Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

pornoamatoriale sega video casalinghe violentate in casa porno italiano donne mature itiane video porno lui lecca figa di lei vedere.vidio..qorno whoore genero porno Milly D'Abbraccio tutta nuda porno di anziane casalinghe sborrata con la bocca italiano porno yuo p mature mature pelose porno free scopa col nero porno film sekis gratis su google video pornoviados gratis porno tra nuora film hard mamme giapponesi porno moglie e marito scopano e i figli guardano video porno da saricare gratis ora si sfonda il culo mentre si sega il cazzo prendiporno troie con calze a rete foto hard sunny leone gratis porno casalinghe amatoriali carmen ris video porno video porno massaggi giapponesi mamme scopate dai figli in casa nella figa pelosa video porno girl gratis ragazze rumene che fanno sesso gratis Ketomob tette grandi naturali casalinghe italiana succhia sborra gay scopano con cavalli porno amatoriale gratis verona amatoriali.porno.video.africa. you pirno italiano pompini amatoriali sotto la doccia scarica porno trans porno travestiti asiatici sesso anale cazzi grandi gay italiani sesso foto nuovi cazzi e fighe bellissime pornototale anal yu porno video gratis 18 porno dal cullo hd video gratis demi porno news doppia penetrazione megasesso video porno nuovi Festa della donna video sex belle ragazze moglie scopa il debitore porno culi rotti da cazzi neri porno contessa palpata sotto il tavolo porno download pornografia gradis donne mature e ragazzi porno vidio porno sveltine video sesso xxx estremo gratis coppie mature scopa con trans matura prende cazzo enorme. su xvideo you porn su google,video sesso gratis scimmie che scopano donne hentai-ita video youporn doppio fisting anali porno cane fotte ragazza porno lesbiche trans uomini nudisesso mamma russa e figlio video sesso dottore nere video porno hd porno italiano con sexsi signore orgasmo teneger sesso muture xnxx facciale porno donwuald cascate porno kporno.con foto hard nonne nude negre tettone e giovani porno italiano nonna giu sesso porno milli d abbraccio pompini rusija porno fighe mature gratis film per adulti peloso film porno i grndi culi donne che fanno sesso video gratis mamma figlio scopano filmati porno non a pagament video italiani privati hard video gratis di anziane amatoriale video porno gratis x telefonino super scopata lupo porno a scuola porno italiano massaggio ai piedi e scopata Film porno teen bionde russe free pompino a pene piccolo pirno video porno sesso arrapato con bacio Porno Due Sorelle Si Dividono Un Nero Italiano tacchi e pompini maturigratis video erotici mamme sexsi moglie lesbiche su prendiporno no abbonamento...video porno italuano

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Mikonos
"che mare splendido ti ricordi amore?"...e così dicendo mi abbracci..io seduto sul divano a sfogliare le foto di quella vacanza a mikonos...di alcuni anni fa...sento il tuo viso vicino al mio ed insieme ci rituffiamo in quei ricordi...così piacevoli.... Mi piace proprio girare per mikonos con il nostro scooter...si può stare ancora senza casco e sentire il vento sil viso è piacevole "anna sei pronta?"..."eccomi"...e ti vedo arrivare con una camicia lunga in lino.. leggera e sotto un bikini bianco.."sei favolosa mia cara" "grazie caro" mi rispondi mentre sali dietro e ti stringi a me...via
La doccia dalla mia vicina di casa.
Racconto trovato in rete su xhamster Questa storia risale a quando avevo 13 anni, un pomeriggio tornando dalla palestra scopro che non c'era più acqua calda in casa, mia madre allora chiese alla vicina se potevo lavarmi a casa sua tanto mi aveva visto crescere, lei accettò, presi subito l'accappatoio e il cambio e corsi a casa sua. Bruna aveva trentanni anni, non molto alta un pò rotonda con una quarta di seno e un culo stupendo, per capirci una milf, aveva due figlie piccole e un marito che stava sempre al lavoro, il suo bagno era disordinato con tutti i panni sporchi del marito e i grembi
Nuova sega..nuova mutandina
scusate per l'attesa ma ecco una delle altre mie esperienze sulla masturbazione..questa è la volta della mamma di un altro mio amico..questa volta parliamo di una donna che all'epoca quindi circa 7 o 8 anni fa aveva 45 anni..bassina..caschetto biondo una buona terza e un discreto culetto..non perfetto chiaramente ma eccitante. Finita la scuola..terza media il mio amico mi chiede se volevo passare qualche giorno al mare con lui e sua mamma visto che avevano una casa al mare in romagna e che saremmo stati praticamente soli visto che suo papà li avrebbe raggiunti solo nei week end.. bene dico i
Una donna qualunque
Salve a tutti, scrivo per la prima. SI tratta di una storia vera che mi ha visto protagonista, se qualcuno la troverà gradevole farò in modo di aggiungerne. Ho trascorso una decina di anni fuori dall'Italia, in quel periodo avevo ricevuto l'incarico di gestire una grande azienda per conto di una multinazionale Italiana. Una delle prime incombenze, poiché in quel paese la lingua era davvero un problema e l'Inglese non serviva un gran ché nella attività quotidiana, consistette nel trovare una segretaria che fosse anche una buona traduttrice. Tra la decina di ragazze con cui ebbi i co
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 7)
Mi svegliai domenica mattina con Giacomo sul mio grembo. Il mio cazzo era duro e Giacomo stava strofinandolo contro il suo. Stavo passando il fine settimana con Giacomo a casa sua ed i suoi genitori erano andati a trovare i suoi nonni dato che la nonna doveva essere operata, avevamo la casa tutta per noi, soli ed innamorati, voleva dire che stavamo per passare il giorno a letto. Giacomo prese il lubrificante e lo usò sul mio cazzo ed il suo buco, poi fece scivolare il buco giù intorno al mio uccello. Quando entrai in lui sentii la bella, calda sensazione familiare e vidi l'espressione di pi
La mamma della mia ex
Come dicevo nel racconto precedente, io lavoro con mia cugina e con un'altra donna, oltre al capo. Questa donna, che principalmente si occupa di segretariato, è anche la mamma della mia ex ragazza. È una donna sui quarant'anni, per la sua età è ancora attraente, ma la parte migliore sono le tette: ha dei seni enormi, ho sempre sognato di poterli toccare. Prima di fidanzarmi con sua figlia, stavo con un'altra ragazza e spesso capitava che chiedessi alla mia collega consigli sul sesso. Spesso capitava che parlassimo di sesso e che le facessi battute a doppio senso e lei ha sempre risposto; cr
Iniziazione:Caterina vola via
La pioggia di Giugno,il cielo scuro,i lampi che illuminano l'esterno della mia stanza,il vociare dei miei genitori nella cucina,le mille immagini nella mia mente,ricordi,pensieri,parole,una sigaretta accesa fra le dita.Da quel giorno in macchina con Caterina,sono passati due mesi,non è più successo niente fra noi,ci siamo visti pochissimo,"aveva sempre da studiare",l'ho lasciata fare,non avevo voglia di lei.Non avevo neanche più voglia di guardare le solite immagini sul computer,negli ultimi due mesi,la mia natura selvaggia premeva sempre pià insistentemente e nella mia mente si materializzava
Scuola
Ultimo anno di istituto tecnico e ho 18 anni . Dopo 5 anni non ne potevo più. Stavo cominciando ad odiarla quella scuola.Quell'ambiente mi sembrava troppo privo di significati, ormai eravamo tutti zombi nei corridoi.Riesco a liberarmi dalla lezione di quella stronza di italiano e vado in bagno. Mi accendo una sigaretta, tiro la prima boccata e incomincio a sorridere, finalmente un pò di silenzio, e adesso la mia mente può viaggiare.Sento del casino dall'altra parte della porta e butto subito la sigaretta nel cesso, il fumo è rimasto denso intorno a me, la figura che entra lo vede e mi prende p
Jack e Carlo (Sesta parte)
La luce che filtrava dalle finestre svegliò Carlo e si girò realizzando che Jack non era più sdraiato al suo fianco. Si stirò le braccia sopra la testa ed arcuò la schiena ancora sonnolento. Sorrise tra di se pensando alla notte precedente, era stato meglio di quanto avesse immaginato. Il solo baciare Jack gli faceva accellerare il cuore a doppia velocità, la morbidezza delle sue labbra, la seta dei suoi capelli ed il suo modo di guardarlo con emozione non mascherata. Carlo sorrise e fece penzolare le gambe fuori del letto facendo correre una mano tra i suoi capelli scuri e in disordine. Non
Un Infermiere a domicilio: Monica mi richiama
Mi chiamo Marco, 40enne e sono un vero Infermiere e vero massaggiatore diplomato. Lavoro in un grande ospedale del nord Italia ma svolgo anche prestazioni infermieristiche domiciliari. Mi trovo spesso in situazioni imbarazzanti ed erotiche che le clienti creano mascherandosi con falsi problemi o sintomi inventati col fine di avere un amante a domicilio nel massimo anonimato e sicurezza potendo dare sempre una giustificazione credibile ai vicini o eventuali curiosi sulla presenza del professionista. Ho un sito internet www.sexinfermiere.altervista.org e puoi raggiungermi tramite marcoandoni@h
Chat random
You're now chatting with a random stranger. Say hi! You both speak the same language. (Select "English" from the menu in the corner to disable.) You: ciao Stranger: Ciao You: nome? Stranger: Lucia You: piacere Stefano You: anni? Stranger: 24 You: io 22 You: di dove sei?(se ti va di dirmelo) Stranger: Milano You: io Pisa You: come mai qui? Stranger: Passatempo You: vuoi parlare di qualcosa in particolare? You: o un argomento vale un altro? Stranger: Qualsiasi cosa You: qualche idea? Stranger: Sesso You: okay You: parti te :) Stranger: Mi piacciono i ragazzi molto romantici
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 5)
Ero eccitato al pensiero del fine settimana. Avevo una gara di nuoto venerdì sera, poi avrei passato il week end con Giacomo. Il papà di Giacomo, Roberto, aveva scoperto che Giacomo ed io stavamo insieme e lui e la madre di Giacomo ne erano felici. C'era solo il fattore Alice, se avrebbe reso impossibile la vita a Giacomo per il resto dell'anno scolastico e poi durante l'estate. Alice aveva già minacciato di smascherare Giacomo quando aveva scoperto i porno gay sul suo computer, poi gli aveva rovinato la macchina (anche se non poteva essere provato), di cos'altro sarebbe stata capace mia s
Perizomi ripieni
come avrete già letto nella storia che ho pubblicato da quel giorno in cui scoprii la cesta nn persi mai un occasione di provare piacere nello stesso modo.. Qualche mese dopo, d'estate,ero a casa del mio solito amico a giocare e mentre sua mamma era in camera a riposare con la sua solita vestaglietta leggerissima e scosciatissima.mi recai in bagno dove era appena stata lei e notai il suo perizomino appena usato appoggiato sul lavandino pronto per i miei usi. Lo presi in mano e questa volta dopo averlo ben annusato lo misi esattamente con la parte dove tocca la figa sul mio cazzo..sfregadome
Mia madre e i muratori - Il seguito
Ero in macchina. Avevo realizzato che i muratori in realtà mi avevano teso un tranello per rimanere soli con mia madre. Forse non era troppo tardi, quando ero uscito lei era rimasta in bagno e si stava facendo una doccia. Erano solo passati quindici minuti..e visto che lei trascorreva molto tempo in bagno probabilmente era ancora lì. Appena giunto fuori casa,decisi di parcheggiare l'auto fuori al cancello e continuare a piedi. Non volli entrare dalla porta del principale, così mi incamminai verso il garage. Nel momento in cui entrai sentii delle voci che giungevano dalla stanza affianco...
Inizio .... evoluzione
L'inizio ... evoluzione Il pomeriggio passato con Raffaele mi lascio tracce indelebili nella mia vita. La rasatura della testa e del pube, il secondo pompino con ingoio, la lavorazione del culo con tanto di inculata e sborrata, gli ordini, le costrizioni al cazzo con il laccetto; insomma il pomeriggio di iniziazione provocò immagini e pensieri che ancora ad oggi ritornano in me. Con Raffaele, però non finì lì, anzi, le sedute susseguirono il corso continuò. Mi fece fare pompini in ginocchio con le mani ammanettate dietro la schiena, mi fece stare legato a quattro zampe su un tavolino con un
Una scuola fuori dall'ordinario ( St.Madeline
-ma perché devo per forza passare un anno in questa scuola? Sophie guardò il padre che stava guidando la macchina di famiglia lungo la campagna -tesoro, é per il tuo bene; se non avessi accidentalmente rovesciato il punch addosso alla tua amica Christine durante il ballo di fine anno, non dovresti ripetere l anno e di conseguenza la tua iscrizione all università é rimandata e frequentando questa scuola, potrai avere ulteriori crediti La ragazza si rannicchiò sul sedile e ripensó alla serata in cui tutto si era rovinato; prima aveva tutto quello che una ragazza poteva desiderare : popolarità
SONO ASSOLUTAMENTE NESSUNO
molte volte mi trovo a letto con donne che nemmeno conosco e che in realta non voglio conoscere......e un mio modo di fare ma non riesco a stare troppo tempo con una persona soprattutto se si tratta di una donna..sarà che non ho trovato quella giusta???nei periodi invece di astinenza sessuale,insomma quando mi masturbo la mia fantasia e sempre la stessa...essere una donna.mi eccitano i vestiti sexy le calze a rete e per non perlare dei tacchi a spillo rigorosamente alti!ma non solo immagino di farmi scopare!il mio grande interesse e nel provare a fare un pompino per prima cosa..la sensazione c
Mia moglie, l'avvocato ed io. II Parte. In un
Continuano le avventure di mia moglie Loredana, di pura fantasia. Non avevo più rivisto l'avvocato Massimo, gran maiale ed infame che, davanti hai miei occhi aveva penetrato mia moglie non risparmiandole niente. E' vero da quel giorno i miei guai sembravano essere spariti. Un mese fa, in occasione del compleanno di Loredana ricevemmo il seguente invito. Gentile Sig.ra Loredana e Sig. Carlo. vorrei tanto festeggiare il compleanno nella mia villa sul lago. Mi piacerebbe organizzare una festa in stile giapponese. Fatemi sapere. Vi manderò a prendere. Massimo. Subito dissi di no. Lei, che già non
Sauna
Nella Sauna, lui si è disteso e io ero seduto un gradone più in basso, teneva le gambe incocrociate e faceva finta di dormire, allora ho cominciato a toccargli la gamba con la mano e lui mi ha lasciato fare, sono risalito fino al suo cazzo, che era ancora a riposo, e ho cominciato a toccarglielo con la mano. La sensazione deve essergli piaciuta perche il suo cazzo ha comincato a svegliarsi, allora mi sono un po' alzato e messo in ginocchio e ho iniziato a leccarglielo per poi farlo sparire completamente nella mia bocca. Lui teneva gli occhi chiusi e io continuavo il mio lavoro di bocca alte
Tuta di felpa
tuta di felpa sveglia, doccia, caffe lungo. freddo e sigaretta. Fumo mezza esco in fretta, rap giubba tuta di felpa. Quindici minuti per il tunnel che porta in centro dietro i grattacieli. Il pass per le porte è pronto nella mia mano mentre scendo veloce i gradini. è presto ma al binario c'è folla. Ho lo zaino sulle spalle e le notizie gratis del giorno in mano. Ci pigiamo dentro al primo il treno che arriva. sono quasi trenta minuti di spostamenti minimi, aria razionata e intimità rubate. -- Esco alle cinque e sto fumando. cammino fino alla fermata. Sono quasi 4 blocchi ed è già caldo. S
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso