Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Sborrata Dai Figli Racconti Sesso SBORRATA DAÝ FÝGLÝ

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

prendiporno compilation sborrate solo italiane video hard italiani gratis nipoti scopano nonne film porno gratis eva eziker il pompino mentre dormo venuta in figa porno palestre porno suocera sesso vide amatoriale porno gratis xxxn mamme scopate italia leccare la vagina italiano suocera con figa pelosa pompini a bestia video amore lesbo nonna PORNOGIOCO MASSAGGIATRICI NUDE sesso 18 vudei amatoriali mi scopo mia madre mirandaporno video peloso pelosa matura ilm porno gratis yutub video porno amatoriali italiani gratis di donne mature italiane porno con sorella della mia fidanzata nonno succhia il cazzo al nipote porno leggings strettissimi figa porno sexyxxx gratis donne matitr jot sesso animali gratis mamma sesso foto porno porno mature sensuali gonzo porno video gratis fiche nude mature Video trans italiane 3gp porn free hentai fisting culoni grossi video porno fidanzati grandi sborrate tube mi scopo la mamma del mio amico porno anale sporco con la merda porn bebi giapponese pompini liceo ponor grati scopata hatd video porno di donne sodomizzate da vedere gratis film porn gratui Marocco trans uomo e donna porno Porno Cazzo Culo Merda sesso sex giovane foto hard di colore racconti mamme e figlie porno porno ragazza di 18 scopata dal compagno di scuola video parcheggio porno video porno italiana bionda allaperto sesso nonno e figlia giovane voglio porno bionda italiana scopata dp foto porno troia video gratis milf tettona sul bus video gratis di nonne che scopano con i nipoti video moglie che viene scopata gratis ilary blasi prendiporn femdom italian porno video youtude porno graris voglioporn infiga viviana bocca bela porno itali scopa l'asino video porno voyeur italiani Videopornitaliani foto di culi filmporno grstis cazzi enormi video porno italiano donna col culo grosso sex donne grase grase foto piccanti gratis tette grandi Prendiporno abusATA DA LADRI IN CASA video hostess porno massaggio a ragazze nude jessica love su cielo foto 18anni nudi conduttrici italiane in video porno? casalinga sesso per debiti porno anziani scopano donne vecchie e pelose video di sessoamatoriali gratis video porno gratis signore marocchine film hard gratis donne over 60 con giovani Wonload video porno foto con donne porno gratis video porbo fotografo sposa pov video figlio segato da mamma gratis ragazza nera che sputa sul cazzo barbara d'urso che scopa video Mamma e figlia scopano con un uomo fortunato yuporno italia vecchie Troia pompinara full film bokep italia video yoporno amatoriale di donna porca di livorno gratis timida 18 anni italiana porno nuda lamento porno italiano negra porno spogliarelliste nudr

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 11)
Quando io andai a scuola il giorno seguente mi accorsi di occhiate strane degli altri studenti. Le ignorai e mi comportai come al solito. All'ora di pranzo Giacomo ed io ci sedemmo alla solita tavola. Mi accorsi che molti ci guardavano e bisbigliavano. Poi sentii un grido: "Guardateli!" Mi girai e vidi Alice che ci stava indicando. "Non sono disgustosi?!" Tutti stavano guardando lei interrogativamente. "Quello che fanno in camera da letto non è naturale!" "Signorina!" Gridò Andrea il mio allenatore di nuoto. "Non penso che quello che qualcuno fa nella sua camera siano affari di quelli che st
Mi piace frustare il mio culo ....... e non solo
Due giorni fa , di mattina , sono andata ( scusate se  uso il femminile per sottolineare il mio essere  travestita ) nel mio posticino tranquillo per trasformarmi in donna . La lunga spiaggia sembrava deserta , pochi bagnanti e ognuno distante dagli altri , molti nudisti , sopratutto stranieri . Qui in Sardegna sembra ancora piena estate . Ho parcheggiato tra i cespugli e dopo essermi denudata ho indossato un bichini blu cobalto , gli slip particolarmente piccoli e stretti  per trattenere il mio pisello tra le gambe , il reggiseno non necessita di imbottitura , anche se le mie tettine  so
Mia Cugina Ersilia (Storia Reale)
Durante tutta la notte non riuscii a prender sonno,l'odore che emanava mia cugina e quello che era successo poco prima mi fecero tenere il cazzo duro per tutto quel tempo. Volevo provare a toccarla di nuovo, ma la paura che mio cugino se ne accorgesse (dormiva nel letto a pochi metri da noi)mi bloccava, sapevo benissimo che anche lei moriva dalla voglia in quanto mi piazzava il suo bel culo sempre in prossimità del mio bacino, ma di sicuro le opportunità non sarebbero mancate dovevo solo saper aspettare. La mattina mi alzai verso le 7 mi recai in bagno per prepararmi alla giornata lavorativa,m
Una milf da film (parte 2
Le giornate successive furono travolgenti in casa mia. Mamma si calava bene nel ruolo di zoccola di casa: oltre a vederle regolarmente le grazie in bagno, aveva iniziato praticamente a vivere nuda, e io ne approfittavo spesso per toccare, considerato il suo piacere nel provocare per poi negarsi. Io però ero entrato in un tunnel di perversione dal quale difficilmente sarei uscito, considerato che la mia perenne erezione poteva raffreddarsi solo con le masturbazioni che dedicavo a mia madre in tutte le salse, nella fattispecie con il suo coinvolgimento in un'orgia, nella quale mi immaginavo che
La loro storia ed io nel mezzo ( seconda parte)
Nella storia precedente vi ho raccontato che mi sono trovato in mezzo ad una storia senza volerlo il mio amico e collega tradisce la moglie con una più piccola di età , la moglie essendo io amico di famiglia con loro e rapporti stretti mi ha fatto colpevole di sapere e non raccontare nulla a lei e per giunta se le presa con me Vi ho lasciato che ero andato al bar di amici per un appuntamento con loro e mi trovo décolleté una amica ma vedendola esco fuori per evitare scenate davanti ai mie amici Lei sale in macchina io scendo e la invito a scendere dalla mia macchina e di evitare scenate lei
L'AMICO SEGRETO
Una storia di Duplex Nell'intimità più segreta ci accadono cose che superano ogni fantasia. Dedicato a tutte le donne che hanno la fortuna di raggiungere la complicità totale col proprio partner. Dedicato a tutti gli uomini che hanno il coraggio di amare le loro donne nella libertà di esprimere la propria passionalità. Prologo. - Scendi dai, scemo! - Era quello scugnizzo di Armando. Stava cercando di convincere Simone, il ragazzo suo vicino di casa, a scendere nella piazzetta per giocare. Lucio sapeva perfettamente da quale bieco interesse nascesse quell' insistenza: Simone er
La signora delle poste 2
L'indomani mattina scendiamo in garage, è sabato, il pc manda ancora pornografia, la signora si è pisciata addosso un paio di volte, trema ma sembra più docile. Paolo vestito da uomo sembra un bambino il gorno di natale, ha capito che non sarà più il primo schiavo, un pò è sollevato, un pò ha paura ma poi quella milf le è sempre piaciuta e gli passa tutto. Se la guarda,se la riguarda poi mi guarda e dice "trema". Io faccio la faccia schifata un pò sostenuta e gli dico "trova tu una soluzione a me non va, oggi sei libero di fare di lei ciò che vuoi" Risalgo sul divano a chattare con i mie
Monica lettrice con la fantasia della sottomission
Mi scrive qualche mese fa Monica, qualificandosi come assidua lettrice sia dei miei racconti che del mio blog che le ha fatto capire di trovarsi davanti a una persona esperta e che e' sempre stata segretamente interessata alla sottomissione una cosa che con suo marito non avrebbe mai potuto fare o proporre. Monica e' una donna di 32 anni sposata con un imprenditore di Genova e coordina il gruppo di commerciali dell'azienda del marito. Le faccio subito presente rispondendo alla sua mail che sono un padrone autoritario, severo ed esigente e che non accetto tra le mie schiave qualsiasi cagnetta
Scopata
Sapeva che avremmo scopato. Lo sapeva appena l'avevo invitata a cena. Ristorante romantico, luci soffuse, cucina ottima. Lo avevo capito quando aveva bevuto un paio di bicchieri in più del solito di vino. Di solito lo assaggiava appena. E poi aveva guidato veloce verso casa sua. Appena entrati si era diretta in bagno. Senza dire niente, non c'era bisogno di parlare, mi ero spogliato anche io e infilato nudo nel letto, con il mio cazzo già duro e scappellato. Lei era apparsa in slip e niente altro. Un metro e sessanta scarsi, terza abbondante di tette, un filo di pancetta. Quando mi aveva visto
Le mutande di mia madre
Ero appena 14enne quando sentii la prima volta parlare di sesso da due miei compagni di scuola. Mi riferisco ad almeno 40 anni addietro, quando il sesso per noi ragazzini era piu' un miraggio che altro. Infatti sentivo uno dei due dire all'altro che aveva visto la figa alla madre, la descriveva cosi' bene che mi sembrava di vederla nello stesso istante che ne parlava con l'altro ragazzo. Fu' cosi' che qualche giorno dopo un pomeriggio caldo in quella Sicilia degli anni 60 mi venne l'impulso di spiare mia madre appena la vidi entrare nel gabinetto. Non appena sentii la porta chiudersi mi appost
Pomeriggio di luglio
Alla stazione aspetto il treno delle sette per tornare a casa, sento dei passi, mi giro, è lei. La chiamo "la puttanella riccia", la vedo in quel treno da marzo, da quando ho iniziato a lavorare a Reggio, è del mio stesso paese ed è anche lei pendolare, l'avevo notata per la sua bellezza, alta circa un metro e sessantacinque, ricci castani perfetti e gonfi che si fermano prima delle spalle, occhi castani stupendi e ipnotici, un viso molto fine, un corpo esile, si vestiva sempre con jeans e maglietta e quindi non avevo notato molto oltre al viso e a parte un culetto piccolo e sodo...fino a quel
Mio fratello un mito, non solo...
Ciao sono Raffy vi racconto la mia storia vera, il mio esordio nel mondo del sesso ma non immaginate certo con chi... ? Avevo da poco compiuto 14 anni ero già bella formosetta come mi definiva mia madre, i miei genitori appassionati di ballo latino americano e ballo liscio un we di giugno decidono di andare a fare una gara nazionale di ballo in Versilia, lasciando me e mio fratello Giorgio a casa soli (non era la prima volta). Adoravo mio fratello di 4 anni più grande di me, bello, atletico, bravo intelligente e soprattutto era il mio idolo mi ha fatto scoprire tutto: la prima sigaretta, la
Sesso e numeri pt.3
Il giorno dopo il pomeriggio passato al parco ricevetti una telefonata da parte della madre di G, che mi nella quale ci accordammo per orari e soldi. La sera chiamai G. sul cellulare e ci mettemmo d'accordo che la sarei andata a prendere alla fine delle lezioni così aremmo pranzato insieme, iniziato subito a studiare per poi avere la maggio parte del pomeriggio per noi visto che entrambi i suoi genitori lavoravano e non sarebbero tornati a casa prima della 20. Alle 13 ome d'accordo mi faci trovare all'uscita dell'istituto, passammo un oretta li fuori tra una sigaretta e un po' di chiacchiere.
Al cinema
Il film raccontava la vicenda di un marito cornificato in tutti i modi più laidi da una moglie bella e calda, facile preda di maschi senza morale che la avvicinavano e facilmente la portavano a letto. Il poveretto non aveva una erezione sufficientemente valida per accontentare la moglie ma, probabilmente, non sarebbe stato diverso. L'uomo non sapeva o non poteva difendere i suoi diritti coniugali e non poteva che subire il ricambio continuo di cazzi nella figa di sua moglie. La storia mi colpiva, perché sentivo una certa analogia con me e con i miei desideri più intimi, mi colpiva perché mi
La mia prima volta con uno Strap-On
E' la prima volta che scrivo un racconto e se anche è un fatto che mi è veramente accaduto diversi anni fa vogliate perdonarmi gli errori di grammatica e di sintassi, d'altronde non sono certamente un romanziere di professione. Mi piaccione le donne, solo le donne ed esclusivamente le donne. Non ho nulla contro i gay e i transessuali ma provo attrazione fisica solo per un vero corpo femminile, adoro toccare il loro corpo, baciarle, accarezzarle, stringere i loro seni, leccare le loro fiche, scoparle in tutte le posizioni, guardarle ciucciare il mio cazzo e riempire le loro bocche della mia sb
Come una tempesta parte 2
la settimana seguente lo rividi in università solo due giorni, per un paio d'ore a giorno. Ieri ebbero una duscussione piuttosto accesa e speravo con tutto me stesso che potesse compromettere quel che c'era tra loro. Così si sedette di fianco a me mi salutò e cominciammo a chiacchierare. Il viaggio sembrò durare poco, molto meno del solito e una volta in università ci dividemmo in due aule diverse. Questa mattina aveva un profumo meraviglioso avrei voluto iniziare mordendole i piedi per poi finire a morderle il culo e la passera per almeno un quarto d'ora. finita la lezione uscii e dirigendomi
La mia estetista bionda MILF cinquantenne
Da circa un anno la cura dei miei piedi è letteralmente nelle mani di un'estetista favolosa. Si chiama Linda. E' alta sul metro e settanta. E' bionda naturale e assai formosa. E' dotata di ampi seni rotondi. Anche il sedere è ben fatto e lo si può notare pure coi pantaloni addosso. Non ha proprio un culo a mandolino, ma si avvicina. Ma la cosa che è più bella a mio parere è il suo viso solare e sorridente, abbellito ulteriormente da una bocca naturale carnosa, ma soffice al tempo stesso. A vederla uno penserebbe che si tratti di una valchiria Nordica (Tedesca o Svedese), invece è proprio Itali
In piscina con l'amico di mio fratello 3
I giorni dell'estate continuarono a proseguire sempre più velocemente, era la mia estate, l'estate in cui ho scoperto il lato del divertimento. Un divertimento che si trasformava in godimento puro che a me eccitava tantissimo. nei momenti in cui non ero in piscina o con mio fratello e il suo amico, il tempo lo trascorrevo per la maggioranza in bagno a segarmi pensando alla situazione che si era creata. Una situazione che mi faceva sudare, immaginando magari da solo nuove sensazioni da provare. Capitò un giorno che mio fratello venne nella mia stanza e con quell'aria un po' da stronzo mi disse
Iniziazione..
Per caso,un pomeriggio di metà aprile,Stefania venne da me come ogni pomeriggio,da ormai due mesi,per studiare e parlare delle solite cose,mi piaceva ed era palese ma faceva finta di niente,forse non le piacevo,a lei sono sempre piaciuti certi tipi di ragazzi,più grandi,a venti anni è così.Almeno credevo,anche io ero più grande di lei di due anni,ma fino a quel pomeriggio nulla.Arrivò alle sei,i suoi lunghi capelli neri,raccolti in una coda alta,le scendeva sotto le scapole,occhi di un verde chiaro su di un viso delicato,per me era una dea,per me che invece di bello avevo solo la mia fantasia.
Mia moglie racconta....in macchina con lui
E' ancora giorno e guidi con me al tuo fianco lungo una strada tortuosa di collina. Tutt'intorno la vegetazione è rigogliosa di un verde brillante come solo a primavera può essere. Stamattina ha piovuto e l'aria è ancora fresca e pulita. Sono seduta e agitata, contenta della tua compagnia anche se non ci dovrebbe esserne motivo. Ieri mi hai stretto la mano quando ci hanno presentati e ho pensato:ecco ora mi tocca! - Vorrei toccartela ancora quella mano...grande,calda . Ma non c'e motivo mi stai dando solo un passaggio, siamo quasi sconosciuti. Sono seduta e un brivido mi attraversa fino a giù.
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso