Si lo sento che si sta svegliando" dice lei guardandomi
L'infermiera
"Iniziamo con queste sei iniezioni e riposo assoluto. Mi raccomando il riposo o rischiamo di finire sotto i ferri". Aveva sentenziato il medico per curare un fastidioso mal di schiena che da tempo mi affliggeva. Bella prospettiva. Stare a letto per una settimana in questa stagione non era certo esaltante. Usciti dal medico, ero con Raoul, avevamo chiamato subito Maria, la mia infermiera, per accordarci a farle. "Sono a casa in questo momento e visto che abito sopra la farmacia se tu volessi iniziare subito vieni pure su. Non acquistare le siringhe, ce l'ho in casa". Era stata la risposta di
Così finì
Come io dico spesso, io sono una macchina umana di sesso . Il mio uccello è sempre pronto ad arare un giovane culo affamato e caldo. Era il 4 luglio 2009, una giornata calda ed umida. Una buona scusa per jeans corti ed una t-shirt bianca senza maniche. Nulla sotto i jeans e dovevo stare attento che la cappella non scivolasse fuori. Dannato caldo! Il parco era uno zoo umano, ma una volta arrivato al lago la folla diradò. Mi diressi alle rocce intorno all'acqua, mi guardai intorno ma non c'era il genere di ragazzi che desideravo. Poi lui era là, biondo cenere, magro ma con braccia, cosce e po
Ela la gnoccolina
Quella mattina stavo giocando a calcio con la mia squadra, in trasferta. Eravamo in vantaggio per 2-0 quando mi accorsi che Michela, una mia amica, mi stava guardando giocare. Visto che era una grande figa, mi eccitavo mortalmente. A 10 minuti dalla fine venni sostituito e riuscii a finire di fare la doccia prima che la partita finisse. Sotto l'acqua bollente mi feci una sega, pensando alla mia amica. Quando uscii dagli spogliatoi incontrai Michela che mi chiese: "I miei genitori non sono in casa. Che ne dici di venire a mangiare a casa mia?". Io accettai subito. Dopo cena ci sedemmo sul
Esperienza con bull
Esperienza con bull A tutto avrei pensato ma non a quello che è successo. Il nostro matrimonio non andava bene eravamo in crisi e una coppia nostra amica ci confessa che anche loro avevano avuto un periodo brutto in cui pensarono come noi di separarsi. Poi lei incontro tramite internet un bull cosi disse e d'accordo con il marito iniziarono a frequentarlo e a fare sesso con lui. da allora vivono felici e contenti Io non ero d'accordo, mia moglie invece mi disse proviamo oppure ognuno per la sua strada. Cosi decidemmo o meglio decise di provare. Tramite un sito internet entrammo in con
La prima volta di mia moglie......
Prima di raccontarvi la storia vi descrivo la mia situazione... Io e mia moglie abbiamo la stessa età  30 anni mia moglie si chiama Rachele, fisicamente alta 1e60, ha gli occhi chiari, capelli castani, ha delle labbra piccole ma accoglienti, un culo da favola e il suo seno pieno in un reggiseno con taglia terza. Sono un marito fedele abbastanza geloso e spero anche mia moglie, ma un pomeriggio eravamo a casa nostra afflitti dalla noia, ricevemmo una telefonata da un mio amico che si chiama Francesco. L'interesse di francesco per mia moglie non mi dava fastidio anche perché ci conosciamo dall'u
Asia e il cazzo di un rumeno
Le tre. Non che fosse tardi, anzi, a volte era rimasta in un locale ancora più a lungo, ma quella sera in effetti non aveva voglia di perdere altro tempo a guardare le solite facce che con il passare dei minuti si facevano sempre più insistenti nel cercare sul viso di chiunque un segnale che facesse capire loro che ci stavi. E poi c'era quel cavolo di vicolo da attraversare che non mi andava proprio giù di percorrere da sola. Alla faccia della privacy! Doveva ancora capire perchè certi locali finivano il più delle volte per essere ubicati in posti così fuori mano. Ormai ero stufa di stare an
La zia
Zia Anna Mi chiamo Mattia ed ho 24anni è questa è una storia vera accaduta qualche giorno fa. Era un pomeriggio d'estate ed ero a casa a navigare su internet quando mi arriva una chiamata sul cellulare, era mia zia Anna: (mia zia Anna è una donna splendida di circa 45 anni con un seno favoloso un culo da favola e un corpo mozziafiato, sposata con un figlio.)  -Ciao Mattia, sono la zia oggi hai da fare? -No zia stavo navigando, perché? -Non è che potresti partarmi a comperare una scarpiera? -Certo arrivo -Grazie tesoro Mi vesto e vado a casa di mia zia, quando arrivo suono il campanel
figlio vivente relazione incestuosa con la madre
Per un po 'con il marito Le donne che non possono stare insieme. Suo marito è venuto dal lavoro stanco, perché non poteva prendere nessun tempo a tutte le donne. La sessualità delle donne e provare fino a quando lui è appassionato di questi ormoni così veloce che stavo facendo la masturbazione con il sesso costantemente sogno di stare con qualcuno costantemente. Un giorno, quando il figlio fuori dal bagno corpo nudo della donna che il suo azdırdı così tanto, lei è andata e sega come fare l'amore con il marito, il pensiero di suo figlio nella stanza immediatamente. Ha preso il suo figl
Una notte di umiliazione
Eva aveva 25 anni ed erano già un paio di anni che era entrata a far parte del mondo del Sadomaso ma fin ora solo in maniera virtuale,ovvero guardando quasi quotidianamente video del genere che le bagnavano la fighetta in maniera abbondante. Eva amava i completini in pelle e latex,al solo immaginare una frusta sul suo corpo nudo ed eccitato,fremeva di piacere...era sempre più decisa,ben presto per lei il Sadomaso sarebbe diventato realtà! Un sabato pomeriggio,era a casa da sola,entrò con fare curioso su uno dei siti Sado che ogni tanto visitava,era un sito ricco di foto e annunci di gente ch
Parte 2 giornalista di guerra
Continuano le disavventure della nostra giornalista Sara dopo la sua cattura.... Una sensazione di freddo. Freddo umido, freddo nelle ossa. Torpore, sensazione di trovarsi in un mondo ovattato, a rallentatore. Sara aveva aperto gli occhi, dopo un periodo che le era sembrato infinito, e si sentiva contratta, a disagio. Si sentiva così stonata che si era dimenticata dove fosse; pensava di essere a Roma o a New York nelle classiche mattine in cui tornava da un lunghissimo volo autunnale oltreoceano e si trovava a dormire in un hotel ancora senza riscaldamento acceso. Stavolta si sarebbe lame
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso