Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

marito regala primo nero porno sesso porno italiano di amore nonne molto pelosa. vidio leccata di topa italiane film porno culo video amatoriale porno da guardare free donne che amano il cazzo porno uomo maturo italiano gratis siti per video racconti porno porno casuali video gangban in ufficio lo prende nel culo all'aperto Mia Moglie Mi Sculaccia Col Suo Amante innocenti teen videoporno con nonne giovani porno estremo youporn video porno gratis nel culo italiano video super anale free film pono xxnx.in con porno figlia sorprende mamma video lesbiche pelose gratis vidio porno gratis donlod animali che scopano con donne auto anal porno hd xnxx massaggio donne porno nonna pompinara impara la nipotina spogliarelliste sexy hot nude mamme troie scopano amici studentessa scopa l insegnante megasesso scopata i quattro video porno michelle unzicher voglio vedere video porno italiani gratis donne matture pompinare le mutande di mamma video di sborrate nel culo foto di ilary blasi sborra in culo alice porno italiano -cortesi -ricci deflorazioni .com italiane porno film con mia nonna video di baci sul pene orgasmo ragazze italiane amatoriale a scuola di scopate xnxx prono.com mature chescopano foto e vidjo porno gradis porno italia trio free page 1 porno gratis divertente cavalli che fanno sesso con donne figlia sexy lo prende in culo porno hd esotica video graris neri culi spaccati roberta cavalcante lesbian casalinghe italiane adorano prenderlo nel culo video gratisporno anziane donneanziane seghe gay porn 3gp porno bionda con neri video di anziane che hanno l'orgasmo prendiporno come guardare film porno gratis donne vecchie sexi con giovani masturbazioni porno gay in italiano porno tera mamma e figlio Racconti Mamme Segaiole mogli porcelle amatoriale scopate vecchi porci porno gratis cazzi enormi anal ultimo film porno di Karin Schubert tranny asiatici porno ita lei lo vuole nel culo figa pelosaimmagini donne francesi dalla figa pelosa Italian mega sesso.it scopate da condividere sesso gratis amatoriale con sborrata donna pulizie tube video porno fighe teen ragazzo si scopa la suocera porno grafus nera video porno gratis pompino lingua lunga video tettone porche grstis matura mi tocca il pene video sesso nonne porn video gratis porno di gay e trans video ertici gay belle. fighe nere film porno giovani e vecchi video gratis di gagband con ragazze guovani sesso con cazzo enorme nero donne calde con anziani video svergina vaginale italiano ragazzo vergine porno negra ricoperta di sborra sulle tette porn lesbica italiano serena grandi gratis mentre scopa porno franca 5 tettona video porno di uomini maturi slgnora porno moglie tradisce il marito gratis film porno zio si scopa

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Io Paola amo Cristina
Accendo una sigaretta,poi un'altra,sono nervosa. Pochi minuti dopo la vedo arrivare in lontananza,tacchi alti,un vestito rosso scollato,riesco a intravedere il suo seno abbondante che si regge da solo.Ci salutiamo,la faccio accomodare,ordiniamo una ceres e inizia a parlare.Sono a mio agio con lei.Mi sfiora la mano e inizia a strofinare il suo piede contro la mia gamba,le dico che voglio rimanere sola con lei,continuare a parlare in un posto dove possiamo stare tranquille.La porto a casa mia. Entriamo,l'afferro per un braccio e la costringo a voltarsi. La bacio,le nostre lingue si intrecciano,s
La fotografia (Cap. 2)
Pochi giorni dopo stavo seduto in un bar a bere un drink quando mi sentii salutare da una voce conosciuta "ciao Maurizio" Alzai gli occhi e riconobbi Ornella "ciao, come mai da queste parti" "ti cercavo" mi rispose sorridendo "hai pensato a quello che ti ho detto?" "A cosa?" dissi non capendo di cosa parlava "alla mia proposta di fare il gigolò. E di che altro sennò! Parlavo seriamente, hai tutti i numeri per farlo. Ho parlato con delle mie amiche che farebbero carte false per ... incontrarti. Sono disposte a pagare, ed anche bene aggiungo io, se ... le accontenterai come hai fatto con
Cenerentola e il Falco
Prefazione: Un diabolico fantasma si aggira per il web! Una figura oscura, svolazzante: ma non è Paperinik. La sua preda preferita (l'ho saputo troppo tardi) sono le indifese scrittrici di racconti erotici e così, l'uccello che non perdona, ha ghermito, purtroppo, anche me. Con quell'eleganza che non gli si può negare, il figlio della notte mi ha trovata, mi ha riempita di parolacce e poi, non pago, mi ha anche dato un saggio della sua bravura, giusto per reiterare i maltrattamenti che mi aveva appena inflitti: una specie di firma del Male! Il realtà mi aveva offesa a oltranza ma con una
Una giovane promessa
Vi descrivo di seguito un evento accadutomi la scorsa estate che potrei definire imbarazzante ed erotico allo stesso tempo. é accaduto una mattina di luglio; la giornata era bella e calda e con la mia compagna decidemmo di andare al mare. In casa con noi c'era anche sua figlia, Gina, una quindicenne molto intelligente e sveglia...a volte fin troppo. Quella mattina era rimasta a casa invece di vedersi con le sue amiche e vedendo che ci preparavamo per andare in spiaggia volle unirsi a noi. Giunti alla solita spiaggia dove andavo insieme alla mia lei ci stendemmo al sole l'uno accanto all'altr
La mia prima volta..
Lo ricordo come sè fosse ieri, era una calda mattina d'estate e come tutti quei giorni io e Antonio eravamo rintanati a casa sua dato il caldo che faceva di fuori. Fra una partita alla Playstation e due chiacchiere buttate qui e lì si fini di fronte al pc. Avevamo 13 anni, eccitatissimi e con casa sua libera la prerogativa era il porno. Avevo sempre avuto un certo debole per lui, ma nulla di chè.. Moro abbastanza magro, all'epoca 1,50.. Cosi iniziamo un pò a gironzolare sul web ma eravamo un pò impacciati cosi lui ha un colpo di genio: Lui: "Qualche giorno fà ho sgamato le cartelle con i fil
La mia migliore amica...
Salve mi presento sono un ragazzo di 23 anni alto 1.75 fisico atletico e che ha avuto varie storie particolari proprio come questa che vi racconto.... Stavamo in macchina era il 15 agosto dell'anno scorso, io la mia migliore amica e la sorella.... Usciamo per bere qualche cosa insieme come facevamo di solito e la sorella della mia amica riceve una chiamata dal suo ragazzo... Che gli chiedeva di chiarire alcune situazioni, così decide di raggiungerlo lasciandoci soli.... La mia migliore amica anche lei fidanzata non si crea problemi e continua a trascorrere la serata con me ..... Decidiamo di
Hellen ed i miei sogni
Hellen era venuta a Milano per una importante azienda che realizzava pellicce, in sostituzione di una delle solite top model da copertina. Quella volta i fratelli R. fecero centro. Mandarono al diavolo Kate e, per pura fortuna, si ritrovarono Hellen, fresca di agenzia, a Milano per tentare, con la carriera di modella, di arrotondare e coprire almeno le spese. Lei era un rimpiazzo piu' che adeguato. Faceva la modella di gioielli, ossia era una con un viso bellissimo, collo lungo ed elegante, due tettone sode e pesanti sormontate da bei capezzoli rosa. Culo e cosce erano pero' grossi e muscolos
Suocera
Carmen, mia suocera, nonostante i suoi 60 anni è sempre una gran bella donna e mi ha aiutato a scoprire come i piedi siano per me la mela del peccato. Da quando era rimasta vedova veniva spesso a trovarci, tranne quando Elena era di turno la notte. Le avevamo dato anche una copia delle chiavi considerato che si era offerta di tanto in tanto di aiutarci a tenere in ordine la casa. Tutto regolare fino a questa estate. Non avevo mai guardato Carmen nei dettagli ma quel pomeriggio sulla terrazza di casa notai per la prima volta i suoi piedi. 40 è un numero importante per una donna, sebbene Carmen
Luciana, la nuova collega (Capitolo 5)
E' ormai passato un anno dal giorno in cui è sbocciato il nostro amore. Luciana si è trasferita da me da due mesi quando abbiamo preso la decisione di portare a conoscenza la Direzione della nostra storia. Nel frattempo i colleghi dell'amministrazione sono cambiati perché, chi per un motivo e chi per un altro hanno preso la decisione di cambiare aria per la nostra contentezza. Effettivamente l'aria per loro era cambiata molto dal momento in cui sono venuti a conoscenza di noi. Le loro battute spiritose (come dicevano loro) sempre più volgari anche in mia presenza gli sono costati il posto.
Ragazze del college cazzo nel parco
La ragazza era fuori di denaro e considera il nero. Nel frattempo, seduti nel parco e parcheggio entrate mentre si cammina. mentre si siede nel parco corrisponde al fratello di un compagno di scuola di colpo pensando. i ricavi direttamente accanto alla figlia di suo fratello sapevano del suo amico e chiede cosa è successo. ragazza non vuole dire prima etapd se il denaro, ma lui sa che qualcosa deve prendere caso urgente. Nonostante l'insistenza sul fatto che i bambini trascorrono il denaro che alla fine porta a casa per esprimere cose che hanno difficoltà a ottenere non dovrebbe portare a casa
Senza appuntamento
Scesi dal tram velocemente, e guadagnai di corsa il lato opposto del marciapiede; non avevo molto tempo per pranzare, un appuntamento di lavoro mi aspettava di lì a due ore. Arrivai dinanzi al mio solito ristorante ma lo trovai chiuso : un cartello recitava "Chiuso per motivi familiari". "Maledizione" dissi tra me e me " e adesso dove vado ?". Per fortuna mi rammentai che ad un centinaio di metri da lì, c'era un ristorante dove mi ero sempre ripromesso di provare una volta a pranzare. Per fortuna era aperto, entrai e chiesi se era disponibile un tavolo. L'ambiente era ampio, più ampio di
Storie di Paese n°1
Ciao ragazzi,vorrei raccontarvi un ciclo di storie avvenute nel mio paese tanto tempo fa,tra i 16 anni e mezzo e i 18 anni. Io non sarò sempre il protagonista,infatti sono più che altro storie di miei amici. -p.s. i nomi sono inventati. La storia che vi racconto oggi è avvenuta un po' di tempo fa. Era estate e passavamo tutti sempre le nostre giornate tra la piazzetta e il parco del paese. Allora noi (anche adesso a volte) si era molto "svelti" e facevamo spesso pensieri e scommesse sulle ragazze del paese,coetanee,più piccole (di poco ovviamente) o più grande che fossero state. Le ragaz
DAC
DAC A volte delle serate nate storte si trasformano in delle serate indimenticabili. La scorsa estate, inventata una visita ad un'inesistente parente, riuscimmo a liberarci degli amici del gruppo ed uscimmo alla ricerca di qualche bel cazzo per farmi fottere Gioia. Poi mi ricordai di un amico negro che avevamo già incontrato più volte e proposi alla mia cara mogliettina di andarlo a trovare a casa. Come sapevo, la troia accettò di buon grado memore delle lunghe scopate e delle inculate in cui era maestro il nostro caro amico. Arrivati al suo indirizzo, una casa a due piani tutta
Bisex per caso
Quello che sto per raccontarvi è tutto vero e si tratta di episodi che hanno cambiato la mia vita sessuale. Abito in una grande città della Sicilia orientale. Ho avuto molte donne in vita, dato che sono un bel ragazzo anzi adesso direi un bell'uomo visto che ho 40 anni. Sono alto quasi un metro e ottanta, sono moro con un bel viso dai tratti molto maschili. Ho un bel fisico atletico, frutto di tanti anni di attività sportiva e per non guastare un discreto pene di 18/19 cm dalla forma regolare con una bella cappella e due palle belle piene. Come dicevo prima ho sempre avuto molte donne e man m
I sandali dorati
La scorsa settimana ho deciso di comprare un paio di sandali bassi estivi usati, per scoparmeli. In un sito di annunci di oggetti usati ho trovato ciò che cercavo. Un fantastico paio di sandali dorati e l'inserzionista era anche della mia zona. Ho contattato la venditrice e dopo esserci accordati sul prezzo, veramente modico, abbiamo stabilito di incontrarci nel parcheggio di un centro commerciale della sua città per la consegna selle scarpe. Le ho chiesto se poteva presentarsi all'appuntamento indossando proprio quei sandali. Lei mi ha risposto che l'avrebbe fatto volentieri. Avevo in mente
Non me l'aspettavo..!
Storia vera(inutile dirvelo..tanto se mi credete è bene..altrimenti me ne fotto..),la cosa che conta è che davvero è successo.Vi aspettate chissa' che racconto sto per scrivere..e chissa' quale cosa trasgressiva e megapornografica..non è importante cio' che ho visto,bensi' cio' che ho sentito.Vivo con mia sorella per motivi di "studio",facilitandomi per il semestre di spostarmi piu' velocemente da casa sua all'uni,dato che sono a due passi. Lei è sposata ed ha 28 anni e vive con suo marito;una sera mentre sentivo schiamazzi(ci capiamo insomma..) provenienti dalla loro stanza,decisi(con un po'
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6) Aprii la bocca, avevo voglia di sentire il calore della sua cappella, me lo infilai in bocca e cominciai a ruotare la lingua intorno alla cappella mentre succhiavo quasi facendo il vuoto in bocca. Sentii la sua mano sulla mia testa muoverla ritmicamente su e giu' mentre l'auto aumentava la velocita'. Io continuavo a succhiargli il cazzo che diventava sempre piu' duro, poi mi lascio' la testa e sentii la sua mano scorrere lungo la schiena e infilarsi nei miei pantaloni, poi nello slip ed infine sentii il suo dito medio scivolare tra le mie cosce fino a
Creampie,il mio sogno!
Salve a tutti,questa è la mia prima storia e non avendo grandi doti da scrittore spero di non annoiarvi! Tutto inizia in Italia dove conosco questsa ragazza tedesca che con le sue forme mi fece impazzire,sapevo che le piacevo ma qua non avemmo occasione di poterci conscere meglio.Un giorno lei con le sue amiche mi invitano in Germania per il capodanno (2009) e senza pensarci due volte accetto. La prima notte in Germania la passammo bevendo birra nei pub e per farla breve,io finì a casa sua!Quella notte andammo nella stanza dove avrei passato l'intera settimana e la baciai senza girarci intor
Asia e il cazzo di un rumeno
Le tre. Non che fosse tardi, anzi, a volte era rimasta in un locale ancora più a lungo, ma quella sera in effetti non aveva voglia di perdere altro tempo a guardare le solite facce che con il passare dei minuti si facevano sempre più insistenti nel cercare sul viso di chiunque un segnale che facesse capire loro che ci stavi. E poi c'era quel cavolo di vicolo da attraversare che non mi andava proprio giù di percorrere da sola. Alla faccia della privacy! Doveva ancora capire perchè certi locali finivano il più delle volte per essere ubicati in posti così fuori mano. Ormai ero stufa di stare an
Io e mia suocera, sempre più audaci
La sensazione di quando la sua bocca mi avvolgeva il cazzo è indescrivibile, bastava che appoggiasse le labbra alla mia cappella e mi dimenticavo chi, ero cosa facevo e dove andavo. In quel momento me lo stava succhiando, ma eravamo nel suo cucinotto, mentre in sala da pranzo c'erano le nostre famiglie al completo ( i miei genitori, mia moglie e mio suocero) sedute a tavola ad aspettare il pranzo. Mi ero offerto di aiutarla a condire le tagliatelle, pensavo che sarei riuscito a palparle un po il culo, invece come nutro nel cucinotto, si alza la gonna e mi sbatte davanti il suo filone peloso,
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso