Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
teen teen lesbo amatoriali gratis Racconti Sesso TEEN TEEN LESBO AMATORÝALÝ GRATÝS

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video nero cazzone con italiani manya tre cazzi nel culo porno la mamma vien di notte scopa la figlia sulla barca film porno gratis polacco video porno amatoriali teen casa foto porche barbara durso video sesso noi portno Foto gratis mamme porno tubo 8 donne mature porno video dolce porno tra lesbiche ragazza italiana pompino perfetto porno gratis sicuri vidioporni gradis porno foto scondalose gratis video mariti guardoni nero tromba la moglie sorella fottuta feet sniffing videos lesbiche vecckie usi leccano la figa Porno Prima Volta Nel Culo Senza Volere pompino di gola porno amatoriale battone video amatoriale ho fatto scopare mia moglie dall'amante suocero amatoriale free sborra in faccia compilascion visibile pene dentro vagina cagna porno donne mature porno amatoriali porno gola profondissima porno negre minigonna ciucciare le tette in vasca lo prende nel culo da due porno mama nono lezioni pi piano porno c videos video porni shay fox sesso sporco filmati. video figa che viene porno due cazzi neri per giponesse video porno mamma con le mutande bagnate massaggi cinesi video gtatis le mamme scopano video porno obligate porno mama se masturba davanti alla figlia porno russi gratis video porno gay amore signora matura svergina giovane video italiano video gratis amatoriali bocchini in macchina donne super sexy video porno guardala pornhd teen anal porn brunette casalinga sesso per debiti sesso pompini animali si scopa la mamma mentre dorme video gratis you porno maturi e giovani clistreri video porno gratis Porno con donne pelosissime foto super bocchini hot mega sesso iitaliano voglio porno megassesso porno teen russe video erotici scambio coppie italiano PORNO AMATORIALE ALL APERTO GRUPPO ITALIANI RAGAZZI due bionde e un cazzo foto mamma si fa leccare la figa dal figlio piccole troie megasesso film porno italiano massaggi google xxx porno video pornostar italiana videoporno moglie anal vecchie gratis benedetta parodi film porno you porno gratis porni mobil italiano solo porno gratis crempe amatoriali spogliatelliste ose la moglie tettona naturale filn porno gratis marito si fa scopare la moglie dagli altri ragazza scopa eiacula film porno casalinghe puttane video sesso casalingo gratis youporn cazzi enormi video gratis video poorno di melissa satta film hard ilary blasi gnocchepelose video porno di futurama gratis scoreggia sborra video di liza del sierra foto di milf bionde nude sborrare sulle tette porno films porno con cazo grande video porno gratis in bus carly e porno lesbo video porno di madre a figlio milf porno over 50 porcelline giapponesi neri pamela foto donne che ingoiano vudeo gratis anziane scopate nel culo isube casalinche porno youporn scopato da mamma massaggi porno italian

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Le mutandine odorose di mia suocera
Quando vado a casa di mia suocera, una donna quasi 60enne divorziata,con due tettone grosse a pera,il culo grosso,tondo e cellulitico e un figone peloso, cerco sempre nella cesta dei vestiti sporchi le sue mutandine per annusare ed assaporare l'odore della sua figa, credetemi è delizioso e non c'e una volta che il mio cazzo non vada in erezione. Premesso ciò, quest'estate sono stato preso in fallo. Eravamo in vacanza in montagna, (io, mia moglie, mia suocera)e dopo aver fatto una passeggiata tra i sentieri di montagna rientro a casa mentre lascio il resto della comitiva in gelateria. Entrato i
La Cameriera di Capoverde 5 e la sorella 01 e la v
Già Vi ho descritto la mia schiava G....na, bruttina ma con un fisico s**ttante e tonico e la sorella Linda con pelle più scura e fisico più tondo...che culo e che tette.. La Mia G....na, un pò timida, la sorella una porcella... Un giorno nella villa di fianco alla mia la signora aveva organizzato una partita a carte con le sue amiche sotto il salice nel giardino. Questa situazione si riproponeva spesso e non vi nascondo che spesso mi appassionavo a guardare quelle tardone....che potevano avere allora 40 anni ma Io ne avevo forse 20...quante seghe a vederle scosciate mentre giocavano e beve
Le sorprese di una mamma
Il mio amico Mirko ultimamente tendeva a frequentare sempre più spesso casa mia, spesso con pretesti alquanto improbabili quali "studiare insieme", "prendiamoci un caffè", "vediamoci la partita" e balle simili. In realtà, sapevo che aveva sparlato con altri conoscenti di quanto fosse insolitamente attratto da mia madre...Mia madre Antonella ci ha praticamente visto crescere insieme e verso i miei amici è sempre stata gentile ed ospitale. Nessuno la aveva mai di fatto vista come un obiettivo sessuale, fin quando, verso i 20 anni, Mirko non l'aveva presa di mira. E oggettivamente non potevo bias
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVE
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVERNO Una mia piccola fiamma si chiamava Serena, era una amichetta di mia sorella, figlia di colleghi di mio padre, orbitava in casa mia spesso ed aveva qualche anno meno di me. Si sà che se Io ho diciannove anni, un figo detto da molti che ci sapeva fare detto da me, e lei è una ragazzina di sedici, con il pepe nel mazzo come si dice a Napoli.... prima o poi qualcosa sarebbe successo. Adesso Vi dico.... Serena ragazzina esile, tutta nervi, un seno ancora da sbocciare ma con due occhi azzurri ed una bocca carnosa e rosa mi aveva sempre suscitato
Oumi l'africana.
Racconto trovato in rete su xhamster. Oumi è senegalese, è nata e cresciuta in Italia, è una ragazza molto bella ancora oggi, quando la vedo il cuore mi batte forte al ricordo dei dolci momenti di sesso passati insieme. La sua pelle nera mi ha fatto impazzire, una terza di seno, un culo da urlo, rotondo, duro come il marmo, la bocca carnosa, i lineamenti del viso sottili e delicati su un corpo alto e slanciato, una vera venere africana che ha saputo regalarmi momenti di pura estasi sessuale. A quei tempi avevo 18 anni, passeggiavo con i miei amici cercando di far conquista fra le ragazze
Chat galeotta
Racconto trovato in rete su xhamster. "Ciao, hai voglia?" Scrisse Massimo senza troppo entusiasmo nell'apposito spazio della chat gratuita, aveva selezionato il nickname di Lucia, se poi Lucia fosse in realtà un uomo che si fingeva una donna a Massimo non importava molto, si stava annoiando a morte solo a casa. Erano ormai sei mesi che si era lasciato con la sua ragazza, a parte il sesso non sentiva certo la sua mancanza, per un ragazzo di 25 anni una storia d'amore non dovrebbe lasciare indifferente, Massimo era però svuotato. Da settimane passava le serate in chat cliccando ogni volta ch
Mi hanno chiamata puttana.
Mi hanno chiamata puttana. Perché gli ho sorriso quando mi diceva che avevo un bel culo, gli ho detto si senza aspettare troppo tempo, mi sono fatta toccare ovunque senza particolari impedimenti, gliel'ho preso in mano senza guanti sterilizzati da chirurgo e poi l'ho perfino messo in bocca e non ci eravamo ancora neppure presentati. Mi hanno chiamata troia perché mi è piaciuto, ed eravamo in un piccolo sgabuzzino ricavato dentro il pub, mi sono liberata di mutande, reggiseno, gli ho sbottonato il pantalone e mi sembrava gli piacesse, era felice, lui godeva e devo dire che godevo anch'io. Mi h
La giovane tabaccaia siciliana 002
La giovane tabaccaia siciliana 002 Storia recentissima sono tornato da Lei A seguito del secondo e sconvolgente incontro avuto in tabaccheria ho voluto battere il ferro ancora caldo cercando una strategia per eventuali incontri successivi.... Mi presento il giorno prima di ferragosto ad ora di pranzo, vedo che nel locale c'erano un paio di clienti, aspetto, Lei era lì che saltellava come sua abitudine dalla cassa alle vetrine interne al negozio, il ragazzo non lo vedevo. Indossava una camiciola bianca in cotone leggero che scendeva a coprire a malapena quel suo bel culetto, fasciato in u
Buon compleanno
Il taxi veloce e discreto che l'aveva prelevata a Malpensa la lasciò esattamente di fronte al cancello in acciaio, perfettamente lucido e ben tenuto. All'interno si poteva vagamente intuire uno splendido giardino. "Tutto questo non ha senso" si disse Raf, appena ebbe pagato il tassista frettoloso. Solo un paio di ore prima era a casa sua, nella sua comoda e tranquilla vita di sempre. Però spinse il campanello con decisione, lisciandosi la sottile camicetta di seta beige che si era sicuramente sgualcita in aereo. Il cancello che si apriva la fece sobbalzare. L'interno era decisamente megl
Le mie storie (2)
Quella sorta di avventura nel bagno con il fratello della mia compagna di classe, mi aveva aperto un mondo nuovo. Ero diventata grande, ero affascinata da quel piacere tutto nuovo che all'improvviso avevo incontrato. Quell'anno di terza media lo passai all'insegna delle scoperte insieme ad un mio compagno di classe (non il più carino ma neanche il più brutto) che mi fece la dichiarazione (la prima è l'unica della mia vita). Tra toccatine e maldestri tentativi di rapporti orali reciproci, a casa sua quando i genitori erano assenti, cercavo di crescere per stare al passo delle mie amiche più sm
Hai capito a Raffaella
Salve lettori..questa storia è accaduta un periodozzo fa :) .. e ve ne scriverò altre.. Allora , Raffaella è la ragazza di un amico di comitiva.. loro avevano in gestione un bar e in quel bar vedavamo bellissime cose come il culone di raffa.. lei è alta circa 180 cm ( è una cavalla ) bionda , seconda di seno..è una ragazza che sembra semplice . che non va mai oltre nel parlare con gente che non sia il suo ragazzo.. però io ed antonio ( mio amico e tra l'altro sempre amico di comitiva ) notavamo che tutte le volte lei doveva prendere qualcosa sotto al bancone lei si chinava a 90...con i j
La mia vicina di casa
io abito a milano in un palazzo di 8 piani con 36 famiglie ,un classico condominio milanese non sapevo che le riunioni di condominio sono poi cosi sgradevoli ,infatti due sere fa alla riunione è sucessa una cosa strana la mia vicina di casa una donna con una quinta di regiseno alta all incirca un metro e settanta con due gambe spettacolari che sembrano di veluuto con un profumo molto gentile sembra un odore di lavanda , a vederla sola senza il suo compagno di turno mi sembrato strano ma la saluto quardandole il suo bellissimo decolletè le sue bellisime tette a forma di arancia sotto una maglie
Orgia tra amiche
Era una sera come tante, quindi come ogni altra sera ero uscita di casa con l'intenzione di farmi una bella scopata, ma non sapevo ancora come sarebbe finita sapevo soltanto che quando sarei tornata a casa sarei rimasta stordita sbattuta ed estremamente soddisfatta... come ogni altra sera io e Mary, la mia compagna d'avventure, ci trovammo al solito bar per inziare la serata con l'aperitivo, naturalmente c'erano tutti e noi nell'imbarazzo della scelta ci divertivamo a lanciare sguardi maliziosi e farci guardare mentre attiravamo l'attenzione con qualche bacetto e qualche languida carezza... po
Laura l'uomo di colore.
Racconto trovato in rete su xhamster Dopo tanti anni di matrimonio gli stimoli sessuali sono andati via via scemando, l'abitudine regna sovrana in quei due metri quadri di materasso, ogni tanto una scopata nel solito sistema, apertura cosce, entrata cazzo, movimenti regolari, orgasmo e buona notte. La mia fantasia cominciava a varcare i confini invalicabili definiti da molti volgari, assurdi, fuori della logica dalla buona creanza e buona educazione, intanto però a letto si spegneva lentamente la voglia di sesso. Sì!!! Quella voglia sfrenata di non avere limiti come era all'inizio, purtropp
Il collega
Mia moglie mi guardava con aria terrorizzata... il mio collega stava li', di fianco a lei, col cazzo in erezione fuori dai pantaloni... era venuto per prendere alcune pratiche di cui aveva bisogno e che per errore mi ero portato a casa io. Lo facemmo accomodare in cucina e io dissi a mia moglie di preparare il caffe', mentre prendevo i documenti. Uscii dalla cucina e cominciai a rovistare nella mia borsa del computer portatile che tenevo in corridoio, alla ricerca dei fogli. Sentivo lui che le faceva dei complimenti, cosi' senza farmi notare seguii la scena con lo sguardo... lei era di spal
Cinema che passione
La passione dei nostri ventanni e l'aggiunta di un terzo (immaginato e non) nei nostri rapporti ha completamente disinibito Maria aprendola alle gioie del sesso: amore e trasgressione. Questa sua apertura mi rese molto più passionale nei nostri frequentissimi rapporti. Fu proprio durante un pomerigio di sesso molto passionale che le chiesi apertamente cosa ne pensasse di quanto avvenuto al cinema, tolsi volutamente l'immaginario "Salvo" per inserire lo "sconosciuto". Aprì gli occhi e fermò per un attimo il suo cavalcare per riprenderlo più vigoroso poco dopo. Passando dalla posizione eretta al
Storia per un amico..La sorella maggiore....0
Storia per un amico..La sorella maggiore....01 Storia per un amico La sorella maggiore La racconto per Lui ... è Lui il protagonista.... Spero vi piaccia.... Sono grande e vaccinato, ma non mi sono mai accasato. Questa è un po' la storia della mia vita, che mi ha dato tante soddisfazioni, ma anche una terribile delusione un desiderio nascosto mai esaudito, scoparmi mia sorella. Da sempre ho vissuto con mia madre e mia sorellina in una casa di campagna, un po' isolata tra le valli del trentino. A qualche chilometro il primo paese, ma per me da piccolo era quasi irraggiungibi
Il capo cantiere- seconda parte
Mentre mi stavo chiedendo che cosa mai volesse intendere il mio ospite con quelle parole, mi gustavo il suo enorme uccello che nel frattempo era diventato grosso e duro e me lo ritrovavo spesso tutto in gola fino alle palle , visto che ripetutamente mi spingeva con la mano la testa sul cazzo fino a farmi sbavare , lasciando la saliva colare su tutti i suoi coglioni, che io prontamente ripulivo nei momenti di pausa , passando con la bocca e la lingua dal cazzo alle palle e viceversa. Un gran bel lavoro!!! Durante il quale mi era sembrato di percepire da parte sua una certa propensione al comand
UNA CALDA CORSA IN TAXY
Lessi un mix di stupore e imbarazzo nei suoi occhi, ma continuando a mantenere un atteggiamento professionale mi disse: " La mia compagna ha 48 anni, e la ragazza più giovane con cui sono stato ne aveva 7 anni meno di me, e lei signorina, è fidanzata?" Colsi l'occasione per avvicinarmi al suo orecchio e sussurrargli.. . Era praticamente paonazzo e sudava sulla fronte, al punto di sbottonarsi il primo bottone della camicia e allentare ancor di più la cravatta.. " Si si vede che sei molto simpatica e solare.." cercò di alleggerire le mie parole.. > e gli sorrisi con aria molto maliziosa e provoc
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 9)
Ero alla lezione di italiano il giorno seguente quando venni chiamato nell'ufficio del preside. Quando io arrivai mio padre, i genitori di Giacomo e Giacomo già là. Il preside, il signornor Sarti, era seduto dietro la sua scrivania. "Bene ora che ci siete tutti, posso sapere l'oggetto di questa riunione?" "E' per mia figlia." disse mio padre. "Alice? Devo farla chiamare?" "No" disse mio padre. "Dobbiamo parlare di lei, ma anche di come sta rendendo la vita dura a mio figlio ed a Giacomo." "Non la seguo, signornor Vardi." Disse il signornor Sarti. "Per essere schietti." Disse il padre di
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso