Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
transcazzoni Racconti Sesso TRANSCAZZONÝ

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video amatoriale dialoghi in italiano beatiful bruke porno video mamma e figlie prendi porno in italiano Video filmati di pochi minuti di figli che scopano le mamme video gratis sesso gay giochi hard nella doccia porno tv gratis italiano fattoria del sesso con animali teen con 20 uomini pornovagine piene di sborra megasesso film porno in italiano porno giochi in pubblico video siti porno gratuiti di scorregge video hard madri e figlie troie il primo porno anale di bobbi starr pompinare di cazzoni giganti monica sweetheart per tutti porno scarica vidio porno italiano filmporno cazzo film hard con vibro DONNA BELL PORNO scene pornografiche sul fare sesso intenso il film porno di mishel unxiger milf mature porn la moglie putana pompini vecvhie porno italiano gratis youtube milfporno pompino pornoitaliano interraziale coppie rossa xxx you porn in piscina amatoriale video dei pompini di lady gaga donna che scopa con cavallo film gratis film pirno italiani gratis video donne che godono video porno gratis napoletane lesbiche si strofinano orge anali con giovani ragazze amatoriali Youtube Video Porno Gratis Di Ragazzi.i Intraprendenti Che Trombsno Donne Piu Grandi sesso in una stalla italiana pezzo di fica in leggins spompina in macchina foto porno Jennifer Toth suocera si tromba il genero gratis ragazze giapponese giovane tettone yuo porno coppie giovani amatorili porcone con tacchi amanti di cazzi gratis porno hentay siti free vecchie donne video porno italianos gratis mamma hentai tettone con latte video vecchie ponpinare e ragazzi porno mature svedesi anal Immagini donne gratis pornobrasiliani vidio di porno violentare gradis donna piccola porno la bella cinese lo prende al culo rocco siffredi cazzofiga succhia cazzo dorme giovani ragazze nude milf squirta con ragazzo film porno eleganti donne con capezzoli enormi video porno gratis video gratis ragazze sverginate xnxx porno in galera porno giapponesi babe jessica rizzo ultimi film porno.gratis madre chiavata da giovanotto porn lo vuole duro il primo cazzo porno yur porn grstis video porno di giovani ragazzevenezuelane lupopirno video porno in gravidanza porno inculata mentre piscia video ragazze con cazzi enormi sesso amatoriale maturi vedioporno donne anziani it film porno ita laziasiscpoa ilnipote porno teen gratis porche pompini ragazze vidjo porno.com Video porno suocere bondage Giappone vecchie succhia cszzi mariti e mogli porno figa strettapelosa della cugina video troie italiane che scopano sul lavoro gratis tettone e cazzi Metto Un Dito In Culo A Mia Madre Racconto xnx giovani italiani sesso video video porno gratis penetrazione mentre dorme cleopatra hard facendo bocchini video donne anziane con giovani porno trans pompino ragazzi ard sesso al parco porno gratuito papa scopa suo figlio

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
L'Ultima Notte Di Sesso Con La Mia Ex Incinta
Era dal liceo che non la vedevo, ma non era cambiata per niente Mirta. É bella oggi come ieri. Anche adesso che é incinta, nuda davanti a me, non posso smettere di ammirarla. Nonostante la sua gravidanza, rimaneva comunque una splendida ragazza..... donna! Solo il suo seno era cambiato, non mi ricordavo che avesse due tette cosí grandi. Ma poi, ripensandoci, mi risposi che era il suo fisico che si adattava alla sua nuova condizione. E quella nuova situazione, mi stava eccitando da morire. Forse era scritto nel grande libro del destino che Mirta doveva essere la prima donna delle mie "prime vol
Bagno al mare con lo zio.
Eravamo usciti per fare colazione seduti al bar della piazzetta del paese. Non avevo indossato il costume da bagno, non avevo voglia di andare al mare. Solo voglia di rilassarmi lontana dalla calca delle spiagge salentine. Una colazione allegra e spensierata. Mi piaceva stare con lo zio. "Ma non vai al mare oggi Laura"? Aveva chiesto lo zio. "Non lo so, non credo. Ma perché me lo chiedi"? "Ho notato che non indossi il costume"! "Ma dai zio, ma dove guardi"! Poi scherzando "ma le ho messe le mutandine"? Nel dire questo avevo leggermente alzato la gonnellina in jeans mostrando meglio le
Mai fidarsi delle apparenze
Anni fa frequentavo una pineta vicino Roma, dove ci si incontrava principalmente per scopare. Più o meno si incontrano sempre le stesse persone per anni, se sparivano era solitamente perché si fidanzavano o perché si ammalavano. Ovviamente ad alcuni ero simpatico e ad altri no, come succede a tutti. In particolare c'era un tipo che ogni volta che mi incrociava sbuffava o dava segni di insofferenza, e si girava dall'altra parte; io lo ignoravo completamente, anche perché rimediavo quasi sempre e non avevo certo bisogno di lui, anche se fisicamente era un bel tipo, non molto alto (lo soprannomin
I ragazzi dei giornali
I profondi occhi marroni di Alberto guardarono fuori del finestrino dell'autobus, gli scuri capelli arruffati tra la sua testa ed il vetro macchiato. Era stata una lunga giornata e lo aspettava la consegna dei giornali. "Voglio solo andare a casa", pensò. Il rumore sull'autobus era incredibile, probabilmente perché stava avvicinandosi la fine di maggio e tutti erano pronti per l'estate. Il rumore era soppratutto nella parte anteriore dell'autobus ed Alberto era veramente felice di essere dell'ultimo anno e poter sedere in fondo. Quando l'autobus rallentò per la sua fermata, si mise sulle
I miei due zii
Dopo la mia ultima visita a zio Berto non ero sicuro di voler tornare a trovarlo. Sapevo di non voler essere messo ancora sul tavolo ma quando ci pensavo il mio cazzo diventava duro all'istante! Non sapevo il perché ma sapevo che se in futuro gli avessi detto che sarei andato a trovarlo, non avrei potuto dimenticarlo. Era vacanza ed io ero annoiato, avevo poco da fare. C'erano i miei amici ma io volevo fare qualche cosa da solo, così scrissi un biglietto per lo zio e la lasciai nella sua cassetta per le lettere; gli chiedevo se potevo chiamarlo per vederci. Nel biglietto dicevo che ero in vac
Il film? E chi l' ha visto...
In una piovosa serata di inizio estate Marco ed io decidemmo di andare in un cinema a luci rosse, dove eravamo già stati due o tre volte. Mentre la platea è una normale sala cinematografica, la galleria funziona un pò come un privè, con selezione dei singoli da parte del gestore. Quella sera, appena entrati, notammo la presenza di due singoli ed una coppia piuttosto anzianotta. Ci sedemmo al solito posto, in una fila di mezzo, con ampio spazio per il passaggio degli spettatori. I due singoli rimasero fermi al loro posto, nelle ultime file. Il film era alla fine, e stava per iniziare l' u
Il mio giovane compagno di squadra
Guido verso casa per quella strada orrendamente noiosa, torno dall'allenamento di hockey a rotelle ed è sabato, questa settimana poi, anche peggio del normale col mio compagno di squadra, con cui normalmente vivo, via per le vacanze. Mi ero divertito all'allenamento, come mi capita sempre, mi piace l'hockey, ma sopra tutto mi piace guardare il resto della squadra cambiarsi dopo l'allenamento. Una stanza piena di eccitanti ragazzi sudati, nudi e bagnati, mi piace veramente. La mia mente comincia ad andare alla deriva, mentre guido lungo la diritta ed irritante strada. Penso ad un giocatore in
Io, Mio Zio E La Doccia
PARTE 1 La seguente è una breve storia, sta alla vostra immaginazione scoprire se trattasi di fatti realmente accaduti o pura fantasia... Ho quasi 37 anni, mi ritengo un eterosessuale di larghe vedute e ho sempre amato i corpi nudi delle donne. Sin da piccolo ero attratto dalle grosse tette, i miei sogni erotici allora vedevano come protagoniste Samantha Fox, Sabrina Salerno o Debora Caprioglio; quanto amavo il pelo e le donne dalle fattezze mediterranee!. Quella che vi voglio raccontare però, e non so perchè lo faccio, è una strana esperienza che accadde parecchi anni fa, che mise in dub
Pietro Aretino_Sonetti lussuriosi
XIII Dammi la lingua, appunta i piedi al muro; stringi le coscie, e tienim stretto, stretto; lasciat'ire a riverso in sul letto che d'altro che di fotter non mi curo. Ai! Traditore! Quant'hai il cazzon duro! O! come? su la potta ci confetto! Un dì, tormelo in culo ti prometto, e di farlo uscir netto t'assicuro. - Io vi ringrazio cara Lorenzina, mi sforzerò servirvi; ma spingete, spingete come fa la Ciabattina. o farò adesso, e voi quando farete? - Adesso! dammi tutta la linguina. Ch'io muojo. - Et io, e voi cagion ne sete; adunque voi compirete? - Adesso, adesso faccio,
Dopo cena
Sono più di 20 giorni che, i nostri figli sono in vacanza e per motivi di lavoro io e mia moglie siamo rimasti soli in casa. Così domenica 23 c.m. anticipando il mio compleanno di un giorno ho detto a Sandra "preparati come sai che stasera ti porto a cena". Era meravigliosa, gonna nera a metà polpaccio con spacco laterale fino all'anca calze autoreggenti con reggicalze e niente slip,camicetta bianca trasparente vedo non vedo un pò sbottonata e senza reggiseno. Durante la cena parlammo del più e del meno, riflettevamo che era un pò che non facevamo giochi strani e mi disse "se stasera bevo....p
Giorgia la manager che diventa mia schiava 1
Giorgia è una donna normale, quasi banale del Friuli operoso e dinamico. Una donna tutta casa e famiglia anche se con grandi capacità professionali, determinazione e di leadership fuori dell'ordinario. Nulla di lei e della sua vita può far pensare a una donna trasgressiva. Da giovane infatti la sua vita era segnata dalla scuola, dall'oratorio, dall'azione cattolica e mai da nulla di trasgressivo. In questo ambito conosce Marco e dopo un po' si fidanzano e poi si sposano.Lei appena laureata viene assunta da una grande azienda di articoli sportivi come assistente dell'amministratore delegato e q
Sorprese improvvise
Mai e poi mai avrei pensato che potesse succedere una cosa del genere, proprio a me, che sono uno che non va a cercare avventure strane. Stavo con la mia amante ( che non è un'avventura..siamo davvero innamoratissimi ) in un albergo del veneto a scopare, e con grande soddisfazione di entrambi, avevamo già abbondantemente goduto con baci, carezze, leccate, scopate e tutto quello che sapete che a letto si fa, quando ad un certo punto, siamo stati colti da una fame improvvisa. Allora chiamo la reception, e chiedo se è possibile avere qualcosa da mangiare, e l'impiegata mi dice che sarebbe stato
Il garzone
Renata si diresse verso il suo fornaio di fiducia , era in realtà un mini market , mentre camminava si rese conto che la sua schiena non le avrebbe permesso di fare molta spesa , non poteva portare le borse fino a casa . I suoi 60 anni , anche se si manteneva in discreta forma , si facevano sentire . Arrivata nel market cominciò a comprare lo stretto necessario , poi si trovò a condividere i suoi dolori con il propietario , un suo coetaneo , il quale appena venne a sapere che Renata non avrebbe comprato molto per via della sua schiena , gli diede subito la soluzione . L'uomo disse a Renata
Le mie storie (6)
Pur studiando giurisprudenza, certi pomeriggi mi ritrovavo in casa a fare da psicologa alle ragazzine lasciate da mio fratello. In fatto di questo era di una puntualità quasi svizzera, le cambiava con scadenza mensile, e quasi tutte venivano lamentarsi dalla sottoscritta. Io, conoscendo bene con chi avevano avuto a che fare, avrei voluto dir loro che lui (ma non solo lui) era fatto così, dopo tutto non essendo mai stata bella, non ho mai provato la sensazione di poter scegliere. Invece le ascoltavo annuendo a tutte le loro critiche e dicendo (sapendo di mentire) che prima o poi sarebbe ritorna
Con la signora Gloria, 3
Ancora una volta Gloria mi telefonò, era in fregola, voleva assolutamente che andassi lì da lei per scoparla. Mi precipitai da lei, in effetti avevo il cazzo che mi bolliva nei boxer, suonai al citofono e mi venne aperto, entrai nell'ascensore e intanto mi stringevo la mazza nella mano. Mi precipitai alla sua porta e Gloria mi venne ad aprire, aveva fatto la messa in piega ai capelli, si era truccata pesantemente, come una troia e portava enormi occhiali stile anni '70, aprì la vestaglia rossa che portava e sotto stava solo con collant color carne trasparenti e due scarpe avorio, con zeppe alt
Le Mie Prime Masturbazioni
Tutti dicono che la prima volta non si scorda mai, bhé..... non é proprio cosí! Io ho dei ricordi vaghi e confusi, se dovessi metterli in ordine cronologico, non saprei quale é venuto prima, perdonate il gioco di parole, o quale é venuto dopo. Per esempio non mi ricordo esattamente la prima volta che mi sono masturbato, la mia prima sborrata. Ricordo quando se ne parlava a scuola, i compagni che ti dicevano "ma tu come te le fai le seghe? Con tutta la mano o solo con tre dita su e giú?" oppure "le hai mai viste dal vivo delle tette?". Ma se dovessi dire con precisione quando ho schizzato la pr
Basta! (quarto episodio)
Basta! (quarto e quinto episodio) La seconda prima volta? "Ehi, disse lui, hai fame? hai preso gusto a succhiarmi il cazzo!" Vero, in questi mesi grazie a lui ero diventata una maestra. Avevo imparato per bene tutte le tecniche di bocca, con un'infinità di varianti piacevoli fino al "deep throat", la "gola profonda" con ingoio del vecchio film. Si, mi piaceva inghiottirlo in profondità fin dietro la gola, affinando i movimenti e l'angolazione della testa trovando il sistema di farlo venire in profondità ma senza per questo soffocare, Difficilissimo, ma il metodo migliore per non sen
Giovanna, matura e****t
Non mi piace il sesso a pagamento. Pochissime volte ho pagato. Non voglio alimentare il giro dello sfruttamento, ne arricchire qualche scaltra approfittatrice. Ma un giorno.... Sfogliando gli annunci del giornale cittadino vedo il seguente : Matura, riceve altrettanto maturi gentiluomini... Tel..... Istintivamente mi viene voglia di telefonare. L'annuncio è diverso dagli altri.. Non si dichiara disponibilissima, novità, esotica.. ecc ecc.... Mi risponde una voce roca. Un po' imbarazzato mi presento. La voce è sicura, piacevole, ma decisa. Devo chiedere qualche informazione. Quanto è il prezzo
Marilisa giovane laureata in legge 1
Marilisa è una mia compagna di facoltà che si è laureata in legge tre anni fa. E' la classica brava ragazza di provincia senza grilli per la testa frequenta la parrochia, è animatrice dell'azione cattolica d'inverno e dei Grest d'estate, non ha mai indossato vestiti né appariscenti né sexi, né abiti che la rendessero sessualmente appetibile anche se è sempre stata una ragazza molto carina una terza di seno, un sederino a mandolino che resusciterebbe un cadavere e abbastanza alta. Una volta uscita dall'università era terrorizzata dal mondo che la aspettava fuori. L'atteggiamento dei genitori n
Il culetto della mia ex
A me son sempre piaciute le ragazze con un sedere abbondante, la mia ragazza attuale ha un bel culetto a mandolino, alto e sodo. La mia ex invece aveva un bel culo grande, ma era più morbido e meno sodo tanto da avere anche un po' di cellulite, ma lei amava comunque ostentarlo in spiaggia con i perizomini e al lavoro con i minishort. La mia ex aveva un vizietto, amava infilarsi piccoli oggetti come matite o il rossetto nel sedere mentre si masturbava. Un giorno era a casa mia ci stavamo preparando per una festa quando lei esce dal bagno e avanza piano piano verso di me con aria furbetta; si
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso