Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

porno italiaroberta gemma handyobs gay teen young video amtoriale sveltina italiano video lesbo ita jessica rizzo video porno amatoriali mature pornon mature trucide milly d abbraccio e jessica rizzo Pornoaziani porno babbe russo porno,mamma dura Pastori Tedeschi Che Scopano Donne pompe amatoriali video video porno ninfomani video clisteri 18 anni porno italiano 60enne video porno gay migliori Lupo Pornoitalino amatur italiano sexxxitaliano milf scopa con cane figa nera immaginif troie bevono sperma interracial Vedere video porno gratis per cellulare posizioni hard film video moglie succhia il cazzo film hard:violentate per debiti amore sesso gratis Vecchie signora scopano video porno di mia moglie con due cazzi mentre io guardo video italiani youporno megasess porn hentai ita porno amatoriale gratis donne italiane porno mamma scopata in automobile ano fil mati video porn mature sesso casereccio film gratis porno pompini hunziker porno matura video gratis video porno dito nel culo a lui film porno gratis belle donne vecchie video filmati goggle sesso sborrata dentro la foga video gratis porno amatoriali schifosi milf jessica rizzo Foto 69 porno sexy massaggio olio giappone lesbo anal ginny italiana porno megasesso suocera venuta video trans con cazzo piccolo film porno gratis che parlano in italiano Racconti Padre E Figlia Porno Montagna video porno mamme con ragazzi neri nipotina sesso zio gratis scopata alla nutella film porno con anziani italiano foto gratis di vecchi uomini nudi mature madri porno video porno dai cellulari lupoporno cazzi enormi film italiani porno gratis mobile leccate di culo selvagge lesbike nude porno lo vuole duro nel culo scopate caduali filmato di troie Operaio porno sverginate porno lussurioseporno ilary porno pompino da una italiana porno con clitoriti ernormu mamma e una tettona bella signora porno e formosa emma marrone la milf fetish porno.com viteo porno italiano video porno anni ottanta cerco porno google porn con tanta piscia video amatoriale audio italiano hentay gay mature ita gratis film porno donne della scuola eva enger pompini trio italiani porno gay video 18 enni porno pompinigratis video gratis donne mature che amano il cazzo videi pirno porno mamme sorprendono i figli a fare sesso video di ragazzi dotati italiani porno il pappa sesso porno con neri cristina psrodi porno film pornoporno gratis Teen Svestite E Sborrate ragazza cavalcata da un cavallo video di massaggiatori con donne nude video casting porno pornostar webcam

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Saga familiare 4
La scopata col "vecchio" mi aveva spossata: passai tutta la mattinata a sonnecchiare, ancora con le sensazioni di piacere che mi invadevano tutto il corpo, insieme alla stanchezza. A pranzo, ci ritrovammo di fronte seduti a tavola e Luca non cessò di circuirmi, sfruttando tutte le occasioni per palparmi, carezzarmi, farmi sentire il cazzo duro. Appena finito di pranzare, mi prese per la mano e mi obbligò dolcemente a seguirlo di nuovo nella sua camera. Cercai di obiettare qualcosa sulla stanchezza e sulla inopportunità di due scopate a così breve scadenza; ma, come già aveva fatto, mi obiett
Un curioso anniversario
Era il giorno del nostro anniversario. Il sesto, per la precisione, e io volevo festeggiarlo nel migliore dei modi. Telefonai a mio marito proponendogli una cenetta tete a tete nel mio ristorante preferito. Lui mi rispose che la sera stessa aveva fissato la sua consueta partita di calcetto con gli amici. Non ostante il disappunto non mi scomposi, e gli proposi di vedersi comunque fuori di casa dopo la sua partita, magari andando a bere qualcosa in un pub: so bene quanto gli piace essere stuzzicato, quando usciamo, e avevo proprio voglia di una serata speciale con lui. Lui disse che andava bene
La crociera di Senior 01
Finalmente la nave salpò dal porto di Savona per quella benedetta crociera che facevamo per festeggiare i 20 anni di matrimonio. Avevamo una bella cabina esterna, molto confortevole. Il primo giorno volò via tra bagagli da sistemare, saluto del capitano e spiegazioni circa la vita a bordo. In tarda serata, stanchi ci ritirammo a riposare. La mattina successiva fu dedicata ad una visita organizzata a Barcellona,mentre il pomeriggio preferimmo recarci in piscina. Proprio vicino a noi c'erano i nostri vicini di cabina. Soliti convenevoli e poi ognuno per i fatti suoi a fare una bella nuotata e
Arbitri negli spogliatoi
Avevo da poco intrapreso la mia carriera giovanile da arbitro, dopo dei corsi davvero intensi; finalmente all'età di 16 anni potevo iniziare ad arbitrare le mie prime partite di squadre giovanissime con ragazzini dell'età di 10 anni. Un giorno mi capitò che il presidente arbitrale mi affidò una partita presso una scuola calcio di un paese vicino, accettai l'incarico pensando alla piccola ma indispensabile paga. Cosi mi recai verso le 15 al campo e mi condussero nel mio spogliatoio privato assegnatomi. mi preparai dunque col completino, i calzettoni e le scarpe ed entrai in campo dopo aver cont
RESOCONTO
RESOCONTO di un AVVENTURA ok allora ti racconto una cosa che mi è capitata tempo fa. Ero ospite per il fine settimana di un master a Bolzano. Al arrivo sono stato logicamente spogliato e privato delle mie cose. Uniche cose che mi avevano lasciato erano le scarpe visto che la villetta dove eravamo aveva un piccolo parco con giardino e il tutto si è svolto spesso al aperto, mi venne anche messo un grosso collare dove nel pomeriggio le mie mani già fornite di polsiere vennero agganciate agli anelli che aveva il collare, in modo che proprio non potevo interagire in nessun modo. Ci d
Il suo primo pompino
Come molti bisex, con gli uomini prediligo la parte passiva, quella che mi dà maggiori novità e diversità rispetto al rapporto con le donne. Eppure chattando con questo trentenne a caccia della sua prima esperienza, mi incuriosisco e appassiono, anche perchè abitiamo vicini. In chat sfodera la tipica aggressività dei timidi, si lancia in proclami di perversione ben radicata nelle sue fantasie ma ancora non realizzata. Gli mostro il mio cazzo in cam e lui inizia il sesso virtuale, raccontandomi per filo e per segno quello che vorrebbe farmi. Noto dei dettagli di ingenuità che mi fanno pensar
LA MIA FAMIGLIA......APERTA
Scopo zia Luisa Non disse nulla, apri' la bocca e lo fece sparire dentro. Comincio' a lavorare con la lingua e con la bocca. La punta del mio cazzo entrava ed usciva da quella bocca calda, mentre la sua lingua pennellava intorno alla mia cappella. - Vienimi in bocca - disse - cosi' dopo mi stai piu' a lungo dentro......- Saranno state le sue parole o non so cosa, ma non aspetto' molto. Sentii lo sperma salire dalle palle lungo il cazzo, le presi la testa fra le mani e li spinsi il cazzo tutto dentro fino alla gola e poi venni. Un fiotto di sborra le inondo' la gola, la sentii gorgolia
Cosi fanno tutte......
Mi chiamo Andrea, sono un fan sfegatato di Monica Leofreddi la considero la più brava conduttrice oggi che abbiamo oltre che a un gran pezzo di figa.. La seguo da sempre da oltre dieci anni, non vi dico le seghe sulle sue foto che mi sono fatto, naturalmente questo continua attualmente non sono fidanzato.....Lavoro presso una fabbrica di ceramica fuori città, dove tra i miei colleghi c'è Maurizio una promessa del cinema secondo lui....Maurizio come me gli piace il mondo dello spettacolo difatti ci siamo anche scopati qualche ballerina tempi indietro..... Una sera mi chiama alle 21.... Dicen
Un regalo indimenticabile.
Sto tornando a casa e ripenso all'incredile nottata che ho passato,mille emozioni mi passano x la mente,sono ancora esageratamente eccitato e se non fosse x il fatto che sono sfinito,mi fermerei da qualche parte a masturbarmi................. Ma comincio dalla sera del 23 dicembre quando la mia amica trans che chiamerò Rosy mi chiamò al cell. e mi invitò a passare la notte della vigilia a casa sua insieme a lei......mi aveva comprato un bel regalo e che non potevo rifiutare ....gli dissi che accettavo..la sera dopo mi avviai verso casa sua cercando di indovinare quale fosse questo regalo,,,
Oumi l'africana.
Racconto trovato in rete su xhamster. Oumi è senegalese, è nata e cresciuta in Italia, è una ragazza molto bella ancora oggi, quando la vedo il cuore mi batte forte al ricordo dei dolci momenti di sesso passati insieme. La sua pelle nera mi ha fatto impazzire, una terza di seno, un culo da urlo, rotondo, duro come il marmo, la bocca carnosa, i lineamenti del viso sottili e delicati su un corpo alto e slanciato, una vera venere africana che ha saputo regalarmi momenti di pura estasi sessuale. A quei tempi avevo 18 anni, passeggiavo con i miei amici cercando di far conquista fra le ragazze
La mia calda vicina. Parte 1
Questa storia è accaduta tre anni fa quando avevo 19 anni. In quel periodo non avevo una ragazza poiché avevo appena concluso una storia. Nei pomeriggi estivi quando non avevo voglia di andare al mare passavo il tempo a masturbarmi davanti a masturbarmi davanti al pc guardando porno. Abito in una zona residenziale dove i blocchi degli appartamenti si trovano uno di fronte all'altro così ero costretto ogni volta a chiudere le tende della camera per non essere visto. Un pomeriggio più afoso del solito lasciai la finestra e le tende aperte per arieggiare la stanza, ma preso da un impulso irrefre
Verso cap d adge
ero vestita con un corpetto e una gonnellina di sangallo bianca e leggera, passata la dogana francese di ventimiglia, ci fermiamo al primo Autogrill per il rifornimento, con una battuta spavalda mi guarda da capo apiedi e li per li lancia la battuta: "ma come hai ancora le mutande qui in francia le donne non le usano", li per li pensavo ad un colpo di sole sapevo che era di idee libere ma non sapevo fino a che punto, improvvisamente ho sentito un formicolio passarmi dalla pancia e investirmi le partyi intime, prendo la palla al balzo tolgo il tanga e la gonna, e scendo dall' auto con solo il c
Un compito impegnativo           -parte6-
La strada per arrivare al bagno portava ad attraversare il corridoio posto in parallelo con l'asse lungo della casa, passando per una specie di anticamera, uno slargo dove svettava imponente uno specchio a tutta parete. Sonia aveva bisogno di andare in bagno, la accontentai anche per rifiatare e riprenderci dall'inculata in salotto; prima di andare oltre però feci scorta di lubrificante e un dildo di circa venti centimetri color carne con ventosa alla base dei coglioni. La guidai verso il bagno tenendole il mio cazzo ben piantato nel culo; essendo più piccola di me di una quindicina di centi
Cin cin con il............
Era il giorno di S.Silvestro di tre anni fa'.Ci preparavamo a festeggiarlo in compagnia di un vecchio e caro amico che da anni frequentavamo.Luigi era un amico di vecchia data,ci vedevamo spesso e stavamo in buona compagnia con lui una persona davvero squisita.Semplice,cordiale,educato e molto rispettoso.Verso le 20 arriva a casa nostra,lo abbiamo invitato a cena da noi stasera per festeggiare l'ultimo dell'anno.E'una sera speciale,mi sono truccata vestita elegante e intimo molto sexy e ricercato.Luigi è un bell'uomo sulla cinquantina brizzolato occhi neri ed un bel viso radioso.Sempre gentile
Jenny Sissy 1
Era una sera di fine estate,e qui in riviera lentamente le zone si stanno vuotando...un pochino triste,ma situazione ottima per le mie voglie esibizionistiche. Avevo appuntamente alle 22.30 con un Padrone maturo di Ferrara,di fronte ad uno dei tanti hotel del lungomare...col cuore in gola,sto aspettando la sua auto,sono in anticipo di dieci minuti,cosi' ripasso l'abbigliamento;apto l'impermeabile nero e vedo;vestitino traforato bianco,che non lascia nulla di coperto,reggiseno nero a balconcino in pizzo,niente slip o perizoma,perchè il Padrone è stato chiaro,non li devo mettere,autoreggenti a
Festa di carnevale
Festa di carnevale Sabato mattina discuto con mio marito per chi deve accompagnare e andare a prendere Mirco che sarebbe andato a una festa di carnevale a casa di un amico, malgrado mio figlio abbia la patente preferiamo accompagnarlo ma soprattutto andarlo a prendere dopo le feste per evitare che guidi in stato di ebbrezza.. Mio marito non aveva assolutamente voglia così mi dice vacci tu, ti fermi alla festa e ti diverti.. chiedo allora maggior dettagli a Mirco e mi dice che è a tema anni 70, rovisto nell'armadio e trovo una tutina che avevo preso anni prima proprio per l'occasione di una f
Jack e Carlo (Sesta parte)
La luce che filtrava dalle finestre svegliò Carlo e si girò realizzando che Jack non era più sdraiato al suo fianco. Si stirò le braccia sopra la testa ed arcuò la schiena ancora sonnolento. Sorrise tra di se pensando alla notte precedente, era stato meglio di quanto avesse immaginato. Il solo baciare Jack gli faceva accellerare il cuore a doppia velocità, la morbidezza delle sue labbra, la seta dei suoi capelli ed il suo modo di guardarlo con emozione non mascherata. Carlo sorrise e fece penzolare le gambe fuori del letto facendo correre una mano tra i suoi capelli scuri e in disordine. Non
Padrona Sonia (Mistress Sonia) 4
Nel Dungeon La mattina del sabato il telefono dello schiavo suonò molto presto. - pronto, mia Signora - ciao servo - sei capace di costruirmi una gogna? - Certo Padrona proverò - Bene allora mettiti al lavoro Lo schiavo si diresse immediatamente verso un negozio di bricolage, prese delle assi delle vite e delle cerniere robuste, aggiunse otto morse da falegname di buona durezza. Tornato a casa si mise al lavoro nel piccolo box auto, abbinato all'appartamento; in breve aveva imbastito l'arcano, aveva optato per uno stile semplice
Le scale...
Holly è sempre stata un grosso punto interrogativo per me, ho sempre amato il suo fascino da stronza che capisce come funziona il mondo, e ora che la vedevo... Li seduta su quello sgabello del bar ero stregata dal suo fascino... Ho sempre amato le ragazze dal fisico magro, in contrasto con il mio, atletico e davvero alto per una ragazza di soli ventanni... Ma lei, lei era l'immagine dell'essere decisa e senza Se ne Ma, una donna che poteva mettersi un'abito lungo da sera e dare il suo tocco con uno stivaletto biker, e dio se mi faceva impazzire quella cosa. Mi perdevo a fissarla, e lei con
Sempre piu' coinvolgente con mia suocera
Oramai con Mirella, mia suocera, va avanti da un po, e gli incontri amorosi avvengono sempre "sicuri" a casa sua o a casa mia, a volte capita di incontrarci per le scale, o facciamo in modo che cio' avvenga, e non perdiamo occasione per baciarci, il rischio che ci sentano e' forte, la l'eccitazione e l'attrazione che ci assale rende indimenticabili quei pochi minuti. E' vero, il nostro rapporto tra i piu' proibiti, se fatto nelle nostre case non dico che l'appiattisce, ma quasi lo rende normale, almeno una volta a settimana possiamo stare insieme, a volte di piu'. a proposito di incontri "ruba
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso