Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
pirno edtremo gratis Racconti Sesso PÝRNO EDTREMO GRATÝS

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video gratis sara tommasi video prima volta in bocca barbara tette grandi ragazze si mastubano video porno figlio scopa la mamma video com gratis prendi porno italia mature vecchie gay succhia cazzi prendiporno filmporno gtatis video mamma a letto megasesso anale cazzi giganti video porno fregne pelose porn italiano madre e figlio porno africane amatoriali film porno a la spezia videoporno sborate dentro italiano pornonigeriana video hentai pompino al risveglio mamme e figlie k scopono insieme casalinga italiana st video prendi porno gratis scpare con le mani tette italiane enormi video porno casting per gangbang matura porn tettona filmati sexy amaturiali mature video free hentay tette enormi da latte film porno anali gratis senza registrazione youtporno tettone pormo cazi grosi video porno teen scopate in carcere un pompino e due babes fox gay sborrata teen you vecchi che amano suchiare cazzi giocsno ragszze vidro pirno cazzi super grossi sborra faccia due ragazze youporno dialoghi italuani troiete la prima volta megasesso ragazze a scuola video porno gratis giovani trans barbare durso porno sexy xxx sexy xxx sexy xxx sexy xxx porno cinese 3gp jou porn mature figlie scopa padre bukkake italiana porno gratis piedi nonne trombano nipote prendj pornk film porno mature tettone video porno crampie anale veri amatoriali italiani gratis videosborrate italiano gratis fighe di mamme free zuana sogna una carriera video gratis sesso in cucina sesso gratis donne cubane video video porno matura italiana con teen siffredi testa nel water video aletta oceanporno in italiano porno italiano casalinghe italiana video porno.com cavalli Foto Hard Degli Anni 50 La Piu Grande Sburratta Google tubent beccati di nascosto veccgie lesbiche in filmati hporno film porno gratis 2 fratelli con sorelle signore mature in bagno racconti erotici mamma scopa col figlio video hot spiaggia italiana video porno mariti e suocere video porno amatoriale teen baby lesbiche scopata con i cavalli ragazzesex gratis porno di nigeriane gratis mini video bocchimi gratis porno film porno vecchi porci 2 ragazza di colore succhia banana porno mature compileton sborate youtube film porno iotaliani video porno di alice video porno gratis 3gp tettone mamma figlia porno italia porno mio figlio mi sborra in culo cazzi di vecchi che sborano video hd solo amatoriali italiani gratis xnxx amico del donna sesso con cavallo amatoriali porno star video italiani hd film porno gratis mature con teen hard matura porno con sexy Film porno natale ita babba natale video gay italiani porno gratis done sexi nude film xxx gratis italiani la moglie tradisce porno bangla due scopa con un fotopornocubane massaggio sesso porno nnxnn video gratis porn ita bevute di sborate mature clitoride grande giapponesi mature massaggi

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Medusa
Con Maddalena avevamo preso qualche giorno di vacanza in una piccola località ai margini del Gargano. Vacanza di relax, avevamo detto, niente trasgressioni. Eravamo amiche niente di più. Personalmente non avevo mai avuto rapporti con altre donne anche se una certa attrazione l'ho sempre avuta ma mai a spingermi ad avere un contatto. Avevo capito che mi eccitavo di più guardando sui vari siti filmati o foto di donna ma ho ho già detto non mi spingevo oltre. Maddalena era ragazza magra minutina, ma ben proporzionata, fisicamente attraente e molto sensuale. Capelli corti e con due orecchie
Alla scoperta di Marco (Prima parte)
1 L'incontro Le mie mani scivolarono in giù lungo le cosce lisce di Marco ed alzai le sue gambe sopra le mie spalle. Feci passare una mano sul buco del culo e l'inguine rasato per prendere l'asta del suo cazzo senza peli, gli diedi alcuni colpi rapidi. Marco chiuse i vibranti occhi blu e gemette di piacere. L'altra mia mano posizionò il mio uccello contro il suo ano ben unto e mi piegai in avanti per baciare rapidamente il suo torace. Quando sentii il suo ano rilassarsi leggermente, scivolai dentro di lui. I suoi occhi si spalancarono mentre grugniva di dolore. Dannazione, pensai. Ancora t
Una donna stupenda
UNA DONNA STUPENDA Il tutto accadde un po di tempo fa. Era il 1991 e da poco ero andato a dirigere un nuovo ufficio. Fra i dipendenti c'era una donna bellissima, alta quanto me, sono 1,80m, bionda, perfetta. La sua bellezza mi metteva soggezione tanto che non osavo nemmeno pensare che potesse interessarsi a me, era corteggiata da tutti ma tutti non approdavano a nulla. Notai che veniva spesso a sottopormi delle pratiche, ma interpretai la cosa come normale amministrazione era lontanissimo da me il pensiero che la cosa potesse avere un altro fine. A novembre del 1991 ci fu il censimento della
MIA MADRE  STUPENDA PORCA 1

Ritorno a casa
Trascorrono lente le ore attendendo che il Padrone torni da me: Ho preparato l'alcova nella quale farlo distendere quando arriverà. Lo aspetterò in ginocchio davanti alla porta chiusa, spiando il rumore lieve della sua chiave che entra nella serratura. Eccolo: fa due passi per avvicinarsi a me e il mio cuore si ferma per l'emozione. Gli porgo il guinzaglio del collare a strozzo con il quale gestirà il mio respiro. Abbassserò gli occhi a terra perchè non veda l'impudenza del mio desiderio stampata nel mo sguardo. L'alcova è propnta per lui ma non la sceglierà Si adagierà sul divano e mi
Alessia all'Università
Racconto trovato in rete su xhamster. Alessia all'epoca era una bella ragazza mora con i capelli a caschetto, occhi verdi dietro un paio di occhiali color tartaruga che la rendevano ancora più sexy, due gambe lunghe e ben fatte, un culo a mandolino e un seno davvero strepitoso! Quando l'avevo scopata la prima volta ero rimasto abbagliato da quei seni grandi, sodi, con larghi capezzoli scuri, mentre la prendevo con violenza ero come ipnotizzato dal movimento delle sue tette, oscillavano a tempo con i colpi che le stavo dando con il mio cazzo, da allora avevamo scopato ancora milioni di volt
La finestra sul viale
Il mio compagno di stanza è partito per una vacanza di una settimana, permettendomi finalmente di poterti invitare nella mia casa universitaria per la prima volta, come desideravo da tempo: naturalmente hai dovuto farmi penare un bel po' prima di accettare, forse perché altrimenti non ti saresti sentita abbastanza te stessa. La sorte ha fatto coincidere il nostro incontro in questa afosa serata di giugno con una nota festa cittadina, che come ogni anno fa riversare in centro migliaia di persone attratte da concerti, artisti e spettacoli all'aperto. Nell'attesa del tuo arrivo, ho pulito svogl
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 9)
Ero alla lezione di italiano il giorno seguente quando venni chiamato nell'ufficio del preside. Quando io arrivai mio padre, i genitori di Giacomo e Giacomo già là. Il preside, il signornor Sarti, era seduto dietro la sua scrivania. "Bene ora che ci siete tutti, posso sapere l'oggetto di questa riunione?" "E' per mia figlia." disse mio padre. "Alice? Devo farla chiamare?" "No" disse mio padre. "Dobbiamo parlare di lei, ma anche di come sta rendendo la vita dura a mio figlio ed a Giacomo." "Non la seguo, signornor Vardi." Disse il signornor Sarti. "Per essere schietti." Disse il padre di
Il guardone
Il cuckold nasce spesso come guardone. Anche io ho iniziato così. Spiavo un amico a cui prestavo la casa per portarci la sua donna. Ero molto ben organizzatoe quando loro entravano in casa io ero nascosto in una piccola stanzina sottotetto. Vi si accedeva da una botola nel corridoio, come in molte villette. Gianni, il mio amico non immaginava certo che io fossi lassù. La botola con la scala retrattile era ben inserita nel soffitto dell'ingresso. Eppoi io mi ci chiudevo dal di dentro, quindi anche se gli fosse venuta la curiosità non avrebbe potuto entrarci. Sul soffitto della camera dove lui
Ilaria la schiava robusta
Circa dieci giorni fa mi scrive una lettrice un po' particolare si chiama Ilaria, ha ventitre anni e fisicamente non è ne quella che si direbbe una vamp nè una ragazza dotata di charme. E' una ex atleta di lancio del disco quindi è grossa da un punto di vista muscolare, ma avendo smesso l'attività anche un po' cicciotella. Reputandomi una persona a modo che non stronca la conversazione in base all'aspetto delle persone continuo la conversazione e scopro che dal modo di scrivere sempre incerto e titubante chiedendo sempre umilmente per piacere o per cortesia, ma in modo molto sommesso sicuram
Le Mie Prime Masturbazioni
Tutti dicono che la prima volta non si scorda mai, bhé..... non é proprio cosí! Io ho dei ricordi vaghi e confusi, se dovessi metterli in ordine cronologico, non saprei quale é venuto prima, perdonate il gioco di parole, o quale é venuto dopo. Per esempio non mi ricordo esattamente la prima volta che mi sono masturbato, la mia prima sborrata. Ricordo quando se ne parlava a scuola, i compagni che ti dicevano "ma tu come te le fai le seghe? Con tutta la mano o solo con tre dita su e giú?" oppure "le hai mai viste dal vivo delle tette?". Ma se dovessi dire con precisione quando ho schizzato la pr
Interrogatorio e tortura
In uno sperduto paese senza legge... La stanza dell'interrogatorio è stretta e buia. Sembra più uno sgabuzzino per le scope, piuttosto. Al suo interno, stipati come sardine, tre uomini ed una donna. La donna è ammanettata, le mani appoggiate sul piccolo tavolo presente al centro della stanza, le manette fissate ad un anello posto sul bordo del tavolo. Ha il volto teso, le labbra serrate, gli occhi guizzano da una parte all'altra del tavolo, evitando di incrociare gli occhi dei suoi interrogatori. "Allora, confessa, cosa volevi rubare a casa del ministro?" La voce proviene dallo sceriffo,
Colpa della crisi
Ormai sono quasi sei mesi che non abbiamo piu rapporti sessuali io e Gianna, mia moglie: si io e l'amore della mia vita abbiamo smesso di fare sesso. I problemi economici sopraggiunti improvvisamente mi hanno reso praticamente impotente, o se ho un'erezione questa è modesta e mi porta all'eiaculazione ancor prima di penetrarla. I miei guai economici sono il frutto della crisi: meno fatturato meno incassi stese rate di mutui e finanziamenti; ecco le corse in banca per coprire gli assegni, le ipoteche, i richiami per le rate non pagate, e con questo i nervosismi, le insoddisfazioni, le inevita
Un giorno speciale 3
Delle molte occasioni in cui frequentai Andrea ed il suo pisellone, mi piace ricordare quella in cui, inventandomi un weekend con gli amici per i miei genitori, andammo insieme al mare a trovare un suo amico che aveva una splendida villa. Da tempo Andrea mi aveva proposto un incontro a tre, promettendomi che non avrebbe permesso che succedesse nulla che io non desiderassi. Ed in effetti qualche volta, mentre lui mi prendeva da dietro, avevo sognato di avere un altro pisello da succhiare, per sentirmi completamente usato come mi piaceva. Andrea, che naturalmente conosceva queste mie fantasie,
In quella sala a luci rosse.
Verso le 21 uscimmo di casa e ci recammo in Passeggiata dove parcheggiai come sempre a pochi metri dalla sala a luci rosse. Entrammo. Era Autunno se non erro. In sala quasi nessuno. Mia moglie si tolse il soprabito leggero. Il suo abito molto attillato metteva in risalto il suo culo formoso. Raggiungemmo il solito posto. Il film era la solita stronzata porno anni '80 con quelle musiche di merda. Mia moglie ricordo aveva la testa poggiata sulla mia spalla. A casa prima di uscire come al solito l'avevo stimolata sessualmente senza soddisfarla per renderla più disponibile verso il maschio. Non ci
La sorella di mia madre
Mia zia, donna single di anni 56 (43 all'epoca dei fatti narrati sotto), è sempre stata la donna dei miei desideri e delle mie più memorabili seghe. Da piccolo stavo sempre con lei quando i miei andavano in vacanza o fuori il week-end. Quando ero piccolo,lei mi lavava in doccia, con lei lì, nuda che mostrava tutte le sue grazie (e che grazie!!!), alta circa 1.65 tette non grandissime (porta una 3) ma sode e con capezzoli da favola, culetto "alla brasiliana", e la sua passera riccioluta e nn pelosissima, facevano impazzire i miei ormoni che all'età di 12-13 anni andavano da soli senza che io po
LA MIA PADRONA O LA MIA SCHIAVA IDEALE
Una padrona con frusta, che mi faccia anche leccare bene i suoi piedi , e mi faccia fare il giro della stanza a suon di frustate con la sua ciabatta infradito nera in bocca , e per farmelo capire che è il momento punitivo, di colpo un bel colpo di ciabatta sul tavolo, lasciandomela li davanti in modo che dopo pochi tentativi di scuse me la fa prendere in bocca con i denti e con qualche colpo di frusta mi fa andare subito nella stanza punitiva ! Nei momenti un pò più tranquilli, mentre la padrona e seduta sul divano, può anche concedersi un bel sleccamento di piedi, togliendo la ciabatta, e in
Letto matrimoniale
Mai tornare prima a casa dal lavoro senza avvertire... o sì? Mi resi subito conto che c'era qualcosa di anomalo, le mutandine di mia moglie giacevano su una sedia del salotto con accanto mutande da uomo non mie! Silenziosamente salii verso la camera da letto per sorprenderli e fare una scenata; la porta era aperta e si poteva vedere il letto in pratica non visti. Mia moglie era stesa sulla schiena, fuori dalle coperte, nuda, con le cosce aperte che si incrociavano sulla schiena di un estraneo. L'uomo la stava montando con grande foga e si vedeva bene il suo entrare e uscire dalla figa con
Fatasie
Quello che preferisco ..... Il bull prende la mia Donna , la fa inginocchiare , lei gli apre la cerniera , e tira fuori il cazzo , non ancora tutto eretto . Lo ammira e lo infila tutto in bocca .. e il cazzo aumenta di durezza ( la mia donna ci sa fare, è il mio pensiero ) Dopo poco la tocco in mezzo alle gambe , e la trovo fradicia di umori ( guarda la troietta come si è eccitata solo con un pompino .. è il mio pensiero ) La guardo negli occhi e le sussurro : ancora un minuto e ti faccio scopare , e la bacio sentendo il sapore del bull Un minuto ancora e la faccio distender
Il Ragazzino e la signora
Sandra, io e il ragazzino La cosa più difficile fu trovare una rivista porno che avesse in copertina e ben visibile una donna nuda il cui corpo somigliasse a quello di Sandra. Sandra è mia moglie. Ha passato la sessantina ma ne dimostra al massimo 45: pelle bianca, soda e liscia, seni abbondanti ma ancora ben sodi. Cosce lunghe e tornite. Una fica così paffuta che d'estate al mare la copre con un giornale poggiato sul ventre perchè non si veda la montagnola gonfia. Mi aveva sempre fatto eccitare poi quella foresta scura di peli che ricoprono quel delizioso montarozzo. Un triangolo scur
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso