Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

film porno anno nuovo video porno italiano gratis mamme scopono i figli come era giulia ann da giovane. milly ciuccia cazzi porno vecchi peloso porno video porno sex figa pelosa scopata video xxx amanti video inculata con donna anziana video porno babisetter xnxx nere con tette grosse porno lerbiche gratis mia moglia scopa con idraolico film sess porno italiano prendiporno mature a culo aperto Video porni italiano vidjo pornop donne con il cazzo il piu grosso cazzo del mondo porno cerca videopornoitaliani gratuiti di vecchie nonne che scopano con giovani Donne nude foto passere spy sesso gratis asino pompino video porno giaponesi gratis Video porno x cellulare no smartphone video porno tutti giorni gradis storie di sesso porno scopare vicino di casa vibeo donne nude mature porno nel bagno pubblico porno amatoriale casaliche arrapate siti porno lesbo video tromba studente italiano laura barriales fa ponpini film porno 3g gratis video porno di mamme e figlie italiane che scopano insieme vecchie ciucciano cazzi xxxmature in cucina video di orgie in hd alunniporno anale in cam video sverginate fotodilesbiche video porno brune tettone videoporno massaggi giovane lisa ann nuovi film seghe lente e sexy xxx googleporno grstis video video hard donne italiane mature porno video di ragazze sesso sborrate porno cazzi grossi x mature italiane porno italiani matur anal cinesi feet pirn porno uomini cazzoni per:-)guardare:-)film:-)porno:-)gratis video 18 anne porno video porno guardano un film porno film porno giovanile amatoriale gratis sesso porno figlio e madre porno voyeur giappone video porno sexy milf scopa porno italiana orgasmo con nero foto free teen giapponesi anal gonzo xxx video scopate gang bang con cazzi neri xxx video mamma garmania top video casalinche sex maya gold video mamma succhio tette porno graza italiano figa youpornitaliano mamma volley video amatoriale cameriera latina Xnxx Odore Di Piscio video porno casalinghe in calore gratis uomini di colore che lo prendono nel culo donna con cavallo scopa gratis vagina youpporn video sesso gratis doppia penetrazione 20 ani porno xnxx treno pornostar Milli Carlucci marito guarda moglie scopare con nero mature con calze velate sesso anale in fattoria teenager francesi porno massaggi hard italiano marito guarda la moglie video pornocinese foto amatoriali gratis di babbe natale 3porno italiani si fa sfondare il culo dal fontaniere Lesbo free.it VIDEO ARD ANNI SESSANTTA gay maturi nudi scopate con animali sesso hard amatoriale scuola video porno dolce ggggg massaggi sensuali lesbian vidii gratis anziane ke scopano donne mature video amatoriali gratuiti Cazz grossi pompa amatoriale fatta in casa

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Nuovamente becco
Rientro a casa per pranzo e ti trovo sul letto a testa bassa ancora vestita con un vestitino aderente di quelli estivi che mettono in risalto il tuo bel seno.. Mi chiedi di venirti vicino e ti chiedo cosa hai, se è successo qualcosa... Con un filo di voce mi chiedi scusa, dici che non volevi.. che devi dirmelo perché mi ami.. Non riesco a capire e ti chiedo di spiegarmi.. Questa mattina mi sono fermata per fare benzina, alzando lo sguardo ho notato che un bel'uomo col sorriso sulle labbra mi guardava dalla sua vettura , dal'altro lato della pompa di benzina.......il suo viso mi era familiare
Mi piace
E-ciao, Marco! Sono venuta con un'amica fammi salire- M-ciao Eva entra scusa il disordine, ma come sai non c'è la mamma che mette in ordine- E-Lei è Silvia, una mia compagna di corso- M-Piacere Marco- S-il piacere è tutto mio!- E-abbiamo appena finito di fare shopping e prima di tornare a casa siamo venuto a prendere l'aperitivo- M-ottima idea vado giù a prendere l'aperol- E-ma no ingenuo!!! intendevo il mio aperitivo!- M-...e ..eh lei?- E-non sarai mica timido? su lei guarda solamente, fai come se non ci fosse!- M-mmm, non so mi mette un po' in imbarazzo- S-non preoccuparti se vuo
Uno strano villaggio vacanza 05
Dopo aver avuto quel rapporto sconvolgente Simona colma di piacere abbracciò fortissimo Sara ed iniziò a baciarla. Simona: "cosa mi hai fatto ?...non mi riconosco più...non l'avevo mai fatto con una donna..." Sara: "...cara...ho fatto quello che volevi che facessi...appena ti ho visto mi hai eccitata...ed anche tu ti sei eccitata...è vero ?" Simona: "...si guardarti negli occhi...guardare il tuo corpo...è vero...è così..." Sara: "...girati...guarda c'è un uomo che ci sta guardando..." Simona girandosi, ancora abbracciata alla donna, scoprì che dietro i cespugli c'era il suo compagno, Carl
Un Blasfemo
Mi siedo sul divano ed accendo la televisione, sintonizzo Rai uno, di li a poco Benedetto Sedicesimo inizierà a celebrare la Santa Messa della Domenica dalla Basilica di San Pietro. Le telecamere inquadrano la folla, un orda di gente radunata e raccolta in quell'enorme serratura che Bernini ha voluto progettare così, come se quello fosse il centro del mondo, l'ingresso per la chiave della vita. Italiani, giapponesi, tedeschi, americani, ogni nazionalità distinguibile da cappellini e magliette colorate alla stessa identica maniera, come ad indossare una divisa, come se il giallo dei fedeli po
La Cameriera di Capoverde 2
....Lei mi rispose, con tutta la sua innocenza e semplicità..... " Basta che tu mi faccia divertire quì in casa ".... Il mio cazzo diventò durissimo, la mia mente produceva fantasie che si sovrapponevano ....ero giovane, aspiravo a qualsiasi possibilità, la mia mente viaggiava fra fantasie di tutti i tipi.... La presi, e con delicatezza la spinsi verso il grande salone dove erano aperte tutte le finestre che davano sul giardino..... Fantastico pensai ...Le darà la sensazione dell'aria ..si vedeva il cielo sembrava di essere all'aperto... Lei si rilasso, anche facendo una lieve resistenza, p
Improvvisamente l'aria rinfres**ta mi risveglia. Un nuvolone nero ha oscurato il sole, c'è un temporale in arrivo. Ho dormito profondamente e mi ci vuole un attimo per realizzare dove mi trovo. Rivivo la scopata con Ross e mi torna subito alla mente la visione del ragazzo che si masturba guardandoci. Sveglio Ross, raccogliamo in fretta le nostre cose e ci apprestiamo al ritorno. seguendo quella che mi sembra una scorciatoia. Improvvisamente si s**tena un temporale terribile, grosse gocce d'acqua cominciano a cadere, gli alberi ci proteggono ben poco. Siamo ancora ben distanti dalla macch
Giulia
Giulia dai capelli come l'oro, diciannove anni, aveva una vita monotona che non prometteva nessuno sbocco in qualche divertimento. Dopo cinque anni di studi come segretaria, l'unico lavoro che aveva trovato era quello di cassiera in un fast food. Aveva avuto un fidanzato, un ragazzo che non si meritava una come lei: non c'era mai, e si presentava solo per il sesso e poco altro. Quando poi lei aveva cominciato a lavorare, lui aveva continuato a non fare nulla se non uscire con i suoi amici, parlare di calcio e rally, e pretendere che lei aprisse le sue gambe ogni volta che si incontravano: non
Verso cap d adge
ero vestita con un corpetto e una gonnellina di sangallo bianca e leggera, passata la dogana francese di ventimiglia, ci fermiamo al primo Autogrill per il rifornimento, con una battuta spavalda mi guarda da capo apiedi e li per li lancia la battuta: "ma come hai ancora le mutande qui in francia le donne non le usano", li per li pensavo ad un colpo di sole sapevo che era di idee libere ma non sapevo fino a che punto, improvvisamente ho sentito un formicolio passarmi dalla pancia e investirmi le partyi intime, prendo la palla al balzo tolgo il tanga e la gonna, e scendo dall' auto con solo il c
Ci pensa la mamma III
La loro vita, durante il giorno andava come sempre, era cambiato solo qualcosa, la notte; la casa si trasformava in un' alcova di peccato e di desiderio, di giochi fino ad allora brevi ed intensi. Dapprima Paolo vedeva sua madre come la vede un figlio, la amava come tale, bellissima. E così, il rapporto con sua sorella, normale rapporto fratello - sorella; litigate, disinteresse ed indifferenza nelle cose quotidiane; ogni tanto si incontravano per casa non nudi ma svestiti ma non si consideravano neanche, era usuale. Anche con Fiamma, erano tutti trasparenti. Tutto normale nella giornata, m
Solo io e lei... Sogno di una notte di mezza estat
Note dell'autore: Trascrizione di un sogno avuto nel pieno di agosto... dedicato alla mia dea dai capelli rossi e dagli occhi verdi e sognanti, che spero legga questo racconto e lo prenda per quello che è e non per quello che sembra... Tutto era cominciato una manciata di giorni prima, in una delle estati più noiose della mia vita. Tutto ha avuto origine da un commento ad un mio scritto, uno come tanti altri eppure così profondamente diverso, così importante da surclassare la piattezza di tutti gli altri. Il suo commento trasudava passione, una voglia di vivere senza eguali, l'essenza
La spiaggia...
Non era la prima che andava insieme a suo marito in quella spiaggia un po' appartata del litorale laziale. Era un posto tranquillo ed abbastanza isolato dove si poteva praticare il nudismo senza essere scocciati. A Laura piaceva mostrarsi nuda, ed al marito piaceva che lei lo facesse. I due erano coetanei, entrambi trentacinquenni ben portati. Lui bruno, capelli corti, sul metro e settanta. Lei biondina, capelli lunghi, un metro e sessanta circa, una terza di seno ed un bel fondoschiena. Non avevano figli per loro scelta e questo li rendeva abbastanza liberi anche sessualmente. Frequentavano s
I primi tempi che lavoricchiavo per un' impre
stavo facendo le pulizie negli spogliatoi di una fabbrica ,faceva un caldo terribile,avevo deciso di spogliarmi completamente restando in cappa e mutande......Continuo il mio lavoro,fa ancora troppo caldo,slaccio la cappa tanto è chiuso e con me c'è una collega più anziana e con cui ho una certa confidenza,mia suocera.Ad un certo punto lei si avvicina e mi dice che ho delle belle tette,poi mi apre la cappa e inizia a toccarmele,io mi eccito mi si induriscono i capezzoli,lei inizia a leccarli e morderli mentre mi infila una mano nelle mutande e mi fa un ditalino,poi me le sfila e inizia a lec
Il culo favoloso di Sonia
Mia cognata era una splendida venticinquenne, biondina con i capelli a caschetto, occhi azzurri due tettine piccole ma sode e un culettino che da solo bastava a far girare la testa ai ragazzi. In tutta verità spesso mi ero masturbato pensando a quel bel culetto. Sonia, questo il suo nome, stava attraversando un periodo di transizione, si era lasciata da circa un anno dal fidanzato "storico" e aveva accettato la proposta della sua ditta di trasferirsi in una sede diversa, in modo da poter cambiare radicalmente tutto, almeno questo era stata la sua affermazione. Il nostro rapporto era molto buo
Le amiche del Giaguaro
Il telefono squillò, Era Claudio :"Hei ragazzi vi ricordate che sabato è il compleanno di Antonio? teniamo la festa al loro casale, niente regali vogliono solo una bella serata", mi prese alla sprovvista ma tentai di recuperare attivai il viva voce e : "Si me lo ricordavo ma chi partecipa come ci vestiamo cosa portiamo". Mi rispose frettoloso :"Solo amici fidati niente rompicoglioni o coppie isolazioniste o bacchettone ... pensa a tutto Luciana ... Luciana la rossa adesso fanno coppia fissa ...tu mettiti quel che ti pare ma di alla Lucy di venire pure nuda tanto ci pensa Luciana a vestirla
La mia prima volta da cornuto con L.
é una storia di un pò di anni fa ma che mi eccita ancora.... Ci siamo conosciuti ancora abbastanza giovani lei aveva 18 anni e io 23...la nostra storia è vissuta su una forte attrazione fisica e sulla distanza per motivi di studio, che la faceva aumentare a dismisura le mie attenzioni.... Ogni volta che ci vedevamo i giochetti erano sempre + intriganti...e con lei che seguiva attentamente le mie istruzioni...al mio ritorno, normalmente in treno, venivo accolto come da mie indicazioni con gonnellina corta e patatina al vento...le mutandine le aveva tolte e messe nella borsetta...l'arrivo in s
La casa tutta mia
Era il luglio dell'estate del mio ultimo anno di liceo. Era cambiato molto prima di quell'estate, avevo perso la verginità con la ragazza più figa della scuola e mi aveva fatto 7 pompini. Ricordo di essermi svegliato quella mattina ai raggi del sole che annunciavano il giorno che avrebbe cambiato molte più cose che non perdere la verginità con la ragazza più attraente della classe... "Dario, ho bisogno che ti prepari" fu così che mi svegliò la mamma. Guardai l'orologio: le 5 di mattina, avevo dormito solo 6 ore perché avevo lavorato fino a tardi la sera precedente, ma quei 9 euro all'ora mi
Michela scopre la perversione
Michela è una ragazza di 25 anni, piccola, magra con due tettine sode, e un bellissimo culetto all'insù. E' bionda ossigenata con capelli riccioluti, una faccia allungata con delle belle labbra sempre con rossetto marcato. Michela possiede un bar e Paolo va spesso lì a prendere un caffè. I due spesso si mettono a chiacchierare e da questi incontri è nata una reciproca simpatia che ha portato Michela a sfogarsi ogni tanto con Paolo riguardo i problemi che lei ha con il suo ragazzo. Un giorno Paolo arriva proprio all'ora di chiusura e Michela gli dice "Vieni pure, però poi devi aspettar
La Figlia Del Mio Collega!
Lo ammetto, rimasi sorpreso! Sapevo che Franco aveva una figlia, ma che fosse cosí bella, questo lo aveva omesso. Quando Lei aprí la porta, cercai di rimanere impassibile, ma non fu per niente facile, visto come era vestita (svestita?). Un pantaloncino nero corto aderente che lasciava poco all'immaginazione e una maglietta cortissima elasticizzata che modellava perfettamente il suo fisico. Il pantalone era talmente stretto che sembrava fosse di una taglia di meno e forse lo era. Aderiva alla sua fica cosí bene, che riuscivo a vedere lo spacco delle grandi labbra. La maglia avvolgeva i suoi sen
GRAN BEL PASTICCIO  -P6-
Il cuore pompava al massimo e lo sentivo in gola, rimasi immobile per alcuni attimi aspettando la reazione di sergio ma il colpo inaspettato lo rese inoffensivo. - Liberami, sbrigati cazzo... non eri andato via? Dai muoviti.- Giulia perentoria mi faceva fretta. Era legata con del nastro isolante americano alla gamba di un banco da macellazione, probabilmente utilizzato per eviscerare i pesci. Nessun segno in viso o altrove, il vestito sporco ed un poco sgualcito ma nulla di che. Le braccia erano unite dietro la schiena passando oltre la gamba del tavolo ma piedi e gambe erano liberi. Cercai
Io e mia suocera, sempre più audaci
La sensazione di quando la sua bocca mi avvolgeva il cazzo è indescrivibile, bastava che appoggiasse le labbra alla mia cappella e mi dimenticavo chi, ero cosa facevo e dove andavo. In quel momento me lo stava succhiando, ma eravamo nel suo cucinotto, mentre in sala da pranzo c'erano le nostre famiglie al completo ( i miei genitori, mia moglie e mio suocero) sedute a tavola ad aspettare il pranzo. Mi ero offerto di aiutarla a condire le tagliatelle, pensavo che sarei riuscito a palparle un po il culo, invece come nutro nel cucinotto, si alza la gonna e mi sbatte davanti il suo filone peloso,
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso