Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Pornoitalianoscaricabili Racconti Sesso PORNOÝTALÝANOSCARÝCABÝLÝ

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno di casalinghe mature che si fanno inculare orgasmi donne italiane cougar scopa giovane video porno orge lesbo facebook riprese amatoriali la vecchia signora fa porno gratis videopornno italiano pornomatureculo film teresa orlowski video ragazze con figa pelosa xnn italuano cazzoni neri che pisciano cazzi neri per asiatica yup porno moglie bionda vuole nero donne mature turche fim porno lezbiche mangiare sboro porno filmati fotjob zoo porn video pompino mature you porno di Manuela Manuela Arcuri culonehard porno hd extreme italian film porno con beby squillo Video hot di ragazzi lesbiche tettoni mature film porno gratis di donne mature italiane moana pozzi culo video porno mogli fottute da ladri zia.matura.sesso.italia porno ragazze petite lesbiche bruttissime porno porno gratis erotismo prendi porno in spiaggia mamme gangbang violente video porno gratis mamma pompini in italiano amatoriale porno a letto con mia figlia video filmini pornografici gratis video porno mamme e amici prendiporno sorelle italiane 50 enni che scopano anissa kate video gratis hard pompini italiani in doccia brutale sborrata video porno di donne che fanno sesso e pompini gratis mother vuole scopare LA mamma lo succhia al figlio madre e figlia che si scopano un nero video di segretaria con calze che scopa ciuccia capezzoki lesbiche porno italiano con mogli che scopano video porno cam massaggitrice vporno.com tuu porno anziane video pornp in autobus video amatoriale baby squillo video hard di ragazze scopate a joga silvia scopata amatoriale cagate addosso di troie prendipirno Racconto Mia Moglie Scopa La Babysitter lo succhia ad un cavallo xnxx.18 italy teen porno parcheggio zimbabwe hunk xxx barbare italiano vecchio e trans video porn sborrata a spruzzo pornomadre figlio vecchia mamma porno video video porno di troie succhia cazzi lesbo tettone naturali video porno davanti a tutti figa riempita da 3 cazzi video selena gomez porno porno gradis di figlie troie trnns sborra capezzoli turgidi video download video vorno vecchio porno gratis vechi anziani con le giovane sesso free teen sborrate foto guarda tua moglie gratis pov film hard di uomini che succhiano le tette anale italeano scopare animali pompino a pisello piccolo super pompa porn video italia pornon video amatoriali ragazze napoletane ragazze che fanno pompini a torino amatoriale la palpa mentre dorme porno porno max video video massaggi giovani donne migliori film porno gratis italiani video sesso e vomito video gratis italiano nonna che viene inculata dal nipote italiana video xxx costiume italiano porno little ragazze porno video you porno gratis italiani

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
I miei due zii
Dopo la mia ultima visita a zio Berto non ero sicuro di voler tornare a trovarlo. Sapevo di non voler essere messo ancora sul tavolo ma quando ci pensavo il mio cazzo diventava duro all'istante! Non sapevo il perché ma sapevo che se in futuro gli avessi detto che sarei andato a trovarlo, non avrei potuto dimenticarlo. Era vacanza ed io ero annoiato, avevo poco da fare. C'erano i miei amici ma io volevo fare qualche cosa da solo, così scrissi un biglietto per lo zio e la lasciai nella sua cassetta per le lettere; gli chiedevo se potevo chiamarlo per vederci. Nel biglietto dicevo che ero in vac
In treno per Firenze
Questa non è una fantasia. E' la prima avventura che ho vissuto, ancora ragazzino. Ero a Foligno, alla stazione ferroviaria, avevo 18 anni appena compiuti. Tornavo a casa dopo una vacanza lavoro, ma prima avevo deciso di fare una gita a Firenze. Erano circa le otto di sera. Mancava un'ora al treno, avevo cenato in un locale cinese, e ora ero in sala d'attesa. D'un tratto ebbi necessità di andare alla toilette. C'erano tutti i servizi a muro liberi. Mi apprestai a orinare. Dopo nemmeno dieci secondi, in quello accanto al mio prese posto un ferroviere, un tipo panciuto sui quarantacinque anni,
EROS TERRIBILIS
UNA NOTTE AL CASINO Strillò il portiere: - Dove andate? Tutte le puttane si sono coricate, ma una casa l' avete, oppure no? Chi cazzo vi apre? Ormai sono le tre! - - Che cazzo dici? Passa un grosso guaio! Noi siamo giusto giusto, sei chiavate. A quattro soldi a testa, a te, portiere t' entra subito una Lira. Apri ... per l' ossa dei tuoi morti, adesso. - E salirono sopra. La matressa Concetta, aprì, tenendo in mano una candela. - Donna Concetta: voglio una fessa stretta! - - Donna Concetta, svegliate le puttane! - - Margherita dov' è? - - Chiamatemi Lisetta! - - Sta face
Sesso con l'amico di mia figlia
Racconto trovato in rete su xhamster Agosto. Caldo sulla spiaggia. Sotto l'ombrellone mia figlia stesa sul lettino si ripara dal sole, io invece sfido il sole di mezzogiorno unta di olio solare, sotto gli occhiali da sole riesco a vedere avvicinarsi l'amico di mia figlia, sta già parlando con lei ma i suoi occhi stanno viaggiando sul mio corpo abbronzato e luccicante, lo sento, parlano sul da farsi nel pomeriggio, lui è un bel ragazzo, alto circa un metro e novanta, robusto, bellissimo sguardo incorniciato da sopracciglia selvagge. Mia figlia Luana ne è profondamente attratta nonostante
Con mia zia al mare PARTE 1
Quest'estate ho avuto le mie prime esperienze sessuali.....all'età di 14 anni... mia zia una donna molto giovane di 30 anni è una donna bellissima......ha un corpo da favola...una terza di seno.....un culo bellissimo che non smette (soprattutto in spiaggia) di mettere in risalto........inutile dire che per anni è stata la protagonista dei miei sogni erotici e di migliaia di seghe.......quest'estate però è successo il fattaccio......mia zia con mio zio vennero a fare la vacanze alla villa del nonno dove io già da parecchio ero in villeggiatura ..:)......io e mia zia abbiamo sempre avuto un r
Luciana, la nuova collega (Capitolo 2)
Suona la sveglia. E' ora di alzarsi. Allungo la mano per spengerla. Mi sento strano ho come un peso sullo stomaco. Provo a tirarmi su quando sento il peso più vivo. Apro gli occhi ed ecco vedo la testa di LUCIANA. Non ho sognato. E' qui vicino a me con la mano appoggiata sul mio ventre. Non ho sognato. Nella penombra intravedo il suo corpo nudo e voluminoso. Mi sto eccitando al ricordo della nottata appena conclusa. Si muove, si sta svegliando. Avvicino le mie labbra al lobo del suo orecchio e "Buongiorno dormigliona è ora di alzarsi" "Si lo sento che si sta svegliando" dice lei guardandomi
Così finì
Come io dico spesso, io sono una macchina umana di sesso . Il mio uccello è sempre pronto ad arare un giovane culo affamato e caldo. Era il 4 luglio 2009, una giornata calda ed umida. Una buona scusa per jeans corti ed una t-shirt bianca senza maniche. Nulla sotto i jeans e dovevo stare attento che la cappella non scivolasse fuori. Dannato caldo! Il parco era uno zoo umano, ma una volta arrivato al lago la folla diradò. Mi diressi alle rocce intorno all'acqua, mi guardai intorno ma non c'era il genere di ragazzi che desideravo. Poi lui era là, biondo cenere, magro ma con braccia, cosce e po
Mia cugina Lucia
Mi svegliai verso le undici... Lucia si era già alzata.... Mi feci una doccia, mi vestii e scesi giù in cucina.. avevo una fame tremenda! Appena sceso vidi Lucia intenta a studiare sul tavolo della cucina. E adesso? Come funziona? Decisi di far finta di nulla ed entrai salutando. - "Ciao Lu'!" - Esclamai. - "Ciao!!! Ben svegliato signorino! Lo sai che ore sono?" - mi disse lei con un sorrisone. - "Guarda che nell'armadietto ci sono i cereali e nel frigo il latte, se vuoi!". - "Ok, grazie!" - Risposi. Lei stava facendo finta di nulla e quindi anch'io dovevo farlo. Feci un abbondante cola
Dio come odio la pioggia
Dio come odio la pioggia! Dio, come odio la pioggia! Picchia contro il vetro della vetrina del negozio, una calda pioggia tropicale tipica di questo periodo. Ogni fine pomeriggio, come automaticamente, nubi nere e spesse arrivano dal mare e scaricano tre o quattro centimetri di pioggia in un'ora. La temperatura si abbassa di dieci gradi, le strade si allagano, il tetto perde, ed un'ora più tardi il sole che cuoce a fuoco vivo ritorna. Venti minuti e tutto sarà asciutto come un osso e di nuovo dannatamente caldo ed afoso. Quel pomeriggio non era diverso sa qualsiasi altro giorno. Guardavo
Dopo aver visto il cazzo segretamente zia dormire
sonno zia di un ragazzo che ha sentito il rumore della sala, che vuole verificare se il chiedersi se la zia. giovani che entrano nella stanza di sua zia, la zia quel sogno si rende conto che un tale interesse in questo caso a causa del suono. Dopo aver visto al largo della sega e gemendo nel sogno, penso che hai fatto sesso con la zia. Sì qualcuno scopa con la zia in uno strano sogno, ed è pronto a prendere questo caso porta zia lamenti suoni perché il sogno porno è stato lo svuotamento involontario giocando con lui. segretamente a guardare il bambino zia zia si sveglia di colpo quando si rese
L'infermiera
"Iniziamo con queste sei iniezioni e riposo assoluto. Mi raccomando il riposo o rischiamo di finire sotto i ferri". Aveva sentenziato il medico per curare un fastidioso mal di schiena che da tempo mi affliggeva. Bella prospettiva. Stare a letto per una settimana in questa stagione non era certo esaltante. Usciti dal medico, ero con Raoul, avevamo chiamato subito Maria, la mia infermiera, per accordarci a farle. "Sono a casa in questo momento e visto che abito sopra la farmacia se tu volessi iniziare subito vieni pure su. Non acquistare le siringhe, ce l'ho in casa". Era stata la risposta di
Estate 1966
Travolto dal nuovo orgasmo allungo una mano tra le gambe della donna fino alla vagina , che credevo occupata dal cazzo dell'uomo , ma è libera e completamente bagnata da fluidi che sento scorrere anche nelle gambe della donna , con un estremo sforzo allungo ancora di più il mio braccio e avanzo con la mano di più tra le gambe della tedesca , oltre la vagina , quei pochi centimetri che bastano perché le mie dita tocchino il grosso cazzo dell'uomo ancora duro e tutto infilato nel culo della donna . FINE SECONDA PARTE TERZA PARTE - EPILOGO Il mio corpo viene percorso come da una sca
La Prima Scopata Estiva
Mi aveva lasciato cosí, spalle al muro, palle svuotate e con un'erezione che lentamente andava scomparendo. Avrei preferito venire dentro di Lei, ma era stata chiara: se il giorno dopo avessi portato qualcosa, avrebbe aperto le gambe e fatto accomodare il mio pisello nella sua fica! Ma per quella giornata non potevo lamentarmi: avevo toccato le sue tette, visto la sua fica pelosa e strusciato il mio cazzo in mezzo alle sue gambe per poi sborrarci sopra. Ma questo giá lo sapete, sempre se avete letto il racconto "La Prima Scopata Estiva" che precede questa storia. Se cosí non fosse, vi consigli
Sesso di gruppo scambisti sesso orologio
Le due donne vivono nella stessa casa e vivono una colorata vita sessuale tra loro e con altri uomini. Quel giorno, due donne che vogliono avere una fantasia diversa vogliono venire da un uomo sulla spalla del cowboy, e il tizio che torna a casa entra nella stanza seminudo e inizia a fare sesso con le donne. Mentre le donne aspettano in fila, l'uomo inizia a spremere il suo cazzo uno per uno, e poi l'uomo inizia a scopare entrambe le donne sullo stesso letto. Durante il sesso di gruppo, le donne hanno fatto l'amore con uomini e donne, dando vita a immagini interessanti. Vediamo se ti piace que
COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6
COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6 Il Moro che strisciava ai piedi della Padrona, piagnucolando e implorando pietà, per avermi sborrato in bocca, io che avevo la bocca piena, la Padrona mi prese per il collare e disse; versami la sborra sulle tette, poi pulitela, voglio vedere le vostre lingue che si incontrano sui miei capezzoli. Aprendo la scollatura, rividi quei meravigliosi seni, che mi ricordavano un pasticcino del Bar, apri la bocca e un fiume, tanta era la sborra del Moro, mista alla mia saliva raggiunse quella meraviglia. La Padrona disse al Moro; ringrazia questa troia che non
In vacanza con mia moglie Monica 05
...Verso sera i padroni di casa ci dissero che ci avevano prenotato un tavolo ad un ristorante e che loro avrebbero cenato senza di noi ad un importante incontro di lavoro. "E' il miglior ristorante della zona, tutto offerto da noi. Desideriamo che passiate un po' di tempo da soli in intimità e che decidiate con tutta calma", ci disse Gianni. "Se sarete disponibili per il post-serata che intendiamo organizzare, non dovete fare altro che leggere le istruzioni contenute in questa busta. Potete aprirla quando sarete a cena per parlarne tra di voi", aggiunse il nostro amico Paolo. Monica infilò la
La casa al mare
Salve sono Angela,ragazza di 27 anni del sud Italia,fisicamente un po' in carne ,meglio definirmi come una ragazza formosa.Porto la 5 di reggiseno,4 di mutandine e adoro vestire solo abiti aderenti e scollati è mai senza tacco.Frequento un amico di nome Paolo anche lui del sud Italia,ha 35anni fisicamente robusto ma no grasso,molto carino e con lui ho un intenso rapporto di amicizia da circa 6 anni,anche se però negli ultimi due anni abbiamo cominciato a frequentarci più spesso,tanto che siccome lui fa l'imprenditore a circa 80 km da dove originariamente nati e cresciuti ,i invita ultimamente
Per un paio di sandali
Quando diventi una puttanella travestita e inizi a farti inculare da grossi cazzi, capita a volte di provare prurito al buchino; probabilmente mia mamma vide che mi grattavo e apprensiva come solo le mamme sanno essere, una mattina mi portò dal medico. Non immaginavo che per prescrivere una crema il dottore mi dovesse prima visitare ma spiegò alla mamma che essendo al cortisone voleva essere sicuro cosa avevo: "vai dietro al separè spogliati e sdraiati sul lettino che arrivo. I ragazzini a 15anni devono mangiare tanta frutta e verdura" diceva a mamma, senza sapere che carote e cetrioli il mi
Era il mese di giugno...accadono fatti nuovi
Agosto passò in fretta i primi di settembre ero tornato a casa e di notte spesso ripensavo a quella sera, mi tornava il desiderio e la voglia di riprovare quelle sensazioni che avevo creduto di dominare di sopire e dimenticare mentre, mi accorgevo, erano rimaste li, dentro di me in attesa di esplodere e adesso chiedevano con forza di essere soddisfatte. Il giorno dopo decisi che sarei tornato alle giostre, dove quella sera cominciò tutto. Non avevo piani precisi ma i miei amici una volta mi dissero che i vialetti limitrofi alle giostre, erano frequentati da uomini in cerca di ragazzi. At
Con la signora Gloria, 4
Dopo il ritorno del marito dal mare, io e Gloria non ci vedemmo più per un po', le avevo lasciato il mio cellulare, ogni tanto quando era nella stanza e il marito in salotto a vedere la TV mi chiamava e ci dicevamo cose porche e ci masturbavamo al telefono, ogni tanto ci sentivamo per vederci al supermercato poco lontano da casa, ma anche lì niente sesso. Poi per alcuni giorni non mi chiamò, né la vidi in giro, finché una mattina non vidi una coccarda nera davanti alla sua scala. Un brivido mi corse sulla schiena, che fosse morta?! Salii sopra e vidi che la porta era aperta ed entrai, c'erano
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso