Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Pompe amatoriali italiane Racconti Sesso POMPE AMATORÝALÝ ÝTALÝANE

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

figlio pornoviolenta madre video lesbso gratis video cacate in faccia filmati piu belli del porno italiano i marocchini in culo bionda italiana film porno gratis di cavalli video porno ama5eur hd video porno italiano hd scambisti lesbiche con stupendi seni you porn italiane teen video sesso mogli auto milf vifeo filam. porno.com cavalli masturbati in film porno videoporno di donne nude youtube film trans gratis in italiano YuoTube porno video porno 60 a ni mamma in piscina porno la vicina di casa gratis video pompinare che suchiano cazzi cazzi enormi amatoriale video lesbo sborrate gratis vecchie che fanno la pipi mamma guarda il figlio che si fa una sega video donne turche porno gsy grandi sborrate di teen agers gay sesso in doccia video porno mariah milano con johnny sins google film sesso italiani legata al divano e scopata video donne che urlano quando scopano gratis troie mature arrapate sesso italiano tra cognati gratis guardala marito scopa la moglie in stalla lesbiche kiss cazzo gratis mostra video amatoriale prostituta brasiliane e sborra video porno madre sonya 2 porche chr si scopan scarica pornoitaliano video porno cazzi giganti scopano bocche piccole la prma volta anale asian video debora caprioglio figa pornovideoamatorialiitaliani big tit milf ita pompini brillanti fica molto gonfia porno vide una figa da montare e da sborrare vecchie sborrate in bicca vudeo gratis porno enorme brasiliano video porno teen in barca nikki bella nuda fica foto film porno pisciate Pornotroie Mature Hd pompini a lavoro anziane nonne fottute da grossi cazzi belen fa pompino pornototale porno italino vic free miscopo.lamia.npnna pompino video gratuito di mia moglie video americana sesso donne che leccano foto gratis figa nera pelosa xxx porno cherokee porno gtatis italiano estrrmo tette e fiche polose foto Foto amatoriali milf nude you porno violentate gratis porno tra aborigeni cum mature vecchie troie affamate di cazzo demimoore-porno-com megasesso video gratuito porno over pelose to night film porno 80enne lecca la figa e culo free porno matura signore video di sesso gratis con cavalli varone voglioporno italiani video amatoriali reali porno video porno troie in hd scopata con uomini che guardano video erotici in casa film porno in italiano moglie video porno donne 35 anni italiane video mamma tettona scopa figlio video porno gratis tra donna italiana e uomo nero video porno mature mobile gratis porno italiano ragazze napoletane beeg porn italian nel culetto cazzo punizioni video carino porno anziani porno video video di porno mega porno porno nonne novantenne mamma pelosa e tettona scopa figlio pisellino porno sborrate teen hd film porno tedesco

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
L'Ultima Notte Di Sesso Con La Mia Ex Incinta
Era dal liceo che non la vedevo, ma non era cambiata per niente Mirta. É bella oggi come ieri. Anche adesso che é incinta, nuda davanti a me, non posso smettere di ammirarla. Nonostante la sua gravidanza, rimaneva comunque una splendida ragazza..... donna! Solo il suo seno era cambiato, non mi ricordavo che avesse due tette cosí grandi. Ma poi, ripensandoci, mi risposi che era il suo fisico che si adattava alla sua nuova condizione. E quella nuova situazione, mi stava eccitando da morire. Forse era scritto nel grande libro del destino che Mirta doveva essere la prima donna delle mie "prime vol
Sempre più troia
Come vi dicevo , ho continuato la mia esperienza da travesta , bisessuale , negli anni . Inutile stare a dirvi che mi sono divertita molto , lo immaginate da soli . finchè un giorno conobbi mia moglie . Già solo a guardarla mi venne il cazzo duro . Cominciammo ad uscire insieme , e la seconda sera , ci fermammo con la macchina appartandoci per bene . Cominciammo con i soliti preliminari finchè lei non mise un suo dito nel mio culo , che naturalmente lo accolse ben volentieri . Non si sorprese nessuno dei due , e cominciammo un gico fantastico . Pano piano etrò tutta la sua mano . Persi
Il mio amico diventa alessia solo per me
ciao, mi chiamo Mirko e ho 18 anni. vi racconto un'esperienza da poco accaduta. lunedì pomeriggio, dopo una giornata di scuola pesante mi riposo sul divano cercando di addormentarmi quando mi arriva un messaggio. era alex un mio ex compagno di scuola che, dopo esser stato bocciato, si è ritirato per andare a lavorare in un bar. mi chiede se volevo andare da lui a mangiare una pizza visto che il lunedì è il suo unico giorno libero, accetto e gli dico che sarei partito più o meno verso le 6.15.(questo mio amico abita da solo perché i suoi genitori si sono stufati di tenerlo in casa perc
Perizomi ripieni
come avrete già letto nella storia che ho pubblicato da quel giorno in cui scoprii la cesta nn persi mai un occasione di provare piacere nello stesso modo.. Qualche mese dopo, d'estate,ero a casa del mio solito amico a giocare e mentre sua mamma era in camera a riposare con la sua solita vestaglietta leggerissima e scosciatissima.mi recai in bagno dove era appena stata lei e notai il suo perizomino appena usato appoggiato sul lavandino pronto per i miei usi. Lo presi in mano e questa volta dopo averlo ben annusato lo misi esattamente con la parte dove tocca la figa sul mio cazzo..sfregadome
Un giorno speciale 2
Che quello descritto nella prima storia fu un giorno speciale non vi è alcun dubbio. Ad esso altri ne seguirono. Andrea si dimostrò un amante colto e fantasioso e a suo merito devo dire che non si limitò ad insegnarmi tutti gli aspetti più intriganti del sesso tra maschi. Molte furono le mostre di pittura, i musei e le occasioni culturali alle quali ci recammo insieme: naturalmente anche in queste occasioni non perdeva un colpo. Come quella volta che mi convinse a fargli in pompino nella toilette del museo di arte moderna. Provammo anche l'esperienza del cine porno: fu eccitantissimo farci uno
Uno spettacolo per l'invisibile
Ultimamente ho iniziato a dormire senza slip... Un po' per il caldo, un po' per variare la continuità delle serate.... Allora mi si prospettano tante fantasie, la prima delle quali quella sulla masturbazione per qualcuno. Credo che non ci sia nulla di meraviglioso venire solo per il piacere della persona che è con te per fare sesso.  Ieri notte ero sotto le coperte e non riuscivo a prendere sonno, allora ho cominciato a scorrere la mano sulla mia asta, carezzandola come fosse viva. Ad un certo punto, metre ero con gli occhi chiusi assaporando lo sfregare della mano sul pene, ho immaginato di
GRAN BEL PASTICCIO -p5-
Ma l'insistenza e la violenza con la quale lavorava alla bocca di Giulia la costrinse a cedere e fece sparire fra le labbra quell'arnese non grande ma comunque di rispettabili dimensioni. Il bruto intanto aveva divaricato le gambe che si erano imperlinate di sudore dallo sforzo di respingere gli attacchi e con fatica cercava di infilarlo in quello stretto passaggio fra le labbra umettate di dolce nettare. Un urlo soffocato e il respiro affannoso di Giulia le fecero stringere i denti, ben affilati, su quel pene che le ostruiva la bocca. Strinse così tanto che un rivolo di sangue comincio ad us
Una gita in montagna (prima parte)
Finalmente dopo settimane di pioggia è arrivato il sole. Non ne potevamo più di acqua e ci stavamo impigrendo tutti, cane compreso. Scegliamo di passare finalmente una giornata a passeggiare, non ho voglia di guidare troppo e scegliamo il lago di Como. Dopo pochi chilometri sono già nervoso, non siamo stati gli unici ad avere questa brillante idea e siamo subito in colonna. Un' ora di viaggio e mi rompo le s**tole di guidare, mi fiondo sul primo parcheggio libero e scendiamo verso la spiaggia. Altra pessima idea: nonostante siano solo le nove del mattino non c'è un solo metro quadrato lib
Incredibile
Oggi mi è capitata una cosa al limite dell'assurdo. Vi ricordate mia suocera? mbe oggi mi ha fatto alzare il livello dell'asta su nuovi record. Vi racconto subito. è successo tutto questa mattina sul tardi a casa sua verso le 11. La mia raga mi chiama al telefono per invitarmi a pranzo a patto che cucini io. Accetto la cosa e corro da lei. Entro in casa e mi apre mia suocera, rigorosamente in pigiama. Sorride e accenna sorrisetti che mi fanno catapultare in un film a occhi aperti. Entra prima il cazzo e poi io da come si era già indurito. La saluto e mi avvicino per un bacetto sulla g
Laura e i suoi colleghi.
Racconto trovato in rete su xhamster. Tornati dalle ferie in Puglia il nostro rapporto cambiò, mia moglie Laura dalle fantasie passò alla realtà, un bel giorno entrò in casa e mi confessò di essersi fatta sbattere dai suoi due colleghi, io non riuscivo a pensare ad altro, non ero geloso, anzi non facevo altro che immaginarmi mia moglie in mezzo a due cazzi bagnarsi e godere come una troia. Il pensiero era quasi diventato un tormento e lei se ne era accorta, ogni volta che scopavamo mi provocava, mi diceva di come fosse bello essere posseduta da due cazzi ed io immancabilmente sborravo come
Spompinato da una trans in pubblico
Premetto che sono un bel ragazzo, dotato anche di carisma e simpatia e non ho mai avuto problemi per trovare ragazze per fare sesso, anche sesso occasionale di una sera. Non faccio le cose di nascosto ma ci provo in pubblico, davanti a tutti, proprio perché non penso di avere nulla di cui vergognarmi. Sono fatto così. Scelgo la ragazza che più mi piace e vado a corteggiarla. Ogni corteggiamento è importante, anche se è solo per sesso e per questo non amo andare di fretta, non amo dare l'impressione di quello che sbava dietro alla fica. Di solito funziona e a quel punto io e la ragazza ce ne an
BASTA! episodio quattro
- ALLACCIARE LE CINTURE - ARRIVO A MALPENSA... "Maria sveglia" hai dormito e sognato per buona parte del viaggio, stai bene? Ti lamentavi..." - la voce alterata di Ferruccio che mi scuoteva delicatamente- "Ora svegliati ... è ora di scendere!" Dopo tanto mio silenzio, nel resto del viaggio scambiammo ancora due chiacchiere, come ai bei tempi. Anzi diventai davvero loquace, come una vera femmina! E lui mi ascoltava rapito. Voleva sapere meglio il perché di una scelta tanto radicale: era rimasto sconvolto da quanto gli chiedevo ed imponevo di fare, dopo la non sorpresa del divorzio, che s
ASIA E LA MARATONA DI  CAZZI
Spesso il pomeriggio sono a casa, vogliosa. Non posso fare a meno di farmi riempire di tanti schizzi. Adoro sentire un bel cazzone che pulsa all'apice del godimento mentre la mia lingua gira intorno alla cappella e le mie labbra bollenti succhiano l'asta andando fino alle palle ed il mio sguardo voglioso si incrocia con lo sguardo in estasi del maschio che sta godendo mentre lo spompino. Così, come ieri, tanti bei maschioni fanno la fila per venire (in tutti i sensi) a riempimi. Mi piace essere cercata, mi piace essere montata dal maschio, mi piace essere riempita anche da tanti cazzi
La mia padrona di casa 2
La mia curiosità per Maria e la lontananza dagli affetti col tempo diventò una vera ossessione. Quando la vedevo girare per casa non riuscivo a togliermi dalla mente le sue forme nude, le tettone pendenti quando si chinava in bagno e quel pelo folto che immaginavo odoroso attorno alla figona umida. Non riuscivo a dormire e mi segavo continuamente finché non mi venne un'idea. Maria per dormire prendeva alcune pastigliette di sonnifero che l'aiutavano a prendere sonno. Un poco alla volta mi sono impadronito di qualcuna delle sue pillole e ne ho accumulato un certo numero. La mia piccola scorta
Vacanza in salento
Di solito non amavamo viaggiare in treno ma mio padre era reduce da un intervento alla schiena e fare un viaggio di oltre mille chilometri gli era stato consigliato di non usare l'auto. Avremmo poi noleggiato una macchina sul posto ma solo per i piccoli spostamenti. La sua grande passione, la corsa, lo aveva appiedato e fatto finire sotto i ferri. Era una passione che aveva poi tramandato agli altri componenti della famiglia, me compresa. Eravamo tra la metà e la fine degli anni novanta. Ero appena diventata maggiorenne e fisicamente ben sviluppata. Una perticona ma con le forme giust
Colpa della crisi
Ormai sono quasi sei mesi che non abbiamo piu rapporti sessuali io e Gianna, mia moglie: si io e l'amore della mia vita abbiamo smesso di fare sesso. I problemi economici sopraggiunti improvvisamente mi hanno reso praticamente impotente, o se ho un'erezione questa è modesta e mi porta all'eiaculazione ancor prima di penetrarla. I miei guai economici sono il frutto della crisi: meno fatturato meno incassi stese rate di mutui e finanziamenti; ecco le corse in banca per coprire gli assegni, le ipoteche, i richiami per le rate non pagate, e con questo i nervosismi, le insoddisfazioni, le inevita
Saga familiare 1
Tutti avevano cominciato a chiamarlo "il nonno" una ventina di anni prima, quando Davide cominciava ad articolare le prime parole e a distinguere le persone. Ma Luca non si sentiva e non era affatto "un nonno": di lui si sussurrava che conoscesse il pelo naturale delle donne del paese più della levatrice (perché molte che aveva visto bene non avevano mai partorito); e senza dubbio aveva un bel percorso alle spalle... e non solo. Proprio per questo eccesso di fiducia in se stesso, era incorso nel più banale degli incidenti: una scala che scivola, nessuno a sostenerlo (non lo avrebbe mai perme
Tra gli scaffali.
Oggi è passata una mezz'oretta da quando ho cominciato a lanciare occhiatine a destra e a manca e decido di entrare in uno di quei megastore di cinesi che vendono qualsiasi cosa...quei posti sono sempre pieni di donne dell'est. Faccio un giro tra gli scaffali fingendo di essere interessato prima ad un cacciavite poi ad una tovaglia cerata e ad uno zerbino e così via e intanto mi guardo intorno alla ricerca di qualcuno che voglia condividere un momento felice con me. Sto guardando l'ennesimo articolo inutile e di scadentissima qualità quando entra in corsia una donna che poteva avere tra i 35
Nel negozio di costumi
Avevamo trovato un alloggio poco distante dalla spiaggia in una località rinomata della Romagna Il residence era in una via laterale con pochi negozi. Tra questi c'era uno particolare era piccolo una vetrina con esposti micro bikini, mini-string, scarpe con zeppe a tacchi alti, e micro abiti insomma il genere di abbigliamento che si trova nei sexy shop e da vera porca come piacciono a mè. Il venerdì sera ci fermammo a guardare la vetrina dentro si intravedeva una signora sulla cinquantina e un ragazzo di colore sui trent'anni .. decisamente carino... eravamo con Mirko nostro figlio e non entr
Grazie ai piedi di mia moglie
Franco ormai era un uomo rovinato , per via del suo vizio aveva sperperato ogni suo avere , il gioco era la sua malattia . Non solo a 50 anni si trovava senza più un soldo , ma aveva un debito verso uno strozzino di ben 20.000 EUR e non sapeva come pagarlo . Logicamente la moglie era allo scuro di tutto , non aveva avuto il coraggio di dirglielo . Marta una bella donna di 47 anni , non lavorava , non vi era mai stato bisogno , fino a quel giorno suo marito era riuscito a garantirle una vita più che dignitosa , tanto che il suo hobby preferito era fare spese come e quando voleva . Durante l
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso