Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video scambisti gratis xxxmature troie con mandingo cock tre lesbiche nude tre mature che chiavano spogliarellista porno festa della donna sesso con mutande bianche inculata amatoriale con dialogo italiano video porno yuo tube film porno gratis italia youporn film gratis italiani buchi del culo con dildo pamela neri filmiki porno moom voglio porno fillm porno russia vecchie bocchiniporno sveltine porno gratis giovani gay che scopano troie italiane gagging nonno in calore video moglie scopata dal marito ed un amico porno italiano moglie guardano porno gratis russe donne porno video homemade lineaporno gratis orge tra gay minorenni voglioporno porno xxx signora incesti italiano porno fica porno xnxx bottiglia porno amatoriale video sega a scuola sborra mamme tettone video porno gratis video porno grande cazzo moglie facce.nonne.sborrate. video italiano gratis porno pisciata video porno milano in auto inculate dialoghi italiani filmati porno da guardare geatis video porno nuovi italiano si mette il cazzo del cavallo nella figa you porn mamme e figli video italiani porno sexx emo ragazza amatoriale video gratis sesso gratis tra vecchi filmati reali fatti con il cellulare piu bell porno itsliano belle mamme trobano figli porno gratis shakira vedeo porno massaggio Sesso hd compilation inforapido pisciate in faccia Mamma Becca Il Figlio In Bagno Che Si Sega porno film sesso con nonna scopate amatorialii video porno di palpate di culo e tette tris porno a letto filminigratisdi donne mature mogli arrpate vidio sesso gratis com iitaliane maiale com porno culi pieni di sbora mature pornissimo videi video porno italiano donne napletane vagina clitore grandes gratis video clitoride grosso bocchini asiatiche vudeo porno anale vergine video porn gratis dowload trans porno che sborano in bocca foto secxi secxi porno sito x film porno gratis vido porno nonna e nipote uomimi porn pompino manuala Arcuri porn video angelica black vidio yuotb porno italiani porno sedotta da una lesbica video porno italiani gratis da vedere megasesso lezioni di pianoforte sveltina in bagno grandi cazzi gay donne completamente ricoperte di sborra donne gola profonda gratis i piu bei films porno video porno italiane mama e figlio gratis video porno moglie con nero video por.com sesso di giapponesine tettone videopornoamatoriali amatoriali italiani diletan film porno pompinare mature filmporno mature gratis sesso gratid mamme italiane video porno trans culo enorme scimmie pompino milf in squitting porno film mature xxx gratis nere porn alta cougar 50 anni video sexy porn grande

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La mia prima Milf
Come tutti ho sempre avuto il sogno di andare con una milf,a 18 anni ci provai con una vicina di casa,inseguito con altre conosciute nei viaggi verso l'università,ma non sono mai riuscito a concludere niente!Un giorno per puro caso,mentre cercavo di andare avanti con quei giochi stupidi di facebook (tipo farmville,cityville ecc.) arrivò la richiesta di amicizia di una signora,carina molto carina,ma sinceramente non ci feci caso in un primo momento!Dopo qualche messaggio e qualche consiglio riguardo al gioco inziammo a parlare sempre di più e a parlare di argomenti sempre più bollenti!Una matti
Il buon vicinato.
Voglio raccontarvi alcune vicende piccanti occorsermi molti anni orsono, quando io e mia moglie entrambi trentenni, vivemmo esperienze eccitanti, per evitare riferimenti precisi userò degli preudonimi ma cercherò di indicare esattamente i personaggi. Io Franco sono un impiegato di una multinazionale, lei Lucia una bravissima casalinga madre di due figli, un passato da giovane ribelle di cui non mi nascose nulla. Il luogo un quartiere di Milano, la bovisa. Per inquadrare il contesto dovete sapere che Lucia uscita da casa appena diciottenne, aveva in quest a zona trovato alcuni amici, che g
Ora è aperta anche nel culo
Le entrate della mia mogliettina sono piuttosto strette la bocca è piccola per conformazione e si riesce ad infilarle poco più della cappella e devo fare attenzione a non soffocarla quando la prendo così, mentre la figa, nonostante due figli, accoglie a stento quattro dita. Il culetto è particolarmente stretto e quindi non lo concede volentieri. Così quando sono riuscito ad imporle l'ultima "sessione di addestramento" mi sono proposto di dedicarmi particolarmente al suo buchino posteriore. Dopo averla fatta spogliare le ho legato i posi dietro la schiena e, dopo averle fatto vedere tutti
Le mie storie (11) seconda parte
... Senza assolutamente rendermene conto mi ero infilata in una relazione con un uomo sposato. Per me era la prima volta e credetemi la cosa non mi faceva fatto piacere. Non sono mai stata né sono tuttora una di quelle donne che non si fa scrupoli oppure per il proprio piacere personale non pensa alle conseguenze delle proprie azioni, infatti passavo gran parte del tempo a pensare come chiudere questo rapporto. Il problema però era che nel momento in cui lui si faceva vivo, io non so perché ma non riuscivo a res****rgli, non riuscivo a tirar fuori quella personalità che ho sempre avuto. Certo
Notti estreme
Le labbra della ragazza scorrono con maestria sul suo glande, facendogli sentire i guizzi della lingua che gli procurano brividi infiniti. Mentre con una mano tiene il volante dell'auto, con l'altra le accarezza i capelli, godendo della sua abilità orale mentre guida verso casa. Lei è bravissima a farlo eccitare, sa bene cosa gli piace. Stanno tornando da una cena in uno dei loro ristoranti preferiti, lei si è vestita sexy per l'occasione... per lui... l'ha stuzzicato per tutta la serata: stivali neri al ginocchio, minigonna nera attillata che le fascia i fianchi e copre appena il bordo dell
Come una tempesta parte 2
la settimana seguente lo rividi in università solo due giorni, per un paio d'ore a giorno. Ieri ebbero una duscussione piuttosto accesa e speravo con tutto me stesso che potesse compromettere quel che c'era tra loro. Così si sedette di fianco a me mi salutò e cominciammo a chiacchierare. Il viaggio sembrò durare poco, molto meno del solito e una volta in università ci dividemmo in due aule diverse. Questa mattina aveva un profumo meraviglioso avrei voluto iniziare mordendole i piedi per poi finire a morderle il culo e la passera per almeno un quarto d'ora. finita la lezione uscii e dirigendomi
L'autostoppista femboy
Guidavo per Perugia quando di spalle vidi un culo pazzesco in tuta aderente. Rallentai arrapato, lei si giro' ma non era donna ma un maschietto dolce di appena 20 anni che faceva autostop. Mi fermai di colpo rischiando incidente. Con vocina femminile mi disse che aveva rotto l'auto e doveva andare a Torgiano. Le dissi che andavo da quelle parti. salita in auto ammirai le sue forme. era praticamene una donna. Gambe affusolate e caviglie fini. Aveva maglietta attillata ed era evidentemente senza peli. Mi presentai con un grande sorriso e lui/Lei mi disse di chiamarsi Paride. Avevo il pene comple
Io e M... 02
Quando non ero con Angelo ero all'università. Dovevo portare a termine il mio percorso formativo, e dovevo farlo al più presto. Ero già fuori corso di un anno, e non volevo attardarmi ancora di più. Tra i miei esami universitari finali ne avrei dovuto scegliere uno facoltativo; ebbene, mi guardai intorno, mi feci consigliare dalle mie amiche, e tutte mi sconsigliarono semiotica dell'erotismo. Ma io non ascoltai quei consigli e mi ci iscrissi, più per curiosità che per altro. La prima volta che entrai in aula, ricordo che avevo una minigonna, così corta che di tanto in tanto ero costretta a tir
Vita di parrocchia Cap 2
Capitolo 2 La sera dopo, appena libero degli impegni universitari e al termine della messa vespertina, ci trovammo ancora una volta soli al lavoro. Gli dissi che avevo visitato i siti porno gay nei quali navigava lui e ne consultammo alcuni eccitandoci in maniera pazzesca. Con un breve sguardo d'intesa eravamo già a letto completamente nudi, tenevo i capo sul suo petto villoso mentre osservavo estasiato il suo splendido cazzo, i nostri ritmi erano quelli di chi non ha fretta, lui spendidamente non si poneva con impazienza e consentiva che facessi gradualmente le mie prime esperienze. Oltre al
Con la signora Gloria, 1
La signora Gloria è la mia vicina di casa, ha circa 60 anni e vive con il marito in un appartamento alla scala accanto; non è bella, è minuta, porta gli occhiali e ha i capelli biondo cenere. Un giorno la incontrai per strada, appena la vidi il mio sguardo fu attirato dalla sua camminata, passi brevi, quasi si trascinasse per la via, quella mattina indossava un vestitino bianco traforato che le arrivava al ginocchio, lasciando trasparire le cosce e le gambe magre, ad attirarmi furono i capelli che aveva colorato di un rosso fuoco molto arrapante, si voltò e dai suoi occhiali mi sorrise e diss
Sempre più troia seconda parte .
Ci eravamo lasciati , che io e mia moglie eravamo in macchina . Dunque , lei cominciò a fare su e giù con la sua splendida fica bagnata , con il cambio della macchina , ad un certo punto sfilatoselo mi disse se volevo provarlo anche io . Ci pensai un pochino , e poi accettai . Prima la signora mi lubrificò per benino il culo e poi cominciai piano piano a farmelo entrare dentro . Con mia sorpresa non faticai molto a farmi scomparire tutto il cambio dentro al culo . lei mi guardava e mi insultava dicendomi che ero una vacca sfondata . Intanto si sditalinava e mi diceva che ero una troia e
Una moglie quasi fedele.
Sissi, una moglie quasi fedele. Col corpo percorso da incessanti brividi, geme sotto i colpi del mio cazzo che furiosamente entrava nella sua vagina bagnata dal piacere incipiente. Mia moglie, aggrappata alle mie natiche, urla il suo orgasmo dimenando con forza le anche per favorire il più possibile la penetrazione. "Chiavami, chiavami cornutoooo!" Mi urla nel pieno dell'eccitazione "Chiava la tua troia, la tua vacca che ha tanta voglia di cazzo, di tanti cazzi, dimmi che ti piacerebbe vedermi chiavare con un altro uomo!" Come sempre l'eccitazione dei nostri sensi raggiunge il massimo l
L'amico del Liceo
Era il giorno del compleanno di mia moglie D., una serata di un febbraio insolitamente tutt'altro che freddo, e avevo deciso di portarla a cena fuori per festeggiare. Lei si era fatta bella per l'occasione, rinnovando il colore ai capelli, un bel rosso mogano molto aggressivo, e indossava, una corta giacchina nera con sotto una camicetta bianca generosamente scollata, una gonna bordeaux lunga fino al ginocchio, calze nere velate e sui stivali neri preferiti. Il tutto faceva presagire un dopo cena alquanto allettante, insomma. Cenammo in un ristorante fuori Firenze, consigliato da un mio colleg
LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 3)
Toccai leggermente il suo bottoncino che faceva capolino dalle piccole labbra. Lei ebbe un fremito e gemette aprendo di piu' le gambe. Non esitai piu', avvicinai la mia testa alla sua fica, tirai fuori la mia lingua e diedi un colpetto al bottoncino rosa. Stavolta piu' che un gemito fu un grido. Allora comiciai a titillare il clitoride su e giu', leccando di tanto in tanto l'interno delle grandi labbra. Lei si agitava muoveva le gambe e mugolava, mentre la sua fica cominciava a bagnarsi. Continuai a leccare aumentando il ritmo e fu allora che la sentii venire prepotentemente,
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 4)
Sapevo che non ci sarebbe stato tempo per parlare a Giacomo della mia conversazione con Alice, così decisi di mandargli una e-mail e scrissi: Giacomo, Alice sospetti che tu sia gay. Ha detto di aver trovato dei porno gay sul tuo pc. Ho paura che voglia provocare qualche guaio. Per favore stai attento, sono suo fratello e so di cosa è capace. Ti amo, Nick. Pochi minuti ed arrivò una risposta: Nick, grazie per l'avvertimento. I tuoi genitori faranno qualche cosa? Anch'io ti amo Giacomo. Scrissi rapidamente: Non so. Lei è sempre stata la loro favorito, ma il fatto di essere incinta di un
Immagina. Puoi
A tutti piace farsi fare un pompino. Ma c'è modo e modo. Puoi chiedere, supplicare, negoziare, magari anche pagare. Aspettare che te lo pulisca e disinfetti, facendoti capire che la cosa in fondo in fondo non le piace, e poi sentirtelo succhiare. Meccanicamente. Senza poter davvero sfogarti dentro quella bocca. Senza poter dettare tu i ritmi. Attento a non "forzare" che poi si arrabbia e tutto finisce. Restando li, passivo, senza poter dire quello che veramente vorresti per il timore di offendere. Anche se magari più che un pompino ti sta facendo una sega. Per poi godere nel modo c
La telefonata rivelatrice
Ben era rientrato velocemnte a casa perché aveva bisogno di un documento. Lascia in strada l' auto per non perdere tempo a metterla in garage, dovendo subito rientrare al lavoro. Ha l'ufficio nel seminterrato e appena dentro inzia a cercare nei suoi faldoni. Sente la voce di sua moglie che mentre rientra in casa da lavoro sta parlando al telefono con qualcuno. Ben non capisce subito le parole della moglie ma poi una volta entrata nella villetta le sue parole diventano distinte. Sta parlando con la sua amica Lucia. "Guarda Lucy," sta dicendo Gianna: "Un portento! non smetterebbe mai.. Mi sta
Festa a casa di Barbara
Sabato sera una nostra amica Barbara ci ha invitati alla sua festa di compleanno e al telefono mi aveva accennato a una serata trasgressiva ,io ho fatto presente a Barbara il fatto che mia moglie Laura era contro i rapporti al di fuori del matrimonio, e lei mi ha rassicurato che avrebbe trovato lei il modo per aggirare l'ostacolo. quando siamo arrivati a casa di Barbara c'erano alcune coppie e anche alcuni singoli suoi colleghi di lavoro,dopo aver bevuto e ballato l'atmosfera si stava scaldando e già alcune coppie si erano appartate, io e Laura siamo rimasti seduti sul divano e Laura chiarame
Con Carla 12 anni dopo
Dopo aver vissuto per tanti anni fuori, sono tornato a vivere nella mia città grazie ad una buona offerta di lavoro. Ho 30 anni ora e dopo la fugace iniziazione ad opera della mia prof. di inglese, ho avuto altre relazioni con ragazze della mia età, però ho sempre continuato ad avere un debole per le donne mature. Un giorno ero andato a comprare uno shampoo al supermercato e mentre stavo scegliendo mi accorsi della presenza di una donna accanto a me, stava anche lei scegliendo un bagnoschiuma, guardandola in viso mi accorsi che era Carla, la mia ex prof di inglese ed ex amante. Non era cambia
Un temporale di passione
Una fredda sera invernale io ero fermo ad aspettarla davanti a quel supermarket, 5-10 minuti e lei non arrivava, cominciai a pensare che si fosse tirata indietro, che mi avesse "solato", le scrivo un messaggio, poi un secondo, non stavo più nella pelle, lei mi risponde: " sono appena uscita da casa ", non resisto, metto in moto e le vado incontro... La vidi, correva sotto l' acqua, tutta impacciata, i capelli perfettamente in ordine, profumavano di nuovo, il suo sguardo così insicuro, non sapeva cosa aspettarsi da quella fredda e piovosa sera. Salì in macchina, mi salutò con un bacino, io qu
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso