Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

videi calde fighe voglio il porno a mia moglie piace nel culo porno italiani amatoriali cazzi per giovani troie megasesso occasionale vecchio vecchia porn video porno di ragazzighey manuela arcuri video porno Video porno madsaggio youporncasting mature cameriera casalinghe porche video porno figli che abusano delle mamme indiani che scopano gratis video belle donne nude porno puttane polizia strada Scopa La Vicina Di Casa Xnxx.italiano video animal sex gratis porno porno troie az porno cornuto italiano film porno mamme brutte pornoitaliano marito cornuto prendipirno.tv mamma figlia anita blonde sex porno sorelle e fratelli video youpornitalia ponpini gratis video squirt madre e figlio zio scopa sua nipote porno gratis italiano video con belle donne e neri filme 3gp mature video porno anale gratis cazzi giganti trans porno italiano nonna xxn video porno amatoriali ragazze fanno sesso nei nait Donne nude che succhiano il pisello immagini cognata cazzi neri downloads porn hd.com video amatoriali italiani di milf arrapate video scopata di coppia anziani figlio con mamma video porno gratis pornostar superdotati 18 anni ragazze nude film porno tra lesbiche che hanno il cazzo vero films italiani porn tube prima sborrata sulla figa cuginiporno film porno donne di eta 50 video troia mobile video porno di alexia mell tettone nere in video si strofinano il clitoride amore erotico intimo selvaggio porno film sex esbica gratis film sex tettone lesbiche mature chiara francini you porn mfil porno porno laprima nil culo suore pompinare porno mature italiene video ghei mostruosi sesso con mia mamma xxx video porno mobile gratuiti cazzi duri enormi porno violenze italiano yuo porno ialiano cagna vecchia lecca i sandali video gratis piper curda gola mamme sex megacazzi gratuitamente film porno con demi moore. lattazioneporno pirno enorme analemature film porno con donne che fanno fellatio porni film pa kon filja video di scopate gratis da scaricare in 3gp porno leccami con amore porno cu nudisti troie 18 Porno porno zoccole vecchie video sborra in bocca gay gratis sesso stalla gratis video porno fatto nei bagni di scuola in italia video porno con neri superdotati lesbiche da urlo video porno film parlato in italiano gratis foto di ragazze nude italiane porno piu cazzo piu grosso sesso amatoriale in macchina italiano milf boy Video amatoriale filmati porno gratis di donne che scopano solo con cavalli porno massaggio italiano porno cinesine gratis sesso anale clistere video scopate babbe nata foto tettone mature video rubbati vedove arrapate gratis youporn brazzers teen amiche di letto donne mature pompinare porno culo signora italiani porno film tube

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Video della ragazza dell'uniforme della scuola superiore
Sta facendo un film porno insieme alla divisa del liceo. Lei non dice nulla delle prestazioni di questa ragazza che è molto sexy con la sua gonna e camicia solo perché vuole questa fantasia solo per il suo amante. La sua esibizione non è alla ricerca di pornostar.
Una sera d' estate ( anna ed neri )
Era una sera della seconda metà di agosto, in città faceva caldo e non avevamo voglia di cenare, verso le 23 insieme ad un po' di fame ci è venuta anche un'altra voglia...perchè non metterla in pratica? decidiamo di andare in una pizzeria a Torino frequentata anche da ragazzi di colore ( per chi conosce Torino sa quale è la zona ) fa caldo e lei si veste poco...un vestitino blu leggero tanto da lasciare intravedere i capezzoli ed il tanga; non c'e molta gente in giro e parcheggiamo praticamente davanti al locale, ci sediamo ed ordiniamo dello chardonnay freddo e cominciamo a guardarci attorno,
Questo è solo l'inizio
Già dall'età della prima comunione la mia mente era rivolta al sesso. Ogni occasione per me era buona per potermi masturbare. Come molti ragazzini della mia età mi ero spesso masturbato in compagnia fantasticando sulle donne che erano di nostra conoscenza e inevitabilmente si parlava delle donne della televisione ed anche delle donne di casa. I nostri discorsi principalmente erano rivolti alle nostre madri. Ricordo perfettamente quando di nascosto spiavo la mia nel bagno mentre si lavava oppure in camera sua mentre si spogliava. Per me era lo spettacolo più bello. Inoltre non perdevo occasione
MIA MADRE PARTE QUINTA
Cercavo, però, sempre cose più eccitanti, e così cominciai a farle leggere il suo diario, era uno spettacolo sentirla e vederla masturbarsi mentre lo leggeva, io le chiedevo maggiori dettagli sulle cose scritte e descrizioni precise delle sensazioni che aveva provato nel farle. La troia non si vergognava a raccontarmi del piacere che provava appena toccava un cazzo, la libidine di averlo tra le labbra, il piacere di sentirselo infilare lentamente nella fica ed il successivo pompaggio che doveva essere lungo ed energico, la goduria immensa che provava quando le sfondavano il culo, lo dovevan
Letto matrimoniale
Mai tornare prima a casa dal lavoro senza avvertire... o sì? Mi resi subito conto che c'era qualcosa di anomalo, le mutandine di mia moglie giacevano su una sedia del salotto con accanto mutande da uomo non mie! Silenziosamente salii verso la camera da letto per sorprenderli e fare una scenata; la porta era aperta e si poteva vedere il letto in pratica non visti. Mia moglie era stesa sulla schiena, fuori dalle coperte, nuda, con le cosce aperte che si incrociavano sulla schiena di un estraneo. L'uomo la stava montando con grande foga e si vedeva bene il suo entrare e uscire dalla figa con
Il parcheggio
Come ogni mattina esco di casa intorno alle ore 8.10 per andare al lavoro, a quasi 20km da casa mia. Lontano ok, ma poteva andarmi decisamente peggio. Ore 7.30: suona la sveglia, mi alzo e dopo una doccia veloce e una breve colazione scendo da casa e raggiungo la macchina per dirigermi al lavoro, e siccome vivo in una zona dove i posti auto scarseggiano, si trova sempre un via vai di macchine in cerca di un parcheggio non a pagamento. Una mattina mentre sto per uscire dal mio parcheggio mi si affianca una 500 rossa, con a bordo una ragazza giovane, sulla 20ina circa che mi chiede se sto anda
IL SONNIFERO. COME MI SONO GODUTO LA ASHLEY DEI ME
Me la sono goduta mentre dormiva. Proprio così. Lei, si..! La mia vicina. Me la sono goduta grazie a un sonnifero somministratole appositamente dal marito. Ma partiamo dall' "in-comincio" Sono Marco, sessuomane incallito di 50 anni, col cazzo sempre in tiro e sempre alla ricerca di cose porche da scoprire. Immaginate ora uno stendino a portata di mano, dove la topa in questione mette ad asciugare i suoi indumenti intimi. Ecco. Tutto nasce proprio da lì. Da quello stendino. "I vicini... Che tema banale" direte voi. Ma se il tema è banale, di certo non era banale l'o
I due contadini- prima parte
Vi racconto un esperienza vissuta da ragazzo che ancora oggi al solo pensarci mi devo masturbare! Quindi con molta probabilità lo farò anche ora mentre scrivo, la quale cosa potrebbe essermi di aiuto nel ricordare i dettagli ma forse mi distrarrà dal non fare errori di grammatica , ma non fateci caso, badate solo al contenuto!!!!! Ecco, lo sapevo ho già il cazzo duro!! Un attimo che mi spoglio e sono da voi........ Ooohhhh molto meglio, credetemi , mi stava esplodendo nelle mutande. Comunque vi dicevo che ero un ragazzo appena diciottenne, sono del 73, stiamo parlando della primavera del 91 ,
Sotto le stelle
Sotto le Stelle Era bello andaresene dalla città e prendere una piccola vacanza. Tommaso ed io parcheggiamo la mia macchina al campeggio, prendemmo le nostre cose e ci dirigemmo verso una radura che conoscevo, vicino ad un ruscello, che mi sembrava ottima per passarci la notte. Era lontano dal sentiero ed isolata. Dopo un breve cammino trovammo la radura e preparammo il campo. Io accesi il fuoco e preparammo la cena mentre le fiamme ballavano nella buca del fuoco. Quando finalmente arrivò il buio, le stelle accesero il cielo notturno. Ci sdraiammo e guardammo lo spettacolo. Tommaso si accoc
Saga familiare 3
Il "vecchio", come aveva detto l'infermiere, non impiegò molto, a recuperare del tutto le sue energie e le funzioni delle braccia; appena cominciò a essere attivo, naturalmente, prese anche a tampinarmi discretamente, lasciando spesso scorrere lo sguardo sul mio corpo, ostentatamente, davanti a figlio e nipote: addirittura, in qualche caso, faceva aperte e grossolane considerazioni a "tanto ben di dio inutilizzato" riferendosi soprattutto al mio culo. Per fortuna, certi accenni valevano solo per me e per lui, mentre agli altri apparivano frasi incomprensibili, da "vecchio". D'altra parte, per
Il massaggiatore
Non son mai stato capace o forse son troppo timido per provare approcci con gli sconosciuti incontrati per caso sperando che abbiano gli stessi miei gusti sessuali...preferisco usare la chat: diretta, sincera e chiara....ognuno sa quello che tutti cercano e ci si propone liberamente. Così ho fatto anche questa volta. Era ottobre, piovoso, grigio, già freddo ed io avevo voglia di sesso. Stavo cercando in chat qualcuno da incontrare e mi sono imbattuto in un bisex attivo, massaggiatore professionista che per diletto e piacere suo e dei suoi amici incontrava fuori orario di lavoro nel suo studio.
Al Chiringuito
Martedì doveva essere la mia giornata di trasgressione con Giulia ed alla fine non c'eravamo neanche viste. Ci pensavo, avevo provato a chiamarla ma non mi rispondeva e non richiamava. Probabilmente si era offesa. Non ero pentita della mia scelta ma ero dispiaciuta. Mi ero comportata male, l'avevo messa da parte. In fondo lei non aveva nessuna colpa. Nello stesso pomeriggio di Martedì con Raul eravamo andati a mangiare qualcosina nel chiringuito di Anna e di Cristina, la sua amica. Avevamo decisamente bisogno di recuperare energie dopo il sesso sfrenato fatto in mattinata ed anche in un
Lella la cameriera al terzo piano
Una mattina la mia bella cameriera si trova al terzo piano della nostra villa e lava il bagno..... Io rientro dalla scuola e vado su per spogliarmi e vestirmi da casa... Arrivato sù, la vedo che struscia i sanitari piegata a 90°....con la sua gonna corta e le calze color carne. Mia madre urlava come al solito con le mie sorelle al piano inferiore, in cucina, era quasi ora di pranzo...Le loro voci così vicine mi eccitavano ancora di più.. Io mi infilo nel bagno dove Lella dimenava il suo bel culo e le infilo una mano sotto la gonna arrivando subito alla sua patata bollente sotto collant e m
GIOCO TRA COPPIE
Le tue mani scorrono su quel corpo femminile che hai davanti. Lo accarezzi e percepisci il calore da della pelle sotto la stoffa. La camicetta e bianca, molto leggera e intravedi i suoi capezzoli turgidi come i tuoi. Appoggi le labbra e gli baci un capezzolo da sopra la stoffa. Lei geme, mentre la sua mano accarezza la tua pella nuda. Poi inizi a sbottonargli la camicetta, un bottone dopo l'altro ed ecco che finalmente i suoi seni vengono fuori. Li guardi con voglia. Lei ti mette la mano sulla testa e te la spinge contro come chiaro invito a giocarci con la tua bocca. Senti con la lingua quei
Jack e Carlo (Prima parte)
Jack lanciò un'occhiata alle altre persone nell'ascensore ma non parlò con nessuno. Guardò il pavimento mentre faceva tintinnare le chiavi aspettando che l'ascensore giungesse al suo piano. Lui non guardava gli altri, ma gli altri lo guardavano sempre. Jack era uno splendido modello, non era estremamente alto, circa un metro e settantatre, ma il suoi capelli neri, la sua pelle senza difetti e gli occhi blu ed incredibili attiravano l'attenzione sia di ragazze che di ragazzi. Ma il diciannovenne Jack era ancora vergine anche se era difficile da credere. Da quando aveva sedici sapeva di essere g
Harry Potter e il culo di Hermione
Anche quell'estate Harry Potter stava trascorrendo le vacanza in casa degli zii che, come sempre, non mancarono di ricordargli quanto dovesse essere grato per la loro ospitalità. Ormai Harry era adulto e non ne poteva più di stare chiuso in quella casa dove era malvoluto e soprattutto dove non aveva ragazze sotto mano. Dopo l'ultima avventura conclusa con la morte di Lord Voldemort, Harry era considerato un eroe da tutti gli alunni di Hogwarts che facevano a gara per congratularsi con lui e stare in sua compagnia. Le alunne poi se lo contendevano apertamente e per Harry era una vera cuccagna
Jenny Sissy 1
Era una sera di fine estate,e qui in riviera lentamente le zone si stanno vuotando...un pochino triste,ma situazione ottima per le mie voglie esibizionistiche. Avevo appuntamente alle 22.30 con un Padrone maturo di Ferrara,di fronte ad uno dei tanti hotel del lungomare...col cuore in gola,sto aspettando la sua auto,sono in anticipo di dieci minuti,cosi' ripasso l'abbigliamento;apto l'impermeabile nero e vedo;vestitino traforato bianco,che non lascia nulla di coperto,reggiseno nero a balconcino in pizzo,niente slip o perizoma,perchè il Padrone è stato chiaro,non li devo mettere,autoreggenti a
Prima o dopo doveva succedere
Tempo fa era appena tornata la moglie che era andata a fare un po di spesa e benzina. Scaricata la spesa viene da me e mi dice; "Sai,e successa una cosa." " Cosa?" le faccio. Lei,con una faccia un po strana si mette qui vicino al PC,si abbassa i pantaloni,abbassa le mutande e mi chiede di annusarle.Mi avvicino,le vedo alquanto bagnate e le annuso.Oltre a un leggero odore di fica l'odore predominante sa di sperma. La guardo mentre si riveste e le chiedo cosa e successo.E allora comincia; "Sono dal benzinaio a far benzina quando mi si avicina un uomo con la barba e con circospezzio
Nn e mia ma mi eccita molto nn cancelatela grazie
"Ora ti faccio vedere come vanno trattate le troiette come te!" disse e mi spinse con violenza addosso al muro di cemento. Con una mano mi tenne fermi i polsi dietro la schiena, mentre con l'altra mi dava dei fortissimi colpi sul culo, con la mano aperta. Avevo paura e sentivo le chiappe bruciarmi ad ogni colpo, lo imploravo di smetterla ma per tutta risposta mi arrivò un pizzicotto violentissimo all'interno coscia. Gridai con tutto il fiato che avevo in gola il mio dolore, lui mi lasciò i polsi e mi fece girare. "Spogliati cagna!" mi ordinò. Lo feci senza fiatare, non solo perchè avevo paura,
Prima dell'autunno
Nico era venuto a conoscerci una sera dopo alcune telefonate conoscitive.Avevamo cenato con lui in un bel locale della nostra zona,degustato le prelibatezze del luogo e chiacchierato tantissimo.Erano le 23 eravamo stanchi ma felici di averlo conosciuto.Nico era un bell'uomo capelli brizzolati occhi neri un po'di pancetta come in quasi tutti gli uomini di mezz'eta'.Anche Nico come noi era appassionato cinofilo e condivideva l'amore x i cani oltre all'amore x tutti gli a****li.Ci eravamo sentiti varie volte al cell.ma x reciproci impegni professionali non eravamo mai riusciti a concordare un inc
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso