Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari etĆ  e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me ĆØ successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno suocera lecca figa pono asino zoo film gratis il cazzo nella figa donne che succhiano cazzo cavallo si mamma succhia video porno gratis scopata italiano in famiglia porno e sesso sotto il tavolo video porno donne nudi francesi film gratuiti vintage d'autore hard hd tedesche gang beng super mega porno italiano rfica sborrata muscolosa inculata sborrate nella figa in lingua italiana sessoforte italiano porno uomini bellissimi gratis foto porno incesti riceve una gangbang mentre dorme sesso lesbo in ufficio videoporno le ragazze si masturbano fino a scizzare michelle hunzikerporn yuoporn video gratis liceali troie porno in italiano dopo una corsa a piedi porno di donne anziane ematoriale gradis filmini porno gratis lupo pov sesso italiana filmati amatoriali scambio coppie over50 video canale cielo film erotici gratis tette che schizzano sesso poker porno gratis milf scopa cane porno italiano foto video di puttane casalinghe lesboporno italiano.com ferocia porn movie ponor ragazze nude video video porno tra cognati in lingua italiana film porno gratis con capezzoli enormi figa stretta ragazze italiano porno megasesso urli di piacere scopa ragazza 18 rnne video porno gratis more con i tacchialti filmini porno di guardoni video porno di un cane che scopa una donna video porno di alexis texas belle tredicenni sesso porno con coppia italiana in Germania sesso tra nonno e figlia porno simile italiano gratis inculata a forza porno italiano annunci, chi mi vuole succhiare il cazzo gratis? nudes incinta porno film porn vidio moglie tettona italiana porn megasesso ragazzine sborrate scorregge video porno gratis video porno amatoriale italiano bebi <!DOCTYPE Porno gratis da vedere direttamente dal cellulare scopate amatoriali italia porno due bionde e un uomo youporn vecchi e giovani film hard gratis lesbo italiano voglioporno show girl fighe prendiporno pelose masturbazion video massaggi porno italiano porno italiano donne in carne foto porno grandi scopate matura sega trans capezzoli grandi anale porno con animali Troia Che Succhia Il Cazzo Dun Cavallo porno lesbiche con trans amatoriale ginny SVELTINA AMTORIALE ITALIANA tette hd naturali peni ragazzi giovani peni ragazzi giovani video porno il pene piu grande del mondo tutto il porno di BARBARA D'URSO asetate di cazzo Porno video super otaliano mobile porno italiane molto mature xxx amanti ragazzo gay uomo porno scopa l nuora porno cazzi piu lunghi del mondo Hd porno ilka summer foto pamela neri donne settantenni che fanno sesso scarivare video porno gratis ganbang amatoriali sborrate su negre video lesbicche succhia lingua video porno mature 50 foto hard porno handjob video di bombe sexy bionde lesbiche che fanno sesso il primo sito porno piu visto video mature sulle scale video porni italiani scambisti

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformitą con questa etichetta..
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 9)
Ero alla lezione di italiano il giorno seguente quando venni chiamato nell'ufficio del preside. Quando io arrivai mio padre, i genitori di Giacomo e Giacomo gią lą. Il preside, il signornor Sarti, era seduto dietro la sua scrivania. "Bene ora che ci siete tutti, posso sapere l'oggetto di questa riunione?" "E' per mia figlia." disse mio padre. "Alice? Devo farla chiamare?" "No" disse mio padre. "Dobbiamo parlare di lei, ma anche di come sta rendendo la vita dura a mio figlio ed a Giacomo." "Non la seguo, signornor Vardi." Disse il signornor Sarti. "Per essere schietti." Disse il padre di
Esperienza al cinema
Vi voglio raccontare quello che mi accadde all'etą di 16 anni. Questo avvenimento fin ora non ne avevo mai parlato a nessuno, ne avevo solo accennato a mia moglie mantenendomi sul vago, ma fino ad alcuni anni fa, quando andavamo al cinema, il ricordo riaffiorava e finiva sempre con una bella sega. Una sera d'inverno facendo una passeggiata con gli amici passammo vicino ad un cinema a luci rosse, quindi ci fermammo a vedere un po' le locandine e notai che alla cassa vi era una signora che conoscevo. Il film mi attirava molto ma non potevo entrare dato la mia giovane etą infatti era un film
L'infermiera
"Iniziamo con queste sei iniezioni e riposo assoluto. Mi raccomando il riposo o rischiamo di finire sotto i ferri". Aveva sentenziato il medico per curare un fastidioso mal di schiena che da tempo mi affliggeva. Bella prospettiva. Stare a letto per una settimana in questa stagione non era certo esaltante. Usciti dal medico, ero con Raoul, avevamo chiamato subito Maria, la mia infermiera, per accordarci a farle. "Sono a casa in questo momento e visto che abito sopra la farmacia se tu volessi iniziare subito vieni pure su. Non acquistare le siringhe, ce l'ho in casa". Era stata la risposta di
La terrazza sul mare
Era l'estate della maturitį per Paolo. L'aveva passata con un ottimo 85 e ora si stava godendo il meritato riposo. Avrebbe passato una settimana al mare con la famiglia, prima di partire con due amici per la Germania. I suoi, come ogni anno, avevano affittato una casa in Liguria per scappare dal caldo della cittį. La casa era un palazzina di due piani ed era composta da due appartamenti e un terrazzo comune. Si trovava in collina a circa 15 minuti dal mare e dal terrazzo si poteva dominare tutto il piccolo golfo. Il terrazzo era il luogo preferito da Paolo. Adorava leggere e prendere il sole
La mamma
Tra le donne l'amore č contemplativo, non v'č lotta né vittoria, né sconfitta, ognuna č soggetto e oggetto, schiava e padrona. Simone de Beauvoir 1 La signora Thorn era in ritardo, un ritardo notevole, e se ne rammaricņ. Il suo "angioletto" oramai doveva dare per scontato che, per quel giorno, non sarebbe andata da lei. Invece, una serie infinita di beghe e di contrattempi le avevano del tutto sfasata la tabella di marcia ma lei era fermamente decisa a passare da sua figlia, almeno per il bacio della buonanotte. Il taxi raggiunse in fretta l'ospedale; pagņ rapidamente e scese. Aveva a
Sesso con l'amico di mia figlia
Racconto trovato in rete su xhamster Agosto. Caldo sulla spiaggia. Sotto l'ombrellone mia figlia stesa sul lettino si ripara dal sole, io invece sfido il sole di mezzogiorno unta di olio solare, sotto gli occhiali da sole riesco a vedere avvicinarsi l'amico di mia figlia, sta gią parlando con lei ma i suoi occhi stanno viaggiando sul mio corpo abbronzato e luccicante, lo sento, parlano sul da farsi nel pomeriggio, lui č un bel ragazzo, alto circa un metro e novanta, robusto, bellissimo sguardo incorniciato da sopracciglia selvagge. Mia figlia Luana ne č profondamente attratta nonostante
NORA E IL SUO SEGRETO
1 - Non avrei mai creduto che il numero fosse ancora lo stesso, sai? - disse Mauro, con la solita nota di emozione nel tono, pacato, ma leggermente apprensivo. Probabilmente temeva a ogni istante che lei lo liquidasse: - Sapevo che saresti andata via di la ... lontano, ma forse mi confondo. - - Chissą, sono passati tanti anni - rispose Nora - ero ancora giovane, dovevo fare tante cose ... - un velo di nostalgia avvolse la fine delle sue parole ma forse, Mauro, se l'era solo immaginato. Nora, invece, faceva del suo meglio per mantenersi laconicamente sul vago... e disinteressata. Dopo la
Padrona Sonia (Mistress Sonia) 2
L'appartamento Erano passati pochi giorni dal primo incontro tra la Padrona Sonia e lo schiavo Silvio, cosģ si chiamava il buon giovane, il quale aveva gia cominciato a trasferire le proprie cose nell'appartamento affittatogli dalla Signora, non voleva perdere tempo. Il salotto era colmo di s**toloni, mobili ammucchiati e vestiti. Un po di disordine in questo momento era decisamente perdonabile anche dalla Padrona pił severa. I due si erano sentiti al telefono parecchie volte parlando solo dell'appartamento, mai discorrendo del futuro rapporto tra i due. Il ragazzo giorno per giorno s
CAMIONISTI FINALE
I CAMIONISTI FINALE Per non VENIRE, ogni tanto interrompevo la SEGA, ma l'aver "QUASI VISTO" quei due corpi AVVILUPPATI in un AMPLESSO SELVAGGIO mi provocņ una tale LIBIDINE che GODETTI fregandomene di imbrattare slip e pantalone. Calmatomi ebbi modo di rendermi conto che eravamo molto oltre Firenze e che stranamente gli amici non si erano ancora fermati per darsi il cambio alla guida e di conseguenza alla MONTA di Gioia, due erano le ipotesi: o Enrico era un INSTANCABILE MANDRILLO oppure Gianni era un bluff. Non dovetti attendere molto per chiarire il mis
Il fine settimana
Sentii il clacson, uscii e vidi la macchina del mio capo. Jacopo scese trascinandosi una borsa sportiva, quando mise i piedi a terra mi vide ed agitņ la mano. "Ehi, Tiziano!" Jacopo aveva diciotto anni, biondo, magro, con zigomi alti ed occhi furbi, si stava trasformando da bambino carino in un dannatamente bel uomo. "Ehi, campione!" Risposi.. Suo padre, il mio capo, uscģ dalla macchina. "Apprezzo quello che stai facendo per me, Tiziano." Disse. Capelli pił scuri e corpo pił pesante, era quello in cui si sarebbe trasformato Jacopo se non fosse stato attento.. "Nessun problema." Dissi. "Non
L'amante perfetta
questa storia č successa veramente... ho 32 anni stavo con una ragazza da 3 anni lei ha 42 anni abita in piccolo paese vicino Treviso,ora ve la descrivo:alta 1.65 circa okki castani capelli prugna,un bel culo a mandolino e una bella 4° di seno,culo grosso fianchi stretti ,propio come piacciono a me. convivo con lei in questa grande casa,ogni tanto ci veniva a trovare una sua amica di 39 anni ,ma una gran figa culo grosso e penso una 3^ di tette.a Michela,la mia donna,raccontava tutte le mie esperienze sessuali, e a lei,piacevano tanto quei racconti fin quando un giorno lei mi chiese di giocar
Divina
"Non sono un angelo, non pretendo di esserlo. Ma non sono nemmeno il diavolo. Sono una donna e una seria artista, e gradirei essere giudicata per quello." Maria Callas 1 - Signora, le medicine, ancora... ma insomma? - sapevo che Maria se la prendeva davvero e la cosa, come sempre, mi faceva sorridere. - Maria cara, non mi sgridare... non mi servono pił! - il sorriso lento si spense. Non solo per la tristezza, che ormai faceva parte della mia vita di tutti i giorni, come un ombra che non schiarisce, ma per il dolore fisico che adesso mi costava ogni piccolo gesto. La povera d
La Vacca di Sandra
La notte Ormai sono le due di notte. L'aria č tiepida, mossa di tanto in tanto da una leggerissima folata fresca, ultimi refoli dell'inverno appena passato. Percorro in macchina una strada di campagna che avevo notato da mesi. E' poco trafficata, e data l'ora tarda sono sicura di incontrare pochissime automobili. La strada fiancheggia per qualche chilometro all'autostrada, separata da una fitta siepe che funge da barriera antirumore. Ad un certo punto punta a sinistra, in prossimitą di un cavalcavia, e cosģ facendo si avvicina a pochi metri, forse cinque o sei, all'autostrada, prima di svolt
Da Carrefour ...
Eccovi un'altra storia vera: un paio di volte alla settimana vado a fare la spesa da un Carrefour poco distante dall' uffico. Sto girando tra i reparti con il carrello, quando vedo da lontano un uomo sulla 50ina che mi osserva ... io mi sposto e lui sempre ad osservarmi, č un tipo non troppo alto, bruno con un paio di jeans e una camicia bluscuro, orologio e vari braccialetti d'oro ... insomma il tipo burino ma con uno sguardo strano, tra il dominante e lo staffotente. Gli passo apposta vicino e lui mi guarda sempre senza dire nulla e senza accennare nulla, ma mi guarda. In un attimo mi so
Profumo di dafne da mistress a schiava 9
La prova della terribile punizione con il legno di bambł sulle sue terga fu per Profumo di Dafne una prova terribile, sia dal punto di vista del dolore fisico che non le consentiva di sedersi per le piaghe presenti sul sedere sia da quello psicologico: una donna imprenditrice come lei da sempre abituata a comandare sia in casa che in famiglia, mai si sarebbe aspettata di essere umiliata in quel modo. La cosa che la assillava di pił era tornare a casa temendo che suo marito potesse scoprire cosa era successo al suo sederino e quindi che venisse a scoprire quello che era successo cosa che avreb
Nostra nipote...
sono ormai 4 anni che vivo col mio attuale compagno e siccome non č ben gradito dalla mia famiglia non vedo i miei parenti da tanto,tranne mia nipote Chiara,č sempre stata l'unica a avere accettato la mia scelta,ha sempre continuato a frequentarci,anche magari presentandoci qualche fidanzatino,si esce a mangiare una pizza o a bere qualcosa,cose normali insomma,ma da un paio di mesi,da quando č single le sue visite sono diventate pił frequenti. Circa un mesetto fa mentre mi aiutava a rifare il letto ha intravisto dal cassetto del mio comodino un fallo i gomma,e non ha esitato a farmi domande:
1988 UNIVERSTA FEDERICO 2°
ANNO 1988 UNIVERSITA FEDERICO 2 DI NAPOLI MI CHIAMO G.C. E ADESSO HO 47 ANNI SONO LAUREATA IN ECONOMIA E SONO UNA PROFESSORESSA IN CARRIERA . LA STORIA CHE VADO A RACCONTARVI SI SVOLGE NEL 1988 -IO STUDENTESSA UNIVERSITARIA , VADO IN CITTA DALLA PROVINCIA DI "NA " NEL CUORE DELLA CITTA UN PO SPAESATA ED ANCORA VERGINE , QUI INCONTRO UN SIMPATICO RAGAZZO SI CHIAMA N.M. CHE SI SA VENDERE E MI SA CORTEGGIARE PER FARLA BREVE GLI E LA DO IN POCO TEMPO DIVENTO LA SUA RAGAZZA MI ROMPE LA F...A ED INOLTRE MI INSEGNA L ARTE DEL SESSO , DA LUI HO IMPARATO COME SI FA A FAR G
Un amore tedesco
E' accaduto circa 5 anni fa, ero all'ultimo anno di liceo ed avevo 18 anni. Ero un ragazzo goffo. Ero pallido, non in forma e non pensavo di essere ne sembravo attraente. Io stesso avevo poca stima di me. La scuola che frequentavo aveva un programma di storia che permetteva agli studenti di viaggiare e rendersi conto della storia dei luoghi. Avevamo in programma di visitare Regno Unito, Irlanda, Francia e Germania. Il viaggio sarebbe durato circa 5 settimane ma ne valeva la pena. In quel periodo ero confuso sul mio orientamento, ero incerto su di me. Sentivo che una donna era la cosa giusta da
Mamma Anna
Come ogni sera prima di addormentarsi Anna faceva il riassunto della giornata, le serviva per riappropriarsi di se stessa, sempre pił spesso il suo lavoro la portava ad essere una persona dura e senza remore, sempre pił spesso faticava a riconoscersi, quel rito era necessario per poter guardare in faccia suo marito Domenico e Nicolņ, il figlio . Quella sera non riusciva a concentrarsi, al mattino l'avevano chiamata da scuola, Nicolņ era stato picchiato, lui si rifiutava di dire chi l'avesse aggredito e la cosa la sconvolgeva oltre ogni limite. "Aveva paura? Quali motivazioni potevano aver spi
Fast Food
Ore 14.00: ho fame e vado in un fast food alla ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti. Sono in fila dietro una ragazza giovane, grassa e molto bella. Con lo sguardo ne soppeso le fattezze, le forme e le proporzioni, ha praticamente le tette appoggiate sul vassoio ancora vuoto, veste in maniera decisamente poco decente, un paio di shorts lascia in mostra tutte le gambe e l'inizio del grosso culo rotondo, una camicetta bianca che porta sopra sembra essere stata scelta appositamente di una taglia pił piccola e si intravede il pizzo bianco del reggiseno sotto, porta una piccola borsa di
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso