Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

film scopare una ragazza guarda gratis video italiani porno pompini estremi con cazzi giganti beby squillo vvideo porno filmini porno e parlato italiano sborrata in bocca nn voluta mature tettone che si toccano studentesse italiane film porno video gay porno gratis spy cam gay sesso strano filmati video porno gratis sborrate facciali video porno sborrate alte ava addams Chiara francini porno foto interviste porno amatoriali video porno Eva Angelini culos porno twink sesso hard lesbiche amatoriali italiane amatorial hotel foto figa nei film porno prendiporno legale scaricare Racconti Ragazze Inculate Dolorosamente Da Vecchi pornoitaliano mamme e figli video porno lesbiche matrimoni vidporno lunghi capelli video pornografia porno maturee casalinga con la webcam il cazzo del nero nel culo mega troioni video cuckold pompino video amatoriali porno gratis all'insaputa iou porn pprno bello video porno gey in lingua italiana eiaculazioni femminili video porno barbara d urso video sex foto mamme figa pelosa porno girati da cellulari video figa slabbrata hot free 18porno more voglio porn scopate divine clisteri in culo mamma scopa suo figlio in cucina porno marito vende la mogli per soldi lesbica sexi film sesseo itiliano madre con filgio video migliori milf porno video massaggi mature russa scopa con nero youporno mobile gratis sborrate in bocca in ferniere video porno gradis italiani mamme scopano figli video porno amatoriale italiano gratis vedio porno con quidici anni vergini porno gratis tra mora e bionda done aziani foto porno donne molto mature italiana procace giovane scopate a scuola italiano rovigo voglioporno show girl fighe gratisporno ha,dmade film hot trans super dotate pornohardgratis caldoporno.com kporno vergine prima volta con negro grandes clitorides porno la mamma violenta il figlio pornr videose hdd download voglio prendiporno mamma sola in casa gratis riprese sex con telefonino filme porno italiano film porno italiano film porno film porno italiano film porno italiano film porno film porno film porno film porno film porno gratisvideo culie figa donne video ardcor gratis video trio sesso collant porno italiano filmati porno mamma film porno sexj sexj l porno amanti porno gay hot maturi italiani bissex video porno di donne che scopano con animali pompini amatoriali con dialoghi italiani video di donne che scopano cavallo siti sexi gratis film hard xnxx orgia gay porno babbo sborra in figa della figlia filme pornobochini you porno sesso anale gratis video porno vecchi porci pene nella fica e foto incesti gratis italiani telecamera nascosta in ufficio video porno video porno vaginal intern mamma che succhia il pene al figlio tette palpate sexy figa giovane porno foto donne mature film gratis Video porno due troie inculate

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La vecchiaia allenta i freni inibitori?
Storiella di fine estate! Chi mi legge sa che frequento una spiaggia nudista per gay e che in genere ci vado col mio uomo perché lì ci siamo veramente liberi. Ma sa anche che in quel posto (un vero paradiso) non mancano guardoni, vecchi porci e varia umanità che riserva sempre inaspettate sorprese. Sabato mattina (una radiosa giornata di settembre come solo la Puglia sa regalare), sul far delle 10 e mezza, arriva un signore decisamente "agèe" (non è una novità: la maggior parte dei frequentatori della spiaggia ha più di 60 anni e per distinguere il loro cazzo da un pelo pubico c'è bisogno d
Bisex per caso
Quello che sto per raccontarvi è tutto vero e si tratta di episodi che hanno cambiato la mia vita sessuale. Abito in una grande città della Sicilia orientale. Ho avuto molte donne in vita, dato che sono un bel ragazzo anzi adesso direi un bell'uomo visto che ho 40 anni. Sono alto quasi un metro e ottanta, sono moro con un bel viso dai tratti molto maschili. Ho un bel fisico atletico, frutto di tanti anni di attività sportiva e per non guastare un discreto pene di 18/19 cm dalla forma regolare con una bella cappella e due palle belle piene. Come dicevo prima ho sempre avuto molte donne e man m
Gli Installatori
Avevo appena finito la doccia e mi stavo spalmando la crema su tutto il corpo, per calmare e idratare la pelle e mantenerla morbida. Mi piaceva avere il corpo depilato, con solo un triangolino di peli appena sopra il pene, un po' femminile, ma carino. D'altronde avevo un corpo snello, con gambe lunghe e sottili, non avevo mai praticato troppo sport, ed un sedere piccolo e ben fatto, che sembrava molto femminile, specialmente quando indossavo dei pantaloni aderenti. Una volta sull'autobus qualcuno mi aveva perfino toccato il sedere, pensando che fosse quello di una donna, accortosi dell'er
Cinema 03
Umberto si avvicinò a mia moglie fissandola con attenzione. Scrutava il suo viso, da dove traspirava un evidente imbarazzo, e le forme del suo corpo. Poi appoggiò delle scarpe a terra, davanti a lei. Erano dei sandali neri completamente aperti con un vistoso tacco di 12 cm. "Mettili", le disse. Mia moglie fece un passo avanti salendo non senza difficoltà su quei tacchi. Non era abituata a indossare scarpe così alte. Per mantenere l'equilibrio dovette allargare le braccia con un gesto involontario, lasciando scoperti completamente il seno pieno, da cui spuntavano i capezzoli turgidi, e la
Incredibile
Oggi mi è capitata una cosa al limite dell'assurdo. Vi ricordate mia suocera? mbe oggi mi ha fatto alzare il livello dell'asta su nuovi record. Vi racconto subito. è successo tutto questa mattina sul tardi a casa sua verso le 11. La mia raga mi chiama al telefono per invitarmi a pranzo a patto che cucini io. Accetto la cosa e corro da lei. Entro in casa e mi apre mia suocera, rigorosamente in pigiama. Sorride e accenna sorrisetti che mi fanno catapultare in un film a occhi aperti. Entra prima il cazzo e poi io da come si era già indurito. La saluto e mi avvicino per un bacetto sulla g
Festa di nozze
Sara aveva molto molto caldo. Non si capacitava che qualcuno avesse organizzato un matrimomio proprio il 3 luglio. In piena estate! Almeno gli sposi avrebbero dovuto celebrarlo al pomeriggio. Per decenza! No, invece. Un classico matrimonio celebrato alle 10.00 e con pranzo infinito a partire dalle 13.00. Un vero suicidio: come lessare 150 invitati in una saletta in cui l'unico refrigerio era dato da una decina di ventilatori che timidamente muovevano l'afosità dell'aria. Sara guardò Ruggero, suo marito. Le venne da ridere. Era un uomo eroico. Vestiva elegantemente giacca e cravatta, sebbene im
Iniziato dalla prof
Ero all'ultimo anno di liceo, avevo 18 anni ma non avevo ancora fatto l'amore con una donna. Le ragazze con cui ero stato si facevano palpare e baciare ma niente più, così dovevo terminare da solo; comunque erano tutte stupidine che si facevano corteggiare ma poi al dunque si ritraevano. Cominciavo ad interessarmi alle donne più grandi di me, che mi eccitavano più delle ragazze della mia età. Il giorno cruciale in cui persi la mia verginità fu alla fine dell'anno scolastico, in una domenica di fine maggio organizzammo una festa d'addio in un ristorante al mare con tutta la classe e i professo
Alessia la dea del sesso 2
L'indomani mattina,mi svegliai di buon umore,dopo la mattinata passata il giorno prima.Mi misi a studiare per qualche oretta.Quando mi citofono Alessia.La vidi dallo spioncino della porta.Era vestita come se dovesse uscire.Era più bella che mai.una canotta elegante rossa e una gonna nera in più era truccata,le sue belle tette come al solito in risalto.Per quanto non stetti molto a guardarla dallo spioncino,notai che era un pò giù.L'accolsi con un sorriso,cercando di farla stare serena.Era ancora imbronciata.Andammo in camera mia,i miei coinquilini,quel week end erano ritornati nelle loro città
Perizomi ripieni
come avrete già letto nella storia che ho pubblicato da quel giorno in cui scoprii la cesta nn persi mai un occasione di provare piacere nello stesso modo.. Qualche mese dopo, d'estate,ero a casa del mio solito amico a giocare e mentre sua mamma era in camera a riposare con la sua solita vestaglietta leggerissima e scosciatissima.mi recai in bagno dove era appena stata lei e notai il suo perizomino appena usato appoggiato sul lavandino pronto per i miei usi. Lo presi in mano e questa volta dopo averlo ben annusato lo misi esattamente con la parte dove tocca la figa sul mio cazzo..sfregadome
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8) Mi misi addosso un asciugamano e uscii dalla doccia. Nella stanza c'era un letto molto grande, mi ci buttai sopra e cercai di rilassarmi un po'. Qualche minuto dopo usci' anche lui e mi venne vicino. Si sdraio' sul letto e rimase in silenzio. Mi addormentai un po' non so per quanto, ma mi sveglio' la sua lingua. La sentivo slinguettare tra le mie cosce, proprio li' sul buchetto del culo, andava su e giu' tra le cosce e poi di tanto in tanto si infilava nel mio buchetto. Mi era venuto il cazzo duro e lui se ne accorse, passo' una mano sotto le mie
Mia moglie liliana al bar una sera d'estate
una sera di fine lulio mio moglie Liliana ed io su sua insistente richiesta siamo uciti a prendere un gelato in un bar gelateria in centro di un grosso paese limitrofo al nostro con un bel giardino sul retro è un'ambiente discreto e frequentato da persone di varie età, faceva molto caldo Liliana aveva indossato un vestitino leggero fino al ginocchio un po scollato davanti dei sandalini con il tacco medio senza reggiseno solo con le metandine bianche, la mia signora ha 36 anni ha un fisico asciutto terza di seno alta 170 castana chiara di capelli alle spalle lisci una bella donna molto curata
Azioni fidanzata con il suo fidanzato, insieme, hanno sesso di gruppo
L'uomo sta chiamando la sua ragazza a casa e sedersi e chiacchierare insieme. Poi l'uomo che la ragazza ha voluto condividere con qualcun altro che si desidera essere insieme come un gruppo che si vuole fare con la pelle. giovane ragazza che sa la sorpresa ragazza, ma è soprattutto desiderio in voi, ma io non voglio rompere me non posso accettare che qualcosa è molto sbagliato. Solo perché si vuole dire avrei accettato una cosa del genere. Sei sicuro che sia un atteggiamento molto fiducioso per me sorar.ada sì, mi piacerebbe che. perché penso che non si può sufficienti. Mi piace il tuo uomo di
Dragonball
Sono goku, e dopo essermi allenato duramente tutto il giorno ho infine deciso di rientrare a casa per farmi una bella doccia calda. Anche se a dire il vero, le nuove tute in microfibra create da Bulma non mi hanno neanche fatto sudare...sono davero eccezionali. L'unica pecca è che sono decisamente troppo attillate...specialmente nelle parti basse...mi si vede praticamente tutto il pacco. Appena aprii la porta di casa, vidi mia moglie Chichi che stava passando l'aspirapolvere. Era praticamente messa a 90, con quel suo meraviglioso culetto rivolto verso di me... In quel momento senza r
GRAN BEL PASTICCIO -p5-
Ma l'insistenza e la violenza con la quale lavorava alla bocca di Giulia la costrinse a cedere e fece sparire fra le labbra quell'arnese non grande ma comunque di rispettabili dimensioni. Il bruto intanto aveva divaricato le gambe che si erano imperlinate di sudore dallo sforzo di respingere gli attacchi e con fatica cercava di infilarlo in quello stretto passaggio fra le labbra umettate di dolce nettare. Un urlo soffocato e il respiro affannoso di Giulia le fecero stringere i denti, ben affilati, su quel pene che le ostruiva la bocca. Strinse così tanto che un rivolo di sangue comincio ad us
Quella gran voglia irresistibile di cazzo nero
Da tempo avevo la voglia perversa di assaggiare il cazzo di un negro, uno di quelli che si vedono vendere vari oggetti in giro. Il pensare ai loro cazzi sudati e maleodoranti dovendo stare tante ore in giro, mi eccitava da matti! Così per calmarmi mi dovevo segare e infilare nel culo un grosso dildo che mi sono costruito. L'anno scorso, tutti giorni davanti a un supermercato c'erano 2 ragazzi di colore. Mi feci coraggio e approfittai del fatto che vengono sempre a chiedere di comprare qualcosa, per essere gentile e lasciare qualche mancia... dopo un po' di tempo di mance e sorrisi, a uno ho co
Mia moglie, l'avvocato ed io.
Questa è una storia di pura fantasia. Chiamatemi Carlo, è inutile che mi nasconda, sono "un uomo senza qualità2. A 55 anni il bilancio della mia vita è una serie di fallimenti ed umiliazioni. Hop avuto soltanto la fortuna di avere una moglie meravigliosa, Loredana che mi ha tolto da mille guai. Ha 50 anni e per strada, vera matura, uomini di tutte le età si girano a guardarla e forse desiderarla. Alta, slanciata ma formosa, foggia un seno 4a misura assolutamente naturale. Bruna, autentica bellezza mediterranea, elegante, perfetta sempre curata è al centro del desiderio di mille uomini anche
Padre&Figlio-Capitolo 1
Torna nei giorni del servizio militare universale, meglio conosciuta come "il progetto", ho optato per 3 + anni in Marina e alcuni istruzione e formazione decente invece di due anni nell'esercito strisciare nel fango e la pulizia di un fucile M1. Informazioni su a metà strada attraverso il mio obbligo stavo tornando a casa per un'accoglienza 14 giorni lasciare verso la fine di giugno. Scuola è stata fuori così mio padre, un bidello alla scuola superiore, stava lavorando giorni invece della sua turno di notte al solito e lui non mi poteva prendere. Ho avuto arrivato sul Greyhoun
Il film, parte prima
...ho sempre saputo di piacerle, ma non me ne sono mai "approfittato", non che io sia un santo, ma il sesso poi cambia certi rapporti. Siamo colleghi, ora per di più stesso gruppo, non era consigliabile come situzione, ma la primavera, la voglia di solo sesso, sono un mix a cui difficilmente rinunci... La scusa?? semplice quando banale, dato che ero io la mente del gruppo, toccava a me illustrare i progetti svolti settimanlmente, mi è bastato spostare il luogo in cui dicevo a lei quello che avevo svolto. Quel gg è diventato casa sua, più comoda rispetto le nostra uni, dove le sale studio in
Guarda come schizzo mamma
Potevano essere all'incirca le tre del pomeriggio di un pomeriggio di sabato quando, recandomi in bagno per fare una pisciata, passai davanti alla porta chiusa della camera di mia madre, dalla quale sentii provenire degli strani rumori. Incuriosito, mi avvicinai silenziosamente e, messomi in ginocchio, spiai dal buco della serratura. Accidenti, che spettacolo! Mamma, sdraiata sul letto a gambe larghe con la gonna rialzata e le mutandine abbassate, si stava tirando un furioso ditale massaggiandosi il grilletto con le dita della destra e facendosi scorrere velocemente in figa tre dita della s
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
Dopo la sottomissione della moglie di Marco e la ripresa audio video delle sue gesta cominciai a pensare che avrei potuto alzare il tiro e arrivare alla schiavizzazione di tutti e due, quindi anche di Marco. Lo chiamai dicendogli che non mi accontentavo più di avere sua moglie come schiava solo per qualche sessione, ma che avrebbe dovuto esserlo ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette e che avrebbe dovuto diventarlo anche lui. Marco mi rispose se ero pazzo e non se ne sarebbe parlato neanche di striscio, io li feci sommessamente notare che avevo delle belle fonti e della sua
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso