Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

porno nigeriana amatoriale moglie scopata cazzo enorme pompinimamme video porno gratis tra studenti italiani conpilescion di pisciate in bocca la signora lo prende... porn foto gratis studentesse a figa aperta circusporno scoparsi lasuocera porno italliani black porno ninja video pormo da guarfare grstis video porno fidanzata film porno hd ass blonde italianou mamma russa da ponpini venire in bocca tube porno gratis romania italia lupo porno anita dark porno italiano casaloinghe mamma e figlia scopano figlia mature pompinare video sex fica nuda ragazze selena bocchini you porn pornostar gruppo whatsapp porno sega cazzo grosso video sborrate amatoriali video massaggio sesso video amatoriale con cellurare di ragazze nude italiane video di mogli che segano davanti ai mariti filmatididonne che si masturbano voglioporno in culo rumeno belle calde porno padre scopa nuora cazzo nero tra le tette eva henger hd porn video porno anziana con negro prendiporno porn tube mamme porno free 18 porno italiano casalingha ragazza scopata per strada crepied donazione sperma marocchinr nude porn video gratis download nonne-60-70-enne-video porno gratis filmati vietati amatoriali gratis porno mogli gratis con ragazzi porn videa hd video piccoli cazzi italiani bideo porno con cavalli che sborrano yahoo porno mature italiano cazzo in regalo video porno guardare video hard gratis chiara francini nuda scopata porno hard video porno amatoriale spiaggia nascosto ragazze fanno sesso in bagno enormi sborrate in bocca gratis donne con capezzoli appuntiti amatoriali babe Video Gratis Mi Intrufolo Nel Letto Di Mamma E La Scopo foto fiche pelose lesbo lesbiche in lingua italiana video porno giovani esperienze video porno italiano violentata la vicina di casa qorno sper dotati sesso amatoriale di nascosto giapponese yu porno madre e figlia italiane gemelle vechhie 80enni porno VIDEO PORNO ITALIANO DI DONNE ANZIANE cazzo nella figa gratis video italiano la attempata mamma sfondata dal figlio sex pormp mamme filmati privati di sesso pornoimmaginiteen mogli che succhiano in diretta il cazzo solo gratis videoclip porno di selena gomez xxx porno giapponesi hd cartoni porno di family guy porno.nero.nigeria porno lesbhike Video Schiave 18 Enni immagini film porno da scaricare gratis you tube film porno italia amatoriale con dialoghi italiano extreme porn italiani video porno suocera si fotte genero video scopate mamma porno milano amatoriali porno italia culo stretto video amatoriali francesi gratis video porno ragazza italiana piange prendiporno doppia penetrazione italiano porno vomitate di sborra succhiare il cazzo al nonno video sborra in bocca gratis Lei mette il dito sul culo a lui maurizia psradiso xnxx Foto figa allargata pelose hentai it

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Finalmente pieno di nuovo !!!
Al bando le remore...i rimorsi verso la famiglia...etc etc...era dall'anno scorso che non riuscivo ad organizzare una bella uscita con uno dei tanti maschi contattati in chat e msn. La voglia repressa di cazzo era diventata un incubo, avrò avuto mille occasioni ma la forza di rifare il passo , di incontrare un maschio , di arrivare all'appuntamento col cuore in gola, la paura di conoscerlo già per altri motivi (lavoro, hobby etc...) mi bloccavamo come mai mi era successo negli ultimi anni. Ero stanco di ridurmi alla masturbazione giornaliera dopo le chattate in cui facevo la troia a parole e m
Il suo ex
Il suo ex. Quando disteso sul divano, al buio, con la tivù accesa -ma che non vedi né senti- attendi il suo ritorno ti chiedi cosa ti abbia spinto a mandare tua moglie fra le sue braccia del suo ex amante . Quale strana malattia della mente ti ha portato a bramare ciò che gli altri uomini aborrono di più, le corna. Perché, non illuderti, sono corna. Corna. E tua moglie lo sai benissimo che di Pino ne è cotta anche perché lui la sa corteggiare. Chi stà trombando tua moglie non è un fantoccio ma un uomo che le è piaciuto fin dalla prima volta. Lui le piace davvero. L'ha coinvolta, sedotta, con
Letto matrimoniale
Mai tornare prima a casa dal lavoro senza avvertire... o sì? Mi resi subito conto che c'era qualcosa di anomalo, le mutandine di mia moglie giacevano su una sedia del salotto con accanto mutande da uomo non mie! Silenziosamente salii verso la camera da letto per sorprenderli e fare una scenata; la porta era aperta e si poteva vedere il letto in pratica non visti. Mia moglie era stesa sulla schiena, fuori dalle coperte, nuda, con le cosce aperte che si incrociavano sulla schiena di un estraneo. L'uomo la stava montando con grande foga e si vedeva bene il suo entrare e uscire dalla figa con
Il marinaio
Il sole stava cadendo sotto l'orizzonte quando Tommaso gettò uno sguardo fuori dal finestrino dell'autobus. Stavano andando a tutta velocita' sulla dritta strada statale fiancheggiata a perdita d'occhio, su ambedue i lati, da fattorie. Tommaso era felice, la scuola era finita ed aveva tre mesi completi prima di dover ritornare in città per l'ultimo anno di liceo. Molte settimane prima, mentre non riusciva a trovare un lavoro per l'estate, era arrivata una lettera da suo zio Roberto con l'invito di passare un mese nella sua fattoria e lui aveva preso al volo l'opportunità. Era ansioso di lascia
La mia prima volta!!!!
Avevo 15 anni. Dopo una lunga estate di lavoro, giugno e luglio, ero riuscita a raggranellare i soldi sufficienti per comprare un motorino. Avevo sgraffignato rossetti e collants alla mamma, Mi sarebbe bastato un paio di shorts, oppure una minigonna, ma quest'ultima mi mandava in crisi, perchè la mamma non le indossava, ma spesso durante i cambi stagione i miei jeans venivano "dati" a fratelli o serelle più piccoli. Ne avevo un paio che calzavano corti, ma perfetti alla vita, li sottrassi al riciclo familiare e dopo averli nascosti, con un paio di forbici le resi un apio di bellissimi shorts
Vent'anni
Avevo vent'anni:non lascerò dire a nessuno che è l'età più bella della vita. Una cosa però la dirò e la lascerò dire: vent'anni è l'età in cui il cazzo si addrizza per un soffio d'aria, magari provocato dalle gonne di una ragazza, o addirittura per mezzo pensiero, per l'idea di una bocca o di una tetta. Era scoppiata un'estate travolgente: le giornate bruciavano, e le voglie con loro. era scoppiata anche una moda femminile, altrettanto, ma diversamente, travolgente: morbidi abiti di lino bianco, semitrasparenti; a coprire, poco, succinta biancheria nera. Un trionfo, un trionfo. Di tette striz
L'ottima memoria di Max.
Ottobre 2008. Io e il mio amico M. usciamo insieme, come spesso capita, per una birra e per farci un giro di locali. Andiamo in un pub, uno dei nostri soliti, beviamo un po' e poi decidiamo di fare un salto in un locale dove ci sono degli amici che suonano. Entriamo, ci prendiamo due birre, il locale è affollato, ma dopo un po' M. mi indica due ragazze sedute al bancone, più o meno nostre coetanee, cioè sui 35 anni. -Non ti sembrano due di quel gruppo di ragazze che venivano a ballare latino a Montecatini?- Le guardo bene, una bionda capelli lisci raccolti sulla testa, un po' in carne ma n
(Quasi) Schiavo Per Un Giorno!
Dopo una breve presentazione e quattro chiacchiere per rompere il ghiaccio, me lo domandó: "sai qual é il mio lavoro?". Certo che lo sapevo e sapevo anche come lo faceva. E le foto che aveva sul suo blog, me lo confermavano. Era una specie di Mistress, o almeno cosí la chiamano quelli del "settore", una sorta di donna dominatrice o roba simile. Mi aveva cercato lei sul sito, forse leggendo i miei racconti, guardando le mie foto, pensava che fossi un potenziale "cliente". - "Só di cosa ti occupi Vanessa. Sei una di quelle Signorine con la frusta, guanti in pelle e giocattoli strani che prende
Chiara ed il fratellino
Chiara ha appena compiuto vent'anni anni e frequenta l'università. A scuola è bravissima, il suo comportamento è assolutamente inappuntabile. Molte sue compagne la invidiano per la sua bellezza acqua e sapone. I compagni di classe, mormorano che Chiara, sappia sin troppo bene di essere molto bella e che, per questo motive, lei snobbi i ragazzi che la vogliono corteggiare. Lei è sognatrice e romantica, ed è sempre in attesa del suo Principe Azzurro. La ragazza ha adocchiato da un po' di tempo un suo compagno. Lui si chiama Luca ed è un ragazzo bellissimo ma molto timido. Lei ha notato che lui,
La mia padrona di casa
Ero una giovane matricola di psicologia, avevo scelto la lontana Trento per laurearmi e il passaggio dalla Sardegna al clima del Trentino dei primi di novembre mi mise molta malinconia. A casa avevo la ragazza e qui ero assolutamente solo. Avevo preso una stanzetta in affitto da una cara signora Veneta di origine e vedova da molti anni che, vivendo sola, aveva sempre avuto una studentessa. Con me aveva fatto una eccezione perché gli ero risultato simpatico. Poteva essere mia nonna. Oltre i 65 anni capelli bianchissimi, occhiali, gonna di flanella e doppio maglioncino. Ai piedi le pantofole su
La doccia dalla mia vicina di casa.
Racconto trovato in rete su xhamster Questa storia risale a quando avevo 13 anni, un pomeriggio tornando dalla palestra scopro che non c'era più acqua calda in casa, mia madre allora chiese alla vicina se potevo lavarmi a casa sua tanto mi aveva visto crescere, lei accettò, presi subito l'accappatoio e il cambio e corsi a casa sua. Bruna aveva trentanni anni, non molto alta un pò rotonda con una quarta di seno e un culo stupendo, per capirci una milf, aveva due figlie piccole e un marito che stava sempre al lavoro, il suo bagno era disordinato con tutti i panni sporchi del marito e i grembi
Quella Vacanza In Montagna Con Mia Cugina Samantha
Non ricordo nemmeno quanto tempo é passato da quella notte di sesso con mia cugina Samantha. Se poi di sesso si puó parlare, visto che avevamo trascorso la sera di Natale a masturbarci a vicenda sotto le coperte. Forse dieci anni, magari di piú. All'epoca frequentavamo ancora la scuole superiori ed ora ci trovavamo entrambi all'ultimo anno dell'Universitá. Non siamo mai andati particolarmente d'accordo, nonostante frequentassimo le stesse amicizie e fossimo obbligati ad incontrarci anche alle feste comandate con le rispettive famiglie. Mi ricordo che Sam non perdeva occasione per provocarmi a
La mia ragazza (racconto trovato in rete)
Da quando sto con Miriam, finalmente posso dire che il sesso è totale. Mi presento, sono Mario e ho una insaziabile voglia di perversione . Tutto quello che è normale nel sesso, per me è noia, tutto quello che va oltre le righe, è godimento alla massima espressione: così, dopo diverse esperienze con ragazze che non mi hanno soddisfatto (non per colpa loro)ho incontrato Miriam. Difficile descrivere Miriam senza eccitarsi, è già sexy di suo, se poi penso a quello che le ho fatto... Ma andiamo per ordine Miriam è alta 1,65, capelli biondi chiari, terza di seno, un culo che a solo sentirlo, ti
Guarda come schizzo mamma
Potevano essere all'incirca le tre del pomeriggio di un pomeriggio di sabato quando, recandomi in bagno per fare una pisciata, passai davanti alla porta chiusa della camera di mia madre, dalla quale sentii provenire degli strani rumori. Incuriosito, mi avvicinai silenziosamente e, messomi in ginocchio, spiai dal buco della serratura. Accidenti, che spettacolo! Mamma, sdraiata sul letto a gambe larghe con la gonna rialzata e le mutandine abbassate, si stava tirando un furioso ditale massaggiandosi il grilletto con le dita della destra e facendosi scorrere velocemente in figa tre dita della s
Lo faremo...e presto
Lo faremo...e presto", ci eravamo lasciati così.... "Oh...si..." "Lo sai che quando mi metto in testa una cosa...ti piacerà, ne sono sicuro" "Anche io...e sarò senza mutande?" " Si...calze autoreggenti, minigonna...la depiliamo tutta, così sarà più sensibile" Sdraiata sul letto sentivi la mia lingua carezzarti il clitoride, poi le labbra morbide e aperte, poi di nuovo il clitoride. "Sentirai il fresco dell'aria proprio qua sulla patatina...ti farò fare una bella passeggiata...prova a immaginare..." "Si...si..." non potevi fare a meno di rispondere. Stavi godendo, e tanto, e le immagini che la
La vacanza parte 2
Ero li che succhiavo quell'enorme membro, mentre Mirko mi sfregava e mi tastava il culetto. Niko se lo stava menando di gusto e mi guardava, io guardavo lui fiera di quello che stavo facendo, ad un tratto si alzo ed andò in un altra stanza, pensai si stesse vergognando... Si alzò anche Mirko e andò nella stessa stanza, rimasi sola con sebastian, e ne fui sollevata, anche perchè era lui che mi interessava davvero. Era grande, forte, sentii la sua mano passare dietro la mia testa e mi schiaccio sul suo pene facendomelo scendere in bocca sempre piu... Dopo alcuni secondi non riuscivo a respirar
LA PROVA DEL CUOCO
Una cucina è spesso fonte di idee perverse. Gianna era una ragazza davvero speciale. Servizievole e sempre gentile, aiutava in casa e nei mesi estivi collaborava volentieri all' attività dei nonni, che avevano una trattoria, molto conosciuta e accorsata a Positano. Nell' edificio del ristorante avevano, nel tempo, recuperato delle camere, per avere la possibilità di offrire anche il pernottamento a qualche cliente più affezionato. La ragazza aveva appena diciotto anni, allora, ed era tranquilla e con pochi grilli per la testa. Anche i primi bollori erano assolutamente sotto contro
Bella di giorno
Come ogni donna,anche a me fa piacere essere guardata,desiderata... da altri uomini. Quelle piu civettuole amano anche essere galantemente corteggiate,ma non si spingono molto oltre a questo. A me,oltre a tutto questo piace spingermi oltre,molto oltre.... Almeno una volta al mese mi piace prendermi un pomeriggio tutto per me e andare a giocare in casino (Al Safer di Sesana). Ed e li che ho conosciuto G ,un galante ed ironico 62 enne. Un giorno me lo ritrovo accanto sulle slot machine,e dopo qualche battuta sagace mi ofre da bere.E un conversatore interessante,simpatico,sa metterti a tuo a
Sorella matura
All'epoca poco più che trentenne,fidanzato,vivevo ancora da solo nelle Marche.Lavoro,ragazza,tantissimi dvd di film di ogni genere,insomma un vero amante del cinema che alla sera rinuncia volentieri ad internet prediligendo altre forme di svago.Mi sorella,separata in casa,di quasi dieci anni più grande di me di tanto in tanto si faceva viva via tel o sms annoiandomi talvolta con argomenti per me sia angoscianti e noiosi della sua triste e dolorosa vita coniugale..Ero comunque in difficoltà perchè i miei pensieri verso di lei erano di un fratello giovane che spesso si masturbava pensandola,non
Il
Da pochi anni è venuta ad abitare nell'appartamento dirimpetto al mio, una coppia di anziani, lui oltre la sessantina, e lei poco meno di sessanta. Lui è uno spilungone alto, dalla parlata incomprensibile, qualsiasi cosa dica. Lei è ancora una bella donna, soda e carnosa, ma vestita sempre in modo sobrio, perché lui è gelosissimo e guai se la si guarda. Un giorno questa signora rimase chiusa fuori dall'appartamento, e non riusciva ad infilare la chiave nella toppa. Allora, rientravo proprio dal lavoro in quel momento, le dissi "signora, se vuole posso darle un aiuto". Diedi un'occhiata, e v
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso