Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

pompino on ufficio video cazzoniduri xnxx sesso nero vidio porno.gratis.50.rnni mio porno gratis manga canale porno italiano free Donna matura che si fa scopare mia vognata porno video porno professoressa matura con ragazzi gratis video hard sesso con l amante in italiano gratis vidio porno sula spiagia putalocura video porno gratis banglades free nubile film video madre matura italiana amucchiano sperma e poi ingoiano video porno signore mature italiane porno film di angelina valentina sedotta da lesbica porno porno film completi gratis video porno gratuiti ragazze spogliate mentre dormono foto di milf in carne con le chiappe aperte sesso gratis in culo video porno infermiere amatoriale vecchio masturba giovane italiano gratis film hard gratis torture video donne erotiche si scopa la madre russa anziane anziani porno foto di vecchie nude yioporn hot hard vekkie ke si fanno sbattre poro donne grosse Incesto porno xxx vidios para tl sesso amatoriale jeans pubblico gang bang con uomini anziani filmporno gratis donne quarantenne che scopa arrapate roberto malone video porno di donne italiane su YouTube porno lesbiche per 18 orgasmo hd cameriera sexi sesso Icarly : momenti lesbo porno scopato da mio padre porno che grosso culo la figa bene in vista video porno anale rosse film con scopate mamma e figlio sito x film porno esperienze porno racconti yu porn grsdis bella donne nude italiana porno diva futura ragazze giapponese video porno video sesso africano gratis video porno italiani gratis voglio vedere quando scopano parlano donwlot vidio porn gratis/ porno fighe rasate leccate porno over 60 pompino cazzo grosso biaco comparsa monica biondi film porno nuovi video porno zie italiani signore che scopa breanne benson anal pono 3gp fanciulli dotati porno videos italiani download porn vedios gratis sesso donne con cavalli Katie Kox mature con givani porno italian porno in abergo donne che lo prentano nel culo troie napolitane video erotico di manuela ragazze arrapate nude porno compile segaiole milf italiane lesbo pole porno telefono erotico tedesco video baci lesbo hot gratis bocchini video italiano pompini e sborra in bocca porno pappa mi mete il suo cazo in culo xxx porno Madre video viene dentro la mamma italiana amatoriale tettona video porno teenager e vecchi alta porno in strada video porno gay ripreso di nascosto a casa xnxx real incest video tettone naturali video amatoriali di sesso sesso gratis squirt trio orgasmi trans Video mega mega hard video porno gratis di madre che fa sesso con i figli lesbo voglioporno sborrate d'autore video gratis di sesso di donne foto penetrazione donne mature giovani e anziane porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Piacevole risveglio.
Era u fine settimana come tanti...era inverno,le giornate erano presto buie e c'era freddo...lei finiva di lavorare alle 20.00 poi tra tornare a casa lavarsi e mangiare si finiva a letto a vedere un film...e cosi fu anche quella sera erano piu o meno le 23.00 ed il sonno ebbe la meglio su di noi...mi risvegliato verso le 2.00 lei si era accoccolata vicino a me per il freddo...quando finalmente entrambi abbiamo trovato la posizione giusta mi stavo quasi per addormentare quando la sua mano scese giu lentamente fino alle mutande...li per li rimasi come ero ma con un rapido gesto lo fece guizzare
L'amico di famiglia
Paolo, l'amico di famiglia della coppia è l'uomo che la suocera avrebbe voluto per sua figlia e farà di tutto per portarglielo vicino. Parlando con sua figlia lo loderà di continuo e dirà spesso la frase 'Ah! se tu avessi sposato lui...'. Quando la suocera lo incontra per strada gli dirà frasi del tipo: 'Perché non vai a trovare i ragazzi? Mia figlia ti vede sempre volentieri...' poi avvicinadosi e lui con fare confidenziale e malizioso gli dirà che sua figlia parla sempre di lui e lo guarderà neglio occhi come a dire: che aspetti a provarci? Quando la suocera sarà sola con la figlia lo loderà
Grazie xhamster!!!
Sono seduta in un caffè della periferia di Milano. Oggi c'è poca gente. Le persone intorno a me si muovono calme avvolte da una strana apatia. La musica dolce di un negozio si diffonde nell'aria. Tutto sembra tranquillo ma nella mia mente regna la confusione, l'ansia, l'agitazione. Un unico pensiero: Simona. Accendo una sigaretta, poi un'altra. Cazzo sono nervosa. Poco dopo la vedo arrivare in lontananza, tacchi alti, un vestito nero scollato, riesco ad intravedere il suo seno abbondante. Ci salutiamo, la faccio accomodare. È la prima volta che ci incontriamo dopo esserci conosciute su un si
Per ripicca.
Un pompino per ripicca. Ho conosciuto Peppe come cliente nel negozio dove lavoravo, con Pino il mio titolare abbiamo avuto una storia, io avevo preso una bella cotta per Pino. Un bel giorno Pino mentre eravamo soli al negozio come una impetuosa folata di vento ....... mi disse che la nostra avventura come amanti era bella e finita............. Lo stesso giorno che Pino mi mollò ho in bocca il cazzo, duro e nodo
La casa al mare
Salve sono Angela,ragazza di 27 anni del sud Italia,fisicamente un po' in carne ,meglio definirmi come una ragazza formosa.Porto la 5 di reggiseno,4 di mutandine e adoro vestire solo abiti aderenti e scollati è mai senza tacco.Frequento un amico di nome Paolo anche lui del sud Italia,ha 35anni fisicamente robusto ma no grasso,molto carino e con lui ho un intenso rapporto di amicizia da circa 6 anni,anche se però negli ultimi due anni abbiamo cominciato a frequentarci più spesso,tanto che siccome lui fa l'imprenditore a circa 80 km da dove originariamente nati e cresciuti ,i invita ultimamente
Moglie e Suocera
Stravaccato beatamente nel salotto di casa mia, alle nove di sera, ragionavo su come la situazione in cui mi trovavo stesse diventando piacevolmente abituale per me, quasi di routine, notavo con soddisfazione. Mi stavo aprendo la patta dei pantaloni e prendendo in mano un cazzo già duro: di fronte a me infatti due donne stavano limonando tra loro in piedi e nude dalla vita in su. Se la cosa può risultare sorprendente, lo è ancor più sottolineare come le due, non solo avessero due età piuttosto differenti, una 24 e l'altra 41 anni, ma si somigliassero notevolmente trattandosi infatti di mamma e
Ilaria la schiava robusta
Circa dieci giorni fa mi scrive una lettrice un po' particolare si chiama Ilaria, ha ventitre anni e fisicamente non è ne quella che si direbbe una vamp nè una ragazza dotata di charme. E' una ex atleta di lancio del disco quindi è grossa da un punto di vista muscolare, ma avendo smesso l'attività anche un po' cicciotella. Reputandomi una persona a modo che non stronca la conversazione in base all'aspetto delle persone continuo la conversazione e scopro che dal modo di scrivere sempre incerto e titubante chiedendo sempre umilmente per piacere o per cortesia, ma in modo molto sommesso sicuram
Amore inappellabile
Mi chiamo Enzo e frequento il liceo. Ho un corpo piuttosto sportivo, faccio esercizio due volte la settimana, sono alto un metro e settanta e peso settanta chili. Il primo giorno di scuola ero una matricola indifesa. La televisione aveva dipinto il liceo come una terra di nessuno ed un'area infestata da attaccabrighe. Con mia sorpresa tutto andò per il meglio. Il giorno era passò ed io avevo incontrato molti nuovi amici. Venne l'ora di algebra, ero in una bella stanza fresca. Trovai un posto vicino ad alcuni vecchi amici in fondo. C'era un posto vuoto dietro di me, quel posto era utile per i
La verginità ad un altro.
Ancora lo ricordo, mi costò un milione di lire. Mi parlò di loro un collega di mio padre, un signore che ai tempi aveva una quarantina d'anni e con il quale in segreto mi scambiavo dvd e videocassette hard. Dopo averci pensato e ripensato decisi di farlo e li contattai. Fissai un appuntamento per il giorno seguente. Mi accolsero direttamente nell'appartamento dove avrebbero fatto tutto, un luogo caldo ed allo stesso tempo retrò, un posto ricco di quadri che con la carta da parati faceva credere di essere ancora fermi agli anni sessanta. Il team come dicevano di chiamarsi, era composto es
Le grosse tettone di mia zia
All'epoca studiavo per un concorso e allo stesso tempo provavo a rilassarsi dopo una stagione stancante di lavoro. Gli zii sono una coppia di contadini di mezza età avanzata, che conosco da sempre: zia Vanna è la sorella maggiore di mia madre, una tranquilla casalinga di 57 anni, madre e nonna esemplare, molto affettuosa con me, mi ospita spesso con piacere, considerandomi anche un piacevole diversivo per la monotona vita in campagna, dove la coppia vive sola per molta parte dell'anno. Lo zio Ciccio ha dieci anni in più della moglie, è un brav'uomo, gran lavoratore, di poche parole. Un'atmosfe
Fantasie....
È avvenuto tutto con particolare naturalezza, la stessa con la quale io ed i miei amici scegliemmo la fila nella quale sederci per vedere il film. Schierati come soldati avevamo occupato gli ultimi cinque posti delle file più alte, io rispetto agli altri ero il più esterno ed accanto a me, come a fare da jolly a chissà quale spettatore solitario una poltrona libera, una poltrona che venne occupata soltanto dopo l'inizio del secondo tempo. Li per li non feci caso all'uomo che mi sedette vicino, era certamente molto grande ma non lo guardai nemmeno in faccia, lo capii sbirciando il suo cappot
BASTA! secondo episodio
BASTA! (secondo episodio) Il risveglio. La bocca impastata, cattivo odore dentro al naso, farmaci, disinfettati ed odore d'urina e gusto di sangue... e tanto dolore, sono intontito e dolorante, tantissimo dolore.... voglio morire, sento troppo dolore, solo fastidio, il corpo mi brucia, urlo!!!! soffro in dormiveglia. Svengo. Mi riprendo. Aiuto tutto mi fa male, mi irrita anche la luce ...ombre, intravedo braccia e visi che parlano... ma non li capisco, mi toccano il braccio, aghi, flebo, tante iniezioni....si, ora mi rilasso, mi sembra di esser stato tritato da un macina-sassi, tutti i m
Notte d'estate
empo di vacanza tempo di svago. Il necessario reset per poi rituffarsi nella noiosissima e rigidissima vita lavorativa. La mia doce metà Lucy e Francesca metà dell' amico Claudio erano impareggiabili nell 'intendere nel modo più estensivo questa condizione, bando al linguaggio gentile e forbito, si comportavano e parlavano come autentiche portuali. Noi le lasciavamo fare ci piacevano e ci piaceva vederle impegnate con altri amici. Anche quando non cercavano l'occasione immancabilmente riuscivano a infilarsi in qualche allegra combinazione. Eravamo sul spiaggia di Saint Lucie di Port
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 11)
Quando io andai a scuola il giorno seguente mi accorsi di occhiate strane degli altri studenti. Le ignorai e mi comportai come al solito. All'ora di pranzo Giacomo ed io ci sedemmo alla solita tavola. Mi accorsi che molti ci guardavano e bisbigliavano. Poi sentii un grido: "Guardateli!" Mi girai e vidi Alice che ci stava indicando. "Non sono disgustosi?!" Tutti stavano guardando lei interrogativamente. "Quello che fanno in camera da letto non è naturale!" "Signorina!" Gridò Andrea il mio allenatore di nuoto. "Non penso che quello che qualcuno fa nella sua camera siano affari di quelli che st
Pensavo fosse un sogno ..mia zia ....
Questa è una storia vera ...me la porto dentro da 30 anni convinto che era un sogno ..ma non lo era..adesso vi spiego il perché ...avevo 16 anni avevo la febbre a 39 gradi ....I miei genitori con mio zio dovevano fare visita a un loro parente parente fuori città stavano un paio di giorni fuori ...rimase mia zia all'epoca aveva 37 anni lei .. abitava sopra al mio appartamento a fare da guardia a me se avevo bisogno di qualcosa ...verso le sei di sera lei aveva le chiavi di casa mia scende per vedere come stavo ..mi misura la febbre ed era ancora alta ..io ero un po intondito dalla febbre ..al
Un giorno speciale
La mia storia comincia 3 anni fa. Allora avevo 19 anni e non sapevo ancora di essere gay. Avevo avuto storie senza importanza con delle compagne di liceo, senza mai scoparci del tutto e soprattutto senza mai perderci la testa. In quel periodo frequentavo una palestra della mia città. Mi divertivo coi pesi e lo stretching e facevo delle lunghe saune. Fu lì che conobbi Andrea. Aveva 40 anni, ed un fisico asciutto e forte che manteneva giovane con lunghe sedute di ginnastica. Lo notai la prima volta al bar della palestra. Non so perché mi colpì: forse era il modo estremamente affabile ma cortese
Chiara, un'angelica troia
Ciao a tutti, mi chiamo Antonio, per gli amici Tonio e sono un informatico. E non uno di quelli che passano ore e ore a non fare un cazzo davanti al PC, ma uno che lavora nella sicurezza. Penso di aver passato più tempo a casa di Marco che a casa mia. Non perché avevo una famiglia strana, ma perché da Marco stavo bene, mi divertivo. Marco ed io abbiamo entrambi 28 anni, amici da sempre e ne abbiamo passate tante insieme, però, quando iniziammo l'università, io scelsi Ingegneria informatica, mentre Marco andò a Economia e Commercio. In tutto il periodo dell'università ci limitavamo a qualche
Ricordi...
Era passato un mese dall'ultima volta che avevano fatto l'amore, ma Alessandro si sentiva come se fosse passato un secolo. Come se fosse stato in galera. Come un detenuto che per decenni ha visto solo culi flaccidi e pelosi intorno a se, e adesso, finalmente, sta per mettere le mani su un bel tocco di carne liscia e morbida. Non sapeva se per Beatrice era lo stesso. Supponeva di sì. Sperava di sì. Con tutto se stesso. Perchè l'unica cosa che riusciva a pensare di poter fare non appena l'avesse rivista era di strapparle i vestiti di dosso e metterglielo dentro il più velocemente possibile. Dop
Caterina
Avevo conosciuto Caterina un'estate di un paio di anni fa quando accettai un impiego come animatore in un centro estivo. Era ed è ancora una bellissima ragazza bielorussa di vent'anni (all'epoca dei fatti ne aveva compiuti da poco 18), anch'ella impiegata come animatrice, con un corpo che lasciava senza fiato a guardarlo. I suoi lineamenti facevano venire in mente una principessa greca, con quella pelle bianca e liscia che mandava un profumo dolcissimo, e i lunghi capelli biondi le ricadevano dolcemente sulle spalle, sfiorandole i seni delicatissimi e sensuali che accennavano appena due protub
I cesaroni 7 prima parte
Scena 1 Rudi e alice si trovano in una campagna Alice:Ciao rudi come va? Rudi:tutto bene sono contento di essere in questa campagna Alice: Mi piace che siamo io e te in questa campagna bellissima come ti è andata l'estate? Rudi: E andata bene mi sono davvero divertito, sono stato con i miei amici del cuore e anche con il mio amico Giulio che anche se è un pessimista si è divertito molto e tu che hai fatto? Alice: Io ma nulla sono stata con Francesco a Lipari una bellissima città mi è piaciuta davvero tanto stare con lui e con i suoi amici durante la scena compare Lorenzo B
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso