Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

porno gratis x tutti ragazina che le piace fare sesso video pornovi melissa satta scopata porno mobile video nonni prendi porno ulta ottantenne fa pompini con ingoio video porno in lingua italiana con nonne anziane video porno mature suocere giapponesi porno i piu vosti gratis video gratis con giovani gay al primo fisting Porn con guardoni video porno teen nonno film amatoriali hard viziose gratis trans giganti 50 enni in doppia penetrazione VIDWEO GRATIS DI SCOPATE angelicabella mamme e il sesso porno porno hd sodoma video amatoriali fidanzata porno lupo video gratis video porno gay di ragazzi quattordicenni vecchia italiana porno donne italiane per amore vidio porn nonna si fa il dottore pornototale gratis video sensuale sex con mssaggio video troie palpate in autobus in italiano video porno gratis teneger megasesso video gratis puttane giapponesi mamme e figli ke scopano porno tettone lesbo in hd italia La piu' bella figa pellosa film porno gay gratis bareback scopate graris privati video porno video no a pagamento sesso muviens porno film porno di casalinghe italiano un grosso Cazzo nero inculodi una bionda inbagno mamma si fa scopare dal amico del figlio e li strappa le calze megasesso gratis un vechio donne mature inculate gratis masturbarssi donna porn panama porno gratis le ragazze erano due lui porno gratis generale pompino in bus italiano cosce porno film porno anal creanpie italiano marito e amico moglie porno tutto in famiglia video porno Filmini porno al cell solo porno gratis crempe amatoriali diciotto porn porn video redhead porno casalinghe gratis mature xnntrio puttana negra pompino film la prima scopata con mamma orgasmo reale video matura italiana prendi porno il cullo grosso pornno casalinghe sesso amatoriale video potno suocere video veri di donne scopate con orgasmi video gratis di donne che vengono alba parietti erotica gratis filmanal video porno totale grstis mature video pornografico anziane gratid xnxx i piu visti italiani prendiporn video porn gratis Marito Con Il Pene Piccolo prendiporno mature dildo scopate mama filio e filia regalo di compleanno un cazzo nero tettone video hard films porno gratis italiani autobus pornobelen.it pornodoppie fidio porno gratis di youtubr puttane video porno gratis prendi porno video 2005 film di sesso privato primo pompino italiano fare l'amore con porno porno giapponesi tettone in cucina xvideo porta la moglie a scpare con altri canga di colore sexy porno film porno con ragazza vergine film porno grati pompini cazzi neri ragazzigay porno porno gay italia sesso di donne mature italiani nonna troia prendiporno italia calze piedi sesso Video filmati gratis di ragazzi che si masturbano in treno belle inculate Gloria gucci vidio porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 10)
Io sentii il fischio degli allenatori e mi tuffai nell'acqua. Le mie braccia cominciarono il loro movimento, i miei piedi mi spingevano verso l'altro capo della piscina per poi ritornare verso la alla posizione iniziale e quindi di nuovo indietro. Quando ero in acqua mi sentivo così nel mio ambiente. Virai e tornai verso i blocchi, allenatore tornò a fischiare. Mi guardò mentre gli altri arrivavano e disse: "Nick, hai fatto un grande tempo, ma sarà meglio che ti conservi per la gara di sabato. Sei è il mio miglior nuotatore e non voglio che tu ti stanchi prima della gara." Io mi limitai ad ac
Me lo immaginavo... 1 tempo
Con Claudia c'era stata una storia anni fa che ci aveva portato a trascorrere qualche momento insieme in maniera piccante, ma poi, con l'arrivo di un figlio tutto era finito. Oggi, dopo diverso tempo, lei è tornata ad essere bella e provocante come allora e spesso vedevo che lo faceva notare molto bene anche a me. Lavoriamo insieme e lei, a dirvela tutta, è, insieme al fratello, la mia datrice di lavoro. Di solito ci sono entrambi e quindi,con la presenza del fratello lei resta sempre sulle sue, anzi, evita proprio il mio sguardo lasciando a me spesso perplesso su cosa stesse architettando
Le mie storie (14)
Eccomi qui, dopo qualche giorno di pausa a raccontarvi di nuovo di me. Certo ad essere sincere non è più tanto facile perché a dire il vero gli episodi cominciano un po' a scarseggiare. Dopotutto ho sempre detto di non essere stata mai particolarmente ambita. In questo viaggio nei ricordi di questi miei quarant'anni, la memoria ogni tanto fa venire alla luce delle cose che davvero credevo di aver dimenticato. Un po' il fatto che mi sono accorta che siete in tanti a leggermi, un po' perché queste situazioni della mia vita mi hanno aiutato nel bene o nel male a crescere mi fa piacere scrivervi d
Riccardo lo skater
Era un giovedì come qualsiasi altro. Mi ero alzato alla solita ora ed ero andato a lezione un po' più tardi, ma nulla fuori dell'all'ordinario. Avevo passato la prima la metà della lezione senza prestare molta attenzione mentre aspettavo che il più bel ragazzo su cui avessi mai posato gli occhi finalmente arrivasse. Riccardo era alto circa un metro e ottanta, capelli biondo dorati, una quantità giusta di lentiggini ed incredibili occhi blu cristallo. Era uno di quegli skater che arrivavano tardi in classe, dopo l'ultimo spinello. Niente di nuovo quel giorno. Bussarono alla porta e l'insegnant
Un caffe
UN CAFFE? Che sorpresa......ti vedo in un caffè del centro......è un attimo, basta guardarsi negli occhi, e già sai che inizia il gioco. Sei con altra gente e quindi faccio finta di nulla e mi siedo in un tavolino accanto, in una posizione in cui posso vederti negli occhi. Sei come al solito radiosa e sarà complice anche la giornata calda, ma il tuo vestitino scollato è veramente intrigante. Da dietro i miei occhiali da sole ti osservo. Tu lo sai. Continui a parlare con i tuoi interlocutori, sei allegra, ma tra un discorso e l'altro mi lanci delle occhiate e dei sorrisi. Chissà se riusciamo
30 anni di gelosia
Conobbi Giorgia sui banchi di scuola. Mora, abbastanza alta, occhi neri e un bel carattere. A diciotto anni compresi che sarebbe stata mia moglie e che avrei fatto di tutto per non lasciarla in pasto al suo pretendente storico, Gianluca, con il quale ebbe una breve storia. La mia gelosia era ossessiva: "Ti ha mai visto nuda Gianluca?" - Le chiedevo - Lei: "Un ferragosto siamo andati in barca insieme e abbiamo preso il sole nudi". L'idea mi faceva stare male. "Ma eri in topless?" e Lei: "No, avevo preso il sole integrale ma ... era una cosa così per scherzo" "Lui era nudo?" Lei: "Beh si, ma.
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 7)
Mi svegliai domenica mattina con Giacomo sul mio grembo. Il mio cazzo era duro e Giacomo stava strofinandolo contro il suo. Stavo passando il fine settimana con Giacomo a casa sua ed i suoi genitori erano andati a trovare i suoi nonni dato che la nonna doveva essere operata, avevamo la casa tutta per noi, soli ed innamorati, voleva dire che stavamo per passare il giorno a letto. Giacomo prese il lubrificante e lo usò sul mio cazzo ed il suo buco, poi fece scivolare il buco giù intorno al mio uccello. Quando entrai in lui sentii la bella, calda sensazione familiare e vidi l'espressione di pi
Wow
Sono una ragazza di 19 anni, e secondo le mie amiche molto carina. Sono alta 1.75 mora capelli alle spalle, occhi scuri, nasino a punta il resto del mio corpo è dotato di un seno abbondate, una quarta, e un fondo schiena che è la parte migliore, piccolo e sodo. Voglio raccontarvi la mia prima esperienza con una ragazza, Sonia. Era l'estate scorsa a FDM, sono andata a fare la stagione estiva all'H.R.. Quasiogni sera dopo mezza notte finito di lavorare andavo a divertirmi Lucia, una collega, andavamo in disco, pub e feste in spiaggia fino alle 4 del mattino. Tanti i tipi che ci provavano, ma
Un weekend di sesso
Racconto trovato in rete su xhamster. Un weekend di puro sesso lesbico, tutto era pronto, le valigie in auto e una borsa termica con i panini per il viaggio, Eleonora e Sabrina erano eccitate per l'aspettativa, erano ancora sorprese dalla busta ricevuta per posta la settimana precedente. Un ignoto ammiratore aveva pagato alle due ragazze un weekend tutto compreso in un piccolo chalet di montagna isolato, era in una pineta con splendida vista sulle montagne. Partendo da Milano le ragazze giunsero alla meta dopo qualche ora di viaggio, il posto era stupendo, la casetta tutta in legno e pietra
Mamma nudusta
Mia madre Francesca è davvero una bella donna. Alta, slanciata, senza una ruga con un bel seno ancora sodo. Nonostante 20 anni fa abbia partorito le mie sorelle Monica e Marika e due anni dopo abbia fatto uscire dalla sua pancia il sottoscritto il suo ventre non mostra segni di grinze o maniglie o peggio. Insomma è una che si tiene in forma. Con i capelli neri a caschetto pare Valentina di Crepax ed è sensuale allo stesso modo, forse anche di più.... Chiariamo bene però. Non è che io stia giorno e notte a fissarla per valutarne i suoi dettagli, non ne ho bisogno. Infatti è regola e abitudin
Cin cin con il............
Era il giorno di S.Silvestro di tre anni fa'.Ci preparavamo a festeggiarlo in compagnia di un vecchio e caro amico che da anni frequentavamo.Luigi era un amico di vecchia data,ci vedevamo spesso e stavamo in buona compagnia con lui una persona davvero squisita.Semplice,cordiale,educato e molto rispettoso.Verso le 20 arriva a casa nostra,lo abbiamo invitato a cena da noi stasera per festeggiare l'ultimo dell'anno.E'una sera speciale,mi sono truccata vestita elegante e intimo molto sexy e ricercato.Luigi è un bell'uomo sulla cinquantina brizzolato occhi neri ed un bel viso radioso.Sempre gentile
Il custode3
Mi ero fatto la doccia ma mi sentivo ancora il suo odore addosso, soprattutto in bocca mi sembrava di avere ancora il suo cazzo odoroso in bocca. quella pisciata in bocca mi aveva schifato ma anche eccitato. nonostante la doccia ero ancora eccitato e il mio cazzo, seppur non di grosse dimensioni, era in tiro. solo soletto nella cameretta mi sono poggiato sul letto e mi sono lasciato andare ad una lenta sega; i miei non c'erano e mio fratello era di la a giocare col suo amichetto, mio fratello Maurizio ha 2 anni meno di me. Dopo essermi rilassato con una bella sega ho iniziato a pensare al gi
Idillio
IDILLIO Il treno aveva lasciato Genova, diretto a Marsiglia, e seguiva le lunghe ondulazioni della costa rocciosa, guizzando come un serpente di ferro tra il mare e la montagna, strisciando sulle spiagge gialle orlate dall'argento delle onde brevi, e penetrando all'improvviso nella gola oscura delle gallerie come un a****le nella tana. Nell'ultima carrozza del treno una donna formosa e un giovanotto stavano seduti uno di fronte all'altra, senza parlarsi, lanciandosi un'occhiata di tanto in tanto. Lei, che avrà avuto venticinque anni, stava accanto al finestrino guardando il paesaggi
La prima volta di mia moglie parte 2....
Di ritorno a casa dopo quella serata tra amici eravamo tutte e due su di giri, pensavo a tutto quello che era successo lo stesso era per mia moglie Rachele. Lei era in camera che si stava preparando per la notte io entrai e vidi il suo corpo nudo, con quelle curve che avrebbero attirato lo sguardo di qualsiasi uomo, mi avvicinai a lei e incominciai a toccarle il seno..... Mi veniva quasi naturale insultarla cosa che prima non avrei fatto mai... TI PIACE TROIA...!! Lei si lasciava toccare e si appoggiava nei miei pantaloni, ero eccitato sentivo il mio pene che voleva la sua bocca. Le sfiorai
L'apparenza inganna
Mi chiamo Luigi, sono un ragazzo di venticinque anni con normale corporatura ed altezza, e vivo a Roma ed amo l'inverno, o meglio il freddo. Per me l'estate significa solamente sudore e fastidi. Purtroppo la mia società chiude sempre due settimane ad agosto e quindi sono obbligato, ogni anno, a passare quei quindici giorni chiuso in casa con il condizionatore a palla. Era una giornata torrida e mi si era anche rotto il condizionatore! Ero solo in casa e stavo praticamente nudo con solo un paio di mutande girando per casa per trovare un posto dove arrivasse un alito di vento. L'unica cosa che
UNA TROVATA
Lo zio si aggravava sempre più e mia zia non ce la faceva assolutamente ad ass****rlo ventiquattr'ore su ventiquattro in ogni sua esigenza. Pensò, allora, di farlo accudire da una o due badanti (allora non erano rumene o polacche, ma rigorosamente italiane) le quali, però, stando tutto il giorno in casa si sarebbero accorte della nostra tresca. Così, una mattina, la zia si recò presso un'agenzia immobiliare che, in un batter d'occhio, le procurò un monolocale in affitto: fu quello il nostro nuovo nido d'amore e di sesso. In pratica, alle badanti che aveva ingaggiato (e che si alternavano dod
Azioni fidanzata con il suo fidanzato, insieme, hanno sesso di gruppo
L'uomo sta chiamando la sua ragazza a casa e sedersi e chiacchierare insieme. Poi l'uomo che la ragazza ha voluto condividere con qualcun altro che si desidera essere insieme come un gruppo che si vuole fare con la pelle. giovane ragazza che sa la sorpresa ragazza, ma è soprattutto desiderio in voi, ma io non voglio rompere me non posso accettare che qualcosa è molto sbagliato. Solo perché si vuole dire avrei accettato una cosa del genere. Sei sicuro che sia un atteggiamento molto fiducioso per me sorar.ada sì, mi piacerebbe che. perché penso che non si può sufficienti. Mi piace il tuo uomo di
Katia........e le sue voglie
Il mio lavoro mi porta spesso ad incontrare delle coppie per decidere cosa fare dei loro risparmi. Ogni mese vedevo una coppia nuova, con delle esigenze diverse. Una volta vennero due fidanzati degni di un film del compianto Federico Fellini. Lui un "guaio vivente", brutto e rachitico. Lei, splendida, alta 1.70, bionda, capelli ondulati molto ampi, occhi da gatta blu come il mare, seno piccolo, pero in compenso un culo che "parlava". Poteva avere una trentina d'anni, dai modi bruschi, sembrava sempre incazzata; lui veniva trattato sempre malissimo (e secondo me, aveva tutte le ragioni di ques
Incubo di mezza prima vera seconda parte
Sdraiata su quel letto, nuda, con i miei piedi ancora vincolati nelle scarpe, e il mio sedere in preda a leggeri spasmi, ripensavo a ciò che era successo... "cazzo l'ho fatto veramente.."... Tutte quelle sensazioni avevano fatto passare gli effetti dell'alcol in secondo piano, ero dolorante, mi sentivo portata al limite, tremavo... La porta si riapri e tornarono loro tre, dopo una doccia evidentemente, Andrea aveva una bottiglia in mano, me la porse e disse "tieni vacchetta, bevi pure se ti può aiutare" era della sambuca e non me lo feci ripetere due volte; presi la bottiglia e ne bevvi pa
Sognando (Seconda parte)
Alle 6 e 50 ero al luogo dell'appuntamento ad aspettare Enrico. Ero dannatamente nervoso. E se non fosse venuto? Se fosse venuto e poi se ne fosse andato? Non ero mai stato così nervoso ad un primo appuntamento, poi non ero mai stato ad un appuntamento con un altro ragazzo. C'ero stato con donne ed avevo fatto sesso con altri ragazzi, ma mai le due cose insieme. Se aggiungiamo il fatto che Enrico era un buon amico da cui ero molto attirato, era praticamente troppo. Erano le 6 e 54, il tempo stava passando troppo lentamente. Perché ero andato là così presto? Chiaramente se non fossi arrivat
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso