Commenti recenti

Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------
Mi scopro esibizionista
scrivimi cosa vorresti fare come esibizionista s
-----------------------------------------------------
Bianco Dick ammirazione ragazza latina
voglio fare sexo
-----------------------------------------------------
Bianco Dick ammirazione ragazza latina
voglio fare sexo
-----------------------------------------------------
Diario di un Ragazzo Stitico...Alessio....la peret
per chi vuole scrivere allautore vero... klistier
-----------------------------------------------------
Sogno erotico di una notte di mezza estate
una grande storia e videosorveglianza ora
-----------------------------------------------------

Etichette

porno girati a scuola donna matura inculata con forza kelly divine figa pelosa aperta scopata in lingua italiana video amatoriali sesso italiano mamma che lecca il figlio porno porno italiano suocera e genero victoria silvested porno prendi nella ficaa vecchie con giovani italiani porno festa addio al celibato porno video video mamme clde italiane porno inculate con forza porno italiano sfruttate nonne porno nel mondo vulve mature con grandi labra video pprno napoletano mi ha bloccata e scopata lentamente tette sode latte porno porno trans che si beve lo sperma sesso gay bagno video porno sexy 7 sesso con figlia e mamma video porno ragazze nereche scopano ragazzine bevono sborra cazzi cubani porno italiano la troia di mia moglie vogilo porno.com Mutande Nel Cassetto Xhamster porno donne che scopano cazzi di cavalli downlod vidio vidio porno gratis le.vecchie.nonne.tettone porno ad avellino porno fattoria animali gsyporno video gratis ragazza figa contro figa video porno teen violentata porno gradis.ita grandi cazzi duri dentro mamma si masturba col mio cazzo video il figlio scopa la mamn pornissimo italiano amatoriali collant foto gratis video porno lesbica video scopate in auto porno calze mamma video porno con audio donne scopata da un cavallo putane in azione moglie amatorialeitalia Porno estra i meglio pompini video porno amatoriale milf in bagnio video anatoriali equtazione mariti col cazzo piccolo scopano moglie con neri dal cazzo enorme video hard di marito moglie e cameriera film porno sul lavoro vedio italiana gli piace nel culo video video porno italiani con dialoghi italiani video di orge lesbo ita nude in macchina tube porno reale troie che scopa casting italiani anal icazzo gay negro piu grande porno totale in hd scopatahard Grossicazziyouporn video porno mamma tettona e figlio in italiano compleano porno bateria porn video ragazze maialine u hentai in italiano gratis punto porno italia porno italiano uomo vecchio video porno gratis il cane e la sua padrona moglie italiana desidera 2 cazzi porno vecchi con ragazze lecca figa videopornototale mamme prendiporno palermitana porno avvocati italiani Free Foto figa scopata nella stalla con gli animali Video Scopata Gay Tra La Gente In Spiaggia Mrs Darla Crane video porno video porno gratis gay mostruosi porno italiano ragazze massaggi porno italiano omosessuali video ragazza italiana ancora vergine scopata dura video//porno//done/mature belle gang bang megasesso gins video gratis sesso legate a letto porno fratello sorella i migliori porno italiano porno cazzi neri sulla spiaggia nudista gara di sesso porno megasesso gratis cazzi mostruosi vidio porno di lolo ferrari

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Mia cugina grande 3a parte
...di istinto diedi una spinta violenta e quel coso le sparì per metà dentro la pancia.. mi aspettavo un urlo tremendo invece lei fece soltanto un gemito e spalanco la bocca sempre senza aprire gli occhi. Cominciai a muovermi lentamente e sentii che il suo respiro si faceva più pesante e mi accorsi che con il bacino cercava di venire indietro.. pensavo che fosse già abbastanza allora mi fermai e lei lentamente indietreggio fino ad appoggiarsi a me.. lo aveva preso tutto dentro! Sempre ad occhi chiusi mi sussurrò: "scopami!!" ..io non ce la facevo più. Estrassi quel coso fino a metà poi le
Le mie storie (3)
Il passaggio dalle medie al liceo è stato una svolta sotto tanti punti di vista. Il primo fra tutti e che mi resi subito conto di non essere femminile. Le mie compagne di classe erano già donne, si vestivano e si truccavano come io non sapevo e tutt'oggi non so fare. A differenza delle medie però, mi integrai subito nel gruppetto delle ragazze più sveglie, un po' perché ero simpatica, un po' perché le mie tette grandi erano un biglietto da visita non indifferente. Certo il mio abbigliamento veniva sempre criticato, ma io non riuscivo ad andare oltre pantaloni, camice e maglioni larghi, anfibi
Roberta racconta...
Non passarono mesi. Due giorni dopo, sono a letto e aspetto che Roberta mi raggiunga per spegnere la luce. Lei arriva e si sdraia sopra il lenzuolo. "Buonanotte." E si volta sul fianco, offrendomi la visione del suo lato B. "Buonanotte così, senza bacino?" La faccio voltare. Aspiro con voluttà il profumo del suo pube, mentre bacio il clitoride. Sono preoccupato, e ne approfitto per verificare la condizione del suo bocciolo, scendo lungo la fica e raggiungo il buchino. Lei non fa niente per fermarmi. Lo bacio, lo solletico con la punta della lingua. Poi lo guardo e, dentro di me, sospiro.
Una signora ed un funzionario.
- CASSIERE: buongiorno signora, mi dica. - SIGNORA: Salve, dovrei fare un pompino. - CASSIERE: si, per i pompini deve rivolgersi all'altro sportello. La signora si sposta all'altro sportello. - FUNZIONARIO: buongiorno mi dica. - SIGNORA: Salve, dovrei fare un pompino. - FUNZIONARIO: guardi, per i pompini c' è il collega nell'ufficio in fondo al corridoio. - SIGNORA: ma...il suo collega mi ha detto di rivolgermi a questo sportello. - FUNZIONARIO: spiacente signora; chi occupa questo sportello oggi è malato, lo sto sostituendo io, comunque le ripeto che può rivolg
Un giorno speciale 5
Naturalmente ci furono altri incontri con Andrea e Piero. Vale la pena ricordare di una volta in cui partimmo per un weekend sul Lago di Garda. Anche in quel caso per i miei ero fuori con degli amici, e anche in quel caso sapevo che ci sarebbe stato da divertirsi. Andrea mi aveva detto che ci saremmo incontrati con Piero una volta giunti a Limone sul Garda, meta del ns weekend. Saremmo scesi in una pensioncina tranquilla con camere adiacenti per i nostri incontri. Parlandone con Andrea già pregustavo altre gioie simili a quelle godute durante il primo weekend ligure. Durante il viaggio non man
Le mie storie (1)
Mi chiamo Francesca ed ad agosto ho compiuto i miei primi quarant'anni. Mi sono imbattuta in questo sito per caso ed ho deciso di raccontarmi un po' perché sono timida (davvero non scherzo) ma anche perché una parte di me è un po' esibizionista tutto sommato. Ma lo faccio soprattutto come rivincita verso tutte quelle mie amiche delle medie che all'epoca mi consideravano una sorta di sfigata. A dire il vero un po' imbranata lo sono sempre stata e lo sono tuttora, ma per quanto riguarda il sesso, posso dire di essermi divertita abbastanza. Non sono mai stata alta (dal basso dei miei 160 cm) ne
Una scuola fuori dall'ordinario ( St.Madeline
-ma perché devo per forza passare un anno in questa scuola? Sophie guardò il padre che stava guidando la macchina di famiglia lungo la campagna -tesoro, é per il tuo bene; se non avessi accidentalmente rovesciato il punch addosso alla tua amica Christine durante il ballo di fine anno, non dovresti ripetere l anno e di conseguenza la tua iscrizione all università é rimandata e frequentando questa scuola, potrai avere ulteriori crediti La ragazza si rannicchiò sul sedile e ripensó alla serata in cui tutto si era rovinato; prima aveva tutto quello che una ragazza poteva desiderare : popolarità
La prima volta con mia madre
Avevo sempre avuto la fissa di voler fare sesso con mia madre una donna pienotta ma non grossa con una sesta di tette e questo mi portava a farmi delle gran seghe per lei,cercavo di farmi vedere magari nudo da lei in tutti i modi sperando in qualche sua mossa ma lei mai fatto niente,quindi ormai anche se mi facevo delle seghe pensando a lei avevo perso ogni speranza di poter scopare con lei. Ma in quell'estate successe una cosa che non avrei mai pensato,ero ormai in ferie da 10 giorni ed essendo che avevo tutte le amiche a milano avevo una gran voglia di sborrare,anche perchè le donne là non
Walter
A 45 anni suonati e dopo una serie di giri per l'Europa mio marito Adamo riceve il verdetto che non avrebbe mai voluto: i suoi spermatozoi sono per il 60% lontani dal 'minimo sindacale' e a causa di una sua patologia cardiovascolare congenita il suo pisello non riesce ad assicurare un'erezione duratura ed efficace e il futuro non sarà roseo sul fronte dell'erezione. Per quindici anni la nostra vita sessuale si è estrinsecata attraverso carezze (tante carezze) e qualche rapporto frettoloso, sì perché il caro Adamo ha sempre avuto problemi a mantenere il tenore del suo pisello. Non vi dico qua
Prime esperienze...
Premetto che questa è una storia assolutamente vera. Avevo circa 15 anni quando ho avuto la mia prima esperienza,e vi assicuro che fu il più bel giorno della mia vita. E' mattina,a scuola c'è poca gente,tutti sono in gita. In classe siamo solo io,un mio amico e una ragazza,che mi piaceva da impazzire,con cui avevo una specie di rivalità. Ero stato tutto il tempo a fissarla,soprattutto a fissare le sue cosce ben fatte e il suo culo. Alla penultima ora,per religione,questo mio compagno,testimone di geova,dovette andar via,ma avevamo un'ora di buca,e nessuno venne a "fare la guardia su di noi
Profumo di dafne da mistress a schiava 9
La prova della terribile punizione con il legno di bambù sulle sue terga fu per Profumo di Dafne una prova terribile, sia dal punto di vista del dolore fisico che non le consentiva di sedersi per le piaghe presenti sul sedere sia da quello psicologico: una donna imprenditrice come lei da sempre abituata a comandare sia in casa che in famiglia, mai si sarebbe aspettata di essere umiliata in quel modo. La cosa che la assillava di più era tornare a casa temendo che suo marito potesse scoprire cosa era successo al suo sederino e quindi che venisse a scoprire quello che era successo cosa che avreb
Da un incontro casuale...
Veder tornare mia moglie cosi,sbattuta da un altro uomo non solo non mi ha dato fastidio,ma anzi,mi ha intrigato non poco,e parlandone con lei mi ha confessato che la cosa l'aveva eccitato tantissimo. Le ho chiesto cos'e che la eccita tanto? Mi ha nuovamente confermato che la eccita sapere che altri uomini la guardino cosi,senza censura su riviste e siti,e che sappiano che le piace farsi sbattere da altri uomini. Inoltre,adesso che ha visto quanto piacevole sa essere cedere alle avances di un altro uomo non le dispiacerebbe che,oltre a incontrarla sapessero anche che non le dispiace che si
Con mia moglie non mi annoio mai
Mi arriva un msg. "Mi chiami?" c'è scritto. Il numero è quello di Sergio, il bull di fiducia. Aspetto di essere solo e chiamo. "Ciao, come mai?" Chiedo. "Ho avuto un' idea, un' ideona per una serata super." E' sempre esagerato. "Ok, dimmi." "Scusa , ma preferirei non dirtelo adesso, vorrei che fosse una sorpresa. Se volete, ci vediamo domani sera nel parcheggio all' uscita di.......alle dieci, ok?" "Chiedo a Roberta e ti richiamo." Le telefono. Lei, come prevedevo, accetta con entusiasmo. Richiamo Sergio e gli dò conferma. "Benissimo...dì alla troia che si vesta sexy, molto sexy."
Una strana situazione (Parte 2)
Quando entrammo nella stanza da letto di Luisa eravamo eccitati come due bambini al loro primo appuntamento. Ci spogliammo con calma e guardandoci negli occhi facendo aumentare ancor di più la voglia di sesso sfrenato. Le sue parole mi avevano sorpreso ma ora ero ben deciso ad accontentarla e farla felice trattandola non come una settantenne ancora attraente ma bensì come una donna senza età che aveva voglia di sesso. Si dice che per far durare un matrimonio il rispetto deve rimanere lontano dal letto. Ecco sarò "irrispettoso" per il suo bene e per il nostro godimento. Come detto in precedenz
Prime Esperienze Con Il Cugino
sin dalla tenera età ho sempre sentito, provato attrazione verso il sesso maschile, così una volta cresciuto anche se non tanto verso l'eta dei 13 anni quando le voglie sono più confuse e vivide, iniziarono le mie prime esperienze con il sesso omosessuale. ho un cugino di un anno più grande di me....non proprio un bel ragazzo ma accettabile. un giorno , non ricordo bene come probabilmente guardando un porno su internet, mio cugino iniziò a toccarsi il pacco duro dai calzoni....quei gesti mi facevano attizzare tantissimo e io gli disse vuoi ke faccia ? lui non se lo fece ripetere mezza volta i
FINALMENTE P
Finalmente lo avrei incontrato, non riuscivo a pensare ad altro mentre lo vedevo li a pochi passi da me, avrei potuto incrociare i suoi occhi sfiorare le sue mani, ma soprattutto sentire la scossa elettrica che mi avrebbe attraversato il corpo quando la sua lingua avrebbe cominciato a leccarmi tutta la passerina, stuzzicarmi il clitoride in attesa di esser inondata dai miei umori. Queste voglie nei mesi di cam avevano preso il sopravvento su di noi, ed adesso finalmente l uno davanti l altro sapevamo che non le avremmo deluse. Salgo in macchina, ho voglia di saltargli addosso,di succhiargli i
LA PRIMA VOLTA DI SERENA
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVERNO Una mia piccola fiamma si chiamava Serena, era una amichetta di mia sorella, figlia di colleghi di mio padre, orbitava in casa mia spesso ed aveva qualche anno meno di me. Si sà che se Io ho diciannove anni, un figo detto da molti che ci sapeva fare detto da me, e lei è una ragazzina di sedici, con il pepe nel mazzo come si dice a Napoli.... prima o poi qualcosa sarebbe successo. Adesso Vi dico.... Serena ragazzina esile, tutta nervi, un seno ancora da sbocciare ma con due occhi azzurri ed una bocca carnosa e rosa mi aveva sempre suscitato
Tradimento perpetuo
Ecco il mio primo racconto erotico tratto da una storia vera. La protagonista di questa vicenda è una donna matura di età compresa tra i 41 ed i 47 anni, che suo malgrado si trova a tradire ripetutamente il marito e lo confessa pure candidamente. Ma partiamo dall'inizio: da quando la fanciulla era una bambina e poi una ragazzina preadolescente. Nasce in una famiglia agiata grazie al padre dirigente di azienda spesso assente per lavoro e alla madre casalinga nullafacente per tutta la vita. Riceve un'educazione molto libera e moderna senza divieti e limitazioni, e fin da ragazzina "gode" di molt
Motel
Finalmente dopo tante telefonate....e chiacchere in chat decidiamo di incontrarci. Ci siamo conosciuti in una normalissima chat...due chiacchere...poi incuriositi ci siamo scambiati msn...e telefono...che bello sentire la tua voce...ricordo ancora...tra le tante cose quella volta che ..stesa sul letto..ti sei lasciata andare...cominciando a sfiorare la tua pelle...infilare una mano nelle tue mutandine le dita...nella tua intimità..i tuoi sospiri sono aumentati...il tuo ansimare sempre più veloce..sino a sentire il tuo orgasmo arrivare impetuoso. Decidiamo di vederci finalmente...con la voglia
AUTOBUS PARTE FINALE
"D'accordo, lo chiamo subito ma mentre parlo con lui mettimelo dietro, sarà come se mi stesse montando lui, è da stamattina che non sogno altro che essere ingroppata da lui"; e si pose a quattro zampe sul bordo del letto. Non mi feci pregare, le diedi due colpi nella fica per lubrificare ancor di più il cazzo e poi con un colpo deciso glielo feci scivolare tra le chiappe. "Pronto, Ludovico?" "Si, chi parla?". "Sono Gioia, la signora dell'autobus di stamattina, ti ricordi?". "E come potrei averti dimenticato, non ho fatto altro che sperare che mi telefonassi, è bellissimo, questa telefonat
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso