Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

italiana fotte a scuola succhia cazzi 50 anni donne 50 enni Figa gonfia video porno gay men che natale con pompimi video porno pompini cavalli video sexi di donne mature Amatoriali gratis figa pelosa mogli scopano con amici mariti porno con donne pelose film tettone casalinghe amatoriali italiana scopata da un vecchio film porno vittoria silvestad donna porno gli piace giocare col cazzo del cavallo film.comporno di barbara durso culo grosso figa larga video amatoriale nel negozio cerca film porno cazzi enormi video gratis di mamme in mutandine bianche video porno giovani che violentano donne mature porno gratis dowloand porno dona natale trova porno con belle more di classr x videos hot sesso donne di anni 50 e 60 troie vecchi nudi si masturbano porno italia yuopornoitaliano porno il piu grande ponpino al mondo Alexia mell porno film porno vecchie in calore pimpini anziane le vecchie che fanno i pompini film mature che fumano porno porno xxx nel culo redtuve video itsliani porno italia per strada film porno 18 gratis porno cazzi gigante porno colombiani video di fige nonne porno sexy di diciotto anni xxx film porno amatoriale over 50 italiani casalinghe over 50 gratis porno tette morbide poporn videi moglie sex pr video gratis vecchi e vecchie che fottono linfermiera di notte porno yuo porn mature jouporno gratis donne italiane video gratis girati di nascosto VIDEO PORNO NEGRA E VOMITA porno a letto molto calda wwprono amatoriale donne di pulizia ragazza scopata dal cugino tette piu grosse del mondo scopare video pompino feSta milf russa capelli corti ricerca video di sesso gratis in italiano figli che scopano con la mamma lesbicch video grande carzzo figa porno italia sesso in stada film porno fighe bionde pelose g lolite sesso video teen scopate in autobus pamela neri porno pompino porno famelia Sesso Mare Porchi marocchina pompino italiano film hard trans neri gratis fim porno con animali video porno nonna si fotte il n mature tette molli pornopolonia video porno totale grtis mi scopo la mamma video Free porno casalinghe gratis mature video porno di ragazzi scambio di coppia gratis SBORRATE DA CAVALLO sixi luna gratis jessica rizzo negozio di scarpe orgasmivideo gratis vero amatoriale in famiglia prendi porno rusia film porno 0rgia italian culo porno lupo teans gold porno piccole pompini moglie anale gratis lesbiche che si sborrano donne mature italiane che f anno sesso video porn germania nera spiaggia porno lesbica scopa amica e marito cazzi giganti porno porno star vidio porno gay prendono grossi cazzi film ard di bambola mara porno mariti cornuto foto di cazzi in culo cazzo mostruoso per culo piccolo megasesso Porno Amatoriale Dialoghi Una Volta Sola mariti che guardano le mogli scopare con altri

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVE
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVERNO Una mia piccola fiamma si chiamava Serena, era una amichetta di mia sorella, figlia di colleghi di mio padre, orbitava in casa mia spesso ed aveva qualche anno meno di me. Si sà che se Io ho diciannove anni, un figo detto da molti che ci sapeva fare detto da me, e lei è una ragazzina di sedici, con il pepe nel mazzo come si dice a Napoli.... prima o poi qualcosa sarebbe successo. Adesso Vi dico.... Serena ragazzina esile, tutta nervi, un seno ancora da sbocciare ma con due occhi azzurri ed una bocca carnosa e rosa mi aveva sempre suscitato
I miei sue zii (Capitolo 1)
Eravamo solo mia madre ed io, mio padre era morto, ma zio Giovanni chiamava per vederci almeno una volta la settimana e se mia mamma era sempre contenta di vederlo anch'io lo ero per come lui mostrava un interesse in quello che facevo e spesso rimarcava a mia mamma come stavo crescendo e che bravo ragazzo ero . I miei primi esperimenti con zio Giovanni furono quando mi chiese di aiutarlo un sabato mattina in un bar, lui ne era il direttore e voleva dell'aiuto per apprendere dei quadri al muro. Mia mamma acconsentì ed io ero felice perché avrebbe voluto dire stare con lui tutta la mattina e
La sega di mia suocera
La mamma della mia ragazza, sebbene abbia passato i suoi bravi 50 anni è ancora una donna piacente e con un certo fascino. Spesso la osservo, la guardo anzi....la scruto. Mi piace quel suo fisico snello, slanciato.Avrà poco seno ma ha un culo che mi piace e sul quale spesso faccio fantasie. L'altro giorno, mentre ero solo sul divano, iniziai a pensarla e il cazzo iniziò a farsi duro. Mi sono immaginato nella sua cucina ad osservarla mentre faceva i lavori di casa con quel suo grembiulino. sentivo il cazzo ingrossarsi. Nella mia fantasia mi sono avvicinato a lei con la scusa di un bicchier
Il piacere di non sapere
Nel periodo di Natale tutti siamo più buoni e propensi alle buone azioni. Per questo il 20 dicembre finite le lezioni all'università Roberto decide di passare dalla zia 56enne che gli aveva chiesto di dargli una mano con gli addobbi di Natale perchè suo marito ormai 60enne non ha più la voglia di badare alle cose di casa e difficilmente si alza dal divano, al massimo passa del tempo in garage tra gli attrezzi "fai da te" sperando di mettere insieme un qualcosa di utile per la casa(senza quasi mai riuscirci). Roberto passava molto tempo durante l'infanzia a casa degli zii, felici di passare del
La mia prima milf (3° parte)
... Ed eccomi in cucina, col cuore che ancora batte a mille e l'uccello bello barzotto. Dunque, vediamo di preparare qualcosa di leggero per Eva che intanto si è appisolata sul divano; per fortuna mi è sempre piaciuto spadellare e so arrangiarmi piuttosto discretamente anche con pochi ingredienti. Infatti bastano pochi pugni di riso, una noce di burro, un filo di panna e una confezione di frutti di bosco raccattati in frigo ed ecco uscire un risottino leggero ma sfizioso. UH! CI SONO LE FRAGOLE! Peccato solo manchi la panna montata, ma andranno bene lo stesso, ho trovato anche una bottiglia di
Annusare e non toccare
Massaggiarle i piedi a fine giornata è l'85% della nostra attività intima di coppia nella quale sono in qualche modo attivo. Ogni giorno, qualsiasi cosa accada, dopo una giornata passata insieme felicemente, dopo l'ufficio, dopo la doccia, dopo il jogging, dopo uno screzio, addirittura durante un litigio di coppia in corso, arriva sempre il momento in cui lei mi porge i piedi ed io senza dire nulla abbasso il capo, piego la schiena e la servo. Un tempo lo facevo mentre eravamo entrambi sul divano, guardando un film, da un paio di anni a questa parte inginocchiandomi sul pavimento dinanzi
Guarda come schizzo mamma
Potevano essere all'incirca le tre del pomeriggio di un pomeriggio di sabato quando, recandomi in bagno per fare una pisciata, passai davanti alla porta chiusa della camera di mia madre, dalla quale sentii provenire degli strani rumori. Incuriosito, mi avvicinai silenziosamente e, messomi in ginocchio, spiai dal buco della serratura. Accidenti, che spettacolo! Mamma, sdraiata sul letto a gambe larghe con la gonna rialzata e le mutandine abbassate, si stava tirando un furioso ditale massaggiandosi il grilletto con le dita della destra e facendosi scorrere velocemente in figa tre dita della s
LA MIA FAMIGLIA......APERTA
Scopo zia Luisa Non disse nulla, apri' la bocca e lo fece sparire dentro. Comincio' a lavorare con la lingua e con la bocca. La punta del mio cazzo entrava ed usciva da quella bocca calda, mentre la sua lingua pennellava intorno alla mia cappella. - Vienimi in bocca - disse - cosi' dopo mi stai piu' a lungo dentro......- Saranno state le sue parole o non so cosa, ma non aspetto' molto. Sentii lo sperma salire dalle palle lungo il cazzo, le presi la testa fra le mani e li spinsi il cazzo tutto dentro fino alla gola e poi venni. Un fiotto di sborra le inondo' la gola, la sentii gorgolia
Una suocera molto comprensiva I°.
La storia è tutta vera. Avevo 31 anni, ero sposato da circa sei mesi, la mia vita sessuale era stata, con mia moglie, molto intensa, fino a quando non rimase incinta. Dal sesto mese iniziò ad avere seri problemi con la gravidanza e quindi, vuoi per i problemi suoi, voi per la mia apprensione, non pensai più al sesso e per tutto il tempo, fino al momento successivo al parto, il mio coso non si era mai più alzato, lo usavo solo per fare la pipì. Mia moglie partorì e per fortuna andò tutto bene, dopo qualche giorno, quando lei ancora era in ospedale, iniziò a risvegliarsi anche il mio coso e qu
Lucia 5
Avevo promesso alla mia anziana amante di comprarle un paio nuovo di collant, così l'indomani, visto che non avevo lezione, l'accompagnai a far spese. Lucia indossava un abito nero sotto al ginocchio, scarpe nere con tacco medio ed autoreggenti nere velatissime, ormai le avevo sfondato tutti i collant che aveva. Andammo in un negozio di intimo ad un quarto d'ora d'autobus da casa sua, Lucia preferiva andare in un negozio dove non era cliente per non farsi riconoscere. Il negozio era piccolo, un po' demodé, entrando provai una strana sensazione di sensualità. La proprietaria era una signora s
La selezione
"Waltraud? Valpurga? Ingeborg? Come cavolo si chiamava l'ultima? Uno di quegli assurdi nomi tedeschi che ti immagini sempre un donnone con le trecce e lo scudo...". Diciamocelo, sta andando male, ormai sono due anni che non impugno la mia "cane" e non tengo una lezione...da quando R. si e' trasferita in altro continente... E ora questa storia di voler esplorare l'ambiente tedesco...ma che dico tedesco: bavarese. Fin'ora e' andata una tristezza. Mi sono fatto una bella collezione di esemplari psichiatrici, come la prima tizia, quella che si e' presentata gia' bella che ammanettata e come pri
Mamma, guarda come sborro! 1
Potevano essere all'incirca le tre del pomeriggio di un pomeriggio di sabato quando, recandomi in bagno per fare una pisciata, passai davanti alla porta chiusa della camera di mia madre, dalla quale sentii provenire degli strani rumori.Incuriosito, mi avvicinai silenziosamente e, messomi in ginocchio, spiai dal buco della serratura.Accidenti, che spettacolo!Mamma, sdraiata sul letto a gambe larghe con la gonna rialzata e le mutandine abbassate, si stava tirando un furioso ditale massaggiandosi il grilletto con le dita della destra e facendosi scorrere velocemente in figa tre dita della sinistr
ALLE OTTO SOTTO CASA TUA
Alle otto stasera sotto casa tua,ti faccio uno squillo tu scendi. C'è traffico ma riesco ad essere puntuale. Scendi quasi subito. Ti aspetto in macchina quando ti vedo scendo e ti apro lo sportello. Mi siedo accanto a te,tu ti guardi attorno: è la prima volta che ci vediamo di sera,comunque non ti ha visto nessuno e ti avvicini e mi baci in bocca. Come mi piace quando prendi iniziative. E' un bacio veloce ma allo stesso tempo sensuale sento la tua lingua sulle mie labbra . Stasera deve essere una serata speciale,una serata di trasgressione. Ti avevo chiesto di indossare una gonna un tantin
Storie di di 40enne
[b ]La mia storia comincia cosi:::::donne sui 40 anni che vedendomi in maglietta e perizoma stesa al sole si sono sedute vicino a me. Dopo poche chiacchere di conoscenza le due hanno iniziato a lancirmi sguardi "strani" e farmi complimenti per il fisico. I[/b ]o gradivo i loro complimenti ma iniziavo a preoccuparmi perchè in pochi attimi si erano denudate e poi si erano piazate ai miei finchi iniziando ad accarezzare le mie gambe. La cosa mi spaventava e eccitava e la mia fica aveva iniziato a pulsare e a bagnarsi. Improvvisamente Katia (il nome di quella più vecchia mentre l'altra è Chiara) m
LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 4)
Guardai di nuovo nel buco della serratura e realizzai che non c'era la chiave, quindi non si era chiusa dentro. Ci pensai qualche attimo su e poi decisi che dovevo osare. Aprii la porta, Katrina era ancora li' seduta sul bidet con la testa piegata in avanti, ancora immersa nel suo orgasmo, pensai. Non si muoveva, mi avvicinai di piu' e mi resi conto che era svenuta. Quel suo orgasmo l'aveva fiaccata. Il suo bel culo tondo era li' sul ciglio del bidet da cui uscivano bagnati e appiccicosi i peli della fica, bersaglio del suo orgasmo. Passai una mano tra le cosce divaricate e la
L'amante perfetta
questa storia è successa veramente... ho 32 anni stavo con una ragazza da 3 anni lei ha 42 anni abita in piccolo paese vicino Treviso,ora ve la descrivo:alta 1.65 circa okki castani capelli prugna,un bel culo a mandolino e una bella 4° di seno,culo grosso fianchi stretti ,propio come piacciono a me. convivo con lei in questa grande casa,ogni tanto ci veniva a trovare una sua amica di 39 anni ,ma una gran figa culo grosso e penso una 3^ di tette.a Michela,la mia donna,raccontava tutte le mie esperienze sessuali, e a lei,piacevano tanto quei racconti fin quando un giorno lei mi chiese di giocar
Un sogno che si avvera!
Racconto trovato in rete su xhamster Zia Tanya è la sorella di mio padre, abbiamo circa quindici anni di differenza, praticamente da quando sono nato è sempre stata presente nella mia vita, sono molti i ricordi che ci legano, talvolta mi piace rivedere le nostre vecchie foto di famiglia, in particolare quella in cui poco più che dodicenne le cingo le spalle con il braccio sinistro. Zia Tanya non è certo una stangona, ha un corpo minuto ed energico, due bei cosciotti sodi che soprattutto d'inverno ama tenere stretti in calze di microfibra, di carnagione scura, corporatura longilinea, lineame
Sofia scopre nuovi orizzonti
Enzo aveva conosciuto Sabina su xhamster. Ragazza molto bella, provocante, sessualmente esplicita. Restò sorpreso sapere che Sabina conviveva con una compagna, Elena, poco più giovane. Viste le foto pubblicate su xhamster da Sabina, Enzo capì che Sabina sapeva godere sia degli incontri sessuali con uomini, sia di quelli con donne. Una ragazza completa che amava vivere il sesso in maniera spensierata e coinvolgente. Parlando con Sabina, Enzo si eccitava da morire, ed invidiava Elena, la sua amante che poteva godere di quel corpo e di quella mente. Enzo era sposato con Sofia. Enzo amava Sofia.
La moglie dell'assessore
Ero un sabato pomeriggio nel megastore dove lavoro. Sono il direttore dato che i proprietari erano i miei genitori. Loro avevano una azienda tessile, che mi avevano lasciato in gestione, da me trasformata in supermercato con annessi negozi privati. Essendo, quindi, il proprietario di tutto avevo carta bianca su molti aspetti e mi piaceva esercitare tale potere. Camminavo curioso tra le corsie piene di gente indaffarata negli acquisti e ammiravo naturalmente la fauna femminile che ogni anno si faceva più audace nel vestire e nel mostrare le proprie grazie sia da sole che in compagnia di mariti
Jack e Carlo (Ottava parte)
Arrivati alla ottava parte mi sarebbe gradito sapere se il racconto piace e vale la pena di continuare Grazie! Carlo ritornò in camera con un asciugamano avvolto intorno alla vita. Aprì il guardaroba e prese un paio di boxer, poi notò Jack che sedeva accoccolato sul letto. "Jack? Tutto bene?" Chiese sedendosi sull'orlo del letto. Poi aggrottò le ciglia leggermente confuso; Jack dieci minuti prima stava benissimo. Jack alzò lentamente il viso, le lacrime brillavano sulle sue guance. "Come hai potuto farmelo, Carlo? Come hai potuto farmelo dopo tutto quello che hai detto?" la sua voce era r
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso