Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

donna matura italiana sesso per soldi porno foto porno con fighe nude gratis pornoanale teen porno grats itsaliano scopate tra fratelli e sorelle italiani vecchia pelosa gratis gratis video gratis negra pompinara youpornanziane porcelle por no ve cchie troie che fanno lompe Video porno di helen cruz donne che si ciucciano la figa Video gratis scopata con un cazzo molto lungo video yoporno amatoriale di donna porca di livorno gratis Porno nascosto frangese video gratis lesbiche con la figa pelosa la troia vecchia vuole solo cazzoni neri porno con roberta cavalcante tette enormi amatoriali film porno di debora caprioglio esperanza gomezporno vidde italiani porno done adulte ani 56 nude video erotici rumeni gratis Video troie in 3gp Mia Moglie Vuole Dormire Con Me E Sua Madre Racconti Porno video bocchini con preservativi video italiane tettone si fanno guardare porno lesbicheb video porno bello italiano video dolci nonnine lesbiche cazzi enormi italiai belle fche gli orgasmi di mia moglie video porno fim gratisporno sesso di lusso hd porno cerco film porno di silvia bianco gratis inculata amatoriale italiana coppie amatoriali mature italiane fica che spruzza magasesso ragazza nuda si fa inculare da un cane asia collant sexi sesso hd sensuale film porno gay in hotel cpn caxzi enormi Immagini anal sesso tettone youporn video suocera fa pompino video porno gratis torture amatoriali bocche e tette piene di sborra voglioporno cane pastore tedesco scopa donna tedesca amici mamme troie grandi pompini x troie italiane porno matura amatoriale video porno italiano mai visti vid porn nudist suocere pompinare video sex nonna italiana vecchi che si segano gratis video porno belle ragazze segano cazzi leccate di figa sotto i tavoli woodmen casting x porno succhiare capezzoli turgidi lesbiche formose barbara d'uso porno Porno veccio petite incesto italiano donna matura italiana porno scambisti porno vero video amatoriale italiano sextapeitaliani video milfone mature video porno gratis italiani di mamme video gratis nonni videi porni anziane che arrivano all irfasmo porno italaino amanti porno grat dowlod videporno Cchiavare In Bus Racconti foto porno 2 cazzi nella figa gratis mobile video gratis jessica rizzo provini fratelli che scopano con le sorellle porno gratis orgie con mogli futurama video porno italiano orno hand jobs donna matura scopa ragazzo 18 anni nonne italiane porno a 18 anni fa un gran pompino in macchina filmati di donne nude gratis video pompino free tanga video porno gratis film porno tedeschi in italiano porno dita nella figa lesbiche sesso sexi gratuiti trio porno anziani immagini gratis mature pornomilf squirt masagi italieno porno donne grasse nude in giro video una suocera tutta troia issegnante che scopano gli alunni scopate anali amatoriali

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La battaglia di Torino
Un battibecco per motivi di gelosia è plausibile tra coniugi o tra fidanzati, ma una lite per gli stessi motivi ha sicuramente un che di grottesco. Purtroppo era quello che era capitato a mia moglie " Lucia" al ritorno dalle vacanze che avevamo trascorso in Corsica. Durante quel periodo oltre a divertirsi avevo esaudito il suo desiderio di farsi due tatuaggi una stupenda farfalla sul seno destro e un bellissimo scorpione sul pube. Maurizio, l'amante, proprio a causa dei tatuaggi l'aveva apostrofata malamente per non parlare del fatto che era tornata soddisfattissima da quella vacanza. Non so
Come iniziai ad amare il cazzo
Era il febbraio 2012, nella fredda e umida Bologna. Con mia moglie Lisa eravamo soliti uscire il venerdì sera verso le 8 per fare una spesa frugale Al supermercato fuori città e godere, l'indomani, della calma del sabato, privi della necessità di riempire Il frigo. Ricordo che erano le 7.45 e Lisa era rientrata tardi dal suo lavoro da infermiera. Perciò non aveva fatto in tempo a cambiarsi ed era rimasta col camice bianco. Dopo aver fatto una spesa più lunga del solito, ci rendemmo vinto che erano le 8.30 e il supermarket era praticamente vuoto. Così pagammo la spesa e andammo verso il
I chiarimenti pre-esame...
La collaboratrice del Prof., proprio lei... Era stupenda, 30 anni appena compiuti, un corpo splendido e due occhi glaciali. La vidi a lezione esattamente tre mesi prima, in quelle vesti 'professionali' e con quel portamento elegante che sprizzava sensualità da ogni passo, da ogni sua frase, da ogni articolo di quel pesante e noioso Codice Civile. Di una bellezza disarmante, magra, bionda con questa chioma lunghissima a coprirle quel culetto statuario, un corpo perfetto, il chiarore della sua pelle e la carica sessuale che trasmettevano i suoi occhi e le sue labbra era qualcosa di eccitante
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 7)
Mi svegliai domenica mattina con Giacomo sul mio grembo. Il mio cazzo era duro e Giacomo stava strofinandolo contro il suo. Stavo passando il fine settimana con Giacomo a casa sua ed i suoi genitori erano andati a trovare i suoi nonni dato che la nonna doveva essere operata, avevamo la casa tutta per noi, soli ed innamorati, voleva dire che stavamo per passare il giorno a letto. Giacomo prese il lubrificante e lo usò sul mio cazzo ed il suo buco, poi fece scivolare il buco giù intorno al mio uccello. Quando entrai in lui sentii la bella, calda sensazione familiare e vidi l'espressione di pi
Dopo cena
Sono più di 20 giorni che, i nostri figli sono in vacanza e per motivi di lavoro io e mia moglie siamo rimasti soli in casa. Così domenica 23 c.m. anticipando il mio compleanno di un giorno ho detto a Sandra "preparati come sai che stasera ti porto a cena". Era meravigliosa, gonna nera a metà polpaccio con spacco laterale fino all'anca calze autoreggenti con reggicalze e niente slip,camicetta bianca trasparente vedo non vedo un pò sbottonata e senza reggiseno. Durante la cena parlammo del più e del meno, riflettevamo che era un pò che non facevamo giochi strani e mi disse "se stasera bevo....p
La Vergine Romina!
Finisco di bere il mio caffé, prendo la borsa, le chiavi dell'auto e mi dirigo verso l'uscita di casa per andare in spiaggia. Ma poi alla fine del lungo corridoio, noto la porta della camera da letto di Romina mezza aperta e intravedo lei che si infila lo slip del costume. Un brivido mi attraversa la schiena, per un secondo vedo il suo bianco sedere e per un altro secondo pensieri incofessabili si fanno strada nella mia testa. Vedere quel giovane fisico, fresco, per alcuni aspetti ancora acerbo, non nascondo che mi provocarono una piccola eccitazione nelle parti basse. Smetto, anche se involon
MIA ZIA E LA MORTE DI SUO MARITO
Dopo un paio di settimane che io e la zia convivevamo come marito e moglie in quel monolocale da lei preso in affitto, l'"ora" era ormai arrivata: una sera, verso le otto, la badante ci telefonò per dirci che lo zio stava morendo. Io e la zia ci vestimmo in tutta fretta per raggiungere la nostra abitazione originaria e rendere l'estremo saluto a quell'uomo che, in fondo, era stato un protagonista della nostra vita: per me che lo ricordavo da bambino come un affettuosissimo parente, e per lei che lo aveva avuto accanto per tutta l'esistenza, sia pur privandola dei piaceri che avrebbe voluto ric
Mia zia Paola
Era il 1973, tornavamo per le vacanze estive, in quel piccolo paese, ogni due o tre anni, (dove erano nati i miei). Avevo 19 anni e l'ultima volta eravamo tornati tre anni addietro. Io andavo ad abitare dai miei nonni, in una grande casa con un bel giardino. In quella casa oltre a loro era rimasta mia zia Paola, allora aveva 52anni, bella, bruna, un po' grassoccia, con due tettoni enormi e un culo monumentale. Non si era sposata, non le piacevano quei quattro giovanotti del luogo, aspettava, il grande amore che l'aveva lasciata un po' di anni prima. Fin da ragazzo, le mie fantasie erotiche
La Troia! (spiando la camera di Mamma)
Mia madre è una bella donna, alta 1.65, una quinta di seno con tette a pera, un bel culone, capelli castani, e una fica gonfia e pelosa,E' passato molto tempo da quel momento... .. i miei erano già divorziati da diverso tempo... ...una sera tornai a casa ed ho visto due uomini che si facevano mia madre.Erano molto volgari pelosi e dotati. Entrambi avevano i baffi.Appena entrai in casa, capii subito quel che stava accadendo dai rumori che provenivano dalla sua camera da letto. Mi affacciai dal corridoio oscuro, nella camera da letto era accesa l'abbe-au-jour, quindi godevo dell'agevolazione del
Alessia la dea del sesso
Racconto trovato in rete su xhamster. Mi ero trasferito alla fine di agosto a Milano per motivi di studio, all'inizio è stato un gran trambusto, lo spostarsi da una piccola città di provincia ad una grandissima città con i suoi ritmi frenetici ma il fatto che non conoscevo nessuno pesava ancora di più, andai ad abitare in un'appartamento piccolo ma almeno avevo la mia autonomia. Il palazzo era abitato da famiglie, c'erano certe madri di famiglia che mi capitava di incontrare per le scale e mi facevano eccitare, più di tutte mi eccitava una bellissima ragazza thai, capelli neri, carnagione m
Un dolce sorriso
Lo trovai lì, nudo nel bagno del college, il membro enorme e semirigido in mano, con oscene movenze lo stimolava, tenendolo scappucciato e non curandosi del fatto di essere nello spazio comune, dunque esposto alla vista di chiunque. Nel caso specifico, alla mia vista. Dopo essersi accorto della mia presenza, anzi, sembrò non curarsene più di tanto. Esibizionista come era, proseguì come se nulla fosse. Aveva voglia, si vedeva dalle dimensioni esagerate. Lo avevo interrotto, ce l'aveva con me, lo sentivo. - Cos'hai da guardare? Non ne hai mai visto uno? Nulla da dire, l'occhio mi era cadut
Orgia tra amiche
Era una sera come tante, quindi come ogni altra sera ero uscita di casa con l'intenzione di farmi una bella scopata, ma non sapevo ancora come sarebbe finita sapevo soltanto che quando sarei tornata a casa sarei rimasta stordita sbattuta ed estremamente soddisfatta... come ogni altra sera io e Mary, la mia compagna d'avventure, ci trovammo al solito bar per inziare la serata con l'aperitivo, naturalmente c'erano tutti e noi nell'imbarazzo della scelta ci divertivamo a lanciare sguardi maliziosi e farci guardare mentre attiravamo l'attenzione con qualche bacetto e qualche languida carezza... po
La prima volta nel sedere per Simona
Racconto trovato in rete su xhamster. A me son sempre piaciute le ragazze con un sedere abbondante, la mia ragazza attuale ha un bel culetto a mandolino, alto e sodo. La mia ex Simona invece aveva un bel culo grande, era più morbido e meno sodo tanto da avere anche un po' di cellulite, ma lei amava comunque ostentarlo in spiaggia con perizomi e al lavoro con i minishort. Simona aveva un vizietto, amava infilarsi piccoli oggetti come matite o il rossetto nel sedere mentre si masturbava, un giorno era a casa mia ci stavamo preparando per una festa quando lei esce dal bagno, avanza piano ver
Come io e mia zia (super popputa) siamo finiti a l
Per l'anniversario del matrimonio dei miei zii, una tranquilla coppia di contadini, c'era tutta la famiglia. Avevano prenotato in un ristorante in una villa di campagna ed eravamo un bel gruppo di parenti. Durante la cena cercavo di distrarmi ma il vestito della zia sembrava fatto per esaltare la sua esagerata, quasi caricaturale, femminilità. Intendiamoci, non era scollata oltremisura, ma il maglioncino metteva in risalto il volume delle bestiali tettone. Ce lo avevo duro, era piacevole ed era irritante. Tra i parenti ero comunque solo io a sbavare per le tettone della vecchia. Mia zia Vanna,
Al calduccio
Il fuoco schricchiolava nel camino riscaldando per bene il soggiorno. Sdraiata sul lettino Lucia - una bella ragazza mora di quasi 27 anni - con solo un completino intimo a coprirla, beveva una tazzina di thè godendosi il calore che c'era lì vicino a lei. La sua fidanzata Giada, bionda con un braccio completamente tatuato era seduta sull'asciugamano lì per terra vicina a lei e la massaggiava sulle gambe provocandole piccoli piaceri che la costrinsero a smettere di bere il suo thè caldo. Quando posò la tazzina su un tavolino accanto al lettino, Giada capì che poteva entrare in azione e così fec
Porno arabo
Si decide di fare una fuga nella camera doppia araba. Insieme vanno in hotel, la coppia comincia a fare sesso con la donna e comincia ad avere il sesso anale, e le urla della donna sono aumentate e tutta la stanza è piena di grida della donna con questo dolore.
Oumi l'africana.
Racconto trovato in rete su xhamster. Oumi è senegalese, è nata e cresciuta in Italia, è una ragazza molto bella ancora oggi, quando la vedo il cuore mi batte forte al ricordo dei dolci momenti di sesso passati insieme. La sua pelle nera mi ha fatto impazzire, una terza di seno, un culo da urlo, rotondo, duro come il marmo, la bocca carnosa, i lineamenti del viso sottili e delicati su un corpo alto e slanciato, una vera venere africana che ha saputo regalarmi momenti di pura estasi sessuale. A quei tempi avevo 18 anni, passeggiavo con i miei amici cercando di far conquista fra le ragazze
Piero Patriaz  e Fabio
Racconto trovato su internet Io e Patrizia stavamo scopando. Il luogo ci era ormai familiare. Era la stessa stanza dove, quasi sei mesi prima, Patrizia mi aveva donato la sua verginita'. Una delle dodici camere, disposte su tre piani, che venivano affittate in quell'albergo per coppie che io e Patrizia chiamavamo "la Casina". Una volta o l'altra, le avevamo provate tutte e dodici. Avevamo cominciato a frequentare la Casina subito dopo le vacanze dell'estate precedente, durante le quali tanto io quanto Patrizia avevamo allargato gli orizzonti delle nostre esperienze sessuali, sperimenta
Prima la moglie e poi il marito
Mi chiamo Susanna. Di solito quel tirchio di mio marito Rino mandava sempre me a ritirare l'auto in officina da Gianni, il meccanico. Sapeva che col mio sex appeal riuscivo ad avere forti sconti sulle fatture da pagare. Gianni era pazzo di me e perciò si metteva a disposizione ma si sa che, tirandola troppo, la corda inevitabilmente si spezza. Un giorno Gianni, giustamente stufo di essere preso per il culo, ricevendo pochi spiccioli per grossi lavori, pretese il pagamento in natura. Era proprio incazzato il poverino e, in un attimo, mi ritrovai sull'auto a cosce aperte con la sua lingua bollen
Mia moglie e il ginecologo.
Racconto trovato in rete su xhamster. Io e mia moglie ad un matrimonio abbiamo conosciuto un ginecologo, col tempo lei ha avuto problemi vaginali, irritazioni, bruciori, perdite di liquido biancastro, cosi conoscendo lui siamo andati nel suo studio. Lei si è spogliata e messa sul lettino, lui indossato il guanto ha iniziato la visita, mentre la visitava ha notato che lei si stava eccitando allora gli ha chiesto se aveva rapporti sessuali con me, lei gli ha risposto non solo con lui, vedendo che io non avevo reazioni strane ha capito con chi aveva a che fare, si è girato e mi ha detto. "Sua
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso