Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
punot xnxx Racconti Sesso PUNOT XNXX

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

pornoitalianomamma video pompino italiano in ufficio porno italiano moglie calda video gratis di belen si masturba poi scopa prendiporno regalo di nozze porno storie italiane porno la figa le dura nonno italiano scopa donna scopa col cavallo porno gratis festa della donna in italia sexy gratis porno video porno con lesbiche super tettone video di sesso con spogliarelliste video xxxporno lesbiche Racconti La Nuora Lesbica video porno amatoriali rubati pompino mentre parla al telefono italiano beeg pompini asian megasesso nei bagni della scuola veri porno di dilettanti italiani gratis xnxxmore anal italiane giovane fica matura amica porno gratis film italiani donna violentata porno amatoriale pon youporn figle anal culo brasilian il porno com japponesi mamme porno video ragazze italiane nude video porno techers troie lesbiche xnxx gratis porno beve litri di sperma giapponesi porno milf porno gloria porno star arabo grande fratello porno piaceri italia porno cazzi grandi per giapponese nikita porn italia signora piscia Youporn vidi piu visti gratis massaggi di Lesbo che parlano italiano sesso gay occasionale video porn gay porno mature incesti video porno lesbo romantici gratis porno vigili mamma lo vuoi nel culo italiane peloseporno lesbica mi spompina video porno donna che si masurba scopata in camion xnnx provini youporn clistere sesso da pazzi succhia la figa leccare clitoride video gratis xnxx sinora grandi dogging bus lesbiche leccate mai vistw megasesso strofina il cazzo sulla fica megasesso video porno maria youpporn pompini video gratis donne mature video di giochi di sborrate veloci gratis ragazze alla prima esperienza sessuale porno film pornoitaliano di nikita sesso naruto megasesso xxx free video porno di teenager Videofreeitalianiporno anal teen video porno film pornocon anziane polizia porno italis Donne bellissime che fanno le seghe ultimo film porno in hd gratis da singspore video.hard.donne.mature mariti italiani cornuti porno sesso eritico porno signore piedi donne porno free Foto porno attrici famose pompini in auto a cazzo nero enorme porno particolarr sex video italiano porno pugliesi mamma in casa video porno clitoride lungo tv lupoporno donna conpiu uomini insisme porno in italiano da guardare sborrata in bocca video you porn mature che scopano i generi video gratis megasesso suocere tettone sborrate in gang bang porno lupo sborrate in faccia porno hd 50 piu gay costretto bere sperma leccare fica pelosa porno culo scuola filmati amatoriali lesbo italiano

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformit con questa etichetta..
Un sabato sera
Sabato sera mio marito mi propone di uscire dopo cena per andare a bere qualcosa in un pub, chiaro che vuole andare in un locale frequentato da giovani per esibirmi... In stanza mi preparo , lui in sala che guarda la tv esco dalla camera pronta per uscire, stivaloni neri alti a mezza coscia, autoreggenti, gonnellina corta svolazzante, sopra una giacca aperta e sotto un top a balconcino che ormai non mi st pi e fatica a contenermi le tettone che debordando scapezzolando " Vado bene tesoro?" Deglutisce.. "Perfetta tesoro." Usciamo lo aspetto in strada mentre mio marito andato a prender
Grazie xhamster!!!
Sono seduta in un caff della periferia di Milano. Oggi c' poca gente. Le persone intorno a me si muovono calme avvolte da una strana apatia. La musica dolce di un negozio si diffonde nell'aria. Tutto sembra tranquillo ma nella mia mente regna la confusione, l'ansia, l'agitazione. Un unico pensiero: Simona. Accendo una sigaretta, poi un'altra. Cazzo sono nervosa. Poco dopo la vedo arrivare in lontananza, tacchi alti, un vestito nero scollato, riesco ad intravedere il suo seno abbondante. Ci salutiamo, la faccio accomodare. la prima volta che ci incontriamo dopo esserci conosciute su un si
La mia cugina (seguito)
Finite le vacanze rientraia casa ma sapevo che l'anno prossimo la mia cuginetta sarebbe stata ancora li ad aspettarmi per dare soddisfazione alle sue prime curiosit sessuali. La fine della scuola arriv e afine giugno come sempre andai dai miei zii dove trovao mia cugina un p pi cresciuta e sempre pi carina! Aveva lunghi capelli biondi un p mossi che gli scendevano fino alla schiena e un corpicino ben modellato con una carnagione leggermente abbronzata dal primo sole. Io dormivo in una camera su un letto matrimoniale e mia cugina nmella camera accanto insieme ai genitori, loro si alzavan
Vita di parrocchia cap 3
Capitolo 3 Ormai la mia trasformazione si era quasi completata, caschetto castano, leggero filo di trucco tacco 12 abbigliamento giusto e un civettuolo cerchietto per i capelli, una vera troietta in autoreggenti! Ormai solo la mia paura del suo grosso cazzo mi fermava dalla pia piena e completa femminilit, decisi di donargli la verginit anale come se fosse una prima notte di nozze. A casa avvertii che sarei andato con Don Franco a fare un sopralluogo per il prossimo campo con gli scout e invece mi preparai la valigia con un completino bianco, guepiere e giarrettiere per le calze di seta, sc
L'autostoppista (storia da internet)
Il giorno 2, cio giovedi mattina sono in giro per lavoro in auto e dopo aver pranzato al volo in un menu fisso , prendo la macchina e riparto. Piove, la giornata di quella bruttine, chiuso in macchina a velocit tranquilla vado verso carugate, ho un appuntamento alle 16 e quindi ho tempo. una cosa che mi piace molto fare, quando il traffico lo permette di guidare a 50 all'ora, calare i pantaloni e le mutande e restare con il culo nudo sul sedile e intanto toccarmi l'uccello e giocarci un po. Il traffico poco, l ora sono circa le 14 e bello rilassato viaggio, ma vedo sul bordo strada
Confessione
Ero caduto sciando ed erano gi trenta giorni che avevo il gesso sia sulla mano sinistra per la frattura del polso e di due dita, sia alla spalla destra per la lussazione della spalla e del polso. Per i miei bisogni quotidiani avevamo assunto Alvin un filippino che mi accudiva dal mattino fino alle otto di sera e mi faceva di tutto. Anche per studiare mi aiutava a girare le pagine. Avevo le palle piene e avevo voglia di farmi una sega, ma non potevo. La sera tardi sentivo Lidia mia sorella dalla camera accanto che si masturbava e veniva con dei mugolii soffocati ed io ero sempre pi arrapato
Con la mia adorata zietta
S che pu sembrare strano ma io ho veramente scopato mia zia ed una delle storie che mi appartiene di pi....ora vi spiego meglio...... Mia madre ha 4 sorelle e 1 di queste (che la pi giovane) e quello che ho portato a letto....lei era divorziata senza figli e dopo il divorzio venne ad abitare nel nostro palazzo...io avevo 8 anni allora...mi ricordo solo che iniziai a stare molto tempo con mia zia poich i miei lavoravano...ricordo che tra di noi c'era un bel rapporto e che ci volevamo bene e io ero come il figlio mai avuto per lei...lei allora era molto provata dal divorzio e non era
come si diventa cuckold
Marito premuroso,innamorato non faccio mai mancare niente a mia moglie Anna,una bella signora di 50 anni,con la quele viviamo emozioni sempre più intense.Non avendo figli non siamo condizionati da niente,lavoriamo entrambe nella conduzione di una piccola attività commercila che ci permette di condurre una vita diciamo agiata.Anna è una di quelle donne che piacciono molto agli uomini,alta,sensuale,un corpo sodo,le piace molto sapermi voglioso di farla corteggiare,ed in effetti sono sempre stato voglioso nel vederla alle prese con altri.La nostra vita scorre regolarmente come
Sono stato adottato da...
Storia inventata: Sono Matteo, e quando avevo 4 anni sono stato adottato da mamma Marika, una bella signora quarantenne che per un problema non poteva avere figli, e pap Riccardo anche lui sulla quarantina, di bella presenza. Per anni la nostra stata una famiglia normale, bei momenti passati insieme e qualche litigio qua e la. Dopo un po di anni accadde un fatto che cambio per sempre la mia vita e non solo la mia. Sul posto di lavoro mio padre incontra una ragazza molto pi giovane di lui che lo fa impazzire tanto che una mattina mia mamma trova un biglietto sul tavolo della cucina in cui
Con La Mia Cugina Preferita 3.2   [Al mare]
Parte precedente: http://xhamster.com/user/autotune/posts/234236.html La mattina dopo ci svegliammo, e facemmo colazione in soggiorno-cucina, a pochi metri dal letto in cui io e Chiara ci masturbammo a vicenda. Poco dopo saremmo andati in spiaggia, dove i miei zii avevano affittato 2 sdraio e 1 ombrellone. Andai cos a mettermi il costume, e cos fecero tutti quanti, compresa mia cugina, che indossava un bikini fucsia, coperto ora da una canottiera e da uno di quegli shorts elastici che si sarebbe tolta arrivati in spiaggia. Giunti alle sdraio, ci accomodammo, e come gi detto Chiara si
Il mio primo anale
Dopo alcune giornate fredde di pioggia ieri , domenica 17/02 , un caldo sole ha reso piacevole la giornata . Dalla mia casa , in cima e al centro di un vasta collina , potevo vedere tutta Costa Rei : strade , case , piazzette e la lunga spiaggia completamente , tutto , senza presenza alcuna di persone . Seduto al sole , nella ampia veranda vetrata , pranzavo bevendo una fresca birra cruda locale , ottima . Sorseggiando la birra mi venuto da sorridere ; nella mia mente un flashback mi ha riportato indietro nel tempo , a una birra fresca bevuta con Olga e Markus , due turisti tedeschi
(Quasi) Schiavo Per Un Giorno!
Dopo una breve presentazione e quattro chiacchiere per rompere il ghiaccio, me lo domand: "sai qual il mio lavoro?". Certo che lo sapevo e sapevo anche come lo faceva. E le foto che aveva sul suo blog, me lo confermavano. Era una specie di Mistress, o almeno cos la chiamano quelli del "settore", una sorta di donna dominatrice o roba simile. Mi aveva cercato lei sul sito, forse leggendo i miei racconti, guardando le mie foto, pensava che fossi un potenziale "cliente". - "S di cosa ti occupi Vanessa. Sei una di quelle Signorine con la frusta, guanti in pelle e giocattoli strani che prende
Orgia tra amiche
Era una sera come tante, quindi come ogni altra sera ero uscita di casa con l'intenzione di farmi una bella scopata, ma non sapevo ancora come sarebbe finita sapevo soltanto che quando sarei tornata a casa sarei rimasta stordita sbattuta ed estremamente soddisfatta... come ogni altra sera io e Mary, la mia compagna d'avventure, ci trovammo al solito bar per inziare la serata con l'aperitivo, naturalmente c'erano tutti e noi nell'imbarazzo della scelta ci divertivamo a lanciare sguardi maliziosi e farci guardare mentre attiravamo l'attenzione con qualche bacetto e qualche languida carezza... po
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 3)
La mia famiglia ritorn a casa il giorno seguente cos il mio fine settimana con Giacomo fin. Prima di andarsene Giacomo chiese ad Alice di parlargli in privato. Accompagnai Giacomo alla sua macchina. "Mi sono appena separato da tua sorella." Disse. "Lei non ne sembrava troppo felice." "Capisco" dissi mentre Giacomo apriva la portiera. "Ci vediamo domani." Disse. "Ti amo." "Anch'io ti amo." Ritornai dentro. I miei genitori erano nella loro camera a disfare i bagagli Alice mi venne vicino. "Cosa ti ha detto Giacomo questo fine settimana?" "Non mi ha detto niente di te." Dissi, mi allonta
Dragonball
Sono goku, e dopo essermi allenato duramente tutto il giorno ho infine deciso di rientrare a casa per farmi una bella doccia calda. Anche se a dire il vero, le nuove tute in microfibra create da Bulma non mi hanno neanche fatto sudare...sono davero eccezionali. L'unica pecca che sono decisamente troppo attillate...specialmente nelle parti basse...mi si vede praticamente tutto il pacco. Appena aprii la porta di casa, vidi mia moglie Chichi che stava passando l'aspirapolvere. Era praticamente messa a 90, con quel suo meraviglioso culetto rivolto verso di me... In quel momento senza r
la mia ragazza vuole conoscermi bene 4
vederla godere con l'uomo che le aveva infilato il dito nel culo mi aveva portato vicino all'orgasmo e continuavo a segare Roland, ,intanto l'uomo era uscito dal culo del ragazzo e aveva preso una piccola torcia con il quale illuminava quel culo "vedi cara come è aperto" anche Roland si era avvicinato e l'uomo ha detto a Daniela di infilare il cazzo grosso di Roland in quel buco, lei lo ha preso in mano e l'ha avvicinato al buco del ragazzo e lui l'ha spinto dentro, oi l'uomo mi ha fatto voltare e ha detto alla mia ragazza "ora guardiamo il buco del tuo ragazzo " ed illuminandolo con la luce
La scuola delle torture parte 1
Questo racconto non frutto della fantasia di qualcuno o della mia. Questa la mia storia i nomi sono diversi dall'originale solo per preservare la mia privacy. Tutto incominciato quando avevo 14 anni , io prima ero un ragazzino alto ma gracilino un po effemminato , era il primo giorno delle superiori , il giorno in cui si fanno le prime amicizie, e anche incontri spiacevoli . Sono sceso dall autobus sono entrato in questa nuova vita per i futuri 5 anni ero emozionato , arrivato in classe pensavo di essere in un mondo di anarchia dove i ragazzi comandavano , e gli insegnanti rimanevan
Pomeriggio d'inverno
Inizio col dire che una storia vera.... In un freddo pomeriggio d'inverno me ne stavo a casa da solo navigando per siti porno avevo una mazza dura ed ero molto eccitato, quando all'improvviso suona il citofono al quale non avevo dato peso per niente pensando che era il solito rompicoglioni di turno pubblicit o altre cazzate poi inizia il telefono e chi era...?? Mia suocera che passava di qua e aveva preso un pensiero per sua figlia visto l'avvicinarsi del suo compleanno e voleva anche un mio parere... Mentre io avevo solo voglia di sborrare in quel momento... Quindi gli apro e viene su i
Mia Cognata
E' estate e, quest'anno fra tutti quei nomi epici e biblici ne abbiamo viste di tutti i colori e di tutte le temperature. Gli stessi colori di cui hai beato i miei occhi. Oggi reggiseno blu, mini plissettata bianca e canotta arancio che ovviamente mi ha permesso di conoscere il colore del tuo reggiseno. L'altro giorno, sono di nuovo venuto a prendere mia figlia e davanti alla porta di casa tua ti sei piegata in avanti mostrandomi le tue tette fino in fondo a dove finiscono, perfettamente contenute dal tuo reggiseno: ci avrei infilato volentieri il mio cazzo e, ormai in preda ad una erezione
Cugini
Erano gli anni d'oro di Baglioni e dei Pooh, finita la scuola io e la frotta di cugini ci godevamo l'estate nella bassa Mantovano tra bagni nel Mincio e serate di gruppo ballando alla musica di quegli sgangherati mangiadischi. Una sera di fine Luglio stavamo divertendoci nel ex fienile della cascina, indossavo dei bermuda molto in voga quell'anno, in oltre facendo nuoto liscio e depilato. La cuginetta, sguardo acuto, e spirito da diavolo, frizzante ed eccitata venne vicino : "Hei ma che belle gambe lisce che hai, saresti perfetto, perch non ti fai truccare, mi piacerebbe tanto, non ho mai
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso