Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
strip tease in collant Racconti Sesso STRÝP TEASE ÝN COLLANT

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

telecamera nascosta amatoriale gratis video amatoriale porno di donne sessantenni porno giapponesi mamme con figlio gratis chi fa il miglior pompino a milano VIDEO CAZZI GAY HD prendi porno migliori video porno di lesbiche giovani amatoriali dilettante italiane porno video porno gratis di ragazze sedicenni su porno totale.com prendiporno.tv ragazze lesbiche completamente nude con belle tette e belle vagine film hard mutandine bianche mature scopata dai poliziotti Youpornmilf Italiane film porno li negri yotube pompinare casalinghe video gratis Porno preferito gratis ilary video porno mamma vorrebbe scopare video porno Ragazza giovane si fa leccare i piedi mai visti film porno con animali il mio ragazzo e suo padre mi fottono porno video donne maturi anziane amor se mi vuoi bene porno telecamere nascosti uso porno ni italiano film tardone itally su pornhub trans in coppia ragazze nude che succhiano il pene tutto prono.com foto sesso gratis giapponesi cannibalismo hot porno video gay porno dialoghi italiano gemelletroie sesso babys porno capezzoli duri porn sito per passione erotiche gratis video hard uomo vecchio inculano you porn video gratis mamme che scopano i figli video gratis di sesso con donne anziane lupo porno puttane yuo porn gratis hard vengo adosso a mia suocera calda figa donna porno moglie trio video hard gratis di one piece mamma italiana si scopa il figlio foto tette amatoriali caraibi porno nudo troie nel culo e sborra lesbiche si strusciano xxx volioporno.i donne arrapate video foto gratis nonne troie scopate dai nipoti tette grandi mamma succhia cazzo lattice foto donne anziane che scopsno con ragazzi stone porno cristiana capotondi sexy scopa ssso di studenti video gratis video scopata con donna siti porno gratis gang italiana video dei piu bei orgasmi gratis Anziane Signore e giovani STUDENTE PORNO zia tettona scopa grande cazzo maestre scopano alunni anziani che sitoccano nudi gruppo sex video scopare metodo migliore per un rapporto analeporno hand job video porno gratis video porno cazzo sporco pompino donna in calore video gratis donne anziane video porno filmati di dilettanti lupo porno amatoriali megasesso mi scopo la moglie leccami porno gay porn italiane con nigri film porno gratis brigette mogli italiane condivise porno pompini a scuol film porno amatoriali fatti in russia gratis porno vekki ke scopano cn ragazze sborrate sulle calze ragazze obbligate a scopare video foto di pisciate in bocca video sesso donne 70 gratis foto porno con ragazze che si masturbano video gratis legali di trans che sborrano scopo la mia mamma sulla spiaggia di notte sex video porn Youporn Mamme Vedove Con Figli Che Vivono A Casa Com. figa pelosa italiane mature sito porno italiano doccia por free Succhiami Il Pisello Mamma Storia orsetto porno amatoriale sesso cratis cke parlano in italiano

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Il mio migliore amico si fotte mia moglie.
Ormai avevo deciso di provarci perché la situazione si presentava favorevole. Ero arrivato al mare e trovai solo Alessia mentre Roberto era uscito e i bambini stavano con gli amichetti. Lei era appena tornata dalla spiaggia e io già immaginavo quelle sue tettone abbronzate unte dalla crema solare che tante volte avevo stretto tra le mie mani. Oramai eccitato come un a****le la seguii al piano di sopra con una scusa, lei inizialmente non capì ma il mio sguardo insistente sulle.sue tette, come ormai mi era di abitudine, le fece intendere qualcosa. La visione di una tetta che usciva un po' fuo
Slegami
Lei è venuta prima di me, non me lo aspettavo. Solitamente le piace giocare, anche quando è molto eccitata trattiene l'orgasmo pur di sentire il più a lungo possibile un membro dentro il suo ventre. - "Slegami!" Il mio sorriso malizioso lascia intuire che non ho alcun'intenzione di ascoltare la sua preghiera. Mi allontano da lei qualche passo e resto a guardarla. - "Dai! Slegami!" Lascio i miei occhi correre sul suo bel corpo disteso sul letto e legato, mani e piedi, in modo da formare una croce di S. Andrea. - "Ti prego! Iniziano a dolermi i polsi ed è tardi!"
Un compito impegnativo        -parte1-
I nomi sono inventati, ma la storia è assolutamente vera e capitatami nel 1994 a 16 anni; cercherò di essere più dettagliato possibile, perciò saranno necessarie più puntate_commenti pls Era una giornata calda e stranamente afosa rispetto alle giornate tipiche di metà aprile, quando vorresti essere in qualunque posto rispetto all'aula piccola in cui mi trovavo, un'aula di superiori con i muri scrostati e sbiaditi dal tempo e nell'aria quel leggero odore di sudato che emanavamo, sebbene le finestre fossero aperte. Mi sollazzavo con una biro sulle mani facendola roteare qua e là, perso n
Una ragazza insospettabile
Ho un amico architetto di Firenze di nome A., ricco, separato da anni e felicemente single, la cui passione principale è il sesso. Insieme anche ad un altro amico che si chiama N. abbiamo spesso fatto scorribande non indifferenti, prima che io mi sposassi, poi però lui ha continuato a esercitare le sue passioni, e io ho preferito evitare rischi matrimoniali. Lui, puttaniere dichiarato, frequentatore di locali per scambisti e di situazioni particolari, ha sempre avuto il debole per le neolaureate, e va sempre a cercarsene qualcuna per prenderla come apprendista nel suo studio, per poi regolarme
Le mie storie (15)
Oggi al contrario di come ha fatto fino ad ora voglio raccontare delle situazioni nelle quali non sono io la protagonista, ma al massimo sono stata testimone involontaria. In tanti anni di amicizie, di vacanze, di uscite, più di una volta (come leggerete tra poco) mi sono imbattuta in scene che mi hanno sorpresa e credetemi da quando ero poco più che adolescente, ad oggi, la mia innata innocenza (sotto un certo punto di vista), mischiata all'imbranataggine mi hanno sempre fatto stupire di cose sulle quali magari c'era poco da impressionarsi. Sicuramente le mie prime "testimonianze involontari
Alessandra e Marco (parte 2).
Alessandra è avida ma non vuole che Marco raggiunga il culmine con la bocca. Lo vuole dentro di se ma prima scende con la lingua il tronco ricoperto di lattice, poi srotola di un paio di centimetri il preservativo e gli lecca la pelle alla base per poi passare alle palle prendendole una alla volta in bocca. Io, dopo essermi assetato alla sua fonte, rivolgo le mie attenzioni al suo buchetto girandoci attorno con la punta della lingua e spingendo quanto posso nel tentativo di entrare, e giro e spingo... Lappo la fontana... e giro e spingo. A quel punto lei sale con la testa seguendo con la li
Piacevole masturbazione
Ciao a tutti, sono il lui BSX di una coppia aspirante cuck, Siccome mia moglie, purtroppo, non ha voglia di cornificarmi mi diverto a creare situazioni molto particolari con altri appassionati,per scambio foto e intumenti intimi usati da mia moglie. Un pò di tempo fa mi è capitato di conoscere su una chat un tipo che era molto interessato al suoi intumenti intimi usati, dopo diversi giorni che ci si sentiva, anche con contatti telefonici, ormai eravamo entrati in amicizia. E cosi un giorno decidemmo insieme di incontrarci, per parlare un pò delle porcate fatte con le nostre dolci metà, fa
L'APPRODO DI MIA ZIA A NIGHT CLUB E PORNO SHO
In molti hanno apprezzato le foto che in queste settimane ho pubblicato su "Xhamster" e riproducenti la mia anziana zia in discoteche e locali vari dove lei, malgrado l'età avanzata, si esibiva come spogliarellista o "ragazza lap-dance". In pratica, una paio di sere dopo la morte di suo marito, la zia mi disse che, pur restando fedelissima a me, le sarebbe piaciuto essere una "puttana" e "vendere" il proprio corpo in mia presenza ad altri giovani. «Non ho certo bisogno di soldi - mi disse - ma proverei un estremo piacere a farmi pagare per fare la troia... sempre e comunque con te accanto»
DOPO IL MATRIMONIO
Un periodo breve della mia via l'ho passato a vivere con la mia ex ragazza, la classica giovane e vogliosa. Ai tempi delle scuole medie era soprannominata linfomane perchè era sempre in cerca di cazzo. Io ho sempre avuto un debole per lei e non appena possibile ci siamo frequentati, messi assieme e poco dopo io sono andato a vivere nel suo appartamento. Complice la sua bellezza associata ad un fisico prosperoso le hanno sempre dato la possibilità di scopare come una zoccola, ma a me questo non dava fastidio, anzi! Mi eccitava l' idea della ragazza esperta e navigata, mi piaceva il modo
L'amico del Liceo
Era il giorno del compleanno di mia moglie D., una serata di un febbraio insolitamente tutt'altro che freddo, e avevo deciso di portarla a cena fuori per festeggiare. Lei si era fatta bella per l'occasione, rinnovando il colore ai capelli, un bel rosso mogano molto aggressivo, e indossava, una corta giacchina nera con sotto una camicetta bianca generosamente scollata, una gonna bordeaux lunga fino al ginocchio, calze nere velate e sui stivali neri preferiti. Il tutto faceva presagire un dopo cena alquanto allettante, insomma. Cenammo in un ristorante fuori Firenze, consigliato da un mio colleg
Io e M... 03
Passai dall'ufficio del professor Oscar, e la segretaria, una racchia brutta e scorbutica, mi diede un pacchetto rosso chiuso con un nastro di satin nero. Quando ritornai a casa (vivevo ancora con i miei genitori, i quali erano sempre via per lavoro) e fui da sola nella mia cameretta, lo aprii, e dentro c'era un vestitino nero molto corto e stretto, e quando lo indossai mi resi conto che non riusciva a coprire del tutto le natiche, e se cercavo di tirarlo giù mi uscivano fuori le tette. Era imbarazzante, come se fossi nuda. E tentavo e ritentavo, ma il risultato era sempre lo stesso; assomigli
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 9)
Ero alla lezione di italiano il giorno seguente quando venni chiamato nell'ufficio del preside. Quando io arrivai mio padre, i genitori di Giacomo e Giacomo già là. Il preside, il signornor Sarti, era seduto dietro la sua scrivania. "Bene ora che ci siete tutti, posso sapere l'oggetto di questa riunione?" "E' per mia figlia." disse mio padre. "Alice? Devo farla chiamare?" "No" disse mio padre. "Dobbiamo parlare di lei, ma anche di come sta rendendo la vita dura a mio figlio ed a Giacomo." "Non la seguo, signornor Vardi." Disse il signornor Sarti. "Per essere schietti." Disse il padre di
La giovane tabaccaia siciliana 003 Ferragosto 01
La giovane tabaccaia siciliana 003 01 Storia recentissima Ferragosto 2013 01 Sto dormendo nel mio bel lettone a tre piazze, un venticello fresco entra dalle imposte socchiuse da cui vedo un cielo azzurro....con poche nuvole... E' ferragosto, ma l'aria non è afosa, calda si, ma la temperatura è accettabile....mi rigiro fra le lenzuola e mi stringo a i miei guanciali preferiti... La notte è stata tranquilla sono appagato dalla bella storia passata il giorno prima ed il mio sonno è stato sereno e riposante, anche perché mi sarò sparato mezza bottiglia di bourbon prima di andare a dormi
Mai fidarsi delle apparenze
Anni fa frequentavo una pineta vicino Roma, dove ci si incontrava principalmente per scopare. Più o meno si incontrano sempre le stesse persone per anni, se sparivano era solitamente perché si fidanzavano o perché si ammalavano. Ovviamente ad alcuni ero simpatico e ad altri no, come succede a tutti. In particolare c'era un tipo che ogni volta che mi incrociava sbuffava o dava segni di insofferenza, e si girava dall'altra parte; io lo ignoravo completamente, anche perché rimediavo quasi sempre e non avevo certo bisogno di lui, anche se fisicamente era un bel tipo, non molto alto (lo soprannomin
CORNA PIACEVOLI
E'Mattina e io mi alzo, come sempre la mia compagna rimane nel letto a dormicchiare, e allora io faccio colazione da solo. Quella mattina vengo attirato da dei segni sul piano lucido del tavolo in vetro: si distinguono chiaramente segni di mani, dita e di un seno appoggiato sul vetro. Praticamente l' effetto che fa il vapore! Mi fermo un attimo a pensare, cosa avrà fatto ieri in mia assenza Sara? Conoscendola. E sapendo che è molto furbetta non ho molti dubbi, si è fatta di nuovo qualcuno. Ma chi questa volta? Provo a cercare qualche altro indizio, ma niente. Vado al lavoro col pensiero
Il mio primo gloryhole
Mi presento: sono Hulrich un tedesco di 46 anni ma ormai italiano per adozione. Sono sposato da 12 anni con una bella ragazza italiana di 6 anni più giovane di me, alta con una quarta di seno e un culetto a mandolino da paura. Sono stato sempre un eterosessuale, mi sono sempre piaciute le belle ragazze, ma vi voglio raccontare come ho scoperto la mia bisessualità. Cinque anni fa, navigavo in Internet, visitavo alcuni siti porno e mi sono imbattuto in uno che trattava il "Gloryhole", il famoso buco nel muro. Ero molto eccitato, mentre guardavo i filmati mi venne un erezione terrificante e iniz
Colloquio parte seconda
Dopo l'esperienza raccontata nel precedente racconto, il fare sesso tra di noi era diventato un appuntamento quasi quotidiano. All'epoca eravamo poco più che maggiorenni e trasgredire in quel modo era eccitante e sotto alcuni punti di vista anche appagante. Ci trovavamo il più delle volte a casa sua, quasi sempre era da solo e tra una chiacchiera e un'altra si finiva sempre a parlare di sesso per poi passare all'opera; era sempre lui a fare il passivo e iniziava a prenderlo in bocca e dopo avermelo fatto indurire a dovere, ci spogliavamo, ci mettevamo a letto e facevamo sempre il 69, in qua
La pannocchia!
Qualcuno potrebbe dire che le chat non servono a nulla, sono solo perdite di tempo, altri invece le frequentano solo per uno scopo....io....non avevo idea di cosa mi sarebbe accaduto da lì a poco, nel momento che iniziai il mio "divertimento" in chat. Si perchè entrai per curiosità, poi quelle stanze.....si sparano cazzate, una frase tira l'altra, senza capire che ..... involontariamente, qualcuna ti si mette attorno. E' così che conobbi B. poi scrivendo e riscrivendo, una parola, una frase.....alla fine lei che vive a Napoli ma romana di nascita, io di Frosinone, tutto sommato non eravamo ne
Al mare dalla cugina adottata (storia vera)
Ciao a tutti, era un po che non scrivevo e vista l'insistenza con cui mi hanno scritto diverse persone (ovviamente grazie dei complimenti, sempre molto apprezzati), ho deciso di condividere con voi una storia realmente accaduta quando come ogni estate mi recavo in vacanza in romagna. Ad oggi io ho 24 anni, e la storia è di dieci anni fa circa, e mia cugina è mia coetanea (ragazza di origini ucraine, adottata dai miei zii quando ancora era molto piccola, e cha sempre vissuto in Italia). Come dicevo, ogni anno, da Giugno ad Agosto ero solito passare con mia nonna e mia sorella, molto più picc
Profumo di Dafne da mistress a schiava 4
L'umiliazione di quella sera fu solo la prima tappa di un lungo percorso di schiavitù a cui Profumo di Dafne dovette sottostare che colpiva il suo corpo, ma soprattutto la sua mente.. Master Jack le ordinò di non indossare più le mutandine e per provarlo avrebbe dovuto consegnargliele in modo che le metesse sotto chiave per tutto il periodo della schiavitù. Inoltre doveva presentarsi in ufficio con una minigonna sopra le ginocchia col rischio che un cliente o un fornitore pensasse di avere davanti una cagna o una troia.. Il pensiero di quella mattina mentre percorreva la strada da casa sua a
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso