Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
pizzaporno sito Racconti Sesso PÝZZAPORNO SÝTO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

sesso lesbiche video gratis pornovideo italiani con dialoghi in italiano film porno xxx.com casa sexy xxx 18 anni gratis sesso con donne sposate video porno giovane rossa porno italia mamma fotte fidanzato della figlia davanti a lei porno Italiane Pelose Con Accappatoio video pornoitaliano cell gratis racconto porno sorella mobile Kporno cm mastubarsi in casa video gratis youporn amatoriale italiani film porno con voce in italiano gratis Video porn lisa ann rocco siffredi giovani pornodive sesso gay kamasutra pompini con sborrate improvvise donna si fa mungere le tette giovani lesbiche video porno video hard segando nel letto Amatoriale porno gratis per telefonino sexy italian grats porno lingerie rossa milf scopa trans mature donne lesbiche che si fanno massaggiare video sesso casereccio italiana nei bagni della scuola sorella con fratello porno anali italiano video amatoriali mogli riprese nude per casa video porno maturo gradis you porn ponpini video amatoriali sexi gratis porno italia k youporn italiana sputata e sborrata marito pota la moglie a scopare ragazze sexy porno tette sonia eyes e amica segretaria bagno Sexy spy cam italia camerino video sexy spogliarelliste hard porno.donne.madure porno nervoso porno amantti italiane video porno mogli che scopano con altri davanti hai mariti nina miric porno Video di sesso da vedere al cellulare gratis sesso pazzp vedi film porno gratuiti di hellen cruz suocere trombate video porno gratis di BEATA pornozoccole.xxx video porno gay crossdresser mamme italiane pelose che scopano che troia tua mogle porn casalinghecontantipeli porno giapponese amatoriale gratuito sessantene amatoriale porno video reality italiani porno gratis video gratis tettona ladro porno megasesso mia moglie si fa guardare da tutt download free porno mamma ama cazzo del figlio lesbo solo lingua italiano porno festa con le trans film porno gratie la matrigna porno figlio violentato madre porno xnxx giovani prendipornofilm trans vecchie che si fanno massaggiare porno moglie vuole nero xxx video bocchinare nei locali di strip milf dal dottore porno arabo vergene giovani e timidi porn donne che fonno bochini videopompini a scuola teen lesbo italiane prendiporno prima scopata trans italiana video porno donne di 60 anni anal americane milf ragazzo film porno italiani brevi i piu bei video porn tra giovani lesbiche porno piedi hd calze figa scopara italiana gratis filmatiamatoriali italiani trombate da animali prendiporno video porno gratis orgasmo mentre scopa fil porno nuovi troie mature che sborrano una ragazza per pene film mamme lesbiche arrapate sborrata sul perizoma compilesion sesso gay italiana cazzi culo succhia due cavalli porno video anale amatoriale doloroso mamma porche un uomo e 20 ragazze porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Caterina
Avevo conosciuto Caterina un'estate di un paio di anni fa quando accettai un impiego come animatore in un centro estivo. Era ed è ancora una bellissima ragazza bielorussa di vent'anni (all'epoca dei fatti ne aveva compiuti da poco 18), anch'ella impiegata come animatrice, con un corpo che lasciava senza fiato a guardarlo. I suoi lineamenti facevano venire in mente una principessa greca, con quella pelle bianca e liscia che mandava un profumo dolcissimo, e i lunghi capelli biondi le ricadevano dolcemente sulle spalle, sfiorandole i seni delicatissimi e sensuali che accennavano appena due protub
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 13)
I giorni rotolavano verso quello del diploma, era difficile per me pensare che presto sarei andato all'università iniziando un nuovo capitolo della mia vita. Avevo un po' di paura ma mi confortava sapere che Giacomo sarebbe stato con me. Sapevo di essere ancora giovane ma sapevo anche che Giacomo ed io saremmo stati insieme per molti anni. Venne maggio ed iniziai il mio lavoro di bagnino nella piscina. Non ero solo un bagnino ma insegnavo anche nuoto ai giovani. Mi ero chiesto cosa avrebbero detto i genitori di un ragazzo gay che teneva lezioni di nuoto ai loro bambini, ma poi seppi che aveva
Mamma!!
Un saluto a tutti, una breve presentazione prima di scrivere il mio racconto.Mi chiamo Giuseppe ed ho 47 anni questa storie che mi accingo a scrivere non e' molto antica, ma e' capitata circa sette anni fa. Io 40 enne professionista, felicemente sposato con una bambina di 3 anni ,vivevo da circa un anno una relazione intima con la mia sorella maggiore Chiara, di questa storia racconterò' tutto in un altro racconto. La nostra relazione si basava su incontri sporadici, quando ci prendeva la voglia ci si messaggiava e in poco tempo ci si incontrava spesso a casa sua di mattina, quando il marit
Il fotografo delle e****t (storia vera)
Si, le e****t mi pagano....e non perchè io sia come Alberto Sordi nel fim "sono un fenomeno paranormale" che bastava concentrasse lo sguardo su una donna per farle avere un'orgasmo ma perchè sono diventato il loro fotografo (e spero di diventarlo sempre di più). Vi siete mai chiesti chi fa le foto che vedete sui siti di incontri che sponsorizzano e****t? No, non sono "selfie" (il modo stupido e tanto in voga di chiamare gli autos**tti). Io faccio il fotografo a matrimoni e cerimonie varie. Un lavoro come un altro...a volte divertente, a volte estremamente palloso. Conosco questa ragazza su Fac
Parte 2 giornalista di guerra
Continuano le disavventure della nostra giornalista Sara dopo la sua cattura.... Una sensazione di freddo. Freddo umido, freddo nelle ossa. Torpore, sensazione di trovarsi in un mondo ovattato, a rallentatore. Sara aveva aperto gli occhi, dopo un periodo che le era sembrato infinito, e si sentiva contratta, a disagio. Si sentiva così stonata che si era dimenticata dove fosse; pensava di essere a Roma o a New York nelle classiche mattine in cui tornava da un lunghissimo volo autunnale oltreoceano e si trovava a dormire in un hotel ancora senza riscaldamento acceso. Stavolta si sarebbe lame
LA MIA VICINA MAMMA ANNA FANTASIE E SCOPERTE
LA MIA VICINA MAMMA ANNA FANTASIE E SCOPERTE La Mia Vicina, una bella donna bionda, corpo esile, ma due belle tette gonfie ed appuntite. Assomigliava, a quella che all'epoca era un sogno per tutti i maschietti, la fatina di pinocchio, MariaGiovannaElmi o forse ad oggi una Federica Fontana. Viveva nella villa vicino alla mia ed è madre del mio migliore amico dell'epoca. Tante volte ci accompagnava in macchina a scuola,ed Io seduto sempre avanti accanto a lei perchè il più alto, non mancavo mai di guardarle le gambe mentre guidava, belle toniche e nervose, una favola. Quelle mani che affe
Laura al Privé.
Racconto trovato in rete su xhamster. Io e mia moglie Laura abbiamo sempre avuto una perfetta sintonia sotto l'aspetto sessuale, una sera durante una scopata proposi a Laura di andare in un Club Privé, la risposta fu positiva, avevo già scopato Laura con altri uomini ma solo in casa tra le nostre quattro mura, questa per noi sarebbe stata una nuova esperienza. La sera successiva mangiammo qualcosa a casa poi ci preparammo, io mi vestii in modo elegante Laura in maniera molto sexy, in macchina eravamo silenziosi, chiaramente eravamo emozionati mentre ci dirigevamo al Club Privé. Una volta
Indimenticabile sosta all'autogril
Erano ormai due ore che stavo viaggiando in macchina da solo; stavo percorrendo l'autostrada del sole in direzione sud per godere di una settimana di vacanza al mare in un caldo pomeriggio di giugno, quando sentii il bisogno di andare in bagno e di bere qualcosa di fresco. Mi fermai dunque in autogrill, e mentre posteggio la macchina noto nella vettura accanto due ragazzi, il primo dai capelli scuri, abbronzato e con gli occhiali da sole, il secondo biondo, con i capelli leggermente lunghi ed ondulati con gli occhi chiari. Spengo il motore della mia auto e mi accingo a scendere, quando anche i
Rodolfo
Rodolfo Vi ricordate di Rodolfo , l'amico dei genitori di Ofelia , che avevamo conosciuto ad Halloween ? Come dicevamo la volta scorsa , il giorno seguente , visto la serata prima era risultata interessante , Rodolfo venne a far visita ai miei suoceri , con la scusa di incontrare anche noi . Quando arrivò mia suocera ci chiamò e noi andammo . Uscimmo dalla nostra casa , che dista da quella dei miei suoceri circa un chilometro , e naturalmente eravamo in calore sia io che mia moglie . Quando ci vide arrossì un pochino ci salutò con molta carineria e ricominciò a fare i complimenti ad Ofeli
Il mio sogno (Parte 1)
Ho ricevuto un messaggio su xHamster. Finalmente una bella trans, era tanto che ne aspettavo una, mi scrive che le interesso e che vorrebbe conoscermi. Ci scambiamo qualche messaggio, per dirci l'età, di dove siamo. Mi chiede il numero di telefono, ma preferisco restare anonimo e continuare coi messaggi. Mi mostra qualche foto, sia vestita che nuda, sono eccitato a mille. Prendo coraggio, non l'ho mai fatto ma voglio provare. Le scrivo che voglio incontrarla. Parliamo un altro po' e infine decidiamo un luogo dove incontrarci, privato. Penso che fra solo quattro giorn
Eccitante parte uno giornalista di guerra
- PARTE 1 DALLA ZONA EST DELLA FRONTIERA - Erano passati 15 giorni da quando le quattro squadre militari si erano posizionate nella zona est della città, l'unica zona non bombardata dal fuoco amico. Era la zona più alta, la prima ad essere setacciata dagli alleati all'arrivo in città. Un totale di venti soldati, 15 uomini e 5 donne avevano innalzato alacremente una sorta di ufficio con satelliti, computer e tutta l'attrezzatura necessaria per monitorare la situazione. Insieme a loro erano presenti anche la giornalista Sara Z. ed il suo cameraman che, ogni giorno, puntuali alle ore 18, trasm
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia Luisa - No, Giorgio, non voglio, non l'ho mi fatto fare a nessuno. - imploro' zia. - Vedrai che ti iacera' - le risposi, e andai in cucina. Aprii il frigo e trovai un panetto di burro iniziato. Lo scartai, ne tagliai un tochetto e lo misi in un piatto di plastica. Tornai in salotto. Zia era ancora in ginocchio sul tappeto con la figa bagnata. Le andai dietro e le dissi di inchinarsi un po' in avanti, cosi' potevo vedere bene il buco del culo. Con il dito presi un pezzetto di burro, lo lavorai tra il pollice e il medio e quando era diventato
Una mattina in cerca di cazzi (Part. 1)
Sono un uomo maturo sposato con una bella moglie troia a cui piace molto il cazzo e ultimamente anche a me piace prendere molti cazzi in bocca e in culo. Adoro anche indossare perizoma, calze autoreggenti a rete e abbigliamento femminile in genere. Una mattina di settembre ero molto eccitato perché tutta la notte avevo sognato incontri con numerosi maschi che mi schizzavano la calda sborra su tutto il corpo. Quindi mi alzai presto e mi depilai accuratamente le chiappe e il buco del culo, indossai un perizoma e le calze a rete autoreggenti, poi completai il mio abbigliamento con maglietta e Jea
Nn e mia ma mi eccita molto nn cancelatela grazie
"Ora ti faccio vedere come vanno trattate le troiette come te!" disse e mi spinse con violenza addosso al muro di cemento. Con una mano mi tenne fermi i polsi dietro la schiena, mentre con l'altra mi dava dei fortissimi colpi sul culo, con la mano aperta. Avevo paura e sentivo le chiappe bruciarmi ad ogni colpo, lo imploravo di smetterla ma per tutta risposta mi arrivò un pizzicotto violentissimo all'interno coscia. Gridai con tutto il fiato che avevo in gola il mio dolore, lui mi lasciò i polsi e mi fece girare. "Spogliati cagna!" mi ordinò. Lo feci senza fiatare, non solo perchè avevo paura,
MIA MADRE PARTE QUARTA
Mi ha poggiato una mano sulla testa e mi ha chiesto se ero pronta. Ingenuamente ho risposto "si, Padre". Allora il depravato si è sollevato il saio, ho subito visto che non aveva le mutande e che aveva la MAZZA eretta, mi ha spinto con la mano verso il suo cazzo e mi ha costretta a prenderglielo in bocca, poi si è alzato, il saio mi è finito sulle spalle, sono restata al buio, mi ha bloccato la testa ed ha cominciato a CHIAVARMI in bocca, non sono riuscita a divincolarmi, che schifo, ho provato un immane ribrezzo, ho fatto tanti bocchini ma mai cont
La crociera di Senior 01
Finalmente la nave salpò dal porto di Savona per quella benedetta crociera che facevamo per festeggiare i 20 anni di matrimonio. Avevamo una bella cabina esterna, molto confortevole. Il primo giorno volò via tra bagagli da sistemare, saluto del capitano e spiegazioni circa la vita a bordo. In tarda serata, stanchi ci ritirammo a riposare. La mattina successiva fu dedicata ad una visita organizzata a Barcellona,mentre il pomeriggio preferimmo recarci in piscina. Proprio vicino a noi c'erano i nostri vicini di cabina. Soliti convenevoli e poi ognuno per i fatti suoi a fare una bella nuotata e
Io e M... 02
Quando non ero con Angelo ero all'università. Dovevo portare a termine il mio percorso formativo, e dovevo farlo al più presto. Ero già fuori corso di un anno, e non volevo attardarmi ancora di più. Tra i miei esami universitari finali ne avrei dovuto scegliere uno facoltativo; ebbene, mi guardai intorno, mi feci consigliare dalle mie amiche, e tutte mi sconsigliarono semiotica dell'erotismo. Ma io non ascoltai quei consigli e mi ci iscrissi, più per curiosità che per altro. La prima volta che entrai in aula, ricordo che avevo una minigonna, così corta che di tanto in tanto ero costretta a tir
L'INCONVENIENTE
L' INCONVENIENTE Era uno spettacolo vederla ansimare, a cosce aperte, con un negro che le squassava la fica. L'avevamo avvicinato per strada, come tante altre volte, avevo alzato la gonna di mia moglie, come sempre in queste circostanze, senza mutande, le avevo messo fuori le tette, e avevo chiesto al negrone, senza mezzi termini, se la volesse scopare. Aveva accettato di buon grado, Gioia lo aveva sbocchinato a lungo e poi, dopo avergli infilato il preservativo, si era sdraiata sul sedile e si era infilata la grossa mazza nella pucchiacca stringendogli le gambe dietro la schiena p
Con mia suocera pomeriggio caldo d'estate
Laura, mia suocera, con la quale ho sempre avuto un buon rapporto di simpatia e comprensione, di cui ho sposato la primogenita, e visto che ho qualche anno di mia moglie, non ha molti anni piu di me. Ha un carattere spigliato, passionale, amante della bella vita e dei piaceri, ha anche avuto un periodo di depressione e di alcolismo, qualdo ha perso il marito Giuseppe, ma non è particolarmente attraente fisicamente, bassa e pienotta. Lei è vedova da molti anni 9, ed in casa da sola ha frequentemente bisogno di vari lavoretti, e considerato che sono il primo genero (15 anni di matrimonio) por
La mia prima milf (3° parte)
... Ed eccomi in cucina, col cuore che ancora batte a mille e l'uccello bello barzotto. Dunque, vediamo di preparare qualcosa di leggero per Eva che intanto si è appisolata sul divano; per fortuna mi è sempre piaciuto spadellare e so arrangiarmi piuttosto discretamente anche con pochi ingredienti. Infatti bastano pochi pugni di riso, una noce di burro, un filo di panna e una confezione di frutti di bosco raccattati in frigo ed ecco uscire un risottino leggero ma sfizioso. UH! CI SONO LE FRAGOLE! Peccato solo manchi la panna montata, ma andranno bene lo stesso, ho trovato anche una bottiglia di
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso