Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
teen vergino Racconti Sesso TEEN VERGÝNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

milly d'abbraccio spruzzi in faccia ragazza di colore succhia banana dolce sesso megasesso donne fanno prima volta pompini porno con tacchi alti foto hard lesbike leccare i piedi ad una ragazza yoporno italia riprese di sesso gratis amatoriale di nascosto regalo alla moglie per compleanno una scopata video lesbo milf hd video porno studentesse 18anni donne pelose puttane pompinare pornofree mobile video porno di uomini pelosi gay immagini figa bagnata video di done porno vecchie fighe sborrate video porno calde mature lesbiche porno inculate latina cumsoth video italiane cazzi neri anni 18 nude schizzi di sborra d'autore 18 sesso ragazze dialogo italiano di porno teens video porno gratis lesbica ci prova con amica il mio cazzogay gifs video gratis di fare all amore porno mature ufficio xxx porno porno fighe piu grandi video xxx 18 nude pompino porno a rallenti Pornozoo pompini gay voglioporno tettone in web si masturbano sesso strano prendiporno porno in italiano parlato Chiara francini figa Maurizia Paradiso porn video porno gratis beby sitter piccolo video gratis porno sesso madre E FIGLIO giapponese PORNO piedi moana pozzi asian Romaporno studentese video poorno free teen sesso handjob Porno youtub giganteschi cazzi neri con swinger helen cruz video mai visti porno giovani donne culetti stretti gratis Mamma Italiana Rientra Prima A Casa E Trova Il Figlio Che Scopa Con La Filanzata scopata con suocera matura video porno trio mogli manne col pisello efanno con le figlie babby squillo video sesso fighe con piccole labbra video porno mamme che scopano figli sesso grstis trans orientali pompino a lavoro filmato lake rasell porno quindicenne scopa gratis porno cu babe tutti i video angelina valentine matura scopo idraulica porno vergina gratis nonne arapate porno video sex privati video di porno massaggi con negre video di attrici nude gratis youporn cazzi enormi video gratis vagine che sborrano video porno di negro deborah caprioglio porno porno per telefono video ponpini babes cazzi enormi voglio pirno video porno le babbenatale pippe hard moglie in gang porno scopate donne e animali porno jizz maestre scuola. media film vitio porno prostituta brasiliana facile Video porno italiano gradis 3gp una donna fa un pompino avun cavallo sesso nonno e nonna video porno di pompino porno moglie xvideos porno sculacciate dal marito youporno creampes italiano mature film gratis amica della sua ragazza trombata ialiano porn hentay trasformate in banbole xvideo video porno interno figa donne video amatoriali sexy nere hot foto pianista porno sessp con la nonna

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Lucia 6
Una mattina appena alzato trovai in cucina un biglietto di Lucia in cui diceva che era dovuta andare da sua sorelle che non si era sentita bene; diceva che sarebbe tornata l'indomani; quella mattina all'università non c'era lezione e avevo, tanto per cambiare, il cazzo duro, dapprima pensai di spararmi una sega sui collant della mia amante, andai in bagno e nella cesta del bucato trovai un paio di collant tuttonudo velatissimi sporchi del mio sperma e degli umori di Lucia, mi tirai fuori il cazzo dal pigiama e iniziai a menarmelo, poi mi fermai... mi era venuta un'idea in mente! Decisi di fare
La casa al mare
Salve sono Angela,ragazza di 27 anni del sud Italia,fisicamente un po' in carne ,meglio definirmi come una ragazza formosa.Porto la 5 di reggiseno,4 di mutandine e adoro vestire solo abiti aderenti e scollati è mai senza tacco.Frequento un amico di nome Paolo anche lui del sud Italia,ha 35anni fisicamente robusto ma no grasso,molto carino e con lui ho un intenso rapporto di amicizia da circa 6 anni,anche se però negli ultimi due anni abbiamo cominciato a frequentarci più spesso,tanto che siccome lui fa l'imprenditore a circa 80 km da dove originariamente nati e cresciuti ,i invita ultimamente
La sostituta: parte 2
Introduzione: Nella prima parte di questo racconto Marco confessa ha sua figlia Cristina la sua profonda solitudine legata alla scomparsa della moglie, e le racconta le pulsioni sessuali che ha nei suoi confronti. Con grande preoccupazione, le propone di diventare una sorta di sostituta, che oltre ad essere una figlia svolga le funzioni di una moglie, Cristina per paura di deludere e peggiorare ancora di più la situazione del padre, accetta ed inizia una relazione con lui. Sono passati due mesi da quando Marco ha sverginato sua figlia Cristina, come previsto, dopo poco tempo tutto si è no
Una notte infuocata
Il caldo iniziava a diventare stressante, la gente quando usciva per andare al lavoro o per fare altre cose per poco non sveniva. L'unica persona che sembrava sopportare con pazienza quel caldo secco era Laura, distesa sul letto nella sua camera da letto con il ventilatore che sopra la sua testa girava ormai da ore. Forse la bella 26enne non aveva neanche tanto bisogno dell'aria fresca che l'attrezzo le mandava addosso, stare in slip e reggiseno per lei era la soluzione migliore. Barabara, la fidanzata di Laura, si stava facendo una doccia per rinfrescarsi dopo essere tornata da una lunga e fa
Una giornata particolare
Vorrei raccontarvi l'ultimo incontro avvenuto pochi giorni fa al motel Boomerang a Roma . Mi aveva contattata via mail un uomo di nome Valentino , 52 anni romano bisex solo attivo , e aveva corredato la mail da un paio di foto che lo ritraevano tutto nudo e con il suo cazzo ben in tiro e ben in vista . Sinceramente niente male , così risposi alla sua mail e dopo qualche scambio di battute ci mettemmo d'accordo per incontrarci . Naturalmente ero eccitata al pensiero di farmi una bella scopata . Da casa , ero già pronta , almeno per quello che riguardava intimo e smalto ai piedi , misi i mie
Il capo cantiere- seconda parte
Mentre mi stavo chiedendo che cosa mai volesse intendere il mio ospite con quelle parole, mi gustavo il suo enorme uccello che nel frattempo era diventato grosso e duro e me lo ritrovavo spesso tutto in gola fino alle palle , visto che ripetutamente mi spingeva con la mano la testa sul cazzo fino a farmi sbavare , lasciando la saliva colare su tutti i suoi coglioni, che io prontamente ripulivo nei momenti di pausa , passando con la bocca e la lingua dal cazzo alle palle e viceversa. Un gran bel lavoro!!! Durante il quale mi era sembrato di percepire da parte sua una certa propensione al comand
Femmina
....in quei giorni in cui la femminilità esplode rilasciando sanguigni frammenti di un ovulo che fortunatamente o sfortunatamente viene espulso senza essere stato intaccato dalla vita, amo particolarmente lasciarmi solleticare il clitoride dal getto dell'acqua, in piedi nella doccia ... Le piacevoli contrazioni fanno rilasciare ritmicamente il sangue, e mi piace vederlo mescolarsi all'acqua che mi ha dolcemente e tiepidamente eccitata... poi diventare sempre + chiaro, arancio, e poi sparire via .... Sono particolarmente sensibile, in questi giorni, per cui sento che il piacere
Come iniziò 3
Eccitati, consapevoli e consensienti, aggiungerei con una gran voglia di continuare ad addentrarci, alla scoperta di questi desideri fin troppo repressi, andammo a casa mia dove vivevo da solo, dopo essermi separato. Li finalmente ci liberammo dei vestiti, le mie sensazioni passavano dall'eccitato al dubbioso, ma si soffermavano molto di più sull'eccitato e sulla gran voglia di continuare quei giochi. Il mio cazzo era già libero da impedimenti e durissimo, Cris si stava togliendo gli slip facendo uscir fuori un arnese niente male e anche il suo bello in tiro. Io mi ero già messo comodo sul d
Il capo cantiere-prima parte
Di fronte a casa mia c'è un albergo-ristorante che durante certi periodi dell'anno ospita squadre di operai edili per lo più della bassa Italia che vi soggiornano perche la ditta per cui lavorano ha preso un appalto qua in zona e vi rimangono fino al termine dei lavori. Mi capita spesso la sera di vederli seduti fuori in strada a bere birra e fumare. Alcuni sono veramente dei gran maschi!! Del genere che piace a me, grezzi, barbuti, panzoni, pelosi, fumatori e in astinenza da sesso da settimane. Nel mio paese non c'è una zona dove battono le puttane. E per loro farsi un avventura diventa impos
L'abbronzatura
L'ABBRONZATURA DI MAMMA Abbiamo una casa al mare dove trascorriamo due mesi ogni estate. Ricordo con entusiasmo la fine della scuola e la partenza per la villeggiatura,sin da piccolo. Lo scorso anno vi andammo solo io e mia madre perché mia sorella più grande faceva uno stage all'estero e mio padre per lavoro era in Tunisia.Fa l'ingegnere. Al mattino,dopo colazione ,scendevamo allo stabilimento balneare dove negli anni mi ero fatto molti amici. Nelle prime ore facevo una passeggiata con loro ma,dopo il bagno, facevo compagnia a mia madre che leggeva sotto l'ombrellone o chiacchierava con la
Incontro al Solarium
"Finalmente ho trovato un po di tempo per andare ad abbronzarmi al solarium. Ormai sono sempre insieme al mio ragazzo e non trovo mai un po di tempo per me...". Arrivata, pago la seduta ed entro nella stanzetta. Appoggio la borsa sulla sedia e inizio a spogliarmi. Mi tolgo la maglietta bianca e il reggiseno e li metto nell'appendino. Poi mi levo anche i leggins neri e li appoggio nella sedia. Rimasta in mutandine, mi guardo allo specchio... "ho davvero un bel fisichetto, non c'è che dire...". Allora tiro fuori il cellulare dalla borsa per farmi una foto sexy da inviare al mio rag
Saga familiare 9
La vita in casa non era più la stessa, soprattutto per me: dopo la foia delle grandi scopate con suocero e figlio, mi trovavo di colpo sola e a secco totale: il nonno era ormai perso dietro la sua bielorussa e risultava poco più che un ospite casuale, anche se continuava a presidiare la sua camera al pianterreno; mio marito era sempre più perso dietro le sue avventure industriali, che andava ampliando all'estero, ed era assente sei giorni su sette; peggio ancora, aveva preso l'abitudine di coinvolgere Davide, nostro figlio, per via della dimestichezza che aveva con le lingue straniere. Conclu
In bella vista
Ciao a tutti questa è la mia prima storia anche se ne avrei da raccontare; i protagonisti siamo e io la mia ragazza; abbiamo 26 anni entrambi e stiamo insieme da parecchi anni. Qualche giorno fa la invito a casa mia dopo che era tornata dall'università (siamo studenti quindi non viviamo insieme) per pranzo dato che ero solo, arriva da me vesita con: scarpe ballerine e vestitino bianco stile spiaggia, capelli lisci e lunghi e occhialoni da sole. Pranziamo, sistemiamo la cucina e andiamo in camera mia. Mi siedo sul letto e subito mi viene sopra in braccio ed inizia a baciarmi molto sensualme
3 I miei giochi solitari a casa
Dopo la mia prima sega non smisi più di farmene, ci fu un periodo che me ne facevo anche quattro o cinque al giorno. Nei primi tempi i miei giochi solitari si svolgevano a casa quando rimanevo solo. A volte la sera prima di andare a letto se mi sentivo eccitato mi masturbavo nel letto anche se dormivo nella stessa stanza con mia sorella. Per non farmi sentire facevo movimenti lenti per non far fare rumore alla rete del letto e tentavo in tutti i modi di non far sentire il mio fiato che si faceva pesante. Mi masturbavo in silenzio sul mio letto a castello, io dormivo sopra e mia sorella sotto.
Saga familiare 11
La mattina seguente - era sabato - mi svegliai stralunata, per la lunga e faticosa notte d'amore: tre volte avevamo ripetuto gli assalti, ed ogni volta era stato più entusiasmante. Mi scoprii sola, nel letto e nella camera: un biglietto sul comodino mi avvertì:"Sono al mare; metti un costume". Non stetti neanche a pensarci e indossai il minuscolo bikini che avevo infilato in borsa, una cosa quasi inesistente, scelta per comodità, ma soprattutto per mettere in risalto le mie forme. Lo trovai disteso sulla sabbia; mi sdraiai accanto a lui, sul piccolo telo, per stargli il più possibile appicci
Insospettabili piaceri
Nella piccola utilitaria di Lucia si stava consumando un tradimento bello e buono,di quelli doppi perché oltre l'amore veniva tirata in ballo un amicizia decennale,solida e fedele. Quando però tra amici compare una venere,tutti gli schemi saltano;la chimica e l'attrazione fisica non lasciano scampo,annebbiano la ragione e liberano un istinto senza freni. Così di fronte ad una splendida mora nuda,disposta a tutto,anche il più fedele degli amici diventa un traditore ma chiunque,al posto del pur buon Roberto,forse non avrebbe resistito,almeno per quella notte... La timida Lucia divenne dunque
Viaggio in treno
Questa è un a storia di fantasia, ma con una parte di fatti realmente accaduti. Sono sul treno Bucarest Belgrado, alla fine degli anni settanta. Il treno parte a tarda sera, e per tutta la notte attraversa la parte meridionale della Romania. Erano anni molto diversi da oggi, l'Est era veramente misterioso, e affascinante. Il treno è buio e deserto, i viaggiatori sono realmete pochi. Nel mio scompartimento siedono tre persone, tra cui una affascinate quarantenne. Due stanno dormicchiando, la quarantenne sembra non trovare un posto sul sedile. Noto che si sta sfregando le mani sulle ginocchia,
..e ancora ci ripenso
Estate di qualke anno fa..lo conosco su internet nn ricordo nemmeno come..parliamo e capisco subito ke lui è il classico bravo ragazzo..non quei bravi ragazzi noiosi ma bensi quei bravi ragazzi ke nella vita di tutti i giorni sono impegnati all'università e credono nei veri valori della vita ma ke a letto sono delle belve.(come me insomma).abbiamo subito capito ke c'era affinità mentale e sessuale..passamo qualke giorno chattando e scambiandoci opinioni riguardo i nostri gusti sessuali..gli dissi ke nn avevo mai avuto un rapporto sessuale completo da passivo..e questo nn fece ke eccitarlo anco
Io e mia cugina M.
Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina M. Lo desideravo da quando ero adolescente, da quando ho iniziato a farmi le seghe e tante volte mi sono fatto dei gran segoni e delle belle sborrate pensando a mia cugina. Ho sempre desiderato toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel suo bel culo rotondo e leccarle la fica. Pensando a lei ho passato davvero dei bei momenti. E ancora oggi, a distanza di anni, mi capita di ripensare alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e puntualmente il cazzo mi si fa duro e mi faccio una bella sega desiderando che ci sia
Era il mese di giugno...accadono fatti nuovi
Agosto passò in fretta i primi di settembre ero tornato a casa e di notte spesso ripensavo a quella sera, mi tornava il desiderio e la voglia di riprovare quelle sensazioni che avevo creduto di dominare di sopire e dimenticare mentre, mi accorgevo, erano rimaste li, dentro di me in attesa di esplodere e adesso chiedevano con forza di essere soddisfatte. Il giorno dopo decisi che sarei tornato alle giostre, dove quella sera cominciò tutto. Non avevo piani precisi ma i miei amici una volta mi dissero che i vialetti limitrofi alle giostre, erano frequentati da uomini in cerca di ragazzi. At
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso