Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Signiore 80enniporno Racconti Sesso SÝGNÝORE 80ENNÝPORNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno super seghe da ragazze bellissime mature you porne due ragazze per un anale film completo porno italiano con fottute eccitanti Giro Un Porno A Casa Incesto mega sesso masturbarsi in bagno fighette da iculare porno milf amatoriale porno star nudi Scopata Per Pagare I Debiti Racconti ti piace il mio culo porn italiani mobile mamma stuprata dal figlio porno porno tetone groso video porno amatoriale a-z porno italiani di mature che vanno con i giovani manuela arcuri ard porno anale donne incinte video porno donne a scuola di sesso porno tra marito e moglie di notte tette milly d\'abbraccio compilescion faccie piene di sborra sesso 20 anni donne sessantenne fanno sesso con ragazzi giovani porno anale con sborra amatoriale video porno donna con cazzo che sborra vecchi uomi porno pompino sotto al tavolo AMICHE DI SCUOLA FILM PORNO tette giovani porn mamma e figlio scopano in cucina porno woodman pompino per soldi in italiano video anale dopo doccia gratis porno gratis in italiano figa con i peli porno gratis di donna bell nonne che scopano por fox gay seghe free movie xxx miriam leone ragazze che piace faresesso fidanzati si filmano donne e bagnate porno porno.tette.grandisime.naturale.gratis filmporno lesbo col massaggio della clitoride film porno america anni 60 video gratis fica pelosa con cazzo enorme nel culo il porno di benedetta parodi gratis pompini amatori amatoriali gratuiti figa lesbiche gratis video porm tenn madre italiane con i figli film porno film porno gratis eaculazioni femminili teen figa depilata cazzo grosso che sborra porno star dietro le quinte video prima voilta travestiti sexsi con 3 negri milf brune hd urlano video porno di scopate e sborrate gratis leccami la figa in italiano video nonne si masturba porno con bella giapponese e tanti ragazzi lei vuole cazzi grossi in culo madre e figlia violentate dai rapitori donne.italiane.ciccione.porno marito e amico scopano la moglie free porno italiano porno clip La casalinga cazzi neri nude che si toccano la figa cinesi rotte nel culo erika bella moglie buttana video massaggi pornp video porno di ragazze pelose gang bang interracial pornototale Video porno gratis benedetta parodi porno vecchi baciare signore alle feste per scopare video porno ragazza italiana perfetta porno youtube video porno italia video hot fare l'amore Ass ass culone porno gratis porno ragazzi casalinghe italiani video gratis mamme violentate tutti i video di martina gold you.tube.porno.cratis le piu' grandi sborrate gratis video gratis e legali di anziane in gag band jordan styles on daily motion video pornomature con ragazzi video porno america con piedi Valeria Visconti video porno gratis bella matura scopata vedere un porno video i migliori video porno massaggi lesbiche nonne portale porno. com video lisa ann film porno di signora di 80 anni porno sborrata nei capelli della mamma video porno gratis papa del mio fidanzato trova filmati di sesso up gratis clitoride enorme hard

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Un bel regalo
E' la prima volta che mi cimento con un racconto, e lo faccio con ricordi veri e belli, di incontri reali. Il primo contatto lo stabilì lui, con un semplice messaggio. La mia compagna ed io ne abbiamo parlato mi scrisse, abbiamo fantasticato di un uomo con il quale condividere certi momenti intimi, ma non abbiamo mai concretizzato queste fantasie; lei non sa che ti ho contattato. Ti andrebbe di aiutarmi a sbloccare la situazione ? Memore di esperienze passate molto simili ed tutte inconcludenti ero indeciso, ma mi sembrava cordiale e motivato, e istintivamente ho detto di si. Ci accorda
Finalmente le vacanze.......
Wrooooooom wroooooom il motore gira regolare, 140 all'ora. Wroooooom wrooooom sorpassiamo i camion, sorpassiamo roulotte e camper. Wrooom wrooooom ISO Radio ci avvisa che c'è traffico, tanto per cambiare, nel tratto appenninico della Bologna Firenze e sulla Salerno Reggio Calabria. Wrrooooom wroooooom una canzone, poi un'altra. Sono stanca, continuo a dormicchiare mentre Luca come se niente fosse, canticchia. Finalmente siamo partiti per le vacanze, l'idea è di gironzolare su e giù per l'Italia, un po' di cultura, un po' di mare e soprattutto incontreremo alcuni amici conosciuti in internet
Diario di un rapporto molto particolare.
CuckolF - Parte settima Nuova serata cuckolf dal Bull - Faccio una nuova conoscenza. Stavolta mi accompagna Marisa. Lei e Bull Bruno hanno in programma una festa di compleanno di un qualche loro collega che, per i suoi 40 anni, pare abbia riservato un locale. Partiamo da casa verso le 20 e arriviamo lì verso le 20,30. Non sono entusiasta di queste mie prestazioni da cuckolf, ma quantomeno stasera sarò solo e potrò dedicarmi alle faccende domestiche in santa pace, senza essere angariato. Bull Bruno ci accoglie già vestito di tutto punto, impaziente di andare. Il locale pare sia in cent
Mamma Anna
Come ogni sera prima di addormentarsi Anna faceva il riassunto della giornata, le serviva per riappropriarsi di se stessa, sempre più spesso il suo lavoro la portava ad essere una persona dura e senza remore, sempre più spesso faticava a riconoscersi, quel rito era necessario per poter guardare in faccia suo marito Domenico e Nicolò, il figlio . Quella sera non riusciva a concentrarsi, al mattino l'avevano chiamata da scuola, Nicolò era stato picchiato, lui si rifiutava di dire chi l'avesse aggredito e la cosa la sconvolgeva oltre ogni limite. "Aveva paura? Quali motivazioni potevano aver spi
Le fantasie dello zio
"Chissà cosa stavi sognando? Secondo me stavi facendo un sogno erotico"? Aveva chiesto lo zio ridendo. "Perché? Da dove si capiva"? Avevo risposto preoccupata. "Ecco vedi senza volerlo hai confermato che stavi facendo un sogno erotico. Chissà chi era il fortunato". "Già! Chissa"? Avevo risposto. Non potevo certo dirgli che stavo sognando proprio di lui. Ma ripensandoci, perché dovevo tacere? "E se ti dicessi che stavo sognando di te? In fondo è con te che sto trascorrendo questi giorni di vacanza. È con te che sto facendo i giochini erotici. Mi piace farli, mi eccitano e perché so che ti
Giornalista di guerra 3 parte
  Il risveglio ero stato tormentato per Sara. Dopo essersi assopita e crollata per la stanchezza, l'adrenalina e il susseguirsi degli eventi e sperimentazioni del suo primo giorno in quell'edificio, Sara si era svegliata ai primi raggi del sole, completamente contratta per la posizione in cui aveva dormito.  Girata di lato, con il collo non correttamente poggiato per terra, Sara avvertiva i naturali dolori alle braccia, conseguenza della sua condizione di prigionia, legata ad una tubatura prima di essere stata abbandonata lì. I cartoni avevano formato una pur minima forma di protezione d
Alessia la dea del sesso
Racconto trovato in rete su xhamster. Mi ero trasferito alla fine di agosto a Milano per motivi di studio, all'inizio è stato un gran trambusto, lo spostarsi da una piccola città di provincia ad una grandissima città con i suoi ritmi frenetici ma il fatto che non conoscevo nessuno pesava ancora di più, andai ad abitare in un'appartamento piccolo ma almeno avevo la mia autonomia. Il palazzo era abitato da famiglie, c'erano certe madri di famiglia che mi capitava di incontrare per le scale e mi facevano eccitare, più di tutte mi eccitava una bellissima ragazza thai, capelli neri, carnagione m
Teatro d'avanspettacolo
La nostra amica Francesca non era tipo da sopportare i musi lunghi, soprattutto li al campeggio dove si rifugiava per scaricare i malumori delle quotidiane battaglie, con sindacati, capi reparto ottusi, eccetera. Per lei quello era un sancta sanctorum del l' allegria, della libertà, del parlare schietto e diretto. Lei cambiava i fidanzati come le mutande, forse non è proprio azzeccata la battuta, diciamo le lenzuola. Ho intendiamoci niente di impegnativo spesso il tutto si limitava a un drink. Purtroppo qualcuno aveva rotto la magia, per qualche strano motivo erano nate delle gelosie, cose in
L'aperitovo prima della festa
Finalmente arriva il fatidico Giovedì sera, la serata della festa Trav al privè. Mi eccita trasformarmi lentamente per la serata, ho rispolverato un succinto mini abito in paillette nere, le mie classiche auto reggenti a rete e un sandalo tacco 15, che porta la mia altezza a sfiorare quasi i due metri. Allo specchio finisco gli ultimo dettagli con un trucco particolareggiato, mi osservo compiaciuta. Si! ho raggiunto il mio intento quello di diventare una disinibita e provocante "troia". Il traffico delle strade cittadine è ancora in fermento, d'altronde non sono nemmeno le 23, vedere le facce
Credo sia giusto così
Credo che aiuterebbe non solo l'azienda, ma anche la famiglia, perché In ogni nucleo di persone grande o piccolo che sia, c'è bisogno di una linea guida, un qualcosa che regoli le dinamiche come in un orologio, altrimenti salta tutto. Il meccanismo s'inceppa. In questo momento di grande difficoltà credo sarebbe un'ottima soluzione, anzi, forse l'unica vera risposta al disequilibrio che si sta creando tra quelle quattro mura, perché quando tutto diventa difficile le personalità esplodono, irrompono prepotentemente sugli altri diffondendo un aria di malessere generale. Che sia per un eccessi
Giornalista di guerra parte 6
I due aguzzini riposavano ormai da qualche ora sul divano, dopo essersi accoppiati come a****li ed aver martoriato la povera giornalista. Sara era rimasta in uno stato di semi incoscienza dovuto alla serie di orgasmi fortissimi che le aveva eliminato tutte le forze e le resistenze. Si sentiva stanca, si sentiva sporca, lo stato di confusione era diventato parte di lei. Ma soprattutto si sentiva oscenamente aperta e violata, sopraffatta. Le sue labbra erano diventate iper screpolate e secche, non mangiava e non beveva da tempo indefinito, aveva perso la cognizione del tempo, non avendo seg
Spiaggia di Capocotta 3
Paola si rimette in piedi e Lorena si massaggia la mano indolenzita dai 10 schiaffi assestati sul culo della sua datrice di lavoro. La signora si slaccia il grembiulino che restituisce alla cameriera, restando di nuovo nuda. Orlando abbraccia la moglie e le cancella con una carezza le lacrime che le sono scivolate dagli occhi. Lorena viene congedata e rimaniamo noi tre soli nel salone. Ci sediamo tutti sul divano e Paola si mette tra me ed il marito. Comincia a scherzare dicendo che non si aspettava di essere sculacciata dalla cameriera. Noi uomini siamo ancora vestiti, Paola è completamen
Giorgia, la manager che diventa mia schiava 2
chi mi volesse contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Qualche giorno dopo Giorgia sarebbe dovuta partire per le vacanze, come ogni anno quindici giorni in un campeggio di Rimini. Le ordinai che avrebbe dovuto stare in castità forzata per tutta la vacanza, ossia non poteva nè scopare col marito, nè masturbarsi, nè toccarsi, nè darsi piacere in alcun modo. Giorgia mi disse che per quanto riguardava il marito non ci sarebbe stato nessun problema, invece il divieto anche di toccarsi e masturbarsi sarebbe stato molto duro data la mole di bei ragazzi che popolavano quelle spiaggie e che sp
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia Luisa - No, Giorgio, non voglio, non l'ho mi fatto fare a nessuno. - imploro' zia. - Vedrai che ti iacera' - le risposi, e andai in cucina. Aprii il frigo e trovai un panetto di burro iniziato. Lo scartai, ne tagliai un tochetto e lo misi in un piatto di plastica. Tornai in salotto. Zia era ancora in ginocchio sul tappeto con la figa bagnata. Le andai dietro e le dissi di inchinarsi un po' in avanti, cosi' potevo vedere bene il buco del culo. Con il dito presi un pezzetto di burro, lo lavorai tra il pollice e il medio e quando era diventato
Le Mie Prime Masturbazioni
Tutti dicono che la prima volta non si scorda mai, bhé..... non é proprio cosí! Io ho dei ricordi vaghi e confusi, se dovessi metterli in ordine cronologico, non saprei quale é venuto prima, perdonate il gioco di parole, o quale é venuto dopo. Per esempio non mi ricordo esattamente la prima volta che mi sono masturbato, la mia prima sborrata. Ricordo quando se ne parlava a scuola, i compagni che ti dicevano "ma tu come te le fai le seghe? Con tutta la mano o solo con tre dita su e giú?" oppure "le hai mai viste dal vivo delle tette?". Ma se dovessi dire con precisione quando ho schizzato la pr
6 L'esibizionismo alla finestra.
L'esibizionismo alla finestra. Ben presto non mi bastò più l'attività solitaria a casa, avevo bisogno di più emozione durante la mia masturbazione. Un giorno, mentre giravo nudo per casa col cazzo in mano, buttai l'occhio fuori dalla finestra e mentre guardavo le auto e le persone a piedi fui rapito dalla voglia di farmi vedere nudo con il cazzo duro mentre mi tiravo una sega paurosa. Presi una sedia e la misi davanti alla finestra ci salii sopra e iniziai a menarmelo guardando la gente sotto. La strada faceva una leggera deviazione prima di casa mia dunque qualsiasi automobilista o passante
Il lento scivolare  di una coppia nell'abisso
le tre ragazze Ivana, Francesca e Marta vengono portate in un grande salone dove sarebbe cominciata la festa che Peter avrebbe dato ai suoi ospiti tutta gente dell'alta società che amava godere delle disgrazie altrui. Il salone era diviso in due spazi da una parte c'erano gli ospiti del loro aguzzino Peter ,persone più o meno di tutte le età anche se la maggioranza veleggiava verso la cinquantina, e dall'altra parte erano presenti una quindicina di ragazze tra cui Ivana, Francesca e Marta che rappresentavano la pietanza che sarebbe stata fornita durante la serata. Le schiave era tutte vestit
Visita medica
Racconto scritto a un Anonimo Quel pomeriggio ero uscita a fare delle compere natalizie per amici. Prima pero sarei dovuta passare dal dottore di casa per una visita di controllo, il solito check up annuale. Entrai nello studio che e proprio qui sotto casa. Avevo indossato una gonna jeans corta con delle calze di lana nere, un maglioncino rosa corto; sotto un perizoma piccolissimo (tanto sapevo che il medico, per visitarmi no doveva arrivare proprio fino li!) e sotto il maglioncino non avevo messo il reggiseno. In quel periodo amavo sentirmi libera in tutti i sensi e amavo sentire le mi
Fottimi
...era sul letto reggicalze nero con pizzo mutandine nere aperte sulla vulva, busto nero che faceva risaltare le poppe. Mi sedetti sulla sedia vicino alla valigia da dove estrassi un frustino. Vieni le dissi, ma strisciando! lei mi guardò perplessa per un istante il tempo di scendere dal letto e strisciare sul pavimento fino ai miei piedi. io- lecca troia! Le porsi i miei piedi che cominciò a gustarsi. col frustino intanto la sfioravo per analizzarla centimetro dopo centimetro ovunque sul collo, sul seno per farle trasbordare il seno dal balconcino del busto alla vagina che grazie alle sue m
Il guardone
Il cuckold nasce spesso come guardone. Anche io ho iniziato così. Spiavo un amico a cui prestavo la casa per portarci la sua donna. Ero molto ben organizzatoe quando loro entravano in casa io ero nascosto in una piccola stanzina sottotetto. Vi si accedeva da una botola nel corridoio, come in molte villette. Gianni, il mio amico non immaginava certo che io fossi lassù. La botola con la scala retrattile era ben inserita nel soffitto dell'ingresso. Eppoi io mi ci chiudevo dal di dentro, quindi anche se gli fosse venuta la curiosità non avrebbe potuto entrarci. Sul soffitto della camera dove lui
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso