Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

madre svedese scopa prendiporno Porno8vidyo yuoporn cazzi neri giganti porno video donne trans bionde nude in doccia scaricare porno casalingo riccia bionda sesso foto porno lesbike chi a ingoiato il cazzo piu lungo matura italiana fa pompa video porno genitori e figli incests xnxx video porno gratis di strusciamento tra cazzo e figa free seghe sui mezzi publici prince-bella porn movie porno capelli neri italiane video vecchio si struscia su ragazza porno\'totale porn italiano pizza papa lecca il culo al figlio video porn filmati sesso lingua figa Italia Pornap sesso casalingo italia porno fisfing doppio milf si masturba italiana scopate anali amatoriali porno dall'estetista prendiporno sexi grassone foto gessica rizzo video amore tra anziani porno porn video tette trio milf anal creampie video di lesbiche gratuito ridere porn video video porno trans sborate facciali porno alta quota tettona nonni che trombano nipoti hellencruz sesso porno hard video di sesso gratis con nonni video uomo leccando figa guarda porn gratis free porno giovane teen con cazzi neri coppia e trans donne cagne porno gli uomini piu belli del porno nudi vidio.porno.e.sborre Video di sesso da vedere gratis al cellulare film erotico italiano scopa coppia straniera videos selenagomez porno gratis porno ragazza leccata video porno donna mature filmati porno bocchino a un cavall porcone anziane lesbiche si leccano le tette e le fighe megasesso pompino red head nude laura film por film di anziane porno porn brasile primo ingoio uomini di 50 anni italiani xxx porno gay uomo italiano tettone che trombano film porno gratis il lingua italiana video porno di anita la prima sborrata di ragazzi gay porno trompa fessaporno figlia scopa davanti al padre martina gold doppia penetrazione porno filmini a scuola porno megasesso gratis il meglio che anno le donne film porno mia mamma et nono porno mano nel culo Fica di ragazze esposte massaggi erotici gipponesi mondo trans porno matureitalia fiche pelose porno hentai nuovi prendi porno donne vecchie video porno gratuiti ita orgasmo megasesso la mamma foto porn gratis amatoriali fatti cellulari sesso vidio gratis solo argentina scopa fregne strane film hard arabo porno donne con tette enormi italiano gratis scopate.con.orgasmi.veri porn italia milano Racconti Incesto Scopo Mia Mamma E Mia Sorella negr i korean sex foto gratis della figa di delta white scopa mama ita cazzi neri mostruosi foto pornofilmati anziane italiane porno cpn nutella video segretaria pompino red porno italiano anal video porno madri scopano con figli

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Quando la voglia prende
Eravamo arrivati al campeggio in attesa che da li a un giorno giungessero le nostre relative consorti. Marco come sempre quando poteva approfittava Dell' assenza della propria donna per cantare le Lodi di tutte le donne viste durante il viaggio. Quella ha le teste grandi, quella le caviglie finì, quella cammina come una pantera. Andammo a fare ala doccia e rientrammo nel comodissimo bungalow. Eravamo in asciugamano vidi le scarpe di Carla e volli proporre se anche un uomo avesse una camminata elegante. Indossai le scarpe che sapevo portare avendo fatto da giovane teatro camminai avanti e indie
Mia moglie al mare mi manda il WhatsApp della buon
LEI: Ciao amore! Ho una sorpresina hot per te! IO: Dai racconta! LEI: Oggi in spiaggia, il tipo di cui ti ho parlato l'altro giorno, guardava solo me, è arrivato quando stavamo andando via, insieme a lui c'era la mogli e altre 2 befane. Io: Chi c'era conta poco se ti ha guardato... tu che hai fatto? Lei: Mentre mi chinavo per raccogliere i giochi dei bimbi, ho fatto distrattamente uscire una tetta dal costume... IO: WOW! LEI: Si ma non è finita mica qui... Mi ha mandato un sms, mi ha scritto che vedere la mia tetta lo ha eccitato da morire... IO: Come non capirlo. LEI: Eccitato a tal p
Al bar...
Era la sera dedicata alla Champions League; come al solito, per vedere la partita del Milan su Mediaset Premium, io e mia moglie Nastya andammo al solito bar dove ci incontravamo con gli amici. Ci sedemmo ad un tavolino in fondo alla sala, tanto c'era lo schermo gigante, e ci gustammo la partita. O meglio: mi gustai la partita, perché Nastya appariva distratta e sop****nsiero. Durante l'intervallo si alzò per andare in bagno, poi si fermò a parlottare a lungo con Paolo, il barista, il quale ogni tanto ammiccava verso alcuni dei clienti e ghignava sotto i baffi. Iniziò il secondo tempo. Mi acco
Io e mia zia :)
Questa è una vera storia riguardante me è la mia prima volta in assoluto con una donna ossia mia zia. (ogni tanto la chiamerò S.) Il tutto comincia il venerdì del 31 ottobre del 2005 e io appena quindicenne stavo di prepotenza entrando nel mondo del sesso, iniziai a vedere ogni donna intorno a me non più come un donna ma come un qualcosa con due tette un culo e una figa da scopare e ovviamente questo era dovuto agli ormoni che ormai impazzavano in me. Inutile dire che mi sfondavo di seghe ogni giorno pensando alle mie compagne di classe più porche o spinte delle loro coetanee. Alla fine del
IL bello di confessare  tutto al marito.
Da quando avevo confidato a mio marito che l'avevo cornificato con Pino, ogni volta che facciamo sesso per farlo eccitare e sborrare, devo per forza raccontargli delle chiavate che mi sono fatta con Pino. Ma ora non gli basta più, ora vuole vedermi almeno pomiciare con lui, per poi vedermi chiavare con lui. A me, zoccola come sono, farebbe molto piacere chiamarlo cornuto mentre mi sto leccando il cazzo di Pino mostrandoglielo e ho scoperto poi, parlando sia con le mie sorelle che amiche, che sono in tanti i mariti consapevolmente cornuti. A noi donne questo fatto piace, in quanto senza probl
IL sogno di Gianna
E' molto presto stamani, le 5 passate da poco. La Gianna dorme profondamente. Un'ora fa l'ho sentita muovere: si era svegliata, certo dopo un sogno. Ho allungato la mano e ho trovato le sue natiche calde. Gliele ho accarezzate. E' un gesto delicato che faccio sovente, come per chiederle se vuole essere soddisfatta in qualche modo. Se si scansa, lascio perdere, ma se sta ferma continuo. E' stata ferma e io ho seguitato a carezzarle il culo e i fianchi. ha sospirato, Gianna; un sospiro di gradimento e di soddisfazione. La mano s'è imtrodotta fra le sue natiche formose e il dito medio
I miei due zii
Dopo la mia ultima visita a zio Berto non ero sicuro di voler tornare a trovarlo. Sapevo di non voler essere messo ancora sul tavolo ma quando ci pensavo il mio cazzo diventava duro all'istante! Non sapevo il perché ma sapevo che se in futuro gli avessi detto che sarei andato a trovarlo, non avrei potuto dimenticarlo. Era vacanza ed io ero annoiato, avevo poco da fare. C'erano i miei amici ma io volevo fare qualche cosa da solo, così scrissi un biglietto per lo zio e la lasciai nella sua cassetta per le lettere; gli chiedevo se potevo chiamarlo per vederci. Nel biglietto dicevo che ero in vac
Ho rubato la ragazza a mia sorella (Parte 1)
Sono passati anni da quando Giacomo ed io abbiamo lasciato le nostre famiglie. Creai una vera agitazione nella nostra cittadina conservatrice. Mentre le nostre famiglie non rifiutarono il fatto, capinno che a causa della nostra sessualità noi non avremmo più potuto vivere in quella città. Era stato divertente vedere l'espressione sulla faccia di quella puttana di mia sorella quando Giacomo le disse che l'aveva scaricata per stare con me. Erano i tardi anni novanta, la piccola città nella quale vivevo era totalmente cattolica e conservatrice. Era stato difficile quando arrivato alla pubertà
Mia cugina grande 2a parte
Ero in preda a qualcosa che non avevo mai provato..... non ci pensai due volte, leccai le sue dita umide dei miei umori e le bisbigliai all'orecchio che volevo tanto sentire il sapore dei suoi. Lei mi sorrise, mi guardo negli occhi e mi disse: "questa sera io e te realizzeremo le nostre fantasie ma domani ci dimenticheremo tutto e non ne faremo mai più parola.. questa è l'unica condizione che ti pongo." Io non avevo idea di cosa andassi in contro ma le dissi di si senza nemmeno pensarci.. in quella notte i miei sogni sarebbero diventati realtà, non servivano altri motivi... Mi misi sul let
Penetrata nello studio dell'artista
Manuela era al primo anno della laurea specialistica. Si era appena trasferita a Milano da Siena, dove si era laureata brillantemente nella triennale. Ma la specializzazione che voleva conseguire non poteva averla nella sua città natale. Milano era troppo grande per lei. Immensa. Usciti dai confini comunali c'erano città e città per decine di chilometri attorno. Amava però le viuzze del centro, soprattutto attorno a Corso Magenta. Qui aveva conosciuto varie persone. Alcuni erano compagni di università, altri amici con cui trascorrere belle serate in allegria. Davide si distingueva: pittore, fo
Laura al Privé.
Racconto trovato in rete su xhamster. Io e mia moglie Laura abbiamo sempre avuto una perfetta sintonia sotto l'aspetto sessuale, una sera durante una scopata proposi a Laura di andare in un Club Privé, la risposta fu positiva, avevo già scopato Laura con altri uomini ma solo in casa tra le nostre quattro mura, questa per noi sarebbe stata una nuova esperienza. La sera successiva mangiammo qualcosa a casa poi ci preparammo, io mi vestii in modo elegante Laura in maniera molto sexy, in macchina eravamo silenziosi, chiaramente eravamo emozionati mentre ci dirigevamo al Club Privé. Una volta
La sorella di mia madre
Mia zia, donna single di anni 56 (43 all'epoca dei fatti narrati sotto), è sempre stata la donna dei miei desideri e delle mie più memorabili seghe. Da piccolo stavo sempre con lei quando i miei andavano in vacanza o fuori il week-end. Quando ero piccolo,lei mi lavava in doccia, con lei lì, nuda che mostrava tutte le sue grazie (e che grazie!!!), alta circa 1.65 tette non grandissime (porta una 3) ma sode e con capezzoli da favola, culetto "alla brasiliana", e la sua passera riccioluta e nn pelosissima, facevano impazzire i miei ormoni che all'età di 12-13 anni andavano da soli senza che io po
Il commesso del negozio i scarpe
E' estate e dopo aver fatto tutta la mattina varie commissioni mi dirigo nel negozio di scarpe di fiducia . Arrivo verso le 12.50 quasi ora di chiusura . Entro e mi accoglie un nuovo commesso . E' un ragazzo di circa 25 anni , moro alto , un bel ragazzo molto cordiale . Mi scuso per l'orario e gli chiedo se vuole che ripasso un altro giorno , ma lui gentilmente mi invita a rimanere dicendomi - No signora faccia pura , un cliente è sempre un cliente .... così inizio a guardare un po di scarpe . Lui verso le 13 mi dice - Signora le dispiace se intanto chiudo , sa almeno non entra più nessu
Estate 1966
Travolto dal nuovo orgasmo allungo una mano tra le gambe della donna fino alla vagina , che credevo occupata dal cazzo dell'uomo , ma è libera e completamente bagnata da fluidi che sento scorrere anche nelle gambe della donna , con un estremo sforzo allungo ancora di più il mio braccio e avanzo con la mano di più tra le gambe della tedesca , oltre la vagina , quei pochi centimetri che bastano perché le mie dita tocchino il grosso cazzo dell'uomo ancora duro e tutto infilato nel culo della donna . FINE SECONDA PARTE TERZA PARTE - EPILOGO Il mio corpo viene percorso come da una sca
Da guardone a gay
Diego era stato assunto come tuttofare in una locanda da una decina di giorni. Quella sera il padrone gli chiese di eseguire una riparazione in uno dei bagni. Il locale disponeva di tre distinte toilette: donne, uomini e una particolare, con sulla porta un vistoso cartello 'per soli soci'. E proprio in un box di questa si trovava la tavoletta da sostituire. Era la prima volta che il ragazzo entrava in quel vano e lo trovò subito alquanto strano: oltre ai consueti vespasiani, cabine wc e un paio di docce, su due pareti erano appesi altrettanti specchi, grandi fino quasi al pavimento, oltre ad
Dildo di  marmo
Cari amici, eccomi dopo in po' di tempo per raccontarvi un episodio avvenuto qualche mese fa'. Faccio il restauratore, ho un bel laboratorio in provincia di Napoli con alcuni collaboratori; mi fu commissionato un restauro a due statue in marmo provenienti da una villa del salernitano che avevano avuto qualche danneggiamento alle mani da parte di alcuni vandali. Fatto il sopralluogo decidemmo di trasportarle in laboratorio. Erano due statue bellissime tipo i bronzi di Riace, grandezza naturale soltanto che l'artista si era divertito a fare a una di loro un membro in erezione. Le statue erano
Un Album Fotografico Per Roberta
Erano passati diversi mesi dall'ultima volta che avevo sentito Roberta e ritrovandomi a pensare a Lei quel pomeriggio, come per magia, squilla il cellulare. Apparse il suo nome. Questa si che é telepatia! "Roberta, ciao! Pensavo giusto a te in questo momento". "Spero non con il tuo pisello in mano chiuso in bagno!" Rispose Lei, la sentivo ridere. "No, non con il mio pisello in mano, ma potrebbe essere un'idea ora che sei al telefono" Gli dissi per nulla scandalizzato. Ormai era cosí tra noi, da quella volta che feci sesso con Lei e le sue tre amiche la nostra amicizia diventó più intima (a pro
La mia sborra nella tua fica
Lucia è una mia collega di pochi anni più grande di me, vicina ai 40. Capelli biondi lisci, occhi azzurri, viso da bambolina. Fisicamente formosa, sicuramente non grassa ma neppure magra, una bella quarta che fa fatica a nascondere. Sì, Lucia cerca di nascondere ciò che può attrarre di lei, è sposata, madre di tre figli, troverebbe inconcepibile il pensiero di tradire il marito. Però è bella, ed è donna, e anche se cerca di nasconderlo, le brillano gli occhi quando le fai un complimento o la guardi con ammirazione. Entriamo in confidenza, parliamo di tutto, lei mette subito il paletto
Nonna devo fare pipì
L'acquisto del motorino a Sandro fu causa di una lite furibonda tra Anna e suo marito Gianni . Lei non voleva comprarlo ma il padre dopo la promozione del figlio alla maturità decise che era giusto comprarlo . Purtroppo tutte le paure di Anna non si placarono , e quando Sandro ebbe un incidente dopo un mese , i rapporti col marito divennero terribili. Sandro si ruppe entrambe le braccia , si ritrovò costretto a passare tutta l'estate con le braccia al collo ingessate a L . I suoi genitori dovevano comunque lavorare , così chiesero aiuto a nonna Rosa , madre di Anna , che senza obbiettare
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4) Rimase una ventina di secondi cosi', sentivo la sua presenza dentro di me, e sentivo anche i muscoli dello sfintere rilassarsi ed il bucheto dilatarsi, poi sputo' di nuovo sul mio buco del culo e tiro un attimo fuori la cappella. Si avvicino con la sua testa tra le mie cosce e comincio' a leccarmi il buco del culo. Sentivo la sua lingua entrarmi nel buchetto del culo mentre con la mano mi masturbava, e poi mi leccava le palle. - You are my sissyboy, you are my little slut.....- mi diceva. - I wanna fuck your asshole......I wanna fill it with my loa
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso