Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
pornovideobest analever Racconti Sesso PORNOVÝDEOBEST ANALEVER

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno lupi porno com film italiani ingoia piu lungo cazzo del mondo Megasesso Mia Moglie Mi Fa La Figa Con La Sua Vagina babbo italiano che scopa le figlie tette giapponese sborra nella vagina della madre video porno doppiato sex porno vomite vedere scopare milf scopate italiane gratis di vogliopprno sborrata culo publicagent prendiporno Milf in azione pulcino porno gratis lesbiche porno caldo video porno amatoriali vip Xxxcon Janwr film ard conblti marocco porno italiane parlano porno lesbo che si strofinano le fighe grosse tette e culo stretto Luana borgia matura Sex scopate divertenti porno video fisting doppio over 50 gratis pornissimo orgie e cazzi giganti pornoitaliano mamme mature lesbo trans video porno film porno: anziane troie con studenti italiana matura scopa cazzi dotati da guardare video amatoriali italiani di sesso da vedere gratis fighe mature pelose xxx.babe.porn.com Donna Con F*** Strettissima Viene S****** Da Un Negro Di Prendiporno.tv marito e moglie megasess mamma si fa scopare nel culo di suo figlio. com italiano anale xnxx Anziane nude super orgasmo femminile hard vecchietti gratis in lingua italiana porno ragazze godono maschi nudi in azione bisex milf italiana si scopa 2 ragazzi in macchina e poi. cssa ragazze che sborano tanto gradis lingua dentro vagina video Cazzoni neri x italiane video porno italiani mature gratis sesso son mature mama figli porno film porno culi grosso de vedete gratis racconti di incesti Vagine Ragazze Di Colore ., valentina nappi porno porno gratis con parenti italia porno con erezioni prendi porno troie belle fiche nere Buchifucking video 13enne viene inculata da grosso cazzo nero video gratis manya donnetroie porno Moric nina porm videosesso fidanzate gratis.it uomini nudi porno free sperma a sorpresa donna fa pompino a un cavallo prendiporno video amatoriali di mamme che scopano i figli gratis video sesso con la suocera italiano gratis sodomia guardando un porno porno mature omeni grasi porno TERA GIOCO porno gratis cu coco foto porno colombiane porno divertente gratis Prendiporno Donne Con La Pancia In Autoreggenti Video porn tutto gratis video porno gratis ragazze perizoma bianco video porno quale vergine gratis amatoriale conati di vomito porn video porno film incesti italiani in cucina scopata da un cavallo video nonne che fan porno in giardino mamma party porno itala porno italia suocera genero tanti cazzi duri x fanciulle porno italia madre giovane porno gratis infermiera negra le scopate di Giovanna ragazzo le zizze piu grandi porno Donna Delle Pulizie Abusata Per Il Posto Di Lavoro scopata di fidanzati porno casalinghe napoletani nonnne porche sesso video gratisporno studentesse porn teen calze marito guardone porno gratis yuo porno madri troie video gratis amorevoli filmpornolinguaitaliana donne trapanate da animali google italiano porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La Nuova Collega
La mia era a tutti gli effetti una posizione dominante. Sul lavoro ero il suo diretto superiore e da quell'altezza, Lei era seduta, io in piedi, da dietro lo schienale della sua sedia, potevo vedere tutto. La sua camicetta leggermente aperta, lasciava intravedere i suoi seni, la parte alta delle sue tette. Erano belle grosse, ma non troppo, quel tanto grandi che si riusciva a vedere il solco tra le due. Allungando lo sguardo non potevi non notare anche le sue gambe, non portava le calze, con la sua carnagione scura se lo poteva permettere. La gonna corta, che sedendosi si era ritirata ancora d
Pomeriggio di luglio
Alla stazione aspetto il treno delle sette per tornare a casa, sento dei passi, mi giro, è lei. La chiamo "la puttanella riccia", la vedo in quel treno da marzo, da quando ho iniziato a lavorare a Reggio, è del mio stesso paese ed è anche lei pendolare, l'avevo notata per la sua bellezza, alta circa un metro e sessantacinque, ricci castani perfetti e gonfi che si fermano prima delle spalle, occhi castani stupendi e ipnotici, un viso molto fine, un corpo esile, si vestiva sempre con jeans e maglietta e quindi non avevo notato molto oltre al viso e a parte un culetto piccolo e sodo...fino a quel
LA MIA VICINA MAMMA ANNA 1° VOLTA
LA MIA VICINA MAMMA ANNA LA PRIMA VOLTA La mia vicina bella bionda magra, ma con grandi tette e mamma del mio amico... Quando mi vede entrare dopo le vacanze ìn casa sua, non mi riconosce..... Ero cresciuto davvero molto in pochi mesi di vacanza estiva... Ero abbronzato ed in forma.. ma non mi aspettavo quel imbarazzo..... Entrai come al solito dal cancello come tante altre prima. Lei mi disse " Ma chi sei ....a sei Tu ...??? Ma quanto sei cresciuto....e come Ti sei fatto bello" In quel momento non capì più niente... Dissi " Grazie anche Lei è più bella del solito" ...Cercavo il f
Una domenica al mare
Faceva caldo quel giorno e non sapevamo se andare al mare oppure perderci di nuovo in qualche giro per borghi arroccati. "Dai andiamo al mare, non ci sarà nessuno, la stagione non è ancora iniziata" avevo detto. Partimmo allora dopo aver fatto colazione, certo non avevo alcun presentimento di ciò che sarebbe poi successo. La strada correva lenta ed io ero perso nei miei pensieri, poche parole come al solito. Un'ora di viaggio e finalmente la distesa blu davanti ai nostri occhi. Al termine della strada, un parcheggio e poche auto sotto i pini. Qualcuno prendeva il sole sulla spiaggia, un
Mi sexy vecina
bueno les diré como comenzó esta rica historia... Un fin de semana me quede solo en casa de mis papás y mi hermano fue a una fiesta mientras invite a mi vecina una gran amiga es mayor que yo por 4 años pero bueno; mi mejor amigo y yo quedamos de reunirnos los 3 como siempre le hacemos pero cuando le marco a mi amigo me dice que esta trabajando y que llegara un poco tarde así que le dije que no había ningún problema. Y mientras charlaba con mi amiga por medio de whats así que me decía que tenia hambre, a lo cual yo le invite a comer hot dogs en lo cual, cuando voy por ella vamos a comprar
La cognata Francesca in dolce attesa 2
Qualche settimana dopo l'incontro avuto allo studio con Francesca la cognatina maliziosa , andai a trovarla a casa, accertatomi che il marito mio cugino, sarebbe stato fuori per lavoro tutta la giornata. La chiamai prima della mia visita e Lei con quel suo fare da principessina.... Mi disse si se Vuoi vienimi a trovare...( Che stronzona ).. Io arrivato al cancello della villetta bussai e subito mi aprì...arrivai al portoncino e lo trovai socchiuso.. entrai... e chiesi permesso nessuna risposta. Mi avvicinai al salone, nessuno ..allora salii le scale e chiamando Franci dove sei?? Lei mi risp
Sindacalista
La situazione non è delle migliori, mi chiamo Marica e mi trovo a dover rappresentare come sindacato i lavoratori, compreso mio marito, di una piccola azienda locale sull'orlo del baratro. La vecchia proprietà padronale, ben voluta dai propri dipendenti, non è riuscita a far fronte ai debiti accumulati ed è stata costretta a svendere tutto ad una multinazionale del settore, che, come è prassi, ha subito fatto sapere della necessità di riorganizzare la produzione con tagli al personale. Vi sono sessanta operai con famiglie da salvaguardare. La nuova responsabile delle risorse umane e relazioni
Il lento scivolare di una coppia verso abissi
Ca 10 Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare. Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastante anche perché la gente le insultava in continuazione, la maggio
Le vacanze di Dea Betta e Fre 2
arrivò la sera.... Fre e Dea decisero di farsi una doccia veloce insieme, mentre Betta si preparò per uscire, le salutò e prese la macchina. Fre e Dea intanto si stavano preparando anche loro non volevano rimanere chiuse in casa, così decisero di andare al bar all'angolo, una volta arrivate lì videro che c'era una vera e propria squadra di calcio, ma Fre intravide Alex e Gian e fece cenno a Dea di guardare da quella parte.... Dea: che c'è??? Fre: guarda lì a quel tavolo, ci sono Alex e Gian!! Dea: uuuhh molto interessante il tipo a destra!! Fre: quello è Alex!! Dea: io stasera voglio fa
Il custode3
Mi ero fatto la doccia ma mi sentivo ancora il suo odore addosso, soprattutto in bocca mi sembrava di avere ancora il suo cazzo odoroso in bocca. quella pisciata in bocca mi aveva schifato ma anche eccitato. nonostante la doccia ero ancora eccitato e il mio cazzo, seppur non di grosse dimensioni, era in tiro. solo soletto nella cameretta mi sono poggiato sul letto e mi sono lasciato andare ad una lenta sega; i miei non c'erano e mio fratello era di la a giocare col suo amichetto, mio fratello Maurizio ha 2 anni meno di me. Dopo essermi rilassato con una bella sega ho iniziato a pensare al gi
EPISTOLARIA: CHAT CON DOPPIO INGANNO
Un avventura erotica nell' inferno di Facebook, il mondo virtuale dei gruppi porno, segreti e blindati, con tanto di doppio inganno. Angelo: Ciao tesoro ... buongiorno principessa ... la tua foto con i capezzoli duri è da brividi ... decisamente! Stamattina mi sono alzato con un'erezione fottutamente potente. E' così grosso, duro e pulsante, che ti farei fare un'abbondante colazione ... Ho le palle piene di crema calda ... le vorrei svuotare sopra il tuo delizioso corpo vibrante. Così, giusto per farti sentire intimamente troia! Decido di rispondere: Mariella: Mamma mia, c
Io e M... 03
Passai dall'ufficio del professor Oscar, e la segretaria, una racchia brutta e scorbutica, mi diede un pacchetto rosso chiuso con un nastro di satin nero. Quando ritornai a casa (vivevo ancora con i miei genitori, i quali erano sempre via per lavoro) e fui da sola nella mia cameretta, lo aprii, e dentro c'era un vestitino nero molto corto e stretto, e quando lo indossai mi resi conto che non riusciva a coprire del tutto le natiche, e se cercavo di tirarlo giù mi uscivano fuori le tette. Era imbarazzante, come se fossi nuda. E tentavo e ritentavo, ma il risultato era sempre lo stesso; assomigli
Incontro al Solarium
"Finalmente ho trovato un po di tempo per andare ad abbronzarmi al solarium. Ormai sono sempre insieme al mio ragazzo e non trovo mai un po di tempo per me...". Arrivata, pago la seduta ed entro nella stanzetta. Appoggio la borsa sulla sedia e inizio a spogliarmi. Mi tolgo la maglietta bianca e il reggiseno e li metto nell'appendino. Poi mi levo anche i leggins neri e li appoggio nella sedia. Rimasta in mutandine, mi guardo allo specchio... "ho davvero un bel fisichetto, non c'è che dire...". Allora tiro fuori il cellulare dalla borsa per farmi una foto sexy da inviare al mio rag
Io e mia cugina :D (Martina)
Nel ultimo periodo iniziai ad avere una fissa per mia cugina Martina, lei spesso dormiva da alcuni parenti che abitano di fronte a me. Martina divenne una mia ossessione sessuale e mi segavo quasi tutti i giorni pensando a lei e spesso quando ero solo in casa spiavo dal occhiolino per vederla nel antrone del palazzo lavare a terra o uscire (indossa spesso leggins quindi è un belvedere piegata). Un giorno i miei dovevano uscire e mi sarebbero lasciati con Martina (siccome uscivano anche i suoi parenti per delle questioni personali) sapendolo dal giorno prima già ero eccitato. Si fece la mattina
Le fantasie di Veronica
Da un po' di tempo a questa parte avevo iniziato una relazione con una mia collega di lavoro che chiamerò Veronica; è una ragazza 11 anni più giovane di me (ha 24 anni), brunetta con gli occhi color ghiaccio e un po' in carne anche se devo ammettere che questa sua particolarità fisica mi attraeva molto e non pregiudicava per niente la sua fresca e giovane bellezza. Come al solito misi le cose subito in chiaro dicendole che non avrei mai creato un legame stabile con lei e che avrei fatto di tutto per renderla felice sotto l'aspetto sessuale cercando di tirare fuori le sue fantasie e mettendoce
D'estate......
Avevo 16 anni quando d'estate conobbi questa donna alquanto affascinante.... Iniziata l'estate mi comprai il motorino un bellissimo liberty 125 2 tempi favoloso,però dovevo mantenerlo;allora iniziai a fare lavoretti di tutti i generi sopratutto d'estate....noi avevamo una villa e la vicina era divorziata con 2 figlie grandi di 23 e 25 anni;papà mi disse che questa signora stava cercando un ragazzo per fare i lavoretti come pulire la piscina raccogliere le foglie pulire e radere il prato ecc ecc,quindi risposi alla sua richiesta d'aiutoe incominciai a lavorare con lei.....Il primo giorno fù il
Il mio joystick
Da tempo osservavo mio fratello, era un bel ragazzo 18enne, con un fisico longilineo, quando si cambiava in stanza, facevo finta di niente, ma non potevo distogliere lo sguardo da quel corpo. Era alto, corporatura robusta, belle spalle larghe, un pube virile con una strisciolina di peli che arrivava diradandosi all ombelico e un cazzo che moscio poteva comodamente misurare 13 o 14 cm. Io non ero un granchè, non ero alto, avevo un fisico diminuto, e dei tratti piú idonei a una ragazzina che a un maschietto 16enne come ero, senza aggiungere che il mio membro virile raggiungeva in erezion
L'eccitazione sensoriale
Mi sono reso conto che con il passare degli anni il mio corpo è cambiato cosi come la mia mente, accorgendomi che a 36 anni non mi eccito come a 20 anni e raramente posso eccitarmi con i soli sensi: vista, tatto, udito, olfatto, gusto; scoprendo inoltre che esiste l'alchimia che trascende il sesso come atto fisico. Non voglio scrivere un racconto troppo lungo perché: non ho tempo, non vorrei apparire noioso e perché non voglio espormi troppo. Qualche mese fa sono andato a ballare in una discoteca delle mie zone. Durante la fila per entrare e per oltre mezza serata, ho sentito la scia di
La mia signora ha ottenuto il trasferimento d'
La mia signora si chiama Eliana, molto carina piccolina magra, seno piccolo capelli corti, sembra sempre una ragazzina anche se ha 38 anni ha comunque un che di ragazzina viziata essendo figlia unica di una famiglia agiata; lei è impiegata in una azienda con più sedi distaccate La quale a causa di ristruturazzioni aziendali ha inposto alla mia Elianina il trasferimento in una sede che prevede la mansione di sportello con il pubblico, lei era invece in mansione amministrativa, essendo lei come dicevo prima un po preziosetta se l'è presa un po a male, me ne parlava continuamente lamentandosene,
Footjob per la prima volta
Salve, io sono antonella, quella distesa a letto in foto con il body sexy. Vi racconto il seguito di questa foto s**ttata in hotel dal mio amante. Quella mattina avevamo preso una camera in albergo perchè volevo mostrargli il mio nuovo body e così appena arrivati in hotel mi sono sdraiata per farmi ammirare. Lui ha deciso di farmi qualche foto e si era messo davanti a me tutto nudo! la mia posizione e quella vista lo eccitarono tanto....mi resi conto dal suo pisello ben dritto e gonfio! dopo la foto, come al solito,decide di spostarmi il body per guardare la mia fica da vicino anche perchè lu
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso