Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

ela weber e pornografia tutte nude amatoriale video porno padre e figlia italia papa ubriaco si scopa le figlie pono mamma mi vuole video gay en palestra mature pelode tetone italiane pompinare pornototale cicciottella e peloss xxxx ppini porno matureporno mammw porn popri brandi love porno mature con giovani video gratis fica cinquantenne mame italjane ce scopano con filjo video sessso italiano studentesse studentesse che fanno sesso gratis lesbiche bionde xxx video stupro porno videi porno tettone piangono per due cazzi xnxx a schola scopate video gratis in italiano italiana 23 enne scopa video cazzoni porno gay foto porno incinte asian erika bella video italiani porno Italia Livorno video porno la moglie lo divora film porno donne sposate timide lesbo porno video gratuiti di donne sudamericane che si fanno trombare solo su megasesso porno film 18 prendi pornoo video porno donne ke sborrano pornoanale con cazzi enormi video porno di bocchini porno signore italiane attempate mobile gratis foto hard mylli dabraccio mamme maiale che fanno pompini porno mamma e figlia italiano puttane di strada film scopata in camion gratis porno napoletano video porno lupoporn gratis gay crrampie compilation porno 1 uomo 5 donne film porno dorcel google liza del sierra poze porno scopare con macchina dell'amore animati asch si scopa serena prendiporno moglie e marito scopano a litaliana Pornoidraulicigratis troie umiliate in public gang bang brutal ,. porno video hd max xxx video sesso animalesco video sexy gtatis popolare italine pompino al cane porn video lesbo gratis che succhiano i seni 18 scopano mature video sensuali lesbiche gratis babe incest porno piu bella del mundo anal video pornototale di stoja culi.mobil suocera bocchinara suocera bocchinara video porno amatoriale reale sesso orgasmo italiano video alletta ocean gratis casalinghe pompinarr una sega al figlio porno in.italiana porno amatoriali sul bus ww gratis donne massaggio porno porno italiano non a pagamento donnechesimasturbano dottoresse che succhiano cazzi Video erotici amiche voglio pornoe sexytette e culi porno doccie di sperma x donne video hot gratis sesso ufficio porno bionda tits ofici.itlian.porno anale amatoriali Shkarko porno video porn amotoriale video porno animaleschi video ano giovan sesso.con.vecchi.egiovani sesso gratis e pompini video porno italiano muratore Video porno gratuiti infermiere pompinare sborrate in primo piano video Il Boscaiolo Racconto Gay mobile video porno figa di nonna vecchia scopa gratis porno cu dotati vechie e grasse nude

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Ho visto Cristina e la sua pioggia dorata
Vedevo Krissy tutti i giorni al lavoro, lei indossava sempre gonne corte con collant prevalentemente neri. Era la preda più ambita in ufficio, bella, alta, curve da far girare la testa. Sapeva benissimo di piacere a tutti gli uomini là dentro, compreso me. Era destinata ad essere una delle reginette del nulla televisivo. Uno dei suoi amanti le aveva promesso la conduzione di un programma contenitore su una tv locale. Avevo sempre pensato che di lì a poco avremo visto un' altra bella e stupidella in tv, però, per Kris, mi ero anche domandato cosa potesse farci con tutti quegli amanti sessantenn
La mia passione per le foto osè
Le sue labbra scorrono con maestria sul mio glande, sento i guizzi della sua lingua che mi procurano brividi infiniti. Le carezzo i capelli con la mano libera, con l'altra tengo il volante dell'auto, godendomi la sua abilità orale mentre guido verso casa. Lei è bravissima a farmi eccitare, sa bene cosa mi piace. Siamo stati a cena in uno dei nostri ristoranti preferiti, e lei si è vestita sexy per me, come piace a me, e mi ha stuzzicato per tutta la serata. Stivali neri, una gonna tipo longuette viola con lo spacco che fa spuntare il bordo della calza nera e una camicetta nera semitrasparente
Con i muratori...
Mi chiamo Roberta, ho 30 anni e, dicono di me, una gran fica. L'estate appena passata l'ho trascorsa a ristrutturare casa e ho avuto la possibilità di frequentare, giornalmente, i muratori che la ditta mi inviava. Non passava giorno che non li provocassi (cosa che adoro fare e che mi riesce benissimo) e fino a quel giorno non era successo nulla forse per paura che i titolari della ditta potessero cacciarli. Anche quella mattina mi metto una cortissima minigonna, canottierina leggerissima e molto scollata, un bel perizoma e sandali con tacchi alti come sempre. Dopo avergli offerto un caffè
La prima volta non si scorda mai... Parte 2
Riuscii a massaggiare i piedi di mamma durante tutto il mese , purtroppo no tutti i giorni , avrei voluto farlo molto di più , ma evitavo di chiederglielo spesso per non farla insospettire . La cosa che mi piaceva , oltre logicamente ai suoi piedi , era recarle piacere , mi ha sempre detto che sono bravo e che la rilasso . Vivevo quella fase in eterno conflitto con me stesso , da una parte ero felice di poter toccare quelli che da sempre consideravo meravigliosi piedi , e dall'altra il non poter andare oltre , anche se avvolte senza che mamma se ne accorgesse le annusavo le piante , il loro
I ragazzi Marchi
Sarebbe stato impossibile ignorare i ragazzi Marchi. I due fratelli vivevano dall'altra parte della strada. Ambedue erano relativamente piccoli, ma solidi per la loro età, con grosse spalle e pettorali, addominali scolpiti ed arrotondati, bicipiti venati. I loro culi erano rotondi e sodi. Io ero allenatore di lotta e quei ragazzi erano fatti per la lotta. Potete immaginare il mio piacere quando il loro padre mi avvicinò per chiedermi di prenderli nella squadra. Marco era una versione più anziana dei figli. Massiccio, capelli neri corti, occhi blu ed un timido sorriso. Era stato lottatore ai t
La prima volta di mia moglie parte 2....
Di ritorno a casa dopo quella serata tra amici eravamo tutte e due su di giri, pensavo a tutto quello che era successo lo stesso era per mia moglie Rachele. Lei era in camera che si stava preparando per la notte io entrai e vidi il suo corpo nudo, con quelle curve che avrebbero attirato lo sguardo di qualsiasi uomo, mi avvicinai a lei e incominciai a toccarle il seno..... Mi veniva quasi naturale insultarla cosa che prima non avrei fatto mai... TI PIACE TROIA...!! Lei si lasciava toccare e si appoggiava nei miei pantaloni, ero eccitato sentivo il mio pene che voleva la sua bocca. Le sfiorai
La vicina- seconda parte
Un paio di giorni dopo mi chiamò dalla finestra dicendo che aveva problemi con il computer e mi chiese se potevo dare un'occhiata. In verità non ne so molto di informatica ma la sua mi sembrò più una provocazione o un invito che una richiesta. -se scendi io ti lascio la porta socchiusa così entri tranquillamente mentre mi faccio un bagno, grazie! Ovviamente mi recai da lei dopo due minuti! Entrai, chiusi la porta e mi misi davanti al pc mentre lei dal bagno a voce alta fece: -scusami, tu fai quello che devi fare, io intanto mi rinfresco un po'......oggi fa caldissimo! Il computer intanto
Due simpatiche ubriache tedesche
Questa è una storia vera, che mi è capitata 2 anni orsono ad Amburgo in Germania. Dunque per lavoro mi sono recato ad Amburgo, dopo le sistemazioni di rito in albergo, pranzo, etc... mi recai al meeting a cui ero invitato. Mi assegnarono il posto a sedere, mi accomodai e cominciai a seguire il narratore del meeting. Dopo un po' di tempo che ascoltavo, notai due ragazze bionde che erano sedute qualche metro più avanti che ..ogni poco si giravano per guardarmi e poi parlavano fra loro.... inizialmente pensavo un po' di tutto sopra tutto al professionale vista la cornice. Questo alternarsi di sg
La Cameriera di Capoverde 2
....Lei mi rispose, con tutta la sua innocenza e semplicità..... " Basta che tu mi faccia divertire quì in casa ".... Il mio cazzo diventò durissimo, la mia mente produceva fantasie che si sovrapponevano ....ero giovane, aspiravo a qualsiasi possibilità, la mia mente viaggiava fra fantasie di tutti i tipi.... La presi, e con delicatezza la spinsi verso il grande salone dove erano aperte tutte le finestre che davano sul giardino..... Fantastico pensai ...Le darà la sensazione dell'aria ..si vedeva il cielo sembrava di essere all'aperto... Lei si rilasso, anche facendo una lieve resistenza, p
LA FAMIGLIA CHE NON TI ASPETTI 2
Non passava giorno ,che spensassi a lei,anna ,mia suocera ,non avevo mai preso in considerazione a lei come donna , ma solo come mamma di mia moglie . Anna una donna 58 anni mora 4^ coppa b ,di seno ,non piu sodo per il tempo passato, un culo in carne tag 46/48, una donna normale. Dopo le parole della zia, finiziai a guardare come girava per casa , sempre in vestaglia semi trasparente, non portava mai il reggiseno,le sue tette ballavano ad ogni movimento,portava sempre dai tanga,che il suo culo risucchiava sempre tra le due chiappe, risaltando tutta la maestosità del suo culo, quando prendev
Questa troia beve tutti i miei schizzi
Su Fb si era fatta rappresentare dalla buffa Mafalda e presentata con un nomignolo strano, quindi mai l'avrei riconosciuta e tantomeno contattata. Cestinai così la sua richiesta di amicizia per poi andare a ricercarla quando lessi il messaggio privato dove mi diceva che era Matilde. Matilde era una cara amica di mia sorella e che non vedevo da quasi vent'anni anni, praticamente da quando si era trasferita in Belgio per problemi familiari. Pochi giorni dopo averla accettata tra le amicizie chattammo per diverse ore e visto che mia sorella non amava il computer le feci avere il numero di cellula
Saga familiare 4
La scopata col "vecchio" mi aveva spossata: passai tutta la mattinata a sonnecchiare, ancora con le sensazioni di piacere che mi invadevano tutto il corpo, insieme alla stanchezza. A pranzo, ci ritrovammo di fronte seduti a tavola e Luca non cessò di circuirmi, sfruttando tutte le occasioni per palparmi, carezzarmi, farmi sentire il cazzo duro. Appena finito di pranzare, mi prese per la mano e mi obbligò dolcemente a seguirlo di nuovo nella sua camera. Cercai di obiettare qualcosa sulla stanchezza e sulla inopportunità di due scopate a così breve scadenza; ma, come già aveva fatto, mi obiett
IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 1)
IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 1) Ero passato a trovare Katrina dopo tanto tempo che non ci vedevamo e forse anche perche' la notte precedente l'avevo sognata. Arrivai sotto casa sua insieme a lei che tornava dal lavoro. - Ciao zio, come mai da queste parti? - - Beh sono venuto a trovare la mia nipotina preferita. - - Non ti abbraccio perche' sono sudatissima e sicuramente puzzo come una iena - - Tu profumi sempre - le dissi - profumi sempre di donna - - Forse non mi hai mai sentta cosi' - disse alzando il braccio destro e lasciandovi vedere una folta peluria soto l'ascella.
L'incontro
Con quel cazzo nel culo giacevo bocconi sul letto mordicchiando il lenzuolo, eppure non era passata neanche mezzora dal momento che avevo conosciuto quell'uomo in un Bar della stazione...non so perche' ero capitato li', sapevo che era frequentato da tutta la fauna particolare che gira intorno alle stazioni di tutte le metropoli del mondo: extracomunitari, delinquenti, prostitute di ambo i sessi e poveracci vari...Quel tipo alto con la barba incolta mi aveva sorriso e rivolto la parola, aveva subito individuato in me il passivo che avrebbe messo sotto...e senza troppi giri di parole mi aveva in
Nuovo regalo per il mio Amore
Sono ormai settimane che penso ... il mio amore merita un regalo . Ultimamente è "carinissimo" mi coccola, mi riempie di regali, non certamente costosi , non è certo il valore che contraddistingue un regalo, ma sono costanti, e sempre pensati , mai tanto per farli , per farla breve, il mio amore , mi sta viziando ..... Ormai , lo conosco ,quando diventa più carino del solito non che non lo sia normalmente, gatta ci cova . Per carattere, non mi ha mai chiesto niente in cambio , non mi ha mai costretta in nessun modo , non si aspetta niente da me ,semplicemente, mi ama veramente, ma
La felicità .....
Vivere in Sardegna è ancora oggi difficile , provate a immaginare come lo fosse 45 anni fa nella prima metà degli anni 60 , in piena campagna , anche se vicino al mare , per un ragazzo adolescente. Inutile dire che la miseria regnava sovrana, non solo nella mia famiglia . Niente tv, solo una vecchia radio Telefunken che mio nonno si vantava di aver barattato con i soldati tedeschi in cambio di mezza pecora e che si poteva accendere solo la sera , per non sprecare elettricità , e ascoltare il gazzettino locale e il radio giornale , ovviamente in assoluto silenzio . Nessun amico con cui
Come diventai Nudista, Voyeur e Cuckold
Come ho accennato nel post precedente, la serata più trasgressiva che abbia mai vissuto è stata il famoso mercoledì della lap dance al sexy shop. Non tanto per la lap dance, quanto per il dopo. Arrivo nel locale che c'è già un po' di gente. Mi sconvolgono due cose: l'abbigliamento di Gianna e la presenza dell'altra coppia conosciuta in spiaggia (che per comodità chiamerò Luana e Simone, altri due nomi di fantasia). Gianna è vestita con un abitino scuro, corto, attillato e mezzo trasparente. Gambaletti fino a sopra il ginocchio e scarpe con leggero tacco. é senza reggiseno e l'aureola del
A modo mio
Pensavi forse di essere diverso dagli altri, da tutti quelli che in questi anni mi hanno posseduta, a cui mi sono data senza incertezze senza tabù o limiti, diverso da tutti quelli che hanno cercato di rimorchiarmi nei locali del centro, nelle discoteche, sulla spiaggia, ovunque mi trovassi da quando sono donna... Pensavi forse di fare il grande uomo con me, mi racconti di quante cose interessanti hai fatto, di quanti posti nel mondo hai visto, mi parli di cinema arte e musica come se fossi l' ultimo uomo con un po' di cultura disponibile a questo mondo... Sei gentile, educato, hai un to
Una notte infuocata
Il caldo iniziava a diventare stressante, la gente quando usciva per andare al lavoro o per fare altre cose per poco non sveniva. L'unica persona che sembrava sopportare con pazienza quel caldo secco era Laura, distesa sul letto nella sua camera da letto con il ventilatore che sopra la sua testa girava ormai da ore. Forse la bella 26enne non aveva neanche tanto bisogno dell'aria fresca che l'attrezzo le mandava addosso, stare in slip e reggiseno per lei era la soluzione migliore. Barabara, la fidanzata di Laura, si stava facendo una doccia per rinfrescarsi dopo essere tornata da una lunga e fa
La Galleria d'Arte
-"Sei brava a fare la puttana....!! Hai un futuro assicurato, li ha fatti venire nei calzoni...Brava..!!" - mi incalza con tono rabbioso e le saette negli occhi... -"E magari ti sarebbe piaciuto fare una batteria su quel tavolo, vero la troia che sei..??!! Alla stronza piace stare al centro dell'attenzione...Eh..!!" - adesso é pura sarda gelosia ed io mi sento avvampare mentre in silenzio e con gli occhi bassi penso che forse ho esagerato perché credevo che Lei stesse al mio gioco, perché credevo che si divertisse a vedermi eccitare gli uomini ed invece é gelosa.... Viene verso di me e mi dà
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso