Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

film porno moglie pagano i ragazzi figlia pompinara sex racconto un pompino dalla vecchia video porno gratis italiani in famiglia video porno gratuiti lesbo bocchini e scopate mamme zoccole superpompinare pornostar Teresa Orlowski pornovideo mamma guarda il figlio.che si masturba prendi porno kayla synz sito sesso gay tra asiatici video gratis principesse scopate porno con il pastpre tedesco orgasmi lesbo veri video porno sorelle fratelli ragazze nude lebsiche eva enghel hd video porno gratis Silvia Saints italiano video ragazze nude in lingua italiano gratis video porno nonne scopando inculcare donne video porno gratis yoga donne coreane arrapate massagio porno solo film gratis porno italiano videi mature che segano piedi puttane italiane film porno di sesso a scuola media nella stanza di mia figlia porno video sesso anale doloroso in italiano pisciate in faccia tr lesbiche porno prima volta gay mamme e figli video porno italiano videodi sesso xnxx video porno italia porno barabara d urso lisa ann porno doccia quindicianni porno Vieoporno crampie compalasion suocere e genero che scopano anale prima volta videos mature mutante porno gruppo whatsapp porno anziane lesbo con ragazze porno tube danimarca filmati di transex che sborrano grande tettone porno gratis mamme che piace prenderlo in culo video gratis trova video porno amatoriali italiani anal dp pornovideos italiani porno,video porno.com porno mamma fa sesso con il figlio suocera troia italiano video lesbiche sorelle italiani amatoriali di famiglie porno scopata con parolacce siti video sex party italiani clitoride video live porno tiziana video mamma italiana doppia penetrazione foto porno teen ebony video analfree porno rotto il culo film di sesso non appagamento Foto doppia anale lega.porno cazzi che strusciano sulla fica you porn italiani amatoriali filmati di sodomia gli piace fare i pompini nonne you porb cazzi extralarge porno italiano in fabbrica cazzi neri italiane youporm anale amatoriale xnxx amatoriale in italiano figlia prima anale duro video porno cugina e cugino sesso porno hentai lesbo video porno in guerra Racconti Calze Nere Sborrate free porn Amore a letto fighe dal pelo biondo video pornodi ann lisa donne italiane mature cke fanno sesso a mio marito piace prenderlo in culo porno Xxx ponpin porn donne nude pompini sperma il culo peefetto di mamma megasesso pornosexi foto matura milf Italia vidio pompini con spora in boca culi trans maturf foto porno grandefratelloporno italiane e il cazzo in bocca sorelle soprese a guardare film porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Basta! (quarto episodio)
Basta! (quarto e quinto episodio) La seconda prima volta? "Ehi, disse lui, hai fame? hai preso gusto a succhiarmi il cazzo!" Vero, in questi mesi grazie a lui ero diventata una maestra. Avevo imparato per bene tutte le tecniche di bocca, con un'infinità di varianti piacevoli fino al "deep throat", la "gola profonda" con ingoio del vecchio film. Si, mi piaceva inghiottirlo in profondità fin dietro la gola, affinando i movimenti e l'angolazione della testa trovando il sistema di farlo venire in profondità ma senza per questo soffocare, Difficilissimo, ma il metodo migliore per non sen
COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6
COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6 Il Moro che strisciava ai piedi della Padrona, piagnucolando e implorando pietà, per avermi sborrato in bocca, io che avevo la bocca piena, la Padrona mi prese per il collare e disse; versami la sborra sulle tette, poi pulitela, voglio vedere le vostre lingue che si incontrano sui miei capezzoli. Aprendo la scollatura, rividi quei meravigliosi seni, che mi ricordavano un pasticcino del Bar, apri la bocca e un fiume, tanta era la sborra del Moro, mista alla mia saliva raggiunse quella meraviglia. La Padrona disse al Moro; ringrazia questa troia che non
Un fine settimana
Un fine settimana "en femme" ricevendo "clienti" Ho vissuto a Bruxelles 6 anni, quasi sempre "en femme". Avevo un bell'appartamentino in un quartiere residenziale ed elegante. Lì ricevevo i miei molti amanti, con tutta la possibile discrezione. Vivere "en femme" significa cambiare la attitudine psicologica, da maschio a femmina. Non precisamente significa essere effemminato enfatizzando i movimenti come certi gay, cosa che non mi piace. Significa muoversi con leggerezza, parlare con un tono di voce più alto di quello da maschio e significa avere una attitudine, nel mio caso, docile, servizi
Mia moglie racconta....in macchina con lui
E' ancora giorno e guidi con me al tuo fianco lungo una strada tortuosa di collina. Tutt'intorno la vegetazione è rigogliosa di un verde brillante come solo a primavera può essere. Stamattina ha piovuto e l'aria è ancora fresca e pulita. Sono seduta e agitata, contenta della tua compagnia anche se non ci dovrebbe esserne motivo. Ieri mi hai stretto la mano quando ci hanno presentati e ho pensato:ecco ora mi tocca! - Vorrei toccartela ancora quella mano...grande,calda . Ma non c'e motivo mi stai dando solo un passaggio, siamo quasi sconosciuti. Sono seduta e un brivido mi attraversa fino a giù.
Nel bagno di Eleonora
INTRO Domenica 16 novembre, un giorno come altri, é pomeriggio e devo accompagnare mia mamma da una sua amica. Eleonora cosi si chiama é una signora qualche anno più giovane di mamma e nonostante lei mi abbia visto crescere e nonostante l'età é una donna single che farebbe invidia a molte 30enni. Mia madre dopo avermi ripetuto più volte di salire a salutare insieme a lei la sua amica, cedo e salgo al 3o piano e finalmente davanti alla porta di Eleonora. Mamma suona e alla porta appare lei, jeans e maglietta intima, si stava finendo di cambiare per l'uscita con mamma, lei leggermente imbarazza
LA PRIMA VOLTA DI SERENA
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVERNO Una mia piccola fiamma si chiamava Serena, era una amichetta di mia sorella, figlia di colleghi di mio padre, orbitava in casa mia spesso ed aveva qualche anno meno di me. Si sà che se Io ho diciannove anni, un figo detto da molti che ci sapeva fare detto da me, e lei è una ragazzina di sedici, con il pepe nel mazzo come si dice a Napoli.... prima o poi qualcosa sarebbe successo. Adesso Vi dico.... Serena ragazzina esile, tutta nervi, un seno ancora da sbocciare ma con due occhi azzurri ed una bocca carnosa e rosa mi aveva sempre suscitato
La nuova compagna di classe
era un giorno scolastico me gli altri, un martedì di preciso. mi aspettavano due ore di italiano e solo all'idea mi cadevano le palle, per fotuna le ore passano in fretta ed arriva l'intervallo. dopo una sigaretta ritorno in classe giusto in tempo prima del suono della campanella. appena mi siedo entra la preside e il pensiero generale della mia classe, visto che siamo alquanto famosi per il nostro casino, è stato "di sicuro è venuta a farci un cazziatone". invece era venuta a dirci che una nuova compagna si sarebbe aggiunta a noi. - lei è Akane e da ora è ufficialmente una vostra co
Febbre da cazzo
Ecco a voi una storia in cui chiunque, trovandosi al mio posto, proverebbe le stesse sensazioni: eccitazione, ansia, stupore. Ricordo che era un sabato sera di qualche mese fa e invece di passare la serata fuori io e Annalisa restammo a casa per badare a sua figlia Gina che aveva la febbre. Cenammo e ci mettemmo a letto a guardare un film che durò circa tre ore mentre Gina se ne stava tranquilla in camera sua. Alla fine del film Annalisa andò a controllare sua figlia e tornando chiuse la porta e si stese accanto a me. -"caro, lei dorme...perchè non giochiamo un po'!". Si sfilò il perizoma
Iniziazione..(seconda parte)
Mi allontai un istante,andai nel bagno a pulirmi,la testa pulsava di mille pensieri,volevo Stefania a qualsiasi prezzo,ora più di prima.Lentamente ritornai a spiare la coppia,erano abbracciati e Giulio le sussurrava frasi molto dolci,ero confuso,non capivo cosa stesse succedendo. -Piccola sei davvero fantastica...potremmo partire insieme il prossimo week end,ti piace tanto andare sul Lago in questo periodo,te lo ricordi?-la mia amica con un gesto leggero,sposto una ciocca di capelli dagli occhi,lo guardò -Dici sul serio...te lo ricordi ancora?- -Certo..come potrei...fu lì che facemmo l'amor
Volevo solo liberarmi
Volevo solo essere libera e il garzone del bar fu il primo con cui mi liberai. Si chiamava Giuseppe, per gli amici Pino, ed era un gran chiacchierone. Però gli facevo simpatia e stavamo spesso insieme. A giocare a carte o a dama. Ci giocavamo sempre qualcosa: se vincevo io, lui mi dava una sigaretta che poi ci andavamo a fumare nel rifugio in montagna. Se vinceva lui, dopo mille discussioni otteneva di palparmi le tette - perché diceva che avevo le tette e forse era vero - o di toccarmi il sedere. Mi piaceva che lui me lo facesse, ma 'dovevo' oppormi. E alla fine comunque, con suo grande scor
Saga familiare 11
La mattina seguente - era sabato - mi svegliai stralunata, per la lunga e faticosa notte d'amore: tre volte avevamo ripetuto gli assalti, ed ogni volta era stato più entusiasmante. Mi scoprii sola, nel letto e nella camera: un biglietto sul comodino mi avvertì:"Sono al mare; metti un costume". Non stetti neanche a pensarci e indossai il minuscolo bikini che avevo infilato in borsa, una cosa quasi inesistente, scelta per comodità, ma soprattutto per mettere in risalto le mie forme. Lo trovai disteso sulla sabbia; mi sdraiai accanto a lui, sul piccolo telo, per stargli il più possibile appicci
La selezione
"Waltraud? Valpurga? Ingeborg? Come cavolo si chiamava l'ultima? Uno di quegli assurdi nomi tedeschi che ti immagini sempre un donnone con le trecce e lo scudo...". Diciamocelo, sta andando male, ormai sono due anni che non impugno la mia "cane" e non tengo una lezione...da quando R. si e' trasferita in altro continente... E ora questa storia di voler esplorare l'ambiente tedesco...ma che dico tedesco: bavarese. Fin'ora e' andata una tristezza. Mi sono fatto una bella collezione di esemplari psichiatrici, come la prima tizia, quella che si e' presentata gia' bella che ammanettata e come pri
Facendo amante fantasia con una sauna
per andare insieme con il suo fidanzato sauna, splendidamente doppio lignaggio prima di fare una disintossicazione nudi insieme. Dopo un po 'radicale, che provengono da l'atmosfera dell'ambiente e rendere grande sesso insieme
Porno donna siriana
Milioni di rifugiati siriani che riempiono il nostro paese sembrano aver aumentato l'interesse degli amanti del porno nei film porno siriani. Questo è un film porno che uno dei siriani ha suscitato molto interesse negli ultimi giorni del porno amatoriale. Sono un dildo nero che fa sesso virtuale inserendo i siriani belle ragazze guardano caldo nel porno amatoriale girato in Turchia. Diamo un'occhiata alle pornostar che stanno perseguendo vari colori e gusti e come valutare le prestazioni di questa giovane ragazza. Continuiamo a seguire questa ragazza da vicino e aspettiamo nuovi film po
Ela la gnoccolina
Quella mattina stavo giocando a calcio con la mia squadra, in trasferta. Eravamo in vantaggio per 2-0 quando mi accorsi che Michela, una mia amica, mi stava guardando giocare. Visto che era una grande figa, mi eccitavo mortalmente. A 10 minuti dalla fine venni sostituito e riuscii a finire di fare la doccia prima che la partita finisse. Sotto l'acqua bollente mi feci una sega, pensando alla mia amica. Quando uscii dagli spogliatoi incontrai Michela che mi chiese: "I miei genitori non sono in casa. Che ne dici di venire a mangiare a casa mia?". Io accettai subito. Dopo cena ci sedemmo sul
3 I miei giochi solitari a casa
Dopo la mia prima sega non smisi più di farmene, ci fu un periodo che me ne facevo anche quattro o cinque al giorno. Nei primi tempi i miei giochi solitari si svolgevano a casa quando rimanevo solo. A volte la sera prima di andare a letto se mi sentivo eccitato mi masturbavo nel letto anche se dormivo nella stessa stanza con mia sorella. Per non farmi sentire facevo movimenti lenti per non far fare rumore alla rete del letto e tentavo in tutti i modi di non far sentire il mio fiato che si faceva pesante. Mi masturbavo in silenzio sul mio letto a castello, io dormivo sopra e mia sorella sotto.
La mia prima volta in 3! sandwich time!!
Avevo 22 anni. Come spesso succedeva d'estate mi dirigevo nelle ore piu calde presso uno spiaggione del Po nudista frequentato soprattutto da uomoni. Molti vecchi guardoni, pochi ragazzi della mia eta, ma tqlvolta trovavo qualcuno di giusto ed arrapante. Il,luogo é ricco di cespugli ed alberimdove potersi appartare. Appena arrivato, mcome al solito mi denudo subito: camminare con la bega e le palle all'aria mi eccita e mi emoziona un sacco. Il sole scottava parecchio. Nonmvedo quasi neswuno, solo due tizi over 50 intenti a prendere il sole in solitaria. Decido di adagiaremil mio asciugamamomin
Io e mia cugina M.
Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina M. Lo desideravo da quando ero adolescente, da quando ho iniziato a farmi le seghe e tante volte mi sono fatto dei gran segoni e delle belle sborrate pensando a mia cugina. Ho sempre desiderato toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel suo bel culo rotondo e leccarle la fica. Pensando a lei ho passato davvero dei bei momenti. E ancora oggi, a distanza di anni, mi capita di ripensare alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e puntualmente il cazzo mi si fa duro e mi faccio una bella sega desiderando che ci sia
Un regalo indimenticabile.
Sto tornando a casa e ripenso all'incredile nottata che ho passato,mille emozioni mi passano x la mente,sono ancora esageratamente eccitato e se non fosse x il fatto che sono sfinito,mi fermerei da qualche parte a masturbarmi................. Ma comincio dalla sera del 23 dicembre quando la mia amica trans che chiamerò Rosy mi chiamò al cell. e mi invitò a passare la notte della vigilia a casa sua insieme a lei......mi aveva comprato un bel regalo e che non potevo rifiutare ....gli dissi che accettavo..la sera dopo mi avviai verso casa sua cercando di indovinare quale fosse questo regalo,,,
Una Serata tra amici
Quel pomeriggio non riusciva a lavorare. Lei e suo marito avevano invitato a casa quel loro caro amico con il quale avevano giocato già altre volte. Il piccolo litigio dei giorni precedenti aveva fatto si che loro non avessero più fatto l'amore da qualche giorno e lei, oramai tranquillizzata e serena, si stava lasciando andare alle fantasie più strane in merito a come sarebbe andata la serata. Il suo desiderio già iniziava a salire in quel primo pomeriggio e lei stringeva ritmicamente le gambe per cercare di masturbarsi in ufficio senza dare nell'occhio. Voleva alleviare quella necessi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso