Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

donne 50 anni fanno pompini video amatoriali italiani homemade sexy sesso lesbiche nude mia cognata film porno Moglie Amante Figlio Divorzio Fica Racc sperma e nylon in auto video leccarelafiga amatorial abused teen 18 pippe e porno cazzo in culo a lui e dildo in culo a lei video porno troie in hd video clitoride gigante vedere jessica rizzo nuda video gratis porno brstia le casalinga che gli piace il cazzo film porno e video in italiano prendiporno scopa con animali ano video video mamma succhia cazzi yoga porno amatoriali dammi il tuo culo giovane anal you porno signora matura scopa ragazzo video porno nudo nel letto Vidio porno italiano parlato pompino mamma giapponese italiana al figlio vixeo porno donne sposate video per pompini youpornn culo grande il meglio film anal doppie penetrazioni videi porno madri sex donne che pompano gratis casalinga anziane film gratis signorearrapate porno celliulare vei culi amatoriale film porno mature culone gratis VIEDO PRNO video porno da guardare sul tel foto e filmati porno gratis casting erotici mature orgasmo video gratis mamme che guardano i figli a masturbarsi prendiporno donne vecchie che scopano video ragazze 18 anni italiane pompino video sessi scambisti gratis video italiano voglio scoparmi l amico di mio marito prendiporno animal sex gayporno dotati doppi compilation seghe con tette porno invermiere milf pornototale fetis video porno 18enne anal gratis porno 60 anni Italiana pornodepravati filmat di fige che scopono 2 filmuni fatti in casa di casalinghe troie video anal megasesso porno gratis babe innocenti seghe fatte porno matura italiana tromba ragazzo video porno citta di latina e provincia porno gratis parlato Moglie Tromba Elettricista Racconto porno foto anziane video superporno .com amatoriale italiano scaricare youtube video porno con anziane siti bareback primo provino porno cin inculate lesbiche in calore si leccano la figa pelosa sito porno gratis bionda sesso video carmella bing Super cazzi bianchi video porno gratis ragazza nuda si fa inculare da un cane pornofoto amatoriale madre figlio video sorelle che fanno sesso con fratelli filmati in lingua italiana di donne che usano strapon su uomini gola profonda video porno prendi porno compilation video porno gratis di scopate in cucina video transessuali cinesi gratis scopata da cazzo di cavallo gay si masturbano video porno donne giapponese nude pubblico piedi nudi lesbo video gratis porno italiano gratis tra genero e suocera mature con tette enormi che si masturbano Racconto Porno Moglie Fa Leccare La Sborra Del Bull A Suo Marito Mentre Esce Dalka Fica fi porno youporn italiano.Ragazza delle pulizie. video sesso maturegratis gratis amatoriale scopata itliana eiuculazione femminile orghie mi mostra la figa video porni in bianco e nero vidio gratis marito scopa mogli sodomia anal

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Profumo dafne epilogo
il giovedì successivo all'uscita dall'ufficio, Profumo di Dafne trovò una Porsche Cayenne ad aspettarla. Venne fatta sedere nella parte posteriore della macchina dove c'era una donna che non aveva mai visto né conosciuto prima che si era presentata come Mistress Jane. Nella parte anteriore della macchina invece c'era Master Jack con l'autista che le fece presente che durante il viaggio sarebbe stata testata. Mistress Jane le spiegò che quello a cui erano diretti era uno degli eventi più importanti del jet set europeo amante del bdsm e che le schiave erano state accuratamente selezionate per i
Sesso nella cabina della spiaggia
Racconto trovato in rete su xhamster. In spiaggia quando sei in compagnia di una dozzina di amici ci si diverte tantissimo, tra una partita di beach volley, calcio o una nuotata nel mare cristallino e del buon vero sesso, purtroppo non riuscire a combinare nulla è davvero frustante, sopratutto se sei circondato da ragazze bellissime alle prese con la "sindrome della zoccola estiva". Ero riuscito a instaurare un bel rapporto con una di loro, 1,70 fisico "snello" ma con belle forme, gambe magre, poca pancia ma tonica, terza di seno, capelli castano scuro e occhi verdi, insomma, una tipica be
Il Pub
Ero in Sardegna per una breve vacanza, insieme a due amiche. Ci eravamo prese qualche giorno di relax, lontano dal lavoro, dallo stress e dai mariti. Avevamo visto un pub molto carino e piuttosto frequentato, e decidemmo di passarci la serata. Era caldo ma non troppo, una bella giornata di metà Giugno, dopo cena indossai la mia camicetta nera semitrasparente con sotto l'intimo nero di pizzo che mio marito mi aveva da poco regalato, e la gonna di jeans con un paio di stivali neri, mi rifeci un po' il trucco e mi unii alle amiche. Entrammo nel pub che era piuttosto affollato, e decidemmo di sede
La donna dentro
Abito da poco più di un mese nella casa nuova, un attico con una finestra ad abbaino con le persiane. Di fronte c'è un altro palazzo, un po' più in basso, con un terrazzo e un giardino alla sommità. La proprietaria è una ragazza con lunghi capelli neri, gli zigomi pronunciati e gli occhi chiari, che ho notato quasi dal primo giorno. Oggi l'ho vista mente stendeva, indossando solo un pareo che la copriva a malapena e non ho potuto fare a meno di notare quanto fosse bella e morbida, con quelle tette dolci tonde e diritte e i capezzoli duri a stento trattenuti dalla stoffa leggera. Poi è rientrat
Iniziazione:Caterina vola via
La pioggia di Giugno,il cielo scuro,i lampi che illuminano l'esterno della mia stanza,il vociare dei miei genitori nella cucina,le mille immagini nella mia mente,ricordi,pensieri,parole,una sigaretta accesa fra le dita.Da quel giorno in macchina con Caterina,sono passati due mesi,non è più successo niente fra noi,ci siamo visti pochissimo,"aveva sempre da studiare",l'ho lasciata fare,non avevo voglia di lei.Non avevo neanche più voglia di guardare le solite immagini sul computer,negli ultimi due mesi,la mia natura selvaggia premeva sempre pià insistentemente e nella mia mente si materializzava
Il collega
Mia moglie mi guardava con aria terrorizzata... il mio collega stava li', di fianco a lei, col cazzo in erezione fuori dai pantaloni... era venuto per prendere alcune pratiche di cui aveva bisogno e che per errore mi ero portato a casa io. Lo facemmo accomodare in cucina e io dissi a mia moglie di preparare il caffe', mentre prendevo i documenti. Uscii dalla cucina e cominciai a rovistare nella mia borsa del computer portatile che tenevo in corridoio, alla ricerca dei fogli. Sentivo lui che le faceva dei complimenti, cosi' senza farmi notare seguii la scena con lo sguardo... lei era di spal
Un temporale di passione
Una fredda sera invernale io ero fermo ad aspettarla davanti a quel supermarket, 5-10 minuti e lei non arrivava, cominciai a pensare che si fosse tirata indietro, che mi avesse "solato", le scrivo un messaggio, poi un secondo, non stavo più nella pelle, lei mi risponde: " sono appena uscita da casa ", non resisto, metto in moto e le vado incontro... La vidi, correva sotto l' acqua, tutta impacciata, i capelli perfettamente in ordine, profumavano di nuovo, il suo sguardo così insicuro, non sapeva cosa aspettarsi da quella fredda e piovosa sera. Salì in macchina, mi salutò con un bacino, io qu
Pronta per te
...stavo già godendo, da non credere... ti sentivo spingere e sbattere da dietro, sentivo la tua carne entrare e uscire da me con impeto e passione, le tue mani mi stringevano i fianchi e mi tiravano a te in sincrono con le tue spinte, c' era qualcosa di selvaggio in questa "prima volta", desiderata da tanto ma negata per ovvi motivi, immaginata eppur negata anche come pensiero, proibita. Sento l'orgasmo che sta per arrivare, lo sento nascere dentro di me e salire, adesso sono io che vengo a cercare il tuo sesso, lo voglio in profondità dentro di me, adesso voglio sentirti tutto, voglio god
Film, che passione!
Guardare i porno era ormai diventato un hobby per Lucia e Ylenia, fidanzate da ormai anni e conviventi. La sera prima di andare a dormire, le due si mettevano a letto e guardavano o semplici video di venti minuti, mezz'ora o completi film lesbici che poi, più che guardare, il film lo facevano loro realizzando le migliori notti della loro vita in quel letto, sotto quelle coperte. Quella sera non sarebbe stata da meno naturalmente, dopo una doccia bollente in tutti i sensi possibili, le due si misero a letto ma prima scelsero un bel film da "vedere" dalla loro lunga raccolta. Ne scelsero uno che
IL SOSPETTO
1 La Borsa Amica lettrice, amico lettore ... questo non è uno incipit per "sviolinare" chi mi legge: se Ti chiamo amico è perchè voglio che Tu divenga tale, almeno in questo frangente della mia vita; perchè credo, mai come in questo momento, di aver bisogno di un amico. Le scelte che devo, che dovrei, operare mi trovano del tutto impreparato. Un aiuto, un consiglio, una mano da qualcuno più esperto o, magari, solo più lucido di me, potrebbe probabilmente cambiare drasticamente il possibile sviluppo degli eventi. Non chiamerei mai mio fratello, vecchio avido e mezzo rincitrullito, non
Piedi
Questo pomeriggio come tutti pomeriggi aspettavo il negozio di scarpe , vidi quella signora che mi chiamo da lontano che avesse bisogno di un aiuto , io corsi vendendo da lontano quelle meravigliose scarpe da ginnastica senza calzini incominciò poco poco a eccitarmi solo all'idea di cosa poteva essere racchiuso dentro. Mi chiesi se poteva provare il paio di scarpe è con un gesto delicato dimostrò una sedia dura prova , invitò a sedersi . Mi misi di fronte alle sue scarpe e invito ad andarsene , appena tolto la prima sentii quel magnifico profumo che poco poco mi fisse sentire un piccolo pr
UNA TROVATA
Lo zio si aggravava sempre più e mia zia non ce la faceva assolutamente ad ass****rlo ventiquattr'ore su ventiquattro in ogni sua esigenza. Pensò, allora, di farlo accudire da una o due badanti (allora non erano rumene o polacche, ma rigorosamente italiane) le quali, però, stando tutto il giorno in casa si sarebbero accorte della nostra tresca. Così, una mattina, la zia si recò presso un'agenzia immobiliare che, in un batter d'occhio, le procurò un monolocale in affitto: fu quello il nostro nuovo nido d'amore e di sesso. In pratica, alle badanti che aveva ingaggiato (e che si alternavano dod
Al mercato
In fondo era già domenica. Ma ci sarei riuscita ad aspettare Martedì senza muovere gli eventi? Giulia si era sdraiata sul lettino a pancia in giù indossando solo le mutandine del costume. Era bellissima ammirarla così in tutto il suo splendore e in tutta la sua sensualità. Teneva i piedi accavallati, posizione secondo me ancora più accattivante. Si stava rilassando ed era stato per quello che la guardavo in silenzio. Nel frattempo iniziavo a pensare come organizzare "l'uscita" con lei al mercato di Martedì. Dove saremmo potute andare? Nelle nostre camere era impossibile con i mariti i
Tuta di felpa
tuta di felpa sveglia, doccia, caffe lungo. freddo e sigaretta. Fumo mezza esco in fretta, rap giubba tuta di felpa. Quindici minuti per il tunnel che porta in centro dietro i grattacieli. Il pass per le porte è pronto nella mia mano mentre scendo veloce i gradini. è presto ma al binario c'è folla. Ho lo zaino sulle spalle e le notizie gratis del giorno in mano. Ci pigiamo dentro al primo il treno che arriva. sono quasi trenta minuti di spostamenti minimi, aria razionata e intimità rubate. -- Esco alle cinque e sto fumando. cammino fino alla fermata. Sono quasi 4 blocchi ed è già caldo. S
Un papà porcellone
Il giorno in cui Alessandra (Sandra), la figlia maggiore, si è sposata con Alberto, è stato un evento indimenticabile, voi pensereste che è naturale per la vita di un padre. Ma quando leggerete la storia che vi sto per raccontare scoprirete che l'avvenimento è diventato tale per una serie di eventi accidentali che si sono verificati ed hanno messo in luce le più basse inclinazioni che da sempre convivono nello spirito dell'uomo, al di la del bene e del male: il desiderio peccaminoso dell'i****to. Buona lettura. Gli invitati erano già tutti arrivati, vestiti elegantemente, a bordo d'auto ad
Che moglie.............
premetto che prima ero di un geloso da far schifo,con gli anni analizzandomi ho capito che bisogna dare spazio e liberta' per ottenere altrettanto e d essere in sintonia. vi racconto:una sera di sabato come tante altre decidemmo con mia moglie di andare a ballare.premetto che lei sexy 40 enne ed amante del ballo non stava piu' nella pelle.andammo in un locale dove facevano disco commerciale e kei si s**teno'.balla molto bene e alcune ragazze gli fecero complimenti col suo modo di atteggiarsi.minigonna ma non troppo corta,autoreggenti e camicetta trasparente che faceva vedere il reggiseno a ba
Festa di carnevale
Festa di carnevale Sabato mattina discuto con mio marito per chi deve accompagnare e andare a prendere Mirco che sarebbe andato a una festa di carnevale a casa di un amico, malgrado mio figlio abbia la patente preferiamo accompagnarlo ma soprattutto andarlo a prendere dopo le feste per evitare che guidi in stato di ebbrezza.. Mio marito non aveva assolutamente voglia così mi dice vacci tu, ti fermi alla festa e ti diverti.. chiedo allora maggior dettagli a Mirco e mi dice che è a tema anni 70, rovisto nell'armadio e trovo una tutina che avevo preso anni prima proprio per l'occasione di una f
La storia di Natasha
Fino a pochi mesi prima Natasha era stata una bellissima modella russa. Le sue foto erano sui giornali di moda di mezza Russia ed avevano fatto il giro del mondo. Poi aveva conosciuto Hugh Brandon, il magnate di una multinazionale petrolifera, con lui si era trasferita in Canada, in una principesca lussuosa villa. La differenza di età (25 lei, 55 lui) non rappresentava affatto un problema: ben più importante per la bella Natasha era la relazione con i costosissimi gioielli che amava indossare ed esibire. Era bellissima: 1.80 di altezza per 59 chili, lunghi capelli biondi e lisci, gli occhi az
Annusare e non toccare
Massaggiarle i piedi a fine giornata è l'85% della nostra attività intima di coppia nella quale sono in qualche modo attivo. Ogni giorno, qualsiasi cosa accada, dopo una giornata passata insieme felicemente, dopo l'ufficio, dopo la doccia, dopo il jogging, dopo uno screzio, addirittura durante un litigio di coppia in corso, arriva sempre il momento in cui lei mi porge i piedi ed io senza dire nulla abbasso il capo, piego la schiena e la servo. Un tempo lo facevo mentre eravamo entrambi sul divano, guardando un film, da un paio di anni a questa parte inginocchiandomi sul pavimento dinanzi
IO LA ZIA E IL SENEGALESE
Arrivai a casa dagli zii un sabato pomeriggio. Lo zio era sul divano che guardava la TV, mentre la zia era intenta a fare le pulizie. La salutai e notai subito che era in ciabatte ed indossava delle rht nere, che me lo fecero intostare. Lei se ne accorse, mi diede un bacino e una palpata al pacco "bello! sei venuto per stare un po' con zia?". Lo zio disse "vedi se la porti al centro commerciale, così non rompe i coglioni!". Mi feci dare le chiavi dell'auto e aspettai che la zia si preparasse. Si truccò ed indossò un paio di sandali aperti e capii che le prudeva e non voleva pa
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso