Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

fare l\'amore nude lesbiche sesso porn lorgasmo hot jessica rizzo lilli cariati pornoanziani donne xnxx immagini di ani di uomini sfondati il figlio scopa la madre e gli spacca il culo sessi pazzo gratuito porno rumena teen porno mature in palestra pompino penw piccolo mature pirnos video porni italiami Scene.porno.di.vecchi.maiali lamico di mio figlio....pornoitaliano dildo in figa film porno allatta lesbiche con clito grande xxx Italian very hot com video poeno scarica gratis cazzi enormi che sborano il pompino della, giaonese lesbica sega con dito nel sedere video italiano porno di classe sesso italiana occhiali sesso ghei porno ghei uomini italiani amante fuck porno video da vedere indiane teen 18 anni porno trans con cazzi enormi si masturbano cristina capatondi hpt prostitute italiane video porno film porno gra provini jessica rizzo Porno con telecamera dentro la figa porno gratis donne che sborrano xvidio rocco sifreti vedio hard teen gratis napoletana pomino film gratis porno romantici porno asiatiche grempie gratis fica con cascata di peli porn video video porno lesbo tettone film mamme nude pornostar fake taxi porno gratis solo italiani video gratis asino sex video porno regalo compleanno casting lesbo trio video italiano amatoriale negro scopa in culo asiatica mamma dorme video sesso porno famiglie 3 italiano porno con 50 anni italiane italiane amatoriali sexy video porno cliroide signora matura scopa con un ragazzo belle fughe porno piccoletroie video porno moglie e marito italiani foto di donne che sodomizzano uomini video porno gangbang insegnante segrerarie trans italiane porno sborrate in fica 20 anni film gratis su youtube hot sesso filmati gratis con le donne cubane giovani coppie porn video erotici italiani amico del figlio video hard babes videopornomoglie grati foto sesso in figa donne in carne scopatrice Sborrata in bocca italiano e cazzo in cul giovani teen rumene nude scopata con una donna di 60 anni vibeo ard giapponesi gratis filmati ard giapponese gratis mamme Video mamme nude gratis figlio sfonda il culo alla mamma porno il trans con il cazzopiu grosso al mondo porno italiano zie gratis video ragazze in vendita naomi cruz googlebidio porno gratis beloce grande handjob fare sesso in autobus voglioporno film pornoa di lesbiche Milf Italiano con operai mariti cornuti prendiporni porno mature italiane film porno chiavate video gratis amazzoniaporno handjob video ita pigiama porn tube lesbiche con dialogo italiano video free porno grandi cazzi donne nude fighissime super cazzi enormi neri porno totale ragazza figa pelosa lecca la sborra pompinivideo scopare ragazza vergene con veolenti

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Al Depot con mia moglie
C'è un locale a Milano, in una traversa di Viale Monza. Si chiama D**** e normalmente è un locale per gay. Il lunedì sera, però, vi viene organizzata una serata bisex, e uomini e donne si ritrovano a vagare per il suoi meandri in cerca di curiose o più o meno piccanti avventure. E lì decisi di portare mia moglie, la dolce e carnosa fanciulla ucraina che oggi chiamerò Masha e che vedete in questa foto rubata. Era passato più di un anno da quando si era conclusa la lunga serie di incontri conseguenti all'avventura nel bar del paese in cui abitavamo, a sua volta derivata dalla mia folle perversio
A modo mio
Pensavi forse di essere diverso dagli altri, da tutti quelli che in questi anni mi hanno posseduta, a cui mi sono data senza incertezze senza tabù o limiti, diverso da tutti quelli che hanno cercato di rimorchiarmi nei locali del centro, nelle discoteche, sulla spiaggia, ovunque mi trovassi da quando sono donna... Pensavi forse di fare il grande uomo con me, mi racconti di quante cose interessanti hai fatto, di quanti posti nel mondo hai visto, mi parli di cinema arte e musica come se fossi l' ultimo uomo con un po' di cultura disponibile a questo mondo... Sei gentile, educato, hai un to
Il vicino di casa!
Sono un uomo gay di 42 anni e convivo col mio compagno da 13 anni. Premetto questo per farvi capire che nel mio paese tutti ci conoscono e sanno di noi. Non siamo due checche ma due uomini normali a dire il vero molto mascolini e un po cazzuti. Proprio per questo non viviamo nell'ombra ma neanche urliamo ai 4 venti che siamo omosessuali. Chi lo sa non si è mai permesso di fare o dire cose offensive contro di noi. Anzi semmai il contrario. Soprattutto qualche uomo sposato che molto discretamente ha voluto fare un esperienza diciamo diversa. Più di qualche uomo a dire il vero. E questa che vi ra
La Vergine Martina!
Lo sguardo mi cade sulla scrivania all'interno della stanza. Mi stavo dimenticando gli occhiali da sole. Chiudo la porta alle mie spalle e mi avvicino per prenderli. In quell'istante lei esce dal bagno completamente nuda, occhi fissi sul suo cellulare mentre si dirige verso la borsa da viaggio dandomi le spalle. Non riesco a parlare, il suo giovane corpo è uno spettacolo ed una botta secca mi arriva al cuore che rischia di fermarsi. Non posso non mangiarla con gli occhi e la tipica pelle liscia di una ragazza ancora acerba nel fisico, non può non farmi pensare ad eventuali azioni a sfondo sess
[b]sesso[/b]
Sono in estasi, il mondo intorno non esiste sono in trans, scollegata dalla realtà, un momento inebriante di felicità, calore che si attenua con le mani mi aggrappo alle spalle di quest'uomo che con sapiente maestria mi ha portato all'apice del piacere. Mi sciolgo, raddrizzo la schiena che si era inarcata per godere al meglio della penetrazione che con i gingilli vibranti messi sul pene era irresistibile, uno urta ancora sulla mia clito e mi fa venire i brividi ora che sono venuta, con una mano scendo sul mio pube e lo blocco, premo il bottone e si spegne; i colpi però non si fermano e continu
Squeeze il suo segretario in ufficio
Alla fine dell'orario di lavoro, l'ultimo capo e segretario rimasero in ufficio. Il boss chiamerà la segretaria del suo ufficio per lasciare l'ufficio. Chiede se non ci sia stampo in ufficio. No, signore, il segretario risponde che non c'è nessuno ma il resto di noi nell'ufficio. Il capo dice al segretario di stare al suo posto per dare un paio di istruzioni. La segretaria prende il libro di nota e si leva in piedi davanti al capo e prende atto di cosa dice il capo. Dopo l'ultimo lavoro di nota, la segretaria richiede il permesso di partire. il capo dice al suo segretario come le piace e vuo
La prima volta di Roberta con quello che sarebbe d
Un giorno d' estate , stavamo ritornando verso casa dall' aereoporto dove eravamo sbarcati dopo un breve viaggio, quando la macchina, di colpo si fermò, praticamente morta. Riuscii a raggiungere la corsia d' emergenza, e di qui chiamai il soccorso ACI. Dopo una decina di minuti, passati sotto un caldo soffocante benchè fossero nemmeno le 11, arrivò un carro attrezzi. L' autista, dopo aver lanciato una occhiata sotto il cofano, con l' aria di chi non ci capisce niente, sentenziò che era saltata la centralina elettronica e che ci doveva trasportare fino all' elettrauto più vicino dopo il casello
Pelorosso 1
La mia amica Francesca farebbe di tutto per vedermi felice, ed io per lei la stessa cosa. Sara' che ci conosciamo da tanti anni, sara' che la pensiamo sempre nella stessa maniera, sara' che lei si chiama Francesca ed io Francesco e che abbiamo un'affinita' elettiva... Lo scorso fine settimana ha invitato alcuni amici nella sua casa di campagna, poco fuori citta' anche se sperduta sulla cima di una collina e con un giardino, un ex giardino, ormai una giungla che la isola totalmente. Mi aveva detto di non mancare per nessun motivo perche' aveva una sorpresa per me 'sai che ti voglio bene..
In Germania!
Salve a tutti,questa è la mia terza storia (ripresa dal mio vecchio profilo) e non avendo grandi doti da scrittore spero di non annoiarvi! Tutto inizia in Italia dove conosco questa ragazza tedesca che con le sue forme mi fece impazzire,sapevo che le piacevo ma qua non avemmo occasione di poterci conscere meglio.Un giorno lei con le sue amiche mi invitano in Germania per il capodanno (2009) e senza pensarci due volte accetto. La prima notte in Germania la passammo bevendo birra nei pub e,per farla breve,io finì a casa sua!Quella notte andammo nella stanza dove avrei passato l'intera settiman
Il Segreto Per Un'Abbondante Schizzata!
L'unico pensiero di quando ero adolescente e mi toccavo, era venire! Mi spiego meglio: da quando feci la scoperta che toccarmi il pisello mi procurava piacere, ed anche tanto, la mia sola preoccupazione era ritagliarmi uno spazio (e del tempo) dove masturbarmi. Magari impiegavo anche pochi minuti, ma l'importante era che venissi. Lo stesso valeva quando feci sesso le prime volte: mi interessava semplicemente avere un orgasmo! Collezionare scopate! Qualcuno dirá: "e allora? Se ti fai una sega, se fai sesso, é perché vuoi sborrare, liberarti, tappare il buco di qualcuna". "Ovvio", risponderei a
La TrombAmica
Capita a volte durante il periodo adolescenziale di stringere una forte amicizia con una persona del sesso opposto. Una persona con la quale si crea una certa sintonia. Una persona con la quale capita poi di avere anche la fortuna di poter scambiare le prime esperienze sessuali. Io e Tania eravamo così. Trascorrevamo molto tempo insieme essendo compagni di scuola. Ma lo si trascorreva molto anche al di fuori dell'ambito scolastico in quanto le nostre famiglie avevano stretto un rapporto di amicizia. Si studiava insieme, si giocava e ci si confidava spesso l'uno con l'altro. Un giorno capit
Collaudo Sex Toys: Double Dildo Vintage
Ho ricevuto questa mail e ve la ripropongo pari, pari. Mi è piaciuta troppo per cambiarla... spero vi diverta e vi emozioni com'è successo a me. "Gentile Giovanna, mi chiamo Gina e non sono più una ragazza, infatti ho 60 anni. Nonostante figli e nipoti non potrebbero mai immaginarlo,a volte, di mattina quando sono da sola, leggo qualche tuo racconto. Mi ci sono imbattuta per caso, attratta da un titolo che credevo trattasse ben altro: "La Madre". Come puoi immaginare non sono particolarmente brava col computer ma non essendo nata ieri so anche che ci sono siti pornografici; non avrei mai i
COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6
COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6 Il Moro che strisciava ai piedi della Padrona, piagnucolando e implorando pietà, per avermi sborrato in bocca, io che avevo la bocca piena, la Padrona mi prese per il collare e disse; versami la sborra sulle tette, poi pulitela, voglio vedere le vostre lingue che si incontrano sui miei capezzoli. Aprendo la scollatura, rividi quei meravigliosi seni, che mi ricordavano un pasticcino del Bar, apri la bocca e un fiume, tanta era la sborra del Moro, mista alla mia saliva raggiunse quella meraviglia. La Padrona disse al Moro; ringrazia questa troia che non
La mia padrona di casa
Ero una giovane matricola di psicologia, avevo scelto la lontana Trento per laurearmi e il passaggio dalla Sardegna al clima del Trentino dei primi di novembre mi mise molta malinconia. A casa avevo la ragazza e qui ero assolutamente solo. Avevo preso una stanzetta in affitto da una cara signora Veneta di origine e vedova da molti anni che, vivendo sola, aveva sempre avuto una studentessa. Con me aveva fatto una eccezione perché gli ero risultato simpatico. Poteva essere mia nonna. Oltre i 65 anni capelli bianchissimi, occhiali, gonna di flanella e doppio maglioncino. Ai piedi le pantofole su
La gang bang di Jessika
Jessika è una capo cheerleader di un college della California partita dall' Italia sei anni prima ai tempi del liceo. La classica barbie, ma con voti superlativi a scuola ed impegnata nel sociale. É il sogno proibito di tanti ragazzi che si limitano a tirarsi seghe pensando a lei. Un giorno recandosi al campus piena di libri si scontra con un ragazzo facendo cadere i libri a terra, prontamente Jack si china per raccoglierli notando sotto la mini di Jessika degli slip orlati in pizzo semplici ma sensuali che lo fanno viaggiare nelle piú perverse fantasie erotiche. Jessica va ad allenarsi insie
CAMIONISTI PARTE PRIMA
I CAMIONISTI Una delle nostre più belle esperienze l'abbiamo vissuta sull'AutoSole. Da tempo, durante i nostri AMPLESSI, avevo espresso a Gioia il desiderio di vederla POSSEDUTA da uno di quei RUDI camionisti che si incontrano nelle aree di servizio delle autostrade. La cosa eccitava anche lei perché diceva di essere convinta che un tale tipo di uomo le avrebbe SPACCATO IL GIÀ SFONDATISSIMO CULO. Una sera decidemmo di mettere in pratica questo nostro desiderio, quindi raggiungemmo un'area di parcheggio dell'Autostrada del Sole poco dopo Bolog
Mai dire mai...
Erano i primi giorni di settembre,noi,Luca e Sara ,stavamo per imbarcarci da Verona per una vacanza di otto giorni per Santorini,una posto che ci attirava sia per il suo clima che per il suo aspetto archeologico e geofisico,la sua conformazione vulcanica ci prendeva parecchio. Eravamo elettrizzati,come logico sia ogni volta si parta per le vacanze. Si parte e si arriva tranquillamente a Santorini,avevamo prenotato in un b& b attiguo alla spiaggia di Perissa,per come la pensiamo noi la piu' bella spiaggia di Santorini. Arrivati verso mezzogiorno al b&b prendemmo possesso della nostra stanza,
Notte d'estate
empo di vacanza tempo di svago. Il necessario reset per poi rituffarsi nella noiosissima e rigidissima vita lavorativa. La mia doce metà Lucy e Francesca metà dell' amico Claudio erano impareggiabili nell 'intendere nel modo più estensivo questa condizione, bando al linguaggio gentile e forbito, si comportavano e parlavano come autentiche portuali. Noi le lasciavamo fare ci piacevano e ci piaceva vederle impegnate con altri amici. Anche quando non cercavano l'occasione immancabilmente riuscivano a infilarsi in qualche allegra combinazione. Eravamo sul spiaggia di Saint Lucie di Port
La signora Baccieri (parte prima)
Quando comincio la vicenda Mario si trovo del tutto impreparato ad affrontare quella nuova scabrosa situazione. Aveva appena intrapreso una relazione con Adelia Baccieri, una ricca vedova che abitava a due passi da casa sua, la Baccieri una donna colta e determinata aveva tanto di quel denaro da poter vivere nel lusso per sette vite, era il lascito del suo oramai defunto marito, e lo usava principalmente per assecondare tutti i suoi capricci e quelli di sua figlia. Venne il giorno in cui le strade di Mario e Adelia si incontrarono, l'amore sboccio all'improvviso ma fin da subito fu funestato d
Mia moglie con il nero e tutti gli schizzi che pre
A me e mia moglie Laura è sempre piaciuto parlare e sognare durante le nostre scopate, quando io le chiedevo al colmo dell'eccitazione che uomo le sarebbe piaciuta scoparsi, lei rispondeva sempre "ho voglia di fottermi un nero", io la incitavo a cercarselo ma poi questo rimaneva nei sogni.In aiuto di me e Laura venne l'invito a una cena di gala presso un'ambasciata, a questa cena erano presenti funzionari delle varia ambasciate accreditate in Italia, tra questi vi era "Josef", gran bel ragazzo afro americano, questi la corteggiò dall'inizio alla fine del ricevimento, la invitò a ballare e dura
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso