Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
pimpino con vomito Racconti Sesso PÝMPÝNO CON VOMÝTO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

Video amatoriale porno con il cavallo filmati di sesso amatoriale in lingua italiana porno lesbo di colore porno gratis video cazzi piccoli film potno gratis da scaricare fighe bagnate milf ssex casalinghe italiane video casalinghe su porno tube da scaricare Xvideo tutti italiani Foto di uomini che inculano una donna porno marocco fighe brune lesbiche HD gratis video porno interraziali amatorial milf immagini di pormo di penetrazione porno scopate mature gratis tube video gtatis di amatoriali hard all'aperto porno gratis mamme mature lesbo mia figlia vuole scopare sesso pompini nonne video video gratis di donne mulatte con figa pelosa in mutandine bianche foto milf porno gratis video porno mamme scopate dai prendiporno gangbang amatoriale film porno italiano omosessuali erika bella film moglie amanta puttana megasrsso vjdeo gratis teen pelose vecchie in spiaggia scopano video di cazzi pelosi donnaccein calore porno pasqua video porno gratis gratis con i cetrioli porno 8 francesca scopata amica italiana pisciate in bocca porno gratis pornopiu bello porno bionda italiana inkula nel kulo porno carmela bing umiliata ultimo video pamela neri feet olioporno pornos gratis videos descargas xvideo italiani mama e figlio nipote scopa con la nonna vidwo gratuito filmati porno over free porno brasiliane lesbicas hd culo di belen rodriguez prendiporno video compagnia aerea giapponese megasseso categoria sessi davanti al camino pompini eva engher filmati sesso 3gp DEBORA CAPRIOGLIO VIDEO HARD video amatorialo gratis cukold in spiaggia porno marito moglia italiano porno sex ragazzi picolini film porno hlelen cruz Racconti Tineger Porno zia sesso italiano porno figa 35 enne pelose pompini bello Ragazza 18 anni gang bang 18 pompinare video giovane formosa scopata porno donna amatoriali gratis anziane done nude video porno anale gratis lesmicke.cke.leccano.la.fica beeg film lesbo italiani megasessogratis sesso con anziani video cazzi enormi grosse sborrate xnxx.com mature tettone sedicenni gratis video ragazze italiane nude sesso scopate porno orgasmi come massaggiare la figa film porno signore prese con forza e scopate da giovani video tette amatoriali casa megasesso mamme figlia brasiliano video porno a scuola in classe porno di india super porno gratis video sesso orgia con fidanzata ragazza prende lezioni di pianoforte dal suo ragazzo porn xnxx mature italia sveltina di figa italiana mammeloprendono pornos con e manuela gratis en HD troie in amore video porno xxnx ragazze russenude Video porno gratis mamma scopa figlio in doccia done che scopano video porno gratis incesto sesso con una ragazza senza esperienza porno super gay nudi video porno la prima volta anale film porno seghe mamme

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La signora delle poste 2
L'indomani mattina scendiamo in garage, è sabato, il pc manda ancora pornografia, la signora si è pisciata addosso un paio di volte, trema ma sembra più docile. Paolo vestito da uomo sembra un bambino il gorno di natale, ha capito che non sarà più il primo schiavo, un pò è sollevato, un pò ha paura ma poi quella milf le è sempre piaciuta e gli passa tutto. Se la guarda,se la riguarda poi mi guarda e dice "trema". Io faccio la faccia schifata un pò sostenuta e gli dico "trova tu una soluzione a me non va, oggi sei libero di fare di lei ciò che vuoi" Risalgo sul divano a chattare con i mie
Iniziazione..(seconda parte)
Mi allontai un istante,andai nel bagno a pulirmi,la testa pulsava di mille pensieri,volevo Stefania a qualsiasi prezzo,ora più di prima.Lentamente ritornai a spiare la coppia,erano abbracciati e Giulio le sussurrava frasi molto dolci,ero confuso,non capivo cosa stesse succedendo. -Piccola sei davvero fantastica...potremmo partire insieme il prossimo week end,ti piace tanto andare sul Lago in questo periodo,te lo ricordi?-la mia amica con un gesto leggero,sposto una ciocca di capelli dagli occhi,lo guardò -Dici sul serio...te lo ricordi ancora?- -Certo..come potrei...fu lì che facemmo l'amor
Profumo di Dafne da mistress a schiava 4
L'umiliazione di quella sera fu solo la prima tappa di un lungo percorso di schiavitù a cui Profumo di Dafne dovette sottostare che colpiva il suo corpo, ma soprattutto la sua mente.. Master Jack le ordinò di non indossare più le mutandine e per provarlo avrebbe dovuto consegnargliele in modo che le metesse sotto chiave per tutto il periodo della schiavitù. Inoltre doveva presentarsi in ufficio con una minigonna sopra le ginocchia col rischio che un cliente o un fornitore pensasse di avere davanti una cagna o una troia.. Il pensiero di quella mattina mentre percorreva la strada da casa sua a
Incontro al Solarium
"Finalmente ho trovato un po di tempo per andare ad abbronzarmi al solarium. Ormai sono sempre insieme al mio ragazzo e non trovo mai un po di tempo per me...". Arrivata, pago la seduta ed entro nella stanzetta. Appoggio la borsa sulla sedia e inizio a spogliarmi. Mi tolgo la maglietta bianca e il reggiseno e li metto nell'appendino. Poi mi levo anche i leggins neri e li appoggio nella sedia. Rimasta in mutandine, mi guardo allo specchio... "ho davvero un bel fisichetto, non c'è che dire...". Allora tiro fuori il cellulare dalla borsa per farmi una foto sexy da inviare al mio rag
Jack e Carlo (Settima parte)
Jack sospirò e si mosse per allontanarsi ma Carlo non glielo permise e lo trattenne abbracciandolo più stretto. "Mi spiace, sono saltato a conclusioni sbagliate, io ti amo." bisbigliò piano nel suo orecchio lasciando che le sue labbra strisciassero contro la pelle dell'amico. Jack sorrise e lasciò che le sue labbra pigiassero contro Carlo. "Anch'io ti amo." Mormorò. "E tutto va bene, Carlo, non ho fatto niente di quello che pensavi." Carlo continuò a stringerlo e gli seppellì la faccia nel collo ad occhi chiusi. Strinse ancora più forte gli occhi tentando di trattenere i pensieri. Tentare di
La prossima volta
Da qualche anno sento sempre più forte la curiosità verso il corpo maschile. Non sono un ragazzino che vuole misurare e misurarsi, ma è una avera e propria attrazione. Dopo foto e video su internet, le chat e videochat vedo che tutto questo virtuale non placa ma aumenta il desiderio. Mi capita di sorprendermi a pensare a dei bei corpi che si cercano e si toccano, e mi vedo protagonista di tante emozioni anche mentre guido; godo al pensiero e languisco nel desiderio... La scorsa settimana ero al semaforo con queste immagini nella mente quando un uomo dal corpo bruno probabilmente dello Sri Lan
Sorella cornuta.
Sono contenta che ho un mio marito moderno e trasgressivo..... Mi presento Sissi, mio marito 47 anni io 39 . Il fatto che racconto è pura verità,circa 5 anni fa Andrea mio cognato un bel uomo , non perdeva occasioni per toccarmi sia il culo che le tette. Io lo dicevo a mia sorella, guarda che tuo marito è un porco. La cornuta di mia sorella si incazzava . Ma che cazzo dici mio marito scherza,lui non fa queste porcate. Io mi incazzavo come un a****le, Mio cognato Andrea ha un bel cazzo da fare invidia al cornuto di mio marito. Un giorno mio cognato mentre stavo lavando i piatti, Mi v
BASTA! FINALE (finalmente....)
BASTA! FINALE (finalmente....forse!) (episodio otto) - Il felice ritorno. Ero tornata a casa, ospite per ora. Durerà la condizione di solo amica? Avevo già pensato a una soluzione: come fare per restare, perché volevo restare! Ora si che c'erano le condizioni, oddio, non tutte, una mancava, essenziale? Forse no ma mi mancava, ma non ci mancavano alternative, non certo a Marica. Aveva il suo giro, discreto ed elegante, ed io davo "una mano" quando volevo e lo facevo volentieri, restando vicina a lei. Godevo meglio e molto di più con lei che si divertiva. In un lampo di genio dei mi
Gianna (prima parte)
Queste vacanze natalizie mi hanno riportato alla memoria una storia realmente vissuta tanti anni fa...più di quaranta. Man mano che i ricordi affiorano provo una grande nostalgia per quei tempi felici, e non solo per la gioventù ormai passata. Ero uno studente di medicina iscritto ad una università del nord. I primi tre anni ero riuscito a frequentare le lezioni, benchè abitassi in una località a circa un' ora di macchina. Arrivato al quarto anno, era indispensabile essere disponibili per visite ospedaliere, per assistere ad operazioni o per turni al Pronto Soccorso, tutte attività ch
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 9)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 9) Sognavo, sognavo che ero disteso sul letto e qualcuno mi faceva un pompino. Non riuscivo a capire bene chi fosse, poi mi fu chiaro. Non stavo sognando, Giorgio mi aveva preso il cazzo in bocca e mi stava spompinando. Il mio cazzo era bello duro e entrava e usciva dalla sua bocca. Ancora eccitato dal sogno, o perlomeno quello che credevo fosse un sogno, gli sborrai in bocca. Giorgio non se lo aspettava, lo colsi di sorpresa e comincio' a tossire, mentre il mio cazzo si ammosciava e scivolava fuori dalla sua bocca. - Brutto stronzetto - mi disse - al
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2) Il padre di Giorgio si stava masturbando. Aveva in mano un cazzo enorme, lungo almeno 24 cm. Era appoggiato alla parete con gli occhi chiusi e si masturbava, ad un certo punto lo sentii anche dire: -Dai Claudio, prendilo in bocca, fammi venire dentro.....leccami le palle.....- Mi prese una gran paura e ritornai al mio posto, e poco dopo lui usci e venne verso di me. Ricominciai a tremare, Lui mi venne vicino e mi passo' il braccio destro sulla mia spalla. Come per farmi coraggio. -Che c'e' che succede, tu hai paura, di cosa? - Furono le ultime pa
Glücklich vereint
Zuerst möchte ich mich einmal bei euch bedanken. Auch für die technische Aufklärung, danke und ich werde weiterhin nur den halben Monitor nutzen. Nun zu Petra und ihrem Sohn. Da gab es ja nichts, was ihr Glück stören könnte, eigentlich.Doch da gab es ein Mädchen. Die Br. Grimm hätten alles was sie über schöne Frauen sagten, auf sie bezogen. Ja, ein Bild von einer Schönheit, eine Grazie. Anderer seit's könnte man auch sagen, ein durch und durch durchtriebenes Luder wenn sie ihren Willen durchsetzen will. Und der Fred hat es ihr angetan. Den wollte sie haben. Aber wie anstelle
In vacanza con mamma e papà.
QESTA STORIA E DI MIA AMICA Sono Federica, ma tutti mi chiamano Chicca. Il mese scorso ho compiuto 20 anni, anche se non li dimostro!! Sono alta 1.65, nè magra nè grassa, con i capelli neri corti a caschetto e gli occhi verdi. Il seno è una terza quasi quarta e il sedere è bello sodo. Comunque, sono in vacanza con mamma e papà, in Grecia. Siamo in un hotel, usciamo spesso per escursioni e per andare al mare. Oggi però abbiamo deciso di rimanere in hotel e di andare in piscina. Mamma è già scesa da 3 quarti d'ora. Io e papà invece siamo ancora in camera, che è davvero grande! Ho appena finit
La mia vicina di casa
io abito a milano in un palazzo di 8 piani con 36 famiglie ,un classico condominio milanese non sapevo che le riunioni di condominio sono poi cosi sgradevoli ,infatti due sere fa alla riunione è sucessa una cosa strana la mia vicina di casa una donna con una quinta di regiseno alta all incirca un metro e settanta con due gambe spettacolari che sembrano di veluuto con un profumo molto gentile sembra un odore di lavanda , a vederla sola senza il suo compagno di turno mi sembrato strano ma la saluto quardandole il suo bellissimo decolletè le sue bellisime tette a forma di arancia sotto una maglie
APPUNTAMENTO COL PASSATO
Una ricerca estrema può portare ad estreme conseguenze. Melania, donna in carriera e perfetta moglie e madre, si ritroverà a dover affrontare e gestire i suoi "scheletri nell'armadio". Ci riuscirà senza drammatiche conseguenze? Una grande città, al giorno d' oggi. 1 "Proprio non lo so se faccio bene" pensò, tra se e se, la povera Melania. Infatti era veramente sulle spine, mentre, nel camerino del suo elegante ufficio nel centro città, si dava una ripassata al trucco, prima di uscire e recarsi a quell' incredibile appuntamento. Si era anticipata di circa un' ora sul solito
Il marinaio
Il sole stava cadendo sotto l'orizzonte quando Tommaso gettò uno sguardo fuori dal finestrino dell'autobus. Stavano andando a tutta velocita' sulla dritta strada statale fiancheggiata a perdita d'occhio, su ambedue i lati, da fattorie. Tommaso era felice, la scuola era finita ed aveva tre mesi completi prima di dover ritornare in città per l'ultimo anno di liceo. Molte settimane prima, mentre non riusciva a trovare un lavoro per l'estate, era arrivata una lettera da suo zio Roberto con l'invito di passare un mese nella sua fattoria e lui aveva preso al volo l'opportunità. Era ansioso di lascia
Il mio primo cazzo gay
Durante quel periodo della mia vita mi sentivo bene, etero, maschio e in salute. Avevo 16 anni ed ero il più grande dei ragazzi che frequentavano il campo di calcetto. Vedevo i miei compagni come amici, non li avevo mai visti come possibili amanti. Un giorno d'inverno rimanemmo io e Michele negli spogliatoi, infatti ci eravamo trattenuti per gli allenamenti da portiere. Eravamo nelle docce, nudi, non c'era alcun problema infatti avevo un bel cazzo, non lungo ma grosso e con una cappella ben definita. Il nostro discorso ricadde sul sesso infatti avevo avuto la mia prima esperienza etero poche s
GRAN BEL PASTICCIO -p4-
Brrr che freddo! non era più solo un brivido che mi attraversava la schiena. Mi trovavo in un luogo buio e freddo. Attorno a me era ingombro di oggetti che gli occhi non distinguevano ed il tatto mi rimandava degli oggetti tondi un poco viscidi e allungati. Forse pesci! Forse pesci?. Un frigo!! Cazzo mi trovavo in una cella frigo. Si, l'odore pungente, ora capivo: mi avevano chiuso in una piccola cella frigo. Uno spiraglio di luce filtrava dall'angolo alto a destra e dei suoni che ancora non distinguevo, in lontananza mi indicavano che non ero solo. Passarono attimi di confusione, non riusc
L'autostoppista (storia da internet)
Il giorno 2, cioè giovedi mattina sono in giro per lavoro in auto e dopo aver pranzato al volo in un menu fisso , prendo la macchina e riparto. Piove, la giornata è di quella bruttine, chiuso in macchina a velocità tranquilla vado verso carugate, ho un appuntamento alle 16 e quindi ho tempo. una cosa che mi piace molto fare, quando il traffico lo permette è di guidare a 50 all'ora, calare i pantaloni e le mutande e restare con il culo nudo sul sedile e intanto toccarmi l'uccello e giocarci un po. Il traffico è poco, lì ora sono circa le 14 e bello rilassato viaggio, ma vedo sul bordo strada
Io e Doria (2)
Doria mi aveva telefonato, mi voleva, non erano passate 24 ore dal nostro primo rapporto e lei era di nuovo desiderosa di scopare con me. "Parlami, dimmi cose volgari." Rantolava al telefono, io mi misi una mano sul cazzo, ce l'avevo già in tiro e le dissi parole oscene per farla bollire al punto giusto: "sapevo che eri una troia, già vuoi il mio cazzo, non ti è bastato eh?" "no, lo voglio ancora, vieni, non resisto, sono tutta bagnata, ho le gambe tutte bagnate... vieni ti prego!" Doria gridava stridula, le assicurai che sarei volato da lei, però prima le chiesi di vestirsi in un modo part
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso