Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

eiaculazione cavallo porno di fermera italiana 3gp gratis sborrareporno maria la tettona pompini in spiaggoa xxx gradis 50 anni casa di piacere video porno bbm giovani porno il video sex nuda fak di selena gomez ragazze italiane inculate video gratis culo latino porno figlie scopano padri video porno nel culo a due mi inculo la nonna porno siti di foto hot mature scopate on bagno porno cinesine lesbiche le piu belle sborrate di donna megasesso scopata con lca nonna mamma scopo idraulico mamme violentate film gratis cane scopa fidanzata gai asiatici video amatoriali eiaculazioni porn puttana a scuola mamma nuda e lui si sega porno immagini gratis di teen che scopano video porno ragazzo muscoloso con donna porno esterno lesbo teen babe culo porno di nero cazzo porn italiane con sburrate in facciagratis tette grosse palestrate film porno anale cazzi negri video porno gratis tutti in famiglia video amatoriali spisi megasesso video di eiaculazioni femninili video porno giapponesi gratuiti girls voglioporno Studente che succhia cazzi nei bagni della scuola ragazza scopa e viene video porno italiane fatto in casa mogli grasse video italiani video incesto tra fratelli e sorelle gratis donne cslde video italiano mamma e figlio anal crampie scopate italiane con mamme degli amici siti porno di casalinghe gratis film fai da te porno porno mature sensuali foto gratis fighe bagnate video gratis massaggi solo italiano youporn giovani troie pompinare anni 18 nude video sesso all'aperto italiano immagini porno raggazze di corore video lesbiche per cel film porno quel troione film porno figlie troie prendiporno tv figone pelose sborrate serena grandi xxx primo anale italia videi porno casalinche Donna bianca sborrata da nero amatoriale gratis film hard ragazze russe video porno gratis shay fox sveltina mattino porno italiano d\'abbraccio fa pompini troie ebano megasesso sborate sulle tettone voglioporno squirt in trio gratis donne vidio porno youporno audio italiano video pornoitaliano anale video porno cazzi troppo grossi video amatoriali scopate con forza voglioporno cadere su un pene gatto lecca una figa L'amica Della Mamma Beve Sborra Storie il cavallo la penetra video porno mega sesso padre massaggio alla ann porn porn ner nel letto porno troiette gratis da vedere Porno,fiche Larghe Eiaculatrici film porno cradis italiano eiaculazioni di donne mature video porno amatoriali di sposi gratis giapponese culo mature italiana reale scopano russegiovanissimeporno video appuntamento amatoriali porno la di Gomez pornostar film porn le mammegratis amanti italiane tacchi porno sesso gratis in italiano download gay giovani caldi foto porno italiano video gratis per cellulari pelose porn gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
MIA MADRE PARTE SECONDA
Mi sentii svenire dal piacere, finalmente il bastone di carne tanto desiderato mi era entrato nel corpo. Il mio tesoro mi penetrava con delicatezza accompagnando la sua chiavata con parole dolcissime; mi sembrava di essere in Paradiso, lo tirai a me, lo baciai e gli dissi: "sei il mio Angelo, ti voglio, ti voglio per sempre". Purtroppo l'estasi durò solo pochi minuti, improvvisamente accelerò i colpi, estrasse la varra dalla spacca, la poggiò sul mio ventre e mi inondò la pancia di densa sborra. Capii che l'emozione gli aveva fatto un brutto scherzo, ma ero tanto innamorata che fui
L'INCONVENIENTE
L' INCONVENIENTE Era uno spettacolo vederla ansimare, a cosce aperte, con un negro che le squassava la fica. L'avevamo avvicinato per strada, come tante altre volte, avevo alzato la gonna di mia moglie, come sempre in queste circostanze, senza mutande, le avevo messo fuori le tette, e avevo chiesto al negrone, senza mezzi termini, se la volesse scopare. Aveva accettato di buon grado, Gioia lo aveva sbocchinato a lungo e poi, dopo avergli infilato il preservativo, si era sdraiata sul sedile e si era infilata la grossa mazza nella pucchiacca stringendogli le gambe dietro la schiena p
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia Luisa - No, Giorgio, non voglio, non l'ho mi fatto fare a nessuno. - imploro' zia. - Vedrai che ti iacera' - le risposi, e andai in cucina. Aprii il frigo e trovai un panetto di burro iniziato. Lo scartai, ne tagliai un tochetto e lo misi in un piatto di plastica. Tornai in salotto. Zia era ancora in ginocchio sul tappeto con la figa bagnata. Le andai dietro e le dissi di inchinarsi un po' in avanti, cosi' potevo vedere bene il buco del culo. Con il dito presi un pezzetto di burro, lo lavorai tra il pollice e il medio e quando era diventato
Mia moglie, l'avvocato ed io. II Parte. In un
Continuano le avventure di mia moglie Loredana, di pura fantasia. Non avevo più rivisto l'avvocato Massimo, gran maiale ed infame che, davanti hai miei occhi aveva penetrato mia moglie non risparmiandole niente. E' vero da quel giorno i miei guai sembravano essere spariti. Un mese fa, in occasione del compleanno di Loredana ricevemmo il seguente invito. Gentile Sig.ra Loredana e Sig. Carlo. vorrei tanto festeggiare il compleanno nella mia villa sul lago. Mi piacerebbe organizzare una festa in stile giapponese. Fatemi sapere. Vi manderò a prendere. Massimo. Subito dissi di no. Lei, che già non
Una sfilata particolare...
Dopo del tempo a premeditare la cosa, mi presento da te in completa astinenza da una settimana, così da avere le palle pienissime. Nei giorni prima dell'incontro tu mi tormentavi in continuazione con messaggi e foto tue sexy, in lingerie, collant, autoreggenti ecc. Sono eccitatissimo, col cazzo praticamente già pulsante, ma tu vuoi che il gioco duri a lungo, quindi dopo avermi fatto entrare in casa tua mi fai accomodare in camera tua e mi fai trovare sul letto tutta la tua collezione di calze, mutandine e reggiseni, e ai piedi del letto la tua collezione di scarpe più sexy che possiedi. Tu
Le mie storie (6)
Pur studiando giurisprudenza, certi pomeriggi mi ritrovavo in casa a fare da psicologa alle ragazzine lasciate da mio fratello. In fatto di questo era di una puntualità quasi svizzera, le cambiava con scadenza mensile, e quasi tutte venivano lamentarsi dalla sottoscritta. Io, conoscendo bene con chi avevano avuto a che fare, avrei voluto dir loro che lui (ma non solo lui) era fatto così, dopo tutto non essendo mai stata bella, non ho mai provato la sensazione di poter scegliere. Invece le ascoltavo annuendo a tutte le loro critiche e dicendo (sapendo di mentire) che prima o poi sarebbe ritorna
La verginità ad un altro.
Ancora lo ricordo, mi costò un milione di lire. Mi parlò di loro un collega di mio padre, un signore che ai tempi aveva una quarantina d'anni e con il quale in segreto mi scambiavo dvd e videocassette hard. Dopo averci pensato e ripensato decisi di farlo e li contattai. Fissai un appuntamento per il giorno seguente. Mi accolsero direttamente nell'appartamento dove avrebbero fatto tutto, un luogo caldo ed allo stesso tempo retrò, un posto ricco di quadri che con la carta da parati faceva credere di essere ancora fermi agli anni sessanta. Il team come dicevano di chiamarsi, era composto es
Sorelle porcelle
Di ritorno da un viaggio di lavoro, incontrai per caso alla stazione il mio amico Andrea: era venuto a prendere sua sorella, che rientrava dalle vacanze. Ed infatti, Andrea mi venne incontro in compagnia di una brunetta di venticinque anni molto ben fatta: belle curve, serici capelli corvini avvolti in una lunga treccia e due occhi neri veramente conturbanti. Per di più Roberta, così si chiamava, indossava un completino da viaggio con minigonna a tubino e camicetta che rivelavano in basso un bellissimo paio di gambe negli stivaletti alla cowboy, e in alto due seni sodi ed eretti, i capezzoli p
Ad un matrimonio
Era un bel giorno di primavera ed ero stata invitata ad un matrimonio..cosa metto cosa nn metto...alla fine scelgo..un bel vestito nero cinto sotto il seno..corto avanti e lungo dietro scollacciato avanti con le bretelline (senza reggiseno sotto) scarpe decoltè nere e argento tacco 12...per andare al ristorante dovevo affrontare un pezzo di autostrada 10km circa...presi l'autostrada alle 12 in punto e mi accorsi che il trucco aveva una leggera sbavatura vicino l'occhio...mi fermai nel primo autogrill e scesi dalla macchina, presi la borsa dal cofano ed entrai nel bar, al barista chiesi dove f
Amici veri
Girando per le chat gay faccio amicizia con Ali, un ragazzo indonesiano che vive a Jakarta. Oltre a mostrarci in mille modi ogni angolo del nostro giovane corpo, facciamo meglio conoscenza. Lui sa di essere profondamente gay ma nel suo paese è proibito e anzi si rischia la prigione. Anche per questo non gli risulta facile approcciarsi con altri uomini nella sua città. Io lo incoraggio a trovare le motivazioni giuste per superare questa sua difficoltà e gli faccio già pregustare come si sentirà dopo avere fatto il suo primo pompino. Il suo sorriso in quei momenti é affascinante ma dopo poco si
Una donna stupenda
UNA DONNA STUPENDA Il tutto accadde un po di tempo fa. Era il 1991 e da poco ero andato a dirigere un nuovo ufficio. Fra i dipendenti c'era una donna bellissima, alta quanto me, sono 1,80m, bionda, perfetta. La sua bellezza mi metteva soggezione tanto che non osavo nemmeno pensare che potesse interessarsi a me, era corteggiata da tutti ma tutti non approdavano a nulla. Notai che veniva spesso a sottopormi delle pratiche, ma interpretai la cosa come normale amministrazione era lontanissimo da me il pensiero che la cosa potesse avere un altro fine. A novembre del 1991 ci fu il censimento della
Notte sul lago
Viaggiamo piano, l'auto sembra quasi scivolare fra le ombre di una notte senza stelle. La stretta strada segue le insenature del lago e la luna si riflette appena, mascherata da nuvole nere. Parliamo di tutto, ridiamo e ci raccontiamo: è questo il modo in cui Alice ed io abbiamo impostato la nostra relazione, con leggerezza e con rispetto reciproco. L'atmosfera nell'auto è satura del suo profumo, lei si appoggia con la schiena alla portiera e raccoglie una gamba sul sedile; così facendo la gonna le scivola lungo le gambe lisce ed abbronzate mentre la voce si abbassa di parecchi toni. La mi
Aperitivo
Mi viene voglia di prenderti con la forza e sbatterti contro il muro....tirarti fuori le tette e fartele appoggiare al muro gelido...poi morderti il collo e l' orecchio, con una mano pasparti il culo e con l' altra darti delle belle pacche forti....poi mettermi in ginocchio...slacciarti i pantaloni e abbassarteli... Tolgo le mani dai toui pantaloni e le appoggio sulle gambe...lentamente salgo accarezzandotele e facendole seguire dalla mia lingua vogliosa del tuo sapore....salgo salgo....toccando e leccando davanti e dietro, interno ed esterno delle gambe....fino ad arrivare al tuo culetto....
LA MIA PADRONA O LA MIA SCHIAVA IDEALE
Una padrona con frusta, che mi faccia anche leccare bene i suoi piedi , e mi faccia fare il giro della stanza a suon di frustate con la sua ciabatta infradito nera in bocca , e per farmelo capire che è il momento punitivo, di colpo un bel colpo di ciabatta sul tavolo, lasciandomela li davanti in modo che dopo pochi tentativi di scuse me la fa prendere in bocca con i denti e con qualche colpo di frusta mi fa andare subito nella stanza punitiva ! Nei momenti un pò più tranquilli, mentre la padrona e seduta sul divano, può anche concedersi un bel sleccamento di piedi, togliendo la ciabatta, e in
Il custode3
Mi ero fatto la doccia ma mi sentivo ancora il suo odore addosso, soprattutto in bocca mi sembrava di avere ancora il suo cazzo odoroso in bocca. quella pisciata in bocca mi aveva schifato ma anche eccitato. nonostante la doccia ero ancora eccitato e il mio cazzo, seppur non di grosse dimensioni, era in tiro. solo soletto nella cameretta mi sono poggiato sul letto e mi sono lasciato andare ad una lenta sega; i miei non c'erano e mio fratello era di la a giocare col suo amichetto, mio fratello Maurizio ha 2 anni meno di me. Dopo essermi rilassato con una bella sega ho iniziato a pensare al gi
Che fosse un Master in gamba .....
Che fosse un Master in gamba e molto determinato capace di sottomettere psicologicamente e sessualmente le sue schiave lo avevo capito appena avevo risposto alla sua telefonata. La sua voce era ferma e determinata priva di qualsiasi esitazione capace di farmi sentire immediatamente un suo oggetto di piacere e d'oscenità. Mi comunicò senza mezzi termini che il giorno seguente sarebbe venuto a casa mia per una prima sessione e mi ordinò di vestirmi da cagna con calze a rete, perizoma di pizzo nero, body anch'esso di pizzo e tacchi a spillo. Mi affermò che gli piaceva un mondo umiliarmi così vest
La valle dei ragazzi
Capitolo 6 Erano passate due settimane dall'aggressione e Davide viveva ancora nell'incubo di essere spinto giù dai gradini del negozio. Gabriele ora si era trasferito nell'appartamento ed i ragazzi finalmente vivevano insieme come una coppia. Davide usava le stampelle per deambulare ed aveva difficoltà a salire i gradini. Stava scendendo le scale del negozio quando Filippo arrivò con un bel ragazzo, gli sorrise: "Ciao Davide, è bello vederti di nuovo sui tuoi piedi, Gabriele è dentro?" "Sì è bello ritornare al lavoro ma Gabriele non c'è." "Oh a proposito questo è Valerio, il mio ragazzo
I sandali dorati
La scorsa settimana ho deciso di comprare un paio di sandali bassi estivi usati, per scoparmeli. In un sito di annunci di oggetti usati ho trovato ciò che cercavo. Un fantastico paio di sandali dorati e l'inserzionista era anche della mia zona. Ho contattato la venditrice e dopo esserci accordati sul prezzo, veramente modico, abbiamo stabilito di incontrarci nel parcheggio di un centro commerciale della sua città per la consegna selle scarpe. Le ho chiesto se poteva presentarsi all'appuntamento indossando proprio quei sandali. Lei mi ha risposto che l'avrebbe fatto volentieri. Avevo in mente
Non c'è cosa più divina che sco
La storia che sto per raccontarvi risale a quest'estate (2015), vale a dire a non molto tempo fa...come si può facilmente capire dal titolo i protagonisti siamo io (26 anni) e mia cugina due anni più piccola di me. Sia lei che siamo nati e viviamo nei pressi di B*****a, ma i nostri nonni sono originari del sud e pertanto abbiamo una casa estiva dove da piccoli andavamo tutti gli anni con le nostre rispettive famiglie dai miei nonni a trascorrere le vacanze; poi, crescendo, abbiamo iniziato a scendere sempre meno e trascorrere le vacanze assieme ai nostri amici o fidanzati. Così questa estate,
La prima volta con la mia prima sorella S...a
Come ho detto in precedenza, Io sono il primo figlio è ho tre sorellee... Ho giocato da piccolo con tutte. La prima, Si..a. Io avevo...non sò, ma giocavo con le macchinine... Un giorno, da soli in casa Io e mia sorella Si..a eravamo in camera mia e ci raccontavamo come avevamo passato la giornata. Lei una ragazzina con occhi nocciola lunghi capelli biondi e colorito roseo, indossava uno short grigio melange ed una magliettina aderente rossa. Eravamo sul mio letto e non ricordo per cui ridevamo insieme... Io iniziai a muovere la mia macchinina, una con ruote da fuoristrada, lungo le gamb
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso