Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
prendiporno erezioni Racconti Sesso PRENDÝPORNO EREZÝONÝ

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video guarda la fidanzata che scopa video porno anale cazzi xnx dentro lesbiche si sputano in bocca in famiglia hard video ragazzo scopa matura vicina di casa video gratis di scopate amatoriali sup lavoro porno italiano il convento porno mastrbarsi donne grasse video hd gratis sex amatoriali mature video porno madre russa video porno di donne con clitoride grosso gola profonda italiano amatoriale xnxxx mamme viideo. porno madre e figlio mamme con neri porno russe mature porn video megasesso lecca la figa belle 55 enni che pompini ragazza.che.beve.sperma deflorazione dolorosa porno amatoriale xvideo porno italiano uomo donna e trans infermiera hot video film porno mamma becca figlio masturbarsi lupo porno filmati megasesso incontro casuale con viados porno vidio di nani cazzi grossissimi gratis nikky pornostar trans video pompini di jessica rizzo diggi sesso gratis primo anale mdre e figlia sosia porno la ragazza della mio vicino video porno matura puttana sesso con suocera vjdeo film porno italiano bambi tettone sborrate gratis pompinara amatorile gratuiti video debora caproglio tette film porno alice nel paese delle meraviglie video erotici amatoriali all aperto nuovi film porno gratis iuporno mamme mature prendi porno nubilato video di massaggi erotici gratis bacio e sborra video pompini gratis yuo tube jessie andrews che schizza video porno gratis di lisa sparxxx Cute teen juliya film porn dp italian le arriva in faccia mentre dorme teen hard modelle video lesbo porn in ufficio download video doppia penetrazione film hard di laura angel non a pagamento yotue porno italiani video lesbo tre travestito con un lungo cazzo bioreviv porno film migliotteaffamate dicazzo film porno Fotopornoanaligratis foto pornostar italiana gratis padre scopa suo figlio scopare gratis cellulari casalinga violentata video Video porno di anziane nonne inculate ragazzi che violentano ragazze video porno film porno gratis eva enghel video lesbuche nude porno con giovani che scopano con vecchi in italiano Plug Schiava Padrone Dilatato figa allargata gratis video gratis di qualche infermiera milf buco di culo aperto porno film porno vigile del fuoco orgasmi profindi seghe p8rno porno giovanissimi con genitori si sditalina mamma e figlia brazzers video di pompini Porno mia moglie e scopa con l'amante sesso mature mamma porno da 18 a 21 anni sesso in barca porno grase video il pompino di mia fighe che scopano g formos teen porn pompino di nonna mandy trans asiatica porno hot seso video porno ragazze e cani film porno xxx18 lesbichechesimasturbano Xnxx di tettoni porno svedese video gratis napoletana porno amatoriale video porno gratis orgasmi anali Amore sesso e pompini sorella piace cazzo video gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Storie di Paese n°2
IL CIRCOLO PARTE 1 Noi tutti odiavamo il nostro paese e avevamo un forte desiderio di andarcene. Ma non avevamo i mezzi. Per sfogarci decidemmo di andare ogni tanto in un vecchio casolare dove noi ragazzi qualche volta ci si andava a masturbare guardando delle foto fatte di nascosto alle nostre amiche o guardando delle riviste. Così formammo questo circolo "di pensiero". Discutevamo sul fatto che la mentalità di paese era chiusa,ogni tanto di filosofia,commentavamo i fatti che accadevano in quel piccolo angolo di mondo. Ma ben presto quel circolo diventò il mezzo per fare altre cose
L'inizio
L'inizio Cia a tutti, sono un 52 enne bisessuale. E' un periodo che sto facendo il bilancio della mia vita in quanto sarei un "esodato" e quindi ho del tempo da dedicare a me stesso. Stavo leggendo alcuni racconti e cosi mi è venuta voglia anche a me di raccontare alcune situazioni intriganti capitate nella mia vita. Avevo circa 20 anni, frequentavo i primi anni da universitario e per pagarmi la scuola avevo trovato un lavoro notturno in un grosso deposito di logistica vicino a Novara. Lavoravo solo nei week end e praticamente la mia mansione era accettare i camion in arrivo indicare il
Melany. La mia Signora e Padrona
La mia Padrona se ne sta in piedi sul tappetino di spugna al centro del bagno, completamente nuda, con le braccia alzate. Io mi affanno attorno a lei applicandole una crema idratante su tutto il corpo. Applico, massaggio fintanto che la pelle abbia assorbito la crema, applico di nuovo su di un'altra zona, massaggio di nuovo, e così via, finchè la sua pelle d'ebano riluce come la seta. Sto prendendo confidenza col suo corpo, come voleva lei. Ho massaggiato i seni turgidi, le natiche sode fin dentro la spaccatura, la nera proboscide del suo cazzo di Dea senza esitazioni, come se non avessi f
Come io e mia zia (super popputa) siamo finiti a l
Per l'anniversario del matrimonio dei miei zii, una tranquilla coppia di contadini, c'era tutta la famiglia. Avevano prenotato in un ristorante in una villa di campagna ed eravamo un bel gruppo di parenti. Durante la cena cercavo di distrarmi ma il vestito della zia sembrava fatto per esaltare la sua esagerata, quasi caricaturale, femminilità. Intendiamoci, non era scollata oltremisura, ma il maglioncino metteva in risalto il volume delle bestiali tettone. Ce lo avevo duro, era piacevole ed era irritante. Tra i parenti ero comunque solo io a sbavare per le tettone della vecchia. Mia zia Vanna,
L vacanza parte 3
Mi sveglio verso mezzogiorno, so che sarà un giorno impegnativo, ed inizio i preparativi. L'hotel mi recapito una lettera da parte di Nico: "passiamo a prenderti alle 8 troietta, fatti trovare pronta e carina, prima del tuo ritorno a casa, vogliamo averti ancora nostra"; ci sono alcune foto dentro, ci sono loro tre in piedi, con me distesa sul pavimento senza sensi, e il buchetto dilatato, che "vomita" il loro seme.. "oh dio" penso, allora è vero, hanno continuato due sere prima, nonostante non fossi più in me, hanno continuato a scoparmi, come fossi una dannata bambola. Ma chi ha s**ttato qu
In vacanza con mia moglie Monica 04
...Quando ritornammo in camera dopo la breve cena parlammo ancora un po' di quanto accaduto nel pomeriggio e negli altri giorni della vacanza. Entrambi eravamo concordi di aver vissuto delle sensazioni bellissime. Quelle esperienze ci stavano facendo vivere delle emozioni incredibili e decidemmo di continuare ancora se si fosse presentata l'occasione. Non ci troviamo nulla di male nel fare l'amore solo con la persona che si ama e nel fare sesso coinvolgendo altre persone. All'inizio capitava anche a me di scoparmi qualche altra figa. Poi capii che preferivo la figa calda e accogliente di mia m
POMERIGGIO D'AMORE E DI..... CON A.
Era molto tempo che non rivedevo A., uno dei miei "amici" preferiti, anzi: IL PREFERITO! Ragazzo bellissimo, dotato, dolce ma porcello come piace a me. Ero fremente ed ansiosa all'idea di rivederlo dopo tanto tempo ed eccitata al pensiero di ciò che avremmo fatto. E' arrivato alla stazione del mio paese e sono andata a prenderlo con la mia auto, da uomo naturalmente. Ci siamo salutati e, nel breve tragitto per arrivare a casa mia, abbiamo scambiato quattro chiacchere raccontandoci quello che era successo dall'ultima volta che ci eravamo visti. Durante il percorso, ogni tanto, gli toccavo l
LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 3)
Toccai leggermente il suo bottoncino che faceva capolino dalle piccole labbra. Lei ebbe un fremito e gemette aprendo di piu' le gambe. Non esitai piu', avvicinai la mia testa alla sua fica, tirai fuori la mia lingua e diedi un colpetto al bottoncino rosa. Stavolta piu' che un gemito fu un grido. Allora comiciai a titillare il clitoride su e giu', leccando di tanto in tanto l'interno delle grandi labbra. Lei si agitava muoveva le gambe e mugolava, mentre la sua fica cominciava a bagnarsi. Continuai a leccare aumentando il ritmo e fu allora che la sentii venire prepotentemente,
Il nudista.
Racconto trovato in rete su xhamster. Sono un naturista convinto, amo stare nudo in casa, accolgo nudo gli amici più intimi con cui condivido questa gioia, guardo la televisione o faccio i miei hobby nudo, a volte chiudo a chiave il mio ufficio giustificandomi con l'eccessivo lavoro o una telefonata importante solo per stare nudo alla scrivania per qualche minuto, poi mi rivesto, riapro l'ufficio e accolgo i colleghi con uno spirito diverso, allegro e leggero. Amo i prati di montagna, sono ben curati, l'erba è tagliata e raccolta con molta fatica da uomini e donne abituati al lavoro duro
Quella volta con marito e moglie !!!
Ecco a voi l'ultima e più porca parte del mio racconto!! Ne leggerete delle belle!! Dopo avermi fatto annusare il suo bel cazzo , senza mai toccarlo eccetto qualche veloce sfioramento delle mie narici lui mi propone di annusare la passera della moglie premio il farmelo succhiare subito dopo e gustarmelo in tutta la sua bontà !! Accettai come già scritto e lui dopo aver chiamato la sua dolce metà ad avvicinarsi alla poltrona, mi fece girare e sedere a gambe larghe sulle sue ginocchia rivolto di schiena e con un braccio afferrò le mie braccia da dietro in modo che io pur rivolto in avanti non pe
ASIA......al CINEMA PORNO
Avevo sempre la voglia di fare l'amore con gli uomini dove io recitavo sempre la parte della donna. E cosi diventai la puttanella dei ragazzi delle superiori. A 17 anni mi sentivo una ragazza, e come tale mi comportavo. Mi descrivo come ero all'epoca: alta 159 magra vita stretta fianchi larghi e un culetto tondo e pieno. Era un pomeriggio di un agosto molto caldo, e decisi di andare a passare il pomeriggio in un cinema a luci rosse. Ero sola in casa e ne approfittai per prepararmi, Misi un perizoma di colore fuxia molto ridotto, con un piccolo triangolino sul davanti, che a malapena
RISTORANTE E....
"Lo faremo...e presto", ci eravamo lasciati così.... "Oh...si..." "Lo sai che quando mi metto in testa una cosa...ti piacerà, ne sono sicuro" "Anche io...e sarò senza mutande?" " Si...calze autoreggenti, minigonna...la depiliamo tutta, così sarà più sensibile" Sdraiata sul letto sentivi la mia lingua carezzarti il clitoride, poi le labbra morbide e aperte, poi di nuovo il clitoride. "Sentirai il fresco dell'aria proprio qua sulla patatina...ti farò fare una bella passeggiata...prova a immaginare..." "Si...si..." non potevi fare a meno di rispondere. Stavi godendo, e tanto, e le immagini che
IL SONNIFERO. COME MI SONO GODUTO LA ASHLEY DEI ME
Me la sono goduta mentre dormiva. Proprio così. Lei, si..! La mia vicina. Me la sono goduta grazie a un sonnifero somministratole appositamente dal marito. Ma partiamo dall' "in-comincio" Sono Marco, sessuomane incallito di 50 anni, col cazzo sempre in tiro e sempre alla ricerca di cose porche da scoprire. Immaginate ora uno stendino a portata di mano, dove la topa in questione mette ad asciugare i suoi indumenti intimi. Ecco. Tutto nasce proprio da lì. Da quello stendino. "I vicini... Che tema banale" direte voi. Ma se il tema è banale, di certo non era banale l'o
La casa tutta mia
Era il luglio dell'estate del mio ultimo anno di liceo. Era cambiato molto prima di quell'estate, avevo perso la verginità con la ragazza più figa della scuola e mi aveva fatto 7 pompini. Ricordo di essermi svegliato quella mattina ai raggi del sole che annunciavano il giorno che avrebbe cambiato molte più cose che non perdere la verginità con la ragazza più attraente della classe... "Dario, ho bisogno che ti prepari" fu così che mi svegliò la mamma. Guardai l'orologio: le 5 di mattina, avevo dormito solo 6 ore perché avevo lavorato fino a tardi la sera precedente, ma quei 9 euro all'ora mi
GRAN BEL PASTICCIO  -P6-
Il cuore pompava al massimo e lo sentivo in gola, rimasi immobile per alcuni attimi aspettando la reazione di sergio ma il colpo inaspettato lo rese inoffensivo. - Liberami, sbrigati cazzo... non eri andato via? Dai muoviti.- Giulia perentoria mi faceva fretta. Era legata con del nastro isolante americano alla gamba di un banco da macellazione, probabilmente utilizzato per eviscerare i pesci. Nessun segno in viso o altrove, il vestito sporco ed un poco sgualcito ma nulla di che. Le braccia erano unite dietro la schiena passando oltre la gamba del tavolo ma piedi e gambe erano liberi. Cercai
IN MEZZO LE SUE GAMBE.
...penso sia stupendo vero?? Quando senti le orecchie strette tra le sue gambe, perché ti ritrovi con la lingua impegnata a infastidirle il clit, è ancora più eccitante quando è cosi grosso, che lo afferri con le labbra e ci passi la lingua in mezzo, la sua reazione sempre uguale, stringe le gambe ancor di più.. Mi diverte provocarla, amo provocarla, cercare quella femminilità che sta dentro di lei e farla uscire fuori, ed è quando le infilo tutta la lingua dentro la figa, quella mia stessa lingua che ritiro fuori solo dopo qualche secondo in cui è rimasta ferma immobile dentro il suo calo
Un giorno speciale
La mia storia comincia 3 anni fa. Allora avevo 19 anni e non sapevo ancora di essere gay. Avevo avuto storie senza importanza con delle compagne di liceo, senza mai scoparci del tutto e soprattutto senza mai perderci la testa. In quel periodo frequentavo una palestra della mia città. Mi divertivo coi pesi e lo stretching e facevo delle lunghe saune. Fu lì che conobbi Andrea. Aveva 40 anni, ed un fisico asciutto e forte che manteneva giovane con lunghe sedute di ginnastica. Lo notai la prima volta al bar della palestra. Non so perché mi colpì: forse era il modo estremamente affabile ma cortese
Il cazzo di stefy
Sulla soglia dei 40 cambiare gusti sessuali è un bel trauma! Tutto iniziò tre anni fa. Dirigevo una piccola società che si occupava tra le altre cose di tecnologie informatiche. Con la crisi la piccola attività imprenditoriale finì prima del tempo e mi ritrovai a sfruttare le mie capacità di tecnico informatico solo come hobby e per arrotondare, trovando lavoro in un'azienda metalmeccanica. Cosi, in un noto sito internet, pubblicai annunci online per realizzazione siti web e ristrutturazione di esistenti. Un giorno mi chiamò una ragazza che quasi sottovoce chiese:"Pronci chiamo per l'annunc
Penetrata nello studio dell'artista
Manuela era al primo anno della laurea specialistica. Si era appena trasferita a Milano da Siena, dove si era laureata brillantemente nella triennale. Ma la specializzazione che voleva conseguire non poteva averla nella sua città natale. Milano era troppo grande per lei. Immensa. Usciti dai confini comunali c'erano città e città per decine di chilometri attorno. Amava però le viuzze del centro, soprattutto attorno a Corso Magenta. Qui aveva conosciuto varie persone. Alcuni erano compagni di università, altri amici con cui trascorrere belle serate in allegria. Davide si distingueva: pittore, fo
Come Cenerentola
Come Cenerentola. La timidezza non fa meno danni della sfrontatezza ti mette in situazioni davvero imbarazzanti facendoti fare cose che non avresti mai pensato di fare se fossi stata un po' meno introversa. E fu così che a quattordici anni mi ritrovai fidanzata con uno che non avevo scelto io uno che non mi piaceva più di tanto che divenne il mio moroso solo perché non seppi dirgli di no per timidezza. E sempre per timidezza, facevo tutto quello che mi chiedeva, glielo prendevo in bocca e nell'ano in vagina no perché temeva che potessi rimanere incinta. Mi vergognavo tantissimo di
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso