Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

porno mature pelose hd cuckold i siti migliori porno che bello lesbo.video.in.lingua.italiana porno mamme spiano figli mentre si masturbano you pornissimo foto pornostar transesuali italiani ragazza italiana pompino mentre cane video porno da guardare gratis sull cellulare orgasmi di donne che guardano video porno video sexy luna gratis megasesso bagno italiano cane si tromba una.ragazza i video gratis delle donne che lo prendono nel culo porno Italia ai vidio.porno.mamma.grande.tettone succhio porno Pompino Con Sborrata Non Voluta xnxx signora con ragazzo sesso mature amatoriali. donne anziane arraoate donne scopaiole video gratis film. porno milly gratis foto hot ragazze teen giovane bionda erika porn video porno amatoriale giovani barbara d urso figa e tette video porno gratuiti di olivia o'lovely pompino russa sito porno tatuaggi teen sexy italiane anita blond porno film gratis urla e piange porno mogli italiane che scopano davanti ai mariti porno latina balla video lesbiche giapponesi casalinge spompinate lesbiche prima volta porno trio lesb e trans lesbica cinesi Giapponesi dalle tette grandi filmati amatoriali di ragazze che si passano la sborra da bocca a bocca e ingoiano video amatoriali anziane che scopano da vedere gratis nonne 3gp porno vidio porno cinesi voglio porno mia mamma gratis siti di donne. ebony beach volley film porno nestyporno film pornojessica izzo gvardare sesso gratis Video succhia tette tuttoporno gsy fica teen porn lingua magica prendiporno asa akira hostess porno italia riprese porno in spiaggia trombata pov filmati di sesso reale gratuiti porno video teen due cazzi in figa pornostar francese videohard gratis mamma porno figlio videocasalinghirussi sesso film porno mamme con figli gratis mom voglioporno porno punk video xnxxmobile Guardala Sborrate video porno amatoriali solo italiani lesbiche mature chw sborrano pornopassione bidello e alunna porno video orgasmi femminile amatorali spywc italiano scopata con amore ltalia porno amore migliori siti gay con video gratis scopare donne bagnate porno italian film sveltina in cucina lesbea il cazzo piu grosso al mondo che sfonda una figa video gratis video porn marucchina penetrazione anale foto e immagini porno milf con cazzigiganteschi milf italiana si scopa 2 ragazzi in macchina e poi. cssa mia suocera lo prende Fidanzata Troia Al Cinema tutto solo porno italiano anal porn teen pompini a ragazzi barbara d urso fa pompini piu pompe ragazze you porno.com gratis sculacciata da mamma video porno LQA FIGA DELLE NONNE film sesso gratis in bagno fra mamma e figlio pornoxnx gina gerson scopata mandingo qualche video di tettone naturali?

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Ancora Laura
Ci risiamo, ecco che dopo le altre volte, http://xhamster.com/user/Anal_Intruder/posts/110423.html http://xhamster.com/user/Anal_Intruder/posts/100115.html ricapita, la mia storia con la suocera - Siamo al 2 giugno, bella giornata calda, ad un pranzo in giardino da mia cognata, ma Io e Lei siamo vicini.. Lei è vestita con un leggero vestito colorato, scollato, e mentre aiuta a servire a tavola, sono seduto proprio di fronte a lei, dall'altra parte del tavolo, con l'effetto che, quando Lei in piedi si sporge e si piega per porgere e mettere nel piatto le vivande, ho la visione del suo abb
Dimenticare Joli parte 2
DIMENTICARE JOLI parte 2 Dopo la bella goduta in spiaggia ( vedi: http://xhamster.com/user/Bassotto8/posts/194870.html ) la giornata passa tranquilla, siamo tutti e quattro rilassati ed appagati, la tensione si è sciolta, lasciando un' atmosfera erotica. Non parliamo di quanto successo, passiamo la giornata a conoscerci meglio. Al ritorno lasciamo Giorgia e Christian all' albergo e torniamo in paese per fare un po' di spesa per il giorno dopo. Comprendo che la trasgressione della spiaggia ha lasciato un buon segno in Rossella, lo capisco al supermercato quando si abbassa a raccogliere
L'ultima track
...il sole del tramonto le illuminava il volto, con una intensa luce dorata, risplendeva tanto che era quasi una stella in terra, era bellissima, gli sembrava di viaggiare con accanto un angelo risplendente, mentre percorrevano veloci con l'auto, una strada di campagna. Lui cantava a scquarciagola per farla ridere, per godere di quel suo bianco bagliore tra le labbra, forse un gesto con un tornaconto, ma si divertivano. ...la macchina macinava chilometri, il sole calava..... il cd finì... lui finì di cantare.... ...... lei ancora divertita disse "sei un eccellente cantante, dovresti fa
La Signora Daniela
La Signora Daniela; una donna di 61 anni, non piu' soda come una volta, alquanto in carne ma con il suo fascino. capelli corti e biondi chirissimi, occhi verdi, mani e piedi sempre smaltati per lo piu' di rosso, labbra grosse e carnose sempre con un leggero rossetto e cotorno labbra magnifico, un seno grossissimo (una settima) ed un sedere grosso e provocante. vive con il marito over 67 (quasi rincoglionito del tutto, scusate l'espressione) ed il suo cagnolino. la conosco da anni, da quando sono andato a vivere da solo. abitiamo sullo stesso pianerottolo. ogni volta che m'incontra, mi
Insonnia
Mi sveglio dal torpore in cui ero cas**to. Ti trovo al computer ancora a lavorare per quella dannata relazione. Ti chiedo di venire a letto. Ti vedo stanca. Lo sei. Mi stiracchio. Mi sorridi. Maliziosamente, ti avvicini a me. Le gambe nude, scalza, una larga maglia copre appena i tuoi slip. Non hai altro. Mi guardi, famelica. Ti assecondo, piacevolmente sorpreso. Sento le tue labbra sul mio collo. Vampira, questo immagino che sei adesso. Seducente e aliena, rispetto alla docile compagna abituale. Sai sempre come sorprendermi e per quello sei la mia Musa. E non ti stanchi mai.
Rito di iniziazione
Sono qui per ordine del mio Padrone: io sono la sua schiava, non posso rifiutargli nulla. lui ordina, io eseguo.. I suoi progetti per me sono assoluti: vuole annullarmi e distruggermi nel corpo e nella mente. Devo essere sua e basta, senza altra memoria nè desideri- Ho incontrato il mio Padrone su un sito Sado Maso ed è stato un colpo di fulmine. La mia vita è cambiata in pochi istanti_ Sono diventata sua fino al midollo: lui legge nella mia mente, nei miei sensi i desideri segreti che sa , lui solo sa. Sono la sua Cagna, la sua puttana. Con lui non provo vergogna, solo eccitazine e piac
Un amore di zia
Ciao a tutti, mi chiamo N. e ho 21 anni, questa che vi sto per raccontare è una storia avvenuta veramente con mia zia L. di 55 anni, spero vi piaccia. io N. 21 anni 190 atletico dotato lei L. 55 anni 170 magra 3 seno Ero steso sul letto, nudo. La zia sopra di me. "Si può sapere in cosa mi hai trasformato?" disse lei ridendo mentre mi accarezzava i fianchi. "Nella mia donna" risposi io prontamente. La zia sorrise, mentre mi baciò il petto. Poi si interruppe mentre guardava a destra. "O mio Dio - esclamò - sto in condizioni pietose. Nononono" disse alzandosi e dirigendosi verso lo sp
LA SIGNORA LUCIA E LA SUA TRATTORIA
LA SIGNORA LUCIA E LA SUA TRATTORIA La signora Lucia, aveva una trattoria a Positano, ci aveva visto nascere, siamo andati per anni da lei, eravamo come di famiglia. Vi ho già raccontato che sono il primo di tanti cugini e la famiglia, tanto grande è stata sempre molto unita. Spesso e volentieri eravamo a pranzo da Lei. Io sin da piccolo ho sempre notato il suo fare con i clienti....aveva figli e figlie che lavoravano con Lei , ma spesso si dedicava a quelli migliori di persona. Lei una donna giunonica alta grossa, con occhi neri e capelli lunghi corvini, vestiva sempre con vestiti neri
Io e mia cugina
Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina M. Lo desideravo da quando ero adolescente, da quando ho iniziato a farmi le seghe e tante volte mi sono fatto dei gran segoni e delle belle sborrate pensando a mia cugina. Ho sempre desiderato toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel suo bel culo rotondo e leccarle la fica. Pensando a lei ho passato davvero dei bei momenti. E ancora oggi, a distanza di anni, mi capita di ripensare alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e puntualmente il cazzo mi si fa duro e mi faccio una bella sega desiderando che ci sia
LA MIA PADRONA O LA MIA SCHIAVA IDEALE
Una padrona con frusta, che mi faccia anche leccare bene i suoi piedi , e mi faccia fare il giro della stanza a suon di frustate con la sua ciabatta infradito nera in bocca , e per farmelo capire che è il momento punitivo, di colpo un bel colpo di ciabatta sul tavolo, lasciandomela li davanti in modo che dopo pochi tentativi di scuse me la fa prendere in bocca con i denti e con qualche colpo di frusta mi fa andare subito nella stanza punitiva ! Nei momenti un pò più tranquilli, mentre la padrona e seduta sul divano, può anche concedersi un bel sleccamento di piedi, togliendo la ciabatta, e in
GRAN BEL PASTICCIO -p5-
Ma l'insistenza e la violenza con la quale lavorava alla bocca di Giulia la costrinse a cedere e fece sparire fra le labbra quell'arnese non grande ma comunque di rispettabili dimensioni. Il bruto intanto aveva divaricato le gambe che si erano imperlinate di sudore dallo sforzo di respingere gli attacchi e con fatica cercava di infilarlo in quello stretto passaggio fra le labbra umettate di dolce nettare. Un urlo soffocato e il respiro affannoso di Giulia le fecero stringere i denti, ben affilati, su quel pene che le ostruiva la bocca. Strinse così tanto che un rivolo di sangue comincio ad us
Il gioco
Stavo rientrando a casa, quando Mara mi telefonò. Voleva vedermi, mi bramava più di qualsiasi altra cosa e mi diceva di sbrigarmi. Arrivo a casa sua, dopo circa mezz'ora, suono,e trovo la porta aperta. Chiudo la porta dietro di me, chiedo se c'è qualcuno in casa, nessuna risposta. Arrivo in camera da letto, lei è lì davanti a me, statuaria nel suo metro e novanta dato da splendidi sandali a punta chiusa con tacco a spillo di almeno 12cm. Raccoglie i lunghi capelli biondi e lisci portandoseli sulla spalla destra,coprendo così parte dello scollo dell'abito nero attillato che indossava. Capisco l
Chat (Golf club)
Trascrizione di una mia conversazione,il nome dell'utente è stato modificato per motivi di privacy. Anno 2012 in quel periodo non conoscevo ancora Xhamster e giravo in chat normali,ho trovato una cartella con molte conversazioni di quel periodo,aspettatevene altre,questa particolarmente è la storia di come è nata la foto qui sotto http://xhamster.com/photos/view/3120178-52394631.html Golf club, I nomi propri sono stati sostituiti dalle x come per i nomi di città,cosa che avverrà anche nelle altre trascrizioni,potreste trovare degli errori nelle lettere è,ò,à,ù,ì,nelle prossime trasc
Disposta a tutto
La vita di un professore, almeno agli inizi, non è facile. Bisogna accontentarsi delle briciole, di situazioni a volte umilianti, pur di raggranellare punteggi e denaro. Così mi ritrovai nel 2005 in un piccolo liceo linguistico privato di Milano. Il dirigente era stato chiaro: 18 ore settimanali erano solo sulla carta, ma se volevo restare in servizio avrei dovuto farne di più, per tappare i buchi lasciati dai colleghi assenti, e naturalmente senza alcuna remunerazione. Ad un neolaureato come me non sembrava tutto sommato una soluzione malvagia. Mi ritrovai quindi in questo liceo, dove le clas
Mostrarsi
Da circa una settimana avverto un leggero fastidio all'inguine, che di per sé non sarebbe preoccupante, se non fosse che il dolore aumenta durante l'erezione. Inutile specificare la delicatezza della questione: probabilmente la stessa sofferenza in un'altra parte del corpo non l'avrei neppure presa in considerazione. Ho preferito attendere qualche giorno prima di farmi visitare, nella speranza che tutto passasse da solo. Ma poiché ho verificato l'assenza di miglioramenti, ho capito che sarebbe stato il caso di muoversi. Allora per prima cosa ho telefonato ad una mia cara amica che sta studi
Pompino
Tralasciando come sono arrivato a casa sua...... ( non pensavo che suo marito arrivasse a questo.....) ^*^ Quale potrebbe essere la reazione di un marito che entra in casa e trova la propria adorata mogliettina inginocchiata con un cazzo in bocca e per di più grossetto? Eravamo sul divano ( io e sua moglie ) dove poco prima suo marito leggeva il giornale......... Lei inginocchiata davanti a me alle prese con il mio "grosso cazzo" da subito capii della loro complicità e sopratutto dal loro desiderio che da tempo covava nelle loro fantasie.
Il mio primo cazzo gay
Durante quel periodo della mia vita mi sentivo bene, etero, maschio e in salute. Avevo 16 anni ed ero il più grande dei ragazzi che frequentavano il campo di calcetto. Vedevo i miei compagni come amici, non li avevo mai visti come possibili amanti. Un giorno d'inverno rimanemmo io e Michele negli spogliatoi, infatti ci eravamo trattenuti per gli allenamenti da portiere. Eravamo nelle docce, nudi, non c'era alcun problema infatti avevo un bel cazzo, non lungo ma grosso e con una cappella ben definita. Il nostro discorso ricadde sul sesso infatti avevo avuto la mia prima esperienza etero poche s
Fratello continua
Ciao carissimi, visto tutti i consigli che mi avete dato credo sia giusto farvi sapere come sta procedendo la vicenda del fratellino seghino... Ci ho parlato, non senza un po' di ansia, mi sono lanciata, l'ho preso in disparte e ci ho parlato. Purtroppo quello che pensavo è risultato esatto, ovviamente lo ha ammesso dopo lunghe trattative che nn sto a dirvi, sono il soggetto delle sue pippe... oddio, mi è mancato il fiato, però ho cercato di rimanere ferma, alla fine molto imbarazzato mi ha fatto un elenco di cose fatte "alle mie spalle" degno di Xhamster J, quando gli ho chiesto perché su d
Rodolfo
Rodolfo Vi ricordate di Rodolfo , l'amico dei genitori di Ofelia , che avevamo conosciuto ad Halloween ? Come dicevamo la volta scorsa , il giorno seguente , visto la serata prima era risultata interessante , Rodolfo venne a far visita ai miei suoceri , con la scusa di incontrare anche noi . Quando arrivò mia suocera ci chiamò e noi andammo . Uscimmo dalla nostra casa , che dista da quella dei miei suoceri circa un chilometro , e naturalmente eravamo in calore sia io che mia moglie . Quando ci vide arrossì un pochino ci salutò con molta carineria e ricominciò a fare i complimenti ad Ofeli
Mare GROSSO!!
Gia il primo giorno in spiaggia avevo notato quella ragazza un po in carne, con un seno strepitoso e che indossava sempre costumi "erotici"... Fortunato il suo ragazzo che poteva giocare con quella favola, o fortunata lei che poteva giocare con il cazzo del suo compagno ? Gia... perché l' occhio mi era caduto pure su di lui, ma non sulla persona ma nella sua zona inguinale! Indossava sempre costumi a mutandina o tipo boxer ma sempre tremendamente attillati e lucidi! Ovviamente lasciavando in risalto quello che contenavano... e di roba ce n' era!!! Dopo qualche giorno che ci si vedeva, abb
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso